Quick Login

Autore Topic: BUCHI-DI-BILANCIO, PLUSVALENZE E ... COMPARTI AZIENDALI  (Letto 2453 volte)

Violeggiare

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 2021
    • Mostra profilo
Re:BUCHI-DI-BILANCIO, PLUSVALENZE E ... COMPARTI AZIENDALI
« Risposta #45 il: Novembre 30, 2021, 11:06:24 am »
E mi basterebbe che questo fatto distogliesse l’intenzione degli agenti di Vlahovic di spingerlo a Torino, ovunque ma non con i gobbi, oltre al fatto di bloccargli il mercato per almeno 3 sezioni.
-non c'è sconfitta nel cuore di chi lotta!-

alex1950

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 2061
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:BUCHI-DI-BILANCIO, PLUSVALENZE E ... COMPARTI AZIENDALI
« Risposta #46 il: Dicembre 04, 2021, 12:00:25 pm »
Un tempo si diceva: "i bilanci prima si scrivono e poi si aggiustano" indicando che giocando con i pagamenti, gli ammortamenti e le valutazioni delle rimanenze (nel nostro caso, i calciatori) si possono scegliere tutti gli scenari possibili.

Ora è chiaro se se la società (prendiamo l'esempio Vlahovic, per capirsi meglio) vende un giocatore ormai famoso cresciuto nel vivaio a 50 mln, quei soldi rappresentano una "plusvalenza" contabile plausibile perchè in quell'esercizio e nei successivi la società acquisirà le somme, tangibili,  pattuite.

Ma se la società vende un calciatore sconosciuto (del quale è difficile attribuire un valore di mercato) ad un'altra e dalla stessa ne compra essa stessa uno (idem come sopra), e questi vengono iscritti per diciamo 10 mln, nasce il sospetto che dietro ci siano operazioni di "aggiustamento" come scrivevo all'inizio. Soprattutto quando i valori indicati sono al di fuori di ogni logica.

Vedremo.

La mia sensazione è che lo scossone mediatico non porterà a sanzioni rilevanti (al massimo qualche punto di penalizzazione), dato lo spessore del club sotto inchiesta. Credo che ci saranno avvicendamenti nel CDA della società, e che  la posizione di Agnelli sia fortemente in bilico.

Mi auguro tuttavia che tutta l'inchiesta, plusvalenze a parte, sia indirizzata sulle operazioni illecite, che tutti, o per interesse (media, stampa) o per scarsa competenza (istituzioni) fanno finta di non vedere:

- il falso in bilancio, la Juve è pur sempre una società quotata e deve risposte prima che ai suoi tifosi, agli azionisti.

- i fondi illeciti, i pagamenti in nero a calciatori e procuratori che nel calcio, a mio parere, ci sono in abbondanza e ci sono sempre stati. Prima coi presidenti, c.d "ricchi scemi", oggi con petrolieri, fondi sovrani, russi, americani e chi altro.

Spero che stavolta non sia la solita "buffonata" che è stata la vicenda "calciopoli".

PS. per chi ne ha voglia consiglio la discussione .... https://www.atalantini.online/blog/la-figc-ora-punta-a-eliminare-le-plusvalenze/      relativa all'incrocio Juve-Atalanta per i calciatori Romero e Demiral. E' un blog atalantino ma la discussione mi sembra di buon livello e con spunti interessanti.
« Ultima modifica: Dicembre 04, 2021, 12:06:54 pm da alex1950 »
#Firenze è una città che stimola molto ma chiede anche molto.# All'esterno ci sono situazioni che non vanno.#CesarePrandelli#

Etrusco

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1875
    • Mostra profilo
Re:BUCHI-DI-BILANCIO, PLUSVALENZE E ... COMPARTI AZIENDALI
« Risposta #47 il: Dicembre 05, 2021, 02:05:58 pm »
I lotri come sempre pagheranno una minima parte delle malefatte perpetrate ai danni del sistema calcio.
Tra l'altro pare che i capi di imputazione in testa ai delinqu.....ai manager societari, non permettano di buttare la loro insulsa squadra in B, intanto non vedere più quelle facce in giro per il calcio italiano non sarebbe comunque poco.

