Quick Login

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Etrusco

Pagine: 1 2 [3] 4 5 ... 126
31
Mercato / Re:MERCATO 2022
« il: Aprile 26, 2022, 01:26:15 pm »
No, però in compenso Insigne ha giocato in squadre che lottano per lo Scudetto, male che va per una qualificazione in Champions, o per una finale di un Europeo. Se poi preferisci gente che sappia cosa vuol dire giocare per non retrocedere, allora ti basta anche "solo" un João Pedro. Però, se davvero la Fiorentina vuole crescere, dovrebbe pensare bene di guardare in alto, non in basso.

Joao se lo tenga chi già lo ha, noi avremmo avuto bisogno di Berardi, magari Ikonè come possibile futuro ma non come odierna prima scelta che poi farlo giocare da centrocampista è un errore come Chiesa con Pioli che faceva tutta la fascia.

 
Continui a ripetere questo mantra (su cui posso anche essere d'accordo, sia chiaro). Però, allora, vogliamo parlare un attimo della carriera di Berardi in Nazionale? No, perché ricordo che, durante lo scorso Europeo, ha perso i gradi da titolare già agli ottavi di finale in favore di Chiesa: e, infatti, i successivi quarti, la semifinale e la finale l'esterno del Sassuolo li ha iniziati tutti dalla panchina, a differenza di Insigne (e dello stesso Immobile). Senza nemmeno considerare tutte le prestazioni incolori di quest'ultime qualificazioni per i Mondiali: per carità, non è stato certo lui l'unico giocatore ad aver avuto un rendimento insufficiente, ma resta il fatto che le occasioni da gol nitide che ha clamorosamente toppato contro Svizzera o Macedonia rimangono macigni difficili da dimenticare, quando si giudica complessivamente il suo percorso in Azzurro.

Berardi quando ha giocato l'Europeo ha dato il massimo e con palla al piede gli avversari lo raddoppiavano perché se partita anche di dribbling se li mangiava a colazione.
Perché ha giocato Insigne? Perché ha fatto il goal al giro altrimenti vedeva il campo molto meno della realtà.

Però noto che, quando si parla di Immobile, fai sempre notare che, con la maglia dell'Italia, il centravanti della Lazio abbia fatto spesso lercio. Tuttavia, quando il discorso cade invece su Berardi, tali distinguo non li fai mai. Due pesi e due misure.
Riparliamone quando preferisci, però resta il fatto che dire che, OGGI come oggi, Immobile farebbe panchina fissa alla Fiorentina, mentre lo stesso Cabral sarebbe titolare, è pura eresia. Stiamo pur sempre parlando di un giocatore da trenta gol a stagione in Italia, contro uno che, in tre mesi di Serie A, ha segnato due reti. E secondo te il primo sarebbe la riserva del secondo? Ma dai, su. Fai il serio.
Se è per questo, la scorsa estate eri anche certo che, nella stagione attuale, lo stesso Immobile non sarebbe mai arrivato a quota 25 gol stagionali. Quindi le tue "certezze", mi dispiace dirlo, hanno ben poca credibilità e attendibilità, perlomeno quando parli del centravanti della Lazio.
Per me Immobile non è un giocatore da Fiorentina e neppure da da Nazionale, in azzurro ha dimostrato di essere ben poca cosa (come al. Borussia dove è campato quanto un gatto in tangenziale) in Viola per fortuna non lo sapremo mai.
Hai visto Cabral? Questo i moventi li ha della grande punta e va pure a cercarsi la palla a centrocampo....prova a farlo fare a Ciro se ti riesce. Il brasiliano è bravo e si fa le ossa per il prox campionato.

32
Mercato / Re:MERCATO 2022
« il: Aprile 26, 2022, 11:57:14 am »
Etrusco, questo è un discorso relativo. Anche altri giocatori giocano in Italia ma non fanno 25 gol.
Si ma di una cosa sono certo e cioè che in Viola lui arriverebbe forse a 10-12 e sarebbe già un grandissimo successo.

