Quick Login

Autore Topic: LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI  (Letto 31178 volte)

Max

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1935
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #840 il: Settembre 27, 2020, 01:50:24 am »
Con Kouamè giochi diversamente. Non è certo il Lukaku, ma del resto mica c'è solo Lukaku come tipologia di punta. Prendi Belotti, a Torino fa la seconda punta ma è tranquillamente un centravanti. Però è uno che gli piace svariare rispetto, che so, a un Piatek. Kouamé si sacrifica molto, fa molto pressing però, paradossalmente, sai che puoi lanciargli anche un pallone alto perché di testa li prende, sai che lo puoi lanciare in profondità perché è veloce, sai che puoi crossare in area perché si fa spesso trovare dove c'è il pallone. E' un giocatore per giocare in velocità, ma del resto è quello che dovrebbe fare la fiorentina. Senza un regista noi non costruiamo gioco, quindi dobbiamo verticalizzare a più non posso, ed in questo Kouamé è il più adatto. Poi se arriva un Lukaku non è che voglio Kouamé titolare. Ma per questa squadra non credo che un Piatek sia tanto adatto.

Kouamè è più uno che svaria molto e non da punti di riferimento. Come tipo di attaccante può essere paragonato ad uno Shevchenko, che non era certo una prima punta.
Belotti al Torino fa assolutamente la prima punta, infatti Zaza gioca poco, spesso da subentrato e quando giocano insieme è Zaza che fa la seconda punta o se vogliamo la punta mobile.
Sul resto sono d'accordo ma è per questo che con Ribery in campo una punta alla Vlahovic, per intenderci, è meglio. Poi Kouamè è più pronto ed giusto che giochi lui, ma tra la mancanza di un regista ed una vera punta una squadra in termini di gioco e quindi anche di risultati perde e non poco.
« Ultima modifica: Settembre 27, 2020, 01:54:30 am da Max »

Max

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1935
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #841 il: Settembre 27, 2020, 01:56:41 am »
Il difensore che costruisce è un qualcosa in più ma con i giocatori che ha l'inter non avrà certamente difficoltà a segnare per una partenza in meno dalla difesa.

Ma è un qualcosa in più che a certi livelli è fondamentale e lo sta diventando anche per squadre di media-alta classifica. La Lazio ha Acerbi che sa impostare; l'Atalanta ha Romero, Caldara e Toloi che lo sanno fare; la Roma Mancini ecc...

RaySantilli

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 738
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #842 il: Settembre 27, 2020, 02:22:12 am »
Purtroppo me la sono persa e negli highlights non si vede il gol sbagliato da Vlahovic ma me lo immagino benissimo... quello che a me fa imbestialire è sul gol del 4 a 3 nel finale, porca bastarda sei 1.90 cazzo non puoi farti fregare di testa da D'Ambrosio!!! Tutti fenomeni dopo 3 gol fatti in carriera... l'avevo detto che doveva essere mandato un annetto a sbagliare in altre squadre, almeno Cutrone non mi fa impazzire ma ha più garra, ma visto l'alto prezzo di riscatto, finchè siamo in tempo mandiamoli via tutti e due e prendiamo una punta, una, anche non eccelsa ma affidabile e con un minimo di cervello in situazioni così critiche! E vero che non credevo ai miei occhi nell'essere passati due volte in vantaggio a Milano ma non si può buttar via una partita così, quantomeno il pareggio cazzo... Ceccherini poi... se manca un titolare siamo nelle mani di Ceccherini, cazzo di Pezzella non era in grado di entrare neanche 10/15 minuti?! Mi ricorda la partita dello scorso anno con il Napoli, si si giocato bene, a viso aperto, ma sono punti che non tornano più... se non altro la prestazione certifica che la squadra nell'insieme non è da buttare, spero questo invogli ad inserire quei due o tre ritocchi che varrebbero tanto in questa rosa, difensore centrale su tutti perchè Ceccherini non è proponibile, per carità sentirà anche la sfiducia, ma qua se manca uno della triade perdiamo molto difensivamente, e si è notato anche con il Toro

alex1950

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1758
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #843 il: Settembre 27, 2020, 02:17:52 pm »
Siamo talmente affamati di calcio che forse ci siam lasciati un po troppo trasportare (parlo per me). Dopo le deludenti stagioni degli ultimi due/tre anni, non si può pretendere che la squadra abbia già le sicurezze, già per acquisite, che si sono intraviste qua e là ieri sera.

Della mancanza di un regista puro lo si supponeva, idem della mancanza di un attaccante prima punta.

