Quick Login

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - cuoreviola89

Pagine: [1] 2 3 ... 20
1
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« il: Gennaio 15, 2022, 11:32:43 am »
La partita di Torino non fa testo. Non c'eravamo proprio con la testa. Questo non significa che vinceremo la coppa Italia ne che andremo in CL ma dopo 20 partite stiamo ancora a credere che la Fiorentina possa essere quella di Torino? La partita con il Toro ci ha insegnato una cosa (e spero lo abbiano capito i giocatori) e cioè che noi dobbiamo scendere in campo sempre concentrati a 1000, altrimenti si rischia grosso.

La gara con il Napoli è stata la dimostrazione di questo. Noi con l'uomo in meno siamo passati in vantaggio. Abbiamo sofferto, abbiamo concesso qualcosina, ma non  molto, ma abbiamo cercato sempre di giocare. Il napoli con un uomo in meno è stato umiliato dalla Fiorentina. Il secondo tempo supplementare ci siamo fermati altrimenti ne avremmo fatto 10 di gol. Abbiamo fatto un solo affondo, con Maleh, e l'abbiamo messa dentro. Tocca esserci con la testa.

C'è da dire che un conto è giocare 10 contro 11, un conto 9 contro 10. Il campo non si rimpicciolisce, in meno si gioca e più è dura coprire gli spazi. Il resto del discorso fila.

2
Mercato / Re:MERCATO ESTIVO 2021
« il: Gennaio 15, 2022, 11:29:16 am »
magari 2026, è 2023 mi sa eh

Ha rinnovato fino al 2023 effettivamente, ma la redazione di un sito viola, non ricordo quale, a un messaggio di un tifoso ha risposto che la Fiorentina ha inserito una clausola di rinnovo automatico fino al 2026 nel caso in cui chiesa tornasse per il mancato raggiungimento delle condizioni.

3
Se la volete rivedere per farvi del male, eccola: https://fullmatchsports.cc/torino-vs-fiorentina-full-match-2021-22/?tab=first-half

Ho finito di rivedere il primo tempo, c'è da dire che inizialmente la testa c'era e anche l'organizzazione di gioco, tutti e 3 gol sono venuti su errori individuali:

1. Palla persa con un rimpallo stupido al limite dell'area, cross indisturbato e Castro che non segue Singo
2. Rimpallo sfortunato (e a causa della poca aggressività) con Quarta che la perde male, difesa bucata centralmente, poi tutto facile.
3. Retropassaggio assassino di Callejon

A livello di gioco, tiri in porta, possesso, numero di passaggi, mi è sembrata equilibrata, e anche noi li abbiamo messi molto in difficoltà col pressing alto. Qualche occasione c'è stata (tiro di Vlahovic forte ma centrale dopo il tunnel di Odriozola, N.Gonzales che tira sul primo palo quando aveva il taglio di Vlahovic sul secondo a porta libera, tiro rimpallato al primo minuto di N.Gonzalez). Il problema è che se non segni e dietro fai cappellate, le partite vanno a finire male.

Dopo il terzo si sono demoralizzati, il Toro si è chiuso mettendosi a 4 stretti a centrocampo, e non è passato più nessuno. D'altra parte è la seconda o terza difesa del campionato. Le statistiche dicono che abbiamo fatto più possesso, stesso numero di tiri, più angoli, più passaggi riusciti (354 VS 288), meno parate, 31 attacchi pericolosi contro i loro 31. E' stata una questione di poca lucidità sia davanti che dietro.

4
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« il: Gennaio 12, 2022, 11:20:56 am »
Giusto uno screen per confermare questa "religiosità" del 4-3-3: https://ibb.co/PzFNgtH.

Nonostante il Toro chiudesse alto tutti i difensori e facesse marcatura a uomo su Torreira, siamo rimasti fermi con questa impostazione per tutta la partita. Se avesse tolto al 30° Castro o Bonaventura per Pulgar, bastava avere un doppio regista per trovarne uno dei due libero (vedi cerchio rosso).