33
Mercato / Re:MERCATO 2022
« il: Aprile 26, 2022, 11:04:47 am »
Tra Insigne e Berardi scelgo Berardi tutta la vita! È un giocatore che fa a spallate (cosa che Insigne non fa), fa salire la squadra e sa giocare in squadre che a volte devono pure lottare per la retrocessione, altra cosa che il napoletano non conosce.
Capitolo Immobile: ha fatto 25 goal perché è in Italia, in Inghilterra farebbe molto meno ma ha la fortuna di stare qua in un campionato ormai "minore" e su Cabral, ne riparliamo il campionato prossimo come tu hai parlato dopo 365 giorni di questo qua.
In Nazionale con Mancini di sicuro il laziale ha fallito, come fallirebbe in Viola con questo gioco che facciamo, Insigne è tecnico e si salva sempre, non è un mezzo giocatore ma neppure chissà cosa e non c'è bisogno di nominare Messi basta solo Berardi per lui!

34
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« il: Aprile 26, 2022, 09:07:24 am »
Non c'è molto da aggiungere a ciò che sta accadendo e non dalla dichiarazione di Barone: Italiano ha preso Ramadani come procuratore non certo per rimanere a Firenze, personalmente mi dispiace che se ne vada, abbiamo comunque l'opportunità di trovare il sostituto per tempo ed organizzare la campagna acquisti. Se De Zerbi vuol tornare in Italia noi saremmo una soluzione, Spalletti potrebbe lasciare Napoli proprio a favore di De Zerbi, in entrambi i casi avremmo un coach di qualità e nel caso del certaldese pure tifoso Viola.
Apprezzo Italiano che ci ha ridato un minimo di dignità e nonostante in campo giochino quasi sempre 7-8 giocatori che avevamo anche nel tremendo campionato scorso, pur senza Vlahovic, il livello si è alzato ma i goal da fare per noi sono diventati un serio incubo e non riusciamo a rientrare in modo determinante nella zona Europa.
Se Italiano va via allora Ciaone ma serve un vero top trainer, basta con chi non ci tiene ad essere allenatore della Fiorentina.

35
Mezza squadra è diversa...
Ieri in campo siam partiti con 4/11 nuovi cioè arrivati in estate 2021....

36
Se contro i mini strisciati giochiamo come contro Juve e poi Salernitana, al massimo possiamo sperare in un pareggio grazie a qualche estemporanea azione di gioco assolutamente casuale che ci porta al goal.
Non vorrei che la squadra oltre alle idee e la voglia avesse finito pure le pile per correre.

37
Pazzesco, con questi addormentati nel bosco dobbiamo giocare prima di tutto con Furbodinese, ne vedremo delle belle......

38
Mercato / Re:MERCATO 2022
« il: Aprile 25, 2022, 01:55:57 am »
Non è che non ci stava Insigne. E' che Insigne è stato sempre un giocatore a metà. Ed infatti finirà a giocare in un calcio definibile dilettantistico non fosse per gli stipendi alti...
Se lo dici a Gabriel_Omar che siamo in tanti a vedere un mezzo giocatore in lui, rischia di andare sotto pressione e di finire in confusione per poi diventare un tifoso della Lazio di cui già è tifosissimo del suo goleador Immobile.  :))

39
Dovevamo vincere ed abbiamo perso prendendo poi il secondo goal da polli.
Purtroppo questa è in buona parte la squadra che ha fatto il campionato scorso da horror, non possiamo pretendere il sangue dalle rape. Oggi poi pure chi sbaglia di meno si è impegnato nel cannare la partita, col Milan rischiamo l'imbarcata.

40
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« il: Aprile 21, 2022, 03:11:52 pm »
Sono d'accordo sul fatto che il match contro i gobbi era solo un grande allenamento per noi, per questa squadra arrivare alla semifinale è comunque un grande risultato.
Ora testa alla Salernitana e qui rischiamo tanto perché i campani sono in rilancio e tenteranno i 3 punti contro di noi, quindi massima allerta per Italiano e la sua squadra perché questa partita potrebbe rivelarsi un incubo per noi.