Ma se per il centrocampista si può attendere il rientro di Pulgar, sul quale ancora un po di remora ce l'ho nonostante il finale di campionato post-covid mi abbia fatto intravedere qualcosa di buono su cui insistere, ma ...... sul reparto offensivo credo che si faccia il male degli interpreti attuali (Vlahovic-Cutrone-Kuamè) continuando ad insistere sul loro impiego senza gerarchie.

Tutti titolari senza un titolare ben definito equivale a non aver nessuno che svolga il compito da titolare. Le persone, i calciatori questo sono, vanno RESPONSABILIZZATE, non gli si può dire "vai te anche se non fai bene non fa niente, farai meglio la volta prossima".

Per questo credo, ritengo che questa settimana (ultima per fortuna) del calcio mercato, debba servire, in primis, a trovare una prima punta.
L'avessimo avuta ieri sera, non so se avrebbe segnato il 4-2, ma so che la squadra avrebbe retto meglio il forcing dell'Inter, sarebbe stata più pericolosa e non ci saremmo sentiti in balia complta dell'avversario.

A milano con l'Inter ci sta di perdere (non come ieri) ma ci sta. L'Inter è pur sempre la seconda forza del campionato e se con i cambi mette in campo gente del livello di Vidal e Naingolan ....
L'importante è che si mantenga la concentrazione avuta per 85 minuti ieri sera.

E si esca da un paio di equivoci.

Amrabat va fatto giocare nel suo ruolo che non è quello di ieri sera.
Se vogliamo sfruttare a pieno la forza del nostro centrocampo che mi sembra ben assortito, bisogna cambiare modulo (con la difesa a 4) e prendere un centroavanti che permetta ai Kuamè ed a un altro tra Vlahovic e Cutrone di potersi esprimere al meglio)
 
#Quando devi (ri)costruire devi avere un progetto tecnico. Firenze è una città che stimola molto ma chiede anche molto. All'esterno ci sono situazioni che non vanno.#CesarePrandelli#

Etrusco

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1615
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #844 il: Settembre 28, 2020, 03:20:09 pm »
Sono ancora incavolato per la sconfitta di Milano, match che doveva portarci almeno un punto invece siamo tornati casa con le pive nel sacco e perché? Perché gli altri hanno una panchina con ottimi giocatori ed è con i cambi che abbiamo perso. Vero pure che il nostro Dusan Padellovic ci ha messo del suo perché da 4 MT dalla porta non si può sbagliare a quel modo ma non è stato lui che ci ha fatto perdere bensì i 16-17 titolari che l'Inter ha in squadra. Dobbiamo migliorarci perché abbiamo una coperta troppo corta nonostante i 200 giocatori lasciati in dote dal mago di Vernole.

Max

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1935
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #845 il: Settembre 28, 2020, 03:29:50 pm »
La coperta non è per nulla corta ed abbiamo delle discrete riserve; il problema, come abbiamo detto più volte, sono i titolari. Manca un regista o un giocatore bravo ad impostare, manca pure un difensore all’altezza dei titolari e bravo con i piedi e manca una vera punta.
Individualmente abbiamo una buona squadra ma con dei problemi strutturali seri. Con questa situazione sarà difficile lottare per l’Europa League anche nel caso in cui qualche “nobile” dovesse fare flop.

Etrusco

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1615
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #846 il: Settembre 28, 2020, 03:40:22 pm »
Max la coperta è corta proprio perché diversi nostri titolari sono bravi ma non eccelsi e come cala la "Garra" siamo del gatto, quindi ci serve qualcuno che li sostituisca e sia almeno al loro livello. Tra l'altro abbiamo perso proprio perché i cambi fatti da Conte hanno messo in campo giocatori di qualità, noi no ma intanto la forma fisica di chi era in campo era pure calata e noi siamo tornati a casa con zero punti.
Non mi fraintendere, per me la Viola è una squadra interessante già così ma senza quei 2-3 giocatori buoni (anche per i cambi), succederà altre volte di farci riprendere in una partita quasi vinta.

alex1950

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1758
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #847 il: Settembre 28, 2020, 04:02:28 pm »
Tanto per esser chiari: le colpa della sconfitta di Milano non è dei singoli, non è di Kuame  ne di Vlahovjc che a quell'età hanno tutto il diritto di sbagliare.

E non si può neppure accusare più di tanto lo schieramento impostato da Beppe e, né  le sostituzioni  effettuate.