Sarebbe stata una partita con poco possesso e azioni più veloci per mancanza di uomini offensivi, ma sicuramente saremmo stati più coperti senza palla e avremmo evitato di fare 30 lancioni alla sperandio.

E' triste vedere in questa foto che basta una marcatura a uomo per dividere la squadra in due tronconi, andava rinforzata la mediana per uscirne vivi.

5
Interessante questo articolo, che mette in luce più i meriti del Torino che i demeriti nostri e forse (speriamo) non ha tutti i torti.

https://www.ultimouomo.com/quello-di-juric-non-e-calcio-e-satanismo/



Un po' romanzata ma interessante. In effetti ci hanno messo in difficoltà fin da subito andando a tappare qualsiasi sbocco dal basso e costringendoci a lancioni poco convinti, sapendo che questo mantra del gioco palla a terra e senza lanci era una caratteristica imprescindibile per noi.

Mi ricordo bene che alla partita di andata contro la Roma anche noi li aggredimmo così, ma i romani riuscirono a uscirne con lanci in profondità in campo aperto molto precisi, per delle punte veloci e pronte a arretrare e scattare sulla linea (altissima) del fuorigioco.

Ecco, questo noi non siamo in grado di farlo e dovremo imparare alla svelta, perchè fossilizzarsi su un unico modulo e un unico stile di gioco non può che portare alla prevedibilità e all'annullamento da parte degli avversari.

Altro modo per aggirare una tattica così aggressiva sarebbe stato mettere 2 registi, Pulgar e Torreira, a raccogliere lo scarico dei difensori. Avevano già 4 giocatori a chiudere spazio ai 4 difensori, non avrebbero portato altri due uomini a marcare a uomo due registi bassi, sarebbe stato troppo, quindi uno dei due con i giusti movimenti si sarebbe fatto trovare libero per un filtrante tra le maglie del pressing, e li ti giravi e partivi in campo aperto.

E pazienza se si snaturava il sacro 4-3-3, si faceva un bel 4-2-3-1 con punta centrale solitaria, Castro dietro e due ali a tutta fascia. Speriamo che Italiano faccia un'analisi di coscienza e capisca che anche lui ha le sue colpe.

Se in questo punto "https://ibb.co/PzFNgtH" ci fosse stato Pulgar, avoglia a pressare altro, uno sbocco con palla bassa si trovava, e pazienza se si abbassava il baricentro con un centrocampista avanzato in meno, si parte in contropiede anche con un uomo offensivo in meno.


6
Mercato / Re:MERCATO ESTIVO 2021
« il: Gennaio 10, 2022, 12:44:39 pm »
Chiesa ha il crociato lesionato e si opera. Ha il contratto con noi in scadenza a giugno 2022, questo vuol dire che se i gobbi non vanno in CL (unica opzione ancora in piedi per il riscatto obbligatorio visto che non segnerà e farà assist per tanti mesi) LO PERDIAMO A ZERO. Ma guarda te se mi tocca tifare per la qualificazione della juve...

7
Assurda questa situazione. Mercoledì avevano 7 positivi, oggi per magia 3. Finchè non c'era la nuova norma facevano a gara a chi ne trovava di più, ora che sarebbe deleterio averne tanti come minimo il tampone lo mettono per 0.1 secondi e a 1cm di profondità. Cairo è potente e si sarà affidato a cliniche private, mi viene da pensare male. Guarda caso ancora non sono usciti i convocati, stai a vedere come guarisce miracolosamente anche Ansaldi.

Detto questo, siamo più forti sulla carta e dobbiamo vincere per allontanare le due romane. Se vogliamo tenere viva la speranza di raggiungere quelle davanti dobbiamo fare 6 punti con Udinese e Toro. Davanti purtroppo corrono, anche i gobbi hanno iniziata a macinare.

