Fiorentina > Arenaviola

LA FIORENTINA DI ITALIANO

<< < (282/371) > >>

alex1950:
Se Ikone' giocasse sul suo piede, forse, ripeto forse, invece di accentrarsi proverebbe a saltare l'uomo.
Punto due: Pulgar era tanto peggio di Amrabat.
Punto tre: Mandragora che ruolo faceva stasera io non l'ho mica capito.
Ultimo punto: cominciano a venire fuori i limiti di questo modulo, uno su tutti: non puoi fare la difesa a 4 con un centrale monco, se non è al 30mo lo sarà al 60mo  verrà fuori l'errore inevitabilmente.
Nel secondo tempo, uscito Sottil, il buio completo.

RaySantilli:

--- Citazione da: alex1950 - Agosto 18, 2022, 11:08:17 pm ---Se Ikone' giocasse sul suo piede, forse, ripeto forse, invece di accentrarsi proverebbe a saltare l'uomo.
Punto due: Pulgar era tanto peggio di Amrabat.
Punto tre: Mandragora che ruolo faceva stasera io non l'ho mica capito.
Ultimo punto: cominciano a venire fuori i limiti di questo modulo, uno su tutti: non puoi fare la difesa a 4 con un centrale monco, se non è al 30mo lo sarà al 60mo  verrà fuori l'errore inevitabilmente.
Nel secondo tempo, uscito Sottil, il buio completo.

--- Termina citazione ---

Sottil da solo sta camuffando le magagne di questa squadra, non capisco questa fissazione di Italiano per Maleh, se manca un centrale con gli altri due c'é da cagarsi addosso... spero sia la condizione non ottimale...

Etrusco:
Prima che iniziasse la gara avrei firmato per il 2-1.
Scritto quanto sopra potevano fare meglio soprattutto fino a quando le gambe giravano a tutti, però siamo riusciti a portare a casa un risultato di valore che ci fa ben sperare.
Complimenti a Sottil che ha lottato, contrastato e dribblato gli avversari, bene anche Gonzalez che comunque ha padellato un goal già fatto ed a Pachito Cabral che ieri sera ha fatto i movimenti giusti da punta vera. La difesa invece continua imperterrita a lasciare buchi da urlo e che poi ce lo inzeppano costantemente. Mi preoccupa e tanto Ikonè che sembra non farcela proprio.
Voto di ieri alla squadra:7

sololaviola:
Tra primo e secondo tempo si son viste due squadre.  Di sicuro la stanchezza ha inciso molto (cali il pressing,  arrivi secondo sulle palle,  inizia un po' di paura).  Con le gambe e la testa che giravano abbiamo surclassato il twente, però la qualificazione resta in bilico.  Sottil stratosferico,  Ikoné un oggetto non identificato.  Ma pure ieri,  perché non metterlo a sinistra con kouamé a destra?  Ikoné a destra non sa giocare,  fa sempre il movimento orizzontale, con passaggio sempre orizzontale che rischia sempre di innescare un contropiede.  A sinistra almeno potrebbe puntare il fondo del campo.  Comunque più gare passano e più si nota che servono due mezzali ed un difensore.

Fumogenoviola:
Ikonè al Lille ha sempre giocato a destra. A sx giocava bamba.

Per me il suo problema è di adattamento al calcio di italiano.
Lui telecomanda tutti come alla PlayStation, mentre Ikonè è più un tipo di giocatore da non ingabbiare con dettami tattici. Non è un caso che la migliore partita la abbia fatta a Sassuolo appena arrivato, dove arrivò a concludere 2-3 volte tu per tu col portiere sbagliando.
Che si guardino negli occhi lui il mister e la società... Il mercato è ancora aperto...

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa