Quick Login

Post recenti

Pagine: 1 [2] 3 4 ... 10
11
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Ultimo post da alex1950 il Maggio 17, 2022, 06:18:33 pm »
Tra l'altro faccio notare che i punti in più rispetto allo scorso anno (chiuso a 40) sono sì 20 circa, ma se si rapporta al primo anno dell'era Commisso (chiuso a 49) sono di meno .....

Si può fare di più

 mon_don .... ju_mp
12
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Ultimo post da Fumogenoviola il Maggio 17, 2022, 06:01:13 pm »
Dopo l' alto tradimento di ieri perde significato la prossima partita, perde di significato qualsiasi scenario futuro che non sia un ripulisti generale a livello societario e di gruppo squadra.
Come può avere un futuro vincente un gruppo che si caga addosso per una partita che valeva il 6-7 posto?? Ma se dovessero giocare una finale cosa fanno? Vanno in campo con il pannolone? La personalità non si allena, o la hai o non la hai. Come può avere un futuro vincente una società dove il presidente è sparito, la gestione è in mano ad un personaggio che dovrebbe preoccuparsi di quale piastrelle nuove ordinare per il viola park ed invece fa il mercato?

È ora di guardare in faccia la realtà: sono 21 anni che non vinciamo un cazzo, è dal 2015 che non abbiamo più una squadra degna da fiorentina con calciatori di livello sopra la media. Stiamo scomparendo cazzo, ancora qualche anno così e diventeremo come il Bologna che è stata per decenni una grande squadra ma dove ci sono ormai 2 generazioni di tifosi che non hanno visto vincere un cazzo, rassegnati a non vedere vincere nulla e ad essere felici se si salvano prima del previsto.
13
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Ultimo post da Etrusco il Maggio 17, 2022, 05:34:20 pm »
Una stagione fino al dopo semifinale di coppa Italia da 7 pieno, ora rischia di diventare da 5,5/6 solo perché siamo migliorati con i punti in classifica e con la semifinale.
Gettare però una stagione come questa mancando l'Europa (ricordiamo che il nostro monte ingaggi è tra le prime 7-8 del campionato), non solo è vergognoso ma pure lesivo economicamente, sportivamente soprattutto moralmente.
Vediamo i peones cosa faranno contro i gobbi ma potrebbero beccare l'ennesima caterva di goal.
14
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Ultimo post da Stavro-wolski il Maggio 17, 2022, 03:21:28 pm »
Io non ce la faccio più.
Troppo da ottovolante questa stagione.
Troppa delusione ieri.
Non ce la faccio più a investire energie mentali in questo sforzo collettivo nel quale a volte sembra che crediamo solo noi tifosi, nell'attesa dell'ultima partita. Anche se conservo una flebilissima speranza dovuta al fatto che in genere alterniamo debacle a imprese, comunque a sto giro non ce la faccio più.
Ci sentiamo domenica, forse.
15
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Ultimo post da Violeggiare il Maggio 17, 2022, 03:14:41 pm »
Non hanno fame di vittorie ne la grinta a livello personale, ogni qualvolta che c’è da scalare la classifica puntualmente perdiamo e anche male.

Ci vuole un leader alla Bati, alla Rui Costa, uno che abbia 2 palle così e che trasmetta furore agonistico ai compagni, questi sono mosci come un fico maturo.
16
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Ultimo post da alex1950 il Maggio 17, 2022, 12:18:03 pm »
Da chi dipende l'atteggiamento di chi va in campo rispetto all'approccio alla gara ?
C'è qualcuno che si possa tirare fuori da questa precisa responsabilità ?

Non si possono certo tirare fuori i giocatori, sono loro che scendono sul campo ! troppo facile venire dopo a parlare di sbaglio, di colpa, di disattenzione ! E non è nemmeno che sia capitato una volta sola ! A parte l'ultimo mese è successo anche quando c'era il ... capocannoniere tanto rimpianto e osannato ! O no ?