41
Mercato / Re:MERCATO 2022
« il: Aprile 21, 2022, 02:56:29 pm »
Nessuno ha mai nemmeno nominato la parola "Campione" (non io e non riferita a lui, perlomeno, anche perché sono un po' allergico alle etichette). Ho solo scritto che, per le sue evidenti qualità tecniche e pur non rinnegando i suoi altrettanto spiccati difetti, è un prototipo di giocatore che si adatta a meraviglia per qualsiasi sistema di gioco che faccia del Calcio di posizione il proprio mantra. E, quindi, per lo spartito dell'Italia di Mancini, uno come lui ci sta a meraviglia (e i risultati si sono visti, del resto).
Ma che c'entra Spalletti con questo discorso? Insigne a Giugno va via dal Napoli perché ha ricevuto un'offerta dal Canada dieci volte superiore a quello che è disposto a offrire la società partenopea, da ormai quindici anni sempre molto attenta al bilancio (giustamente, per carità) e a non spendere nemmeno un centesimo di più di quanto programmato. Mica è stata una decisione di Spalletti. Così come la partenza di Vlahović, direzione Juventus, non è stata conseguenza di una scelta di Italiano.
Ti sei già risposto da solo, se non è un campione ovviamente ha dei pregi perché li ha ma ha pure dei difetti tra cui tende a sparire dalle partite ed ha sempre avuto qualche problema fisico di troppo. Che sia utile alla causa del Napoli è da vedere perché fosse stato così, non avrebbero offerto un ingaggio al ribasso come invece è accaduto perché il giocatore era d'accordo per mantenere il suo stipendio da 4,5 milioni a stagione e se non li ha ricevuti, è perché fondamentale per l'allenatore lo è solo per via della panchina corta (il suo sostituto attuale se non erro è Elmas) che a giugno verrà rivista.
Giocatore tra l'altro che da noi non so quanto sarebbe stato utile a sinistra in alto, certamente più utile sarebbe stato Berardi a destra.

42
Mercato / Re:MERCATO 2022
« il: Aprile 21, 2022, 01:17:46 pm »
Spalletti si è talmente stufato di Insigne, che lo schiera sempre titolare. Semmai, la staffetta la fa fare a Lozano e Politano. Sarri stesso farebbe carte false per (ri-)averlo alla Lazio. Del resto, per qualsiasi allenatore che predica il Calcio di posizione, un giocatore come l'attuale numero 24 del Napoli è semplicemente perfetto, dal punto di vista tecnico e tattico. Comunque sia, resta il fatto che Insigne ha disputato un ottimo Europeo. Le partite vanno viste, non bisogna ridursi alle pagelle che si trovano bazzicando su internet.
Ammetto di aver guardato ben poco la Nazionale ma se Insigne fosse stato questo campione che andate millantando, non avrebbe scelto il Canada a 30 anni ma avrebbe avuto la rosa di top team europei dietro. Per Spalletti è essenziale? Mah, ho dei dubbi, altrimenti a giugno non partirebbe. Se gioca è perché la panca del Napoli è corta quasi quanto la nostra Viola.
Una cosa va detta a supporto di Insigne, di sicuro è malleabile come impiego più di Immobile certamente.

43
Mercato / Re:MERCATO 2022
« il: Aprile 21, 2022, 12:13:20 pm »
Insigne per il Calcio di posizione predicato da Mancini è semplicemente perfetto, altroché. E infatti, è reduce da un Europeo straordinario.
Eccetto il goal a giro non mi pare abbia compicciato molto anche leggendo alcune pagelle del periodo. Un giocatore del genere ci sono allenatori che non lo avrebbero neppure fatto partire per il campionato europeo ed anche Spalletti si è stufato di lui.

44
Mercato / Re:MERCATO 2022
« il: Aprile 21, 2022, 12:08:26 pm »
Mancini non mi è mai piaciuto, anche quando vinceva.
Il Mancio a Firenze è stato furbo e fortunato perché ha vinto una coppa gestita da altri, poi è andata come è andata  e di certo quando se ne è andato/scappato da Firenze non ho pianto.
Anche lui in Nazionale si è fissato con giocatori tipo Insigne e Immobile che col suo giuoco ci stanno come il cavolo a merenda, di fatto giocando spesso con un giocatore in meno ma comunque va ribadito che noi saremo fuori dalla coppa del mondo ma abbiamo vinto una Europa che con la squadra che avevamo, già arrivare ai quarti sarebbe stato un successone (praticamente ha vinto una coppa che ne vale 3), il ciuffino ha culo e su questo non ci piove, bah.

Comunque i laterali bassi della nostra squadra vanno rimpiazzati, possono essere utili per la panca e da subentrante ma Venu (che adoro perché lo reputo un calciatore davvero Viola) e Bira è bene che il campo lo vedano si ma a gocce soprattutto dal prossimo campionato.

45
Arenaviola / Re:COPPA ITALIA 2021#2022
« il: Aprile 20, 2022, 09:33:26 pm »
No finokkyesky!

Pagine: 1 2 [3] 4 5 ... 126