Se non ho capito male a loro mancano primo e secondo portiere, Belotti, Ansaldi (covid) e Ola Aina (coppa d'africa). Gli altri due positivi sono riserve. A noi pesa l'assenza di Sottil, che avrebbe fatto comodo nel finale visto quanto scatta forte.

8
Mercato / Re:MERCATO ESTIVO 2021
« il: Gennaio 07, 2022, 01:05:05 pm »
Io preferirei Isco ad Alvarez a questo punto, a livello di centrali d'attacco ci siamo, sulle fasce anche. Isco è un giocatore molto duttile, può giocare come fascia offensiva, trequartista (ruolo principale) o anche interno di centrocampo come giocatore di spinta (vedi Bonaventura).

Considerando che Ambrabat e Benassi potrebbero uscire ci troveremmo così:

                 VLAHOHIC/PIATEK
NICO/SOTTIL                     IKONE/CALLEJON
  CASTROVILLI/DUNCAN   ISCO/JACK
                  TORREIRA/PULGAR

Maleh jolly, ma considerando che Bonaventura va per i 33 e Callejon per i 35, già dalla prossima estate ci sarà piu spazio. In questo momento siamo molto appetibili per i giocatori che si vogliono rilanciare i vista del mondiale tra 12 mesi, la Fiorentina fa calcio spettacolo e gioca in modo spregiudicato, tutto pane per i giocatori offensivi. In piu la cornice di Firenze fa sempre il suo sporco lavoro.

9
Arenaviola / Re:DUSAN VLAHOVIC
« il: Dicembre 21, 2021, 05:39:41 pm »
L'unico modo per convincere Vlahovic a restare è andare in Champions, e per farlo non basta Ikonè, serve una punta di riserva all'altezza della situazione e un terzino sinistro che sia decisivo non solo su punizione. Terzic purtroppo è stato deludente fino ad oggi, e Biraghi è capitano per anzianità, ma non porta nessun vantaggio concreto. Se si trovasse un nuovo Vargas, per dirne uno, bisognerebbe investirci sopra 20 milioni senza pensarci e dare via Terzic con Biraghi in panca.

Per il resto ci siamo sia come numeri che caratteristiche.

10
E un peccato aver perso due punti sulle inseguitrici ma volendo essere iperottimisti si puó dire abbiamo guadagnato 1 punto sulle prime, sull'Atalanta e Milan o Napoli che giocheranno stasera

Per pensare di poter raggiungere e superare il Milan bisogna essere MOLTO ottimisti! E' fuori da tutte le coppe, punterà tutto sulla qualificazione in CL. Speravo nella sconfitta del Napule ieri, erano più vicini e almeno un altro paio di big match contro il Bacellona a togliere attenzione e energie ce l'avevano. Per non palare della coppa d'Africa che gli toglierà 3 titolari.

11
Ho paura che per scamacca servano già 35-40 milioni. 22 anni ma soprattutto scadenza contratto 2025!

12
Arenaviola / Re:DUSAN VLAHOVIC
« il: Dicembre 17, 2021, 11:59:21 am »
Grossissima novità in tema procure!

https://www.ilnapolista.it/2021/12/procuratori-e-finita-la-pacchia-da-giugno-2002-arriva-il-tetto-fifa-alle-commissioni/

Dal 1 giugno 2022 quindi il procuratore di Vlahovic non potrà più pretendered i 10 milioni di cui si parla, a meno che non venga ceduto per 100MLN (10%). Questo giro di vite accelererà i trasferimenti forzandoli alla finestra di gennaio, quando ancora ci sarà la pacchia?

13
Mercato / Re:MERCATO ESTIVO 2021
« il: Dicembre 17, 2021, 10:57:20 am »
Mah... io continuo a chiedermi cosa freghi ai giocatori del centro sportivo... magari mi sbaglio! Resto dell'idea che i giocatori siano piú incentivati dove si può competere per vincere qualcosa...

