Quick Login

Autore Topic: NUOVA DIRIGENZA ECONOMICO-SPORTIVA  (Letto 17748 volte)

alex1950

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1758
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:NUOVA DIRIGENZA ECONOMICO-SPORTIVA
« Risposta #450 il: Luglio 13, 2021, 09:29:49 am »
Io però mi ricordo di un Tare in versione team manager che scendeva negli spogliatoi a "svegliare" quei giocatori un pochino discoli.
Sousa va detto, dai giocatori si sapeva fare rispettare cosa non accaduta ai 3 tecnici che sono stati sulla nostra panca ultimamente.....aveva anche dei giocatori a dire il vero rispetto ad oggi molto diversi.
Guerini è stato un salvator della Patria, quindi si permetteva di dire la sua....ed il tempo gli ha dato ragione soprattutto l'ultimo Sousa visto a Firenze non meritava certo di decidere lui chi far entrare negli spogliatoi.
Igli Tare da dirigente è stato Coordinatore fell'Area Tecnica nel 2008 ed è Direttore Sportivo dal 2009. Mai stato Team Manager.
Ma è solo per ribadire che dentro lo spogliatoio non ci può andare il primo dirigente che passa. E che quelli preposti devono parlare la stessa lingua, impartire le stesse direttive, cosa che negli ultimi 2/4 anni mi pare non sia avvenuta. E non so se quest'anno sarà ancora lo stesso, ma visto quello che è successo con Gattuso qualche serio dubbio ce l'ho.
#Quando devi (ri)costruire devi avere un progetto tecnico. Firenze è una città che stimola molto ma chiede anche molto. All'esterno ci sono situazioni che non vanno.#CesarePrandelli#

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 5538
    • Mostra profilo
Re:NUOVA DIRIGENZA ECONOMICO-SPORTIVA
« Risposta #451 il: Luglio 13, 2021, 09:47:47 am »
L'impressione è che anche in quello non abbia fatto quello che si attendevano, se è vero che la piazza è in fermento e che lui va a cena coi tifosi mentre viene sollevato dal ruolo.
Troppo poco uomo-Fiorentina società, forse ormai semplicemente troppo coinvolto nel tessuto cittadino per poter "difendere" (a volte l'indifendibile) la Fiorentina e trasmettere al popolo una chiave di lettura diversa.
Secondo me, in parole povere, a chi gli diceva "Giancarlo, diglielo te... spiegaglielo te..." lui immagino abbia risposto alzando le spalle.
Sicuramente ama la Fiorentina, e proprio per questo non può mettersi tra i tifosi e la società, propenderà sempre per i primi che da 50 anni ne lodano le gesta e l'attaccamento. Per quel ruolo serve uno alla Ripa, un uomo della società, non del popolo come lui.

Dubito che la società cacci uno perché ha fatto poco. Ha tenuto nei ruoli chiave gente che ha fatto anche meno di poco...
Save by Frey...

Etrusco

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1615
    • Mostra profilo
Re:NUOVA DIRIGENZA ECONOMICO-SPORTIVA
« Risposta #452 il: Luglio 13, 2021, 09:50:33 am »
Igli Tare da dirigente è stato Coordinatore fell'Area Tecnica nel 2008 ed è Direttore Sportivo dal 2009. Mai stato Team Manager.
Ma è solo per ribadire che dentro lo spogliatoio non ci può andare il primo dirigente che passa. E che quelli preposti devono parlare la stessa lingua, impartire le stesse direttive, cosa che negli ultimi 2/4 anni mi pare non sia avvenuta. E non so se quest'anno sarà ancora lo stesso, ma visto quello che è successo con Gattuso qualche serio dubbio ce l'ho.
Attenzione però, oggi come club manager hanno Peruzzi e stai certo che lui ci va negli spogliatoi eccome se ci va!
Un team manager non è un resp area tecnica ma ha il potere (lo dice lo stesso appellativo) di poter gestire la squadra a livello umano, non compra ma gestisce il capitale umano che gli altri gli danno, con l'aiuto ovviamente dell'allenatore.
Per me l'Unico non è stato il max nel suo ultimo ruolo ma ha l'opportunità di ripartire ancora con la società, anche se da tifoso mi domando a cosa serva continuare con un ex campione con poca "cazzimma" come dicono a Napoli, soprattutto perché può essere un eccellente scopritore di talenti e quello dovrebbe fare.