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 6372
    • Mostra profilo
Re:BUCHI-DI-BILANCIO, PLUSVALENZE E ... COMPARTI AZIENDALI
« Risposta #48 il: Dicembre 05, 2021, 03:02:57 pm »
A me già farebbe piacere se gli tolgono la possibilità di fare queste plusvalenze fittizie. Senza questi artefatti di bilancio altro che 400 milioni di aumento di capitale, ci dovevano mettere 1 miliardo di euro.
Save by Frey...

alex1950

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 2061
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:BUCHI-DI-BILANCIO, PLUSVALENZE E ... COMPARTI AZIENDALI
« Risposta #49 il: Dicembre 13, 2021, 08:17:04 pm »
Pare che anche i procuratori siano, finalmente, oggetto di studio da parte della GdF ...
Ramadani  in primis !!
Si parla di tasse non pagate sugli affari fatti in Italia (Chiesa) ?
#Firenze è una città che stimola molto ma chiede anche molto.# All'esterno ci sono situazioni che non vanno.#CesarePrandelli#

Violeggiare

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 2021
    • Mostra profilo
Re:BUCHI-DI-BILANCIO, PLUSVALENZE E ... COMPARTI AZIENDALI
« Risposta #50 il: Dicembre 13, 2021, 08:29:22 pm »
Si esatto, Ramadani è oggetto di indagine, soprattutto per i passaggi di Chiesa e Pjanic, ma sempre correlato all’indagine sulla Juventus.

Oggi la Guardia di Finanza ha raccolto documenti nella sede della Fiorentina per il passaggio di Chiesa.
-non c'è sconfitta nel cuore di chi lotta!-

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 6372
    • Mostra profilo
Re:BUCHI-DI-BILANCIO, PLUSVALENZE E ... COMPARTI AZIENDALI
« Risposta #51 il: Dicembre 13, 2021, 08:56:38 pm »
Purtroppo in Italia non si arresta nessuno ma sarebbe il caso di iniziare a vedere qualcuno dentro...
Save by Frey...

Violeggiare

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 2021
    • Mostra profilo
Re:BUCHI-DI-BILANCIO, PLUSVALENZE E ... COMPARTI AZIENDALI
« Risposta #52 il: Dicembre 13, 2021, 09:42:27 pm »
E’ arrivato il momento di fare un po’ di pulizia.
-non c'è sconfitta nel cuore di chi lotta!-

Violeggiare

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 2021
    • Mostra profilo
Re:BUCHI-DI-BILANCIO, PLUSVALENZE E ... COMPARTI AZIENDALI
« Risposta #53 il: Dicembre 14, 2021, 08:36:07 pm »
Farsa della figc sul caso Suarez, archiviato.

Ci sono intercettazioni e video dove è spudoratamente palese che stavano aiutando Suarez nell’esame di italiano per dargli la cittadinanza.

Si è dimessa la rettrice dell’Universita’ per stranieri di Perugia mesi fa per la vergogna, idem il relatore dell’esame.

Si stava perpetrando una truffa ai danni delle altre squadre per cercare di ingaggiare il giocatore.

Sono proprio dei mafiosi schifosi che pur di vincere ammazzerebbero pure la madre.

🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮
-non c'è sconfitta nel cuore di chi lotta!-

alex1950

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 2061
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:BUCHI-DI-BILANCIO, PLUSVALENZE E ... COMPARTI AZIENDALI
« Risposta #54 il: Dicembre 28, 2021, 03:29:49 pm »
IL DECALOGO DI ROCCO

 1. Un limite alla percentuale sul trasferimento, dove le commissioni ai procuratori non dovranno superare il 5% del valore di trasferimento del giocatore;

2. Un’unica commissione, il procuratore potrà avere il mandato da una sola delle parti, così come sarà pagata la commissione soltanto da una delle parti, preferibilmente dal Club acquirente;

3. Procure singole, in ogni trasferimento, il procuratore potrà rappresentare solamente il calciatore;

4. Un nuovo sistema di solidarietà per parametri zero, per tutelare le Società che, pur avendo investito nella formazione continua dei calciatori, vedono comunque andare via alcuni di essi a fine contratto e dunque senza che ci sia un corrispettivo di trasferimento pagato all’ultimo Club (parametro zero).In particolare questo meccanismo dovrebbe remunerare l’ultima Società con cui il giocatore aveva in essere il contratto portato a scadenza, utilizzando come base di calcolo: a) il valore del giocatore riconosciuto dal mercato b) il salario che il calciatore prenderà dalla nuova Società c) le eventuali commissioni pagate al procuratore con riferimento a tale accordo;

5. Solo le Società autorizzate a trattare, nel periodo di durata del contratto del calciatore, solamente il Club venditore potrà negoziare il prezzo del trasferimento con il Club acquirente, a meno che il Club venditore conceda per iscritto l’autorizzazione al procuratore del calciatore a partecipare alle trattative;