In fin dei conti è un lavoro, dimmi da quale azienda preferiresti essere assunto, tralasciando stipendio e possibilità di fare carriera:

https://ibb.co/yyRph12 Uffici random
https://ibb.co/r6BWht1 Uffici di Google

Io propenderei per la seconda anche se si chiamasse Firenze Autospurghi e lo stipendio fosse più basso.
Ora immaginati un giocatore che viene cercato dalla Fiorentina, va su google per informarsi e vede questo:

https://ibb.co/0QbCj35   oppure   https://ibb.co/pWtD09L
https://ibb.co/Jx219YS    oppure  https://ibb.co/2qzr38b
https://ibb.co/6WMjPj3   oppure    https://ibb.co/TcpvBSc
https://ibb.co/3dW8mYR   oppure    https://ibb.co/hF9NqRr

Il prestigio e le possibilità di vincere contano, ma anche la qualità della vita fa il suo, se la Fiorentina non fosse la squadra di Firenze, l'attrattività sarebbe molto molto minore, fidati.

Ma poi non lo vedi che ad ora per allenarsi su un campo di dimensioni normali o con riflettori accesi l'unica soluzione è il Franchi, e per arrivarci devono attraversare la strada e UN PARCHEGGIO PUBBLICO? L'ultima volta che sono stato ho visto una scena comica, Bonaventura che faceva lo slalom tra le macchine parcheggiate strette e si è bloccato in un punto, tipo labirinto, ed è dovuto tornare indietro. Ti pare normale? I giocatori si conoscono e parlano tra loro. Non a caso le frasi più ricorrenti di un nuovo acquisto sono "città bellissima" e "tifo caldo", non "centro allenamenti e stadio all'avanguardia".

Senza contare che avere i giovani della primavera a portata è una grande comodità, puoi organizzare partitelle 11VS11 su 2 campi diversi facendo giocare tutte e due le rose. Questo fa aumentare il livello degli allenamenti e fa anche crescere i giovani più in fretta. L'allenatore della prima squadra li ha sempre sott'occhio e può scegliere con criterio chi far salire e chi no, le possibilità di tirare su dei campioncini fatti in casa saranno automaticamente più alte, e tanti giovani di tutta Italia sceglierebbero noi piuttosto che altri club proprio per l'alta qualità offerta e l'opportunità di stare a stretto contatto con dei campioni.

Tutto questo, automaticamente, ti porterà a vincere di più, perchè attirerai e tratterrai giocatori più forti, oltre a crearteli in casa.

14
Sottil potenzialmente è devastante, deve crescere di testa. Aggiungerei che a livello di caratteristiche ci manca un centrocampista bravo negli inserimenti e bravo a calciare da fuori area. Tiriamo troppo poco e male. I gol da fuori area sono importantissimi.

Vero, vedo che Italiano lo chiede perchè Torreira ultimamente ci sta provando, ma i risultati sono quelli che sono.

15
Mercato / Re:MERCATO ESTIVO 2021
« il: Dicembre 15, 2021, 05:18:01 pm »
Penso che l'idea del nuovo centro sportivo all'avanguardia stimoli sia giocatori che allenatore, se le cose vanno per il verso giusto anche a livello di mercato e con la questione stadio penso che la Fiorentina riuscirà a trattenere i giocatori forti e l'allenatore, se andrà così non avrà nulla da invidiare a Roma e Lazio per i prossimi anni. La qualità della vita a Firenze e dintorni è alta, se alziamo anche la qualità del lavoro per giocatori e staff, diventerà una destinazione ancora più golosa per tanti.

Comunque sto rivalutando l'operato di Pradè. A parte qualche falla topica come Kokorin e purtroppo Ambrabat (voluto dal Presidente), se arrivano i due di cui si parla (Mayoral e Ikonè) ad oggi la formazione di riserve sarebbe questa:

Sottil   Mayoral  Callejon
Castro   Pulgar  Saponara/Ambrabat
Terzic  Igor   Nastasic Venuti
        Dragowski

Estremamente competitiva, con le piccole ci vinci anche mettendo questi 11 tutti insieme.

Pagine: [1] 2 3 ... 20