CHEM

  • Administrator
  • Supporter
  • ******
  • Post: 1288
    • Mostra profilo
Re:NUOVA DIRIGENZA ECONOMICO-SPORTIVA
« Risposta #453 il: Luglio 13, 2021, 01:50:21 pm »
Dubito che la società cacci uno perché ha fatto poco. Ha tenuto nei ruoli chiave gente che ha fatto anche meno di poco...

https://www.tuttomercatoweb.com/serie-a/fiorentina-commisso-in-america-se-un-dipendente-critica-la-societa-lo-butto-fuori-in-un-ora-1554161

“In America se un dipendente critica la società lo butto fuori in un’ora”

Io lavoro per una realtà USA e so di cosa parlo: "o sei con me o contro di me, e nell'ultimo caso ti anniento". Non esiste diversità di pensiero, è ammessa solo a parole perchè fa democratico ma nei fatti è assolutamente proibita, pena l'annullamento dell'individuo. Parlo di cose viste succedere e provate sulla mia pelle.

Questo per dire che fare da tramite tra società AMERICANA e tifosi, oggi a Firenze, non lo augurerei a nessuno, solo a qualcuno che è filo-societario, non certo ad uno sponsorizzato dal popolo.

Ed è per questo che Antognoni è stato ridimensionato. E' già tanto che gli abbiano dato la possibilità di rientrare dalla finestra...
"La testa pesa più delle gambe"

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 5538
    • Mostra profilo
Re:NUOVA DIRIGENZA ECONOMICO-SPORTIVA
« Risposta #454 il: Luglio 13, 2021, 07:45:48 pm »
Con questo post non è che si minimizza Antognoni e massimizza Commisso. Semmai è il contrario...
Save by Frey...

Etrusco

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1615
    • Mostra profilo
Re:NUOVA DIRIGENZA ECONOMICO-SPORTIVA
« Risposta #455 il: Luglio 13, 2021, 11:24:14 pm »
Personalmente non è che rischio di non dormire più se l'Unico o altri dirigenti vanno a casa, ciò che mi interessa è che coloro i quali arrivano/rimangono, riescano a trasformare questa squadra di scorfani in una di splendidi delfini.

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 5538
    • Mostra profilo
Re:NUOVA DIRIGENZA ECONOMICO-SPORTIVA
« Risposta #456 il: Luglio 14, 2021, 04:41:41 am »
Il problema è che si creda che il colpevole viene cacciato e finalmente rimangono quelli buoni. Pradé e Barone...
Save by Frey...

Etrusco

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1615
    • Mostra profilo
Re:NUOVA DIRIGENZA ECONOMICO-SPORTIVA
« Risposta #457 il: Luglio 14, 2021, 11:21:18 am »
Il problema è che si creda che il colpevole viene cacciato e finalmente rimangono quelli buoni. Pradé e Barone...
Intanto il buon DT è stato nettamente ridimensionato con l'arrivo dell'argentino come DS, per l'altro invece per ora rimane il braccio destro del grande capo ma si vede meno nelle interviste....probabile che anche lui senta la paura del rischio di vedersi sottratta la poltrona da sotto al cùl?

CHEM

  • Administrator
  • Supporter
  • ******
  • Post: 1288
    • Mostra profilo
Re:NUOVA DIRIGENZA ECONOMICO-SPORTIVA
« Risposta #458 il: Luglio 14, 2021, 03:31:38 pm »
Con questo post non è che si minimizza Antognoni e massimizza Commisso. Semmai è il contrario...