6. Durata dei contratti più lunga, la FIGC dovrebbe trovare una soluzione con la possibilità di prolungare i contratti dei calciatori almeno fino a 6 anni (5+1), come già avviene in Premier League (sebbene si ritenga opportuno considerare la possibilità che i contratti nell’ordine di milioni di euro possano durare fino a 10 anni);

7. Un limite alle commissioni, dove le commissioni ai procuratori sui contratti dei calciatori non dovrebbero superare il 3% della retribuzione lorda del calciatore;

8. Altre fonti di guadagno per i procuratori, che potranno incassare ulteriori commissioni da altri accordi da stipulare con i calciatori (come i diritti di proprietà intellettuale, i diritti mediatici o gli accordi di sponsorizzazione) purché questi non contravvengano agli impegni contrattuali tra il calciatore e il Club;

9. Camera di compensazione, per avere sotto controllo e tracciati i pagamenti effettuati a favore degli agenti;

10. Totale trasparenza, tutte le commissioni versate ai procuratori dovranno essere riferite su base annuale dai Club a FIFA, UEFA, FIGC (in Italia) e al Fisco nazionale.



Da un punto di vista giuridico niente di più pertinente; da un punto di vista etico ineccepibile; da un punto di vista sportivo difficile da applicare; da un punto di vista politico .... è una specie di ultimatum:

o si regolarizza tutto il comparto-calcio, italiano, europeo mondiale, oppure è inutile investire in questo mondo.

Tre, probabilmente, gli obbiettivi che Rocco Commisso si è dato nel momento in cui ha scelto Firenze. Centro Sportivo, Stadio e ridistribuzione/regolamentazione delle spese e delle risorse.

Il primo l'ha ottenuto, niente da fare per il secondo, vediamo sul terzo. Due su tre è accettabile, uno su tre sarebbe rimessa sicura. Quindi .... a maggio ....
#Firenze è una città che stimola molto ma chiede anche molto.# All'esterno ci sono situazioni che non vanno.#CesarePrandelli#

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 6372
    • Mostra profilo
Re:BUCHI-DI-BILANCIO, PLUSVALENZE E ... COMPARTI AZIENDALI
« Risposta #55 il: Dicembre 29, 2021, 01:53:47 am »
Alex tu sei sempre catastrofico. Commisso è partito con questa battaglia e tu subito vuoi far intendere che se entro poco non ci riesce allora Rocco saluta tutti. Invece queste sono battaglie che non le vinci nel giro di qualche mese. Ed uno come Commisso lo sa bene.
Save by Frey...

Violeggiare

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 2021
    • Mostra profilo
Re:BUCHI-DI-BILANCIO, PLUSVALENZE E ... COMPARTI AZIENDALI
« Risposta #56 il: Dicembre 29, 2021, 02:13:45 am »
Ricordiamoci però che la stessa battaglia volle farla anche Diego DV, non solo non ci riuscì ( solo contro tutti) ma si discolse presto dal calcio, non investendo più un euro, fino alla cessione.
-non c'è sconfitta nel cuore di chi lotta!-

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 6372
    • Mostra profilo
Re:BUCHI-DI-BILANCIO, PLUSVALENZE E ... COMPARTI AZIENDALI
« Risposta #57 il: Dicembre 29, 2021, 10:10:52 am »
Ma Della Valle stava al calcio come Malgioglio sta alla figa...
Save by Frey...

alex1950

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 2061
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:BUCHI-DI-BILANCIO, PLUSVALENZE E ... COMPARTI AZIENDALI
« Risposta #58 il: Dicembre 29, 2021, 11:52:03 am »
NOTA ACF FIORENTINA
21 dicembre 2021

ACF Fiorentina ha avuto modo già in diverse occasioni di segnalare pubblicamente e nelle sedi competenti l’attuale delicata situazione economica e finanziaria del calcio italiano e il necessario rispetto delle regole, chiare ed uguali per tutti.
 
Ci auguriamo che le ultime inchieste giornalistiche e delle Autorità preposte, possano contribuire ad analizzare al meglio lo stato di salute delle Società, per intervenire in tempi rapidi ed efficaci nel rispetto sia di chi segue le regole ma soprattutto dei tifosi, che devono avere la garanzia di assistere a una competizione paritetica che non lascia dubbi o cattive interpretazioni.