Si può tirare fuori da responsabilità l'allenatore ? No manco lui, perdiana ! Un allenatore bravo dopo 10 minuti si deve rendere conto che qualcosa non va, che la partita è stata preparata male e deve avere un'alternativa, DEVE ESSERCI UN'ALTERNATIVA di moduli, di gioco, un cambio tattico che non sia quello .... di mettere Terzic a destra !!!! Cazzo, quando l'ho visto mi son detto, forse è uno nuovo che gli somiglia ? A che serve sbraitare come un ossesso lungo la panchina, forse che agitandosi gli arriva più sangue al ... cervello ?

La dirigenza men che mai se ne può tirare fuori ! Tanto più che c'è il DG che sta sempre con la squadra, parla coi tecnici, tra un salto in Lega ed uno al Viola Park ! Vero è che non ci sono uomini di calcio (fatti tutti fuori la scorsa estate) che abbiano l'esperienza necessaria per captare l'umore dello spogliatoio, e non credo che nè Pradè nè Burdisso abbiano questi compiti !

Sulla proprietà calo un velo pietoso. Ci si lamentava dei DV che se ne stavano a Casette d'Ete, ora il New Jersey è distante lo stesso !

TUTTI RESPONSABILI, NESSUNO ESCLUSO.
La mancanza di concentrazione alla partita, le condizioni favorevoli date dai risultati delle concorrenti, la sequela di batoste prese (14 sconfitte annuali, contro 13 del primo anno-Commisso e 16 del secondo !), non hanno, non possono avere giustificazione alcuna !

Ci vuole la ramazza, perchè tanto, da qualsiasi parte si inizi, si comincia bene !
17
Il Rokko's team è stato muto dinanzi alla politica quando ha scelto di gettare 150 mln di soldi nostri nello stadio, se volevano sapevano come fare per aizzare l'opinione pubblica contro il comune delle risate invece mutiiiii!!!
La dirigenza dopo un mese da serie B pensano di farla passare liscia ai giocatori? Se è così bene vendano ma non domani, ora adesso!
18
E' probabile che tutti questi figli di buona donna (i calciatori) sappiano cose che noi non sappiamo.
Non si spiega che così il crollo verticale dell'ultimo mese (dal 20 aprile in giù).

L'assenza della Rocco's family comincia ad essere insopportabile anche per chi, come me, credeva, sperava, in una proprietà seria che unisse la professionalità all'appartenenza al colore "viola".

Evidentemente non è così.
La vicenda "stadio" è stata ancora una volta determinante.

Quindi si ponga fine una volta per tutti agli equivoci !
Non passerò un'altra estate a giocare con le "figurine" di acquisti, prestiti, riscatti e plusvalenze senza alcun senso.

Anche io, come Violeggiare, mi sono rotto le palle !
19
Nell’ultimo mese le partite sono da ufficio inchieste.

Per il culo a me non mi prendono.
20
Una squadra come la nostra che ripetutamente negli ultimi anni (eccetto il primo post covid) si scioglie come neve al sole nell'ultimo mese di attività calcistica, francamente è ingiustificabile.
Il mister ormai non ci sta capendo più un cazzo anche da più di un mese, i suoi schemini da pretestuoso mono 4-3-3 ormai non impressionano più nessun avversario, inoltre non è stato capace di lanciare un giovane della primavera in prima squadra ma è stato bravissimo nel cambiare agente (e che agente) nel momento più delicato della stagione.
Per me contro i gobbi deve essere la sua ultima partita, ha rotto il cazzo pure lui e che fuori dalle balle si porti dietro almeno metà della rosa che tanto sembra composta da zombie.
Ormai non riescono più neppure a pressare, figuriamoci giocare la palla con lanci lunghi e men che mai palla al piede in area avversaria. Un'altra era sta già terminando, che almeno serva per cambiare finalmente ed in maniera definitiva poco invogliati atleti ed altrettanto addormentato reparto tecnico.
Il presidente è stufo? Fa bene a vendere e togliersi di mezzo pure lui che mi pare che da mesi non faccia altro che cercare disperatamente qualcuno che acquisti la società.
Pagine: 1 [2] 3 4 ... 10