Non capisco su che base scrivi ciò.
A me interessava trasmettere la mia esperienza diretta sul COME ragionano molti leader in certe culture.
Se il ruolo era quello di mettersi tra società e tifosi (la famosa figurina/bandiera), con una proprietà americana non c'era persona peggiore di Antognoni per recitare la parte.

Se invece il ruolo era quello di fare da team manager allora ha toppato alla grande, se è vero che si sono susseguiti 3 allenatori in 2 anni e mai si è osservato un minimo risveglio,anche solo nell'orgoglio/attaccamento.
"La testa pesa più delle gambe"

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 5538
    • Mostra profilo
Re:NUOVA DIRIGENZA ECONOMICO-SPORTIVA
« Risposta #459 il: Luglio 14, 2021, 06:13:30 pm »
La società stessa specificò il suo ruolo di rappresentanza.
Save by Frey...

Padi

  • Visitatore
  • *
  • Post: 221
    • Mostra profilo
Re:NUOVA DIRIGENZA ECONOMICO-SPORTIVA
« Risposta #460 il: Luglio 15, 2021, 08:48:09 am »
Bene, a meno di ulteriori rinvii sembra che domani ci sia l'incontro tra Barone ed Antognoni ( non è dato a sapere su quante riprese ).
Se resta meglio, per la tranquillità dell'ambiente, se va mi spiacerebbe, ma sarà quel che sarà.
L'importante se resta è che la società o lui stesso, spieghino bene ( molto bene) il suo ruolo, il suo compito effettivo, magari qualche giornalista potrebbe chiederlo, così per curiosità, almeno potremo finalmente valutare il suo operato.
Intanto io faccio come Pradè, rimango alla finestra

Etrusco

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1615
    • Mostra profilo
Re:NUOVA DIRIGENZA ECONOMICO-SPORTIVA
« Risposta #461 il: Luglio 15, 2021, 10:17:11 am »
Fare come il magico Direttore Sportivo e cioè stare alla finestra mi pare che abbia creato più danni che altro. Cre_pap
A parte le battute, il club manager alle nostre latitudini pare non sia lo stesso ruolo che viene ricoperto da altre parti. Da noi il CM fa pensare che non vada negli spogliatoi a strigliare o galvanizzare la squadra nei momenti topici come invece accade da altre parti, cioè sembra sia un ruolo di un tizio che sta lì, sorride ogni tanto, rilascia a volte interviste inutili e parla con qualcuno ma non si sa con chi e perché.
« Ultima modifica: Luglio 15, 2021, 10:20:13 am da Etrusco »

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 5538
    • Mostra profilo
Re:NUOVA DIRIGENZA ECONOMICO-SPORTIVA
« Risposta #462 il: Luglio 15, 2021, 01:29:35 pm »
Dicasi ruolo immagine
Save by Frey...

Etrusco

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1615
    • Mostra profilo
Re:NUOVA DIRIGENZA ECONOMICO-SPORTIVA
« Risposta #463 il: Luglio 15, 2021, 02:02:32 pm »
Che quindi serve quanto un innalzamento di temperatura quando siamo già a 35°.....
Però mi dovrebbero spiegare perché il club manager alla Lazio è fisso negli spogliatoi a tenere viva la voglia dei giocatori nel fare bene il proprio mestiere e da noi no....in fondo per una buona immagine dietro ci deve essere un buon lavoro.

CHEM

  • Administrator
  • Supporter
  • ******
  • Post: 1288
    • Mostra profilo
Re:NUOVA DIRIGENZA ECONOMICO-SPORTIVA
« Risposta #464 il: Luglio 15, 2021, 02:04:46 pm »
Dicasi ruolo immagine

Dicasi soldi presi bene facendo lo zerbino per società e tifosi
"La testa pesa più delle gambe"