In virtù del massimo rispetto che la Società nutre verso il lavoro svolto e l’autonomia di tutti gli Organi preposti a fare i dovuti controlli, ACF Fiorentina auspica che vi sia maggiore condivisione sull’individuare norme precise e vincolanti che, come tali, non possano poi derogarsi nel corso della stagione sportiva. È infatti anche su questa certezza delle regole che si determina e garantisce l’equilibrio competitivo.

Desideriamo ricordare che l’attuale Proprietà del Presidente Rocco Commisso ha investito importanti risorse nel sistema calcio italiano, sia per l’acquisizione del Club, sia per la costruzione di un’infrastruttura avveniristica come il futuro Viola Park, sia per ripianare le considerevoli perdite operative di cassa sostenute da ACF nei precedenti 2 anni e mezzo, tutti investimenti fatti senza esporsi in maniera debitoria verso nessun Istituto.

Infatti sono 314 in 30 mesi, nonostante il drammatico perdurare del Covid che ha devastato non solo il calcio ma tutto il mondo, i milioni di euro investiti direttamente da Rocco Commisso, inclusa la sponsorizzazione di Mediacom.

Un investimento privato che si può certamente inquadrare come uno tra quelli più importanti fatti nel calcio italiano fino ad oggi.

Siamo ormai alle porte della sessione invernale del calcio mercato e sarebbe, dunque, auspicabile che sia manifesto e chiaro a tutti l’Indice di Liquidità delle Società onde accertare, quali e come i Club possanno operare durante la prossima campagna trasferimenti secondo quanto previsto dalle norme applicabili.

A tale proposito ACF Fiorentina rende noti i propri indici di liquidità degli ultimi 2 anni:
Marzo 2020 Fiorentina 0,80 (0,70 valore minimo richiesto)
Settembre 2020 Fiorentina 0,80 (0,80 valore minimo richiesto)
Marzo 2021 Fiorentina 0,89 (originale 0,80 valore mimino richiesto; cambiato dalla FIGC a 0,60  Giugno 9, 2021)
Settembre 2021 Fiorentina 1,37 (0,60 valore minimo richiesto).

Allo stesso tempo sarebbe ugualmente importante conoscere informazioni inerenti la regolarità dei pagamenti degli stipendi dei giocatori e degli altri collaboratori aziendali, nonché circa gli adempimenti di natura fiscale e contributiva, situazioni dove la Fiorentina è sempre stata in regola.


Auspichiamo vi sia la massima e tempestiva collaborazione da parte di tutte le altre Società e delle Istituzioni preposte nel rendere note queste informazioni per un calcio sempre più trasparente e rispettoso delle regole.

ACF Fiorentina



Catastrofista io ? Può essere !

L'importante non è quello che penso io, che non ho voce in capitolo nè sugli indici di liquidità nè sulle commissioni dei procuratori. L'importante è quello che pensa e decide di fare Commisso, dopo, molto probabilmente, essersi reso conto (e io spero fortemente di no) che:

- le istituzioni, il mondo aziendale, la politica fiorentina gli hanno voltato le spalle sullo stadio;
- le leggi di bilancio, gli indici, etc, nel calcio italiano sono un "optional", è un completo far-west;
- le commissioni dei procuratori sono ingovernabili perchè, andando a regolamentarle, si ledono interessi "intoccabili".

A DDV, al netto di tutti i difetti, ci son voluti 7/8 anni per capire l'antifona, è catastrofismo ipotizzare che a Rocco occorrerà, forse, meno tempo ?

#Firenze è una città che stimola molto ma chiede anche molto.# All'esterno ci sono situazioni che non vanno.#CesarePrandelli#

Stavro-wolski

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1651
    • Mostra profilo
Re:BUCHI-DI-BILANCIO, PLUSVALENZE E ... COMPARTI AZIENDALI
« Risposta #59 il: Dicembre 29, 2021, 12:01:00 pm »
Io penso che questa contro i procuratori sia una battaglia in cui Commisso non rompe le palle a quasi nessuna delle altre società. Tranne eccezioni puntuali, in effetti i procuratori sono un "nemico" comune; a molti sta bene per inerzia, comodità, favori ecc, quindi non è detto che il nostro riesca a fare molti proseliti tra i club, ma secondo me ALMENO non si farà nemici su questo fronte, il che è positivo.

A me è piaciuta questa uscita, è una dimostrazione di serietà, di fatti e non parole, di volontà di cambiamento.
Infatti se guardate il "sentiment" dei tifosi anche delle altre squadre in giro, è stato ampiamente positivo nei confronti di questa comunicazione.

Servirà? Non servirà? Non sono in grado di prevederlo, ma mi pare difficile che possa nuocerci.
Always Go Purple!