Lo staff tecnico poteva rendersi conto che avere tre ragazzi davanti non è il massimo e che quando gli avversari calano le riserve non si può rispondere ai Naingolan ai Vidal con Lirola e Cutrone.

Manca una settimana a fine mercato. Sarebbe auspicabile che Pradè Angeloni  e Antognoni (se decide qualcosa) riflettessero su metter mano in qualche modo.

PS Pedro continua a segnare ....
#Quando devi (ri)costruire devi avere un progetto tecnico. Firenze è una città che stimola molto ma chiede anche molto. All'esterno ci sono situazioni che non vanno.#CesarePrandelli#

avoviola

  • Supporter
  • ***
  • Post: 888
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #848 il: Settembre 28, 2020, 04:21:33 pm »
Ragazzi ma Lirola e Cutrone sono due buonissimi giocatori, già che non giochino titolari vuol dire che la rosa è buona. Così come un eventuale centrocampo di riserva con Duncan Borja e Bonaventura, a me sembrano tutti ottimi giocatori per la panchina.

Max

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1935
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #849 il: Settembre 28, 2020, 04:40:14 pm »
Tanto per esser chiari: le colpa della sconfitta di Milano non è dei singoli, non è di Kuame  ne di Vlahovjc che a quell'età hanno tutto il diritto di sbagliare.

E non si può neppure accusare più di tanto lo schieramento impostato da Beppe e, né  le sostituzioni  effettuate.

Lo staff tecnico poteva rendersi conto che avere tre ragazzi davanti non è il massimo e che quando gli avversari calano le riserve non si può rispondere ai Naingolan ai Vidal con Lirola e Cutrone.

Manca una settimana a fine mercato. Sarebbe auspicabile che Pradè Angeloni  e Antognoni (se decide qualcosa) riflettessero su metter mano in qualche modo.

PS Pedro continua a segnare ....

Non è un problema rispondere ai cambi delle squadre altrui con Lirola e Vlahovic (sarebbe comunque meglio che andasse a giocare altrove) perché questi sono buoni giocatori e patisci parecchio solo quando ti trovi contro Inter o Juventus e forse il Napoli (le altre hanno panchine piuttosto mediocri; quasi sicuramente peggio delle nostra), il problema, come già detto, sono i titolari. Bonaventura è un buon comprimario ma non un titolare, per esempio; Kouamè come punta titolare è troppo leggero e non adatto probabilmente nei movimenti.

Max

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1935
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #850 il: Settembre 28, 2020, 04:40:50 pm »
Max la coperta è corta proprio perché diversi nostri titolari sono bravi ma non eccelsi e come cala la "Garra" siamo del gatto, quindi ci serve qualcuno che li sostituisca e sia almeno al loro livello. Tra l'altro abbiamo perso proprio perché i cambi fatti da Conte hanno messo in campo giocatori di qualità, noi no ma intanto la forma fisica di chi era in campo era pure calata e noi siamo tornati a casa con zero punti.
Non mi fraintendere, per me la Viola è una squadra interessante già così ma senza quei 2-3 giocatori buoni (anche per i cambi), succederà altre volte di farci riprendere in una partita quasi vinta.

Vedi sopra.

Max

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1935
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #851 il: Settembre 28, 2020, 04:42:23 pm »
Ragazzi ma Lirola e Cutrone sono due buonissimi giocatori, già che non giochino titolari vuol dire che la rosa è buona. Così come un eventuale centrocampo di riserva con Duncan Borja e Bonaventura, a me sembrano tutti ottimi giocatori per la panchina.

Bravo. A parte Cutrone che non riscatterei perché 16-18 sono tanti per un panchinaro, le altre sono tutte buone riserve che possono soffrire solo contro le riserve delle primissime squadre della Serie A. Noi abbiamo problemi strutturali nei titolari elencati già molte volte.

Etrusco

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1615
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #852 il: Settembre 28, 2020, 05:34:59 pm »
Io vedo molte cose positive in questa squadra tra cui i nostri giocatori a livello di qualità...magari non eccelsa ma più che adeguata per una Europa League se avessimo dei cambi adeguati e se uno dei nostri 3 attaccanti si svegliasse dal torpore. Kouamè si sta un minimo adattando, Cutrone e Vlahovic manco per idea, eppure soprattutto il serbo ha dei numeri e l'altro non si vergogna a fare a spallate ma non la infilano dentro e non riescono a tenere alta la squadra neppure per 10 secondi. In questa stagione avremmo avuto bisogno dei preliminari di EL per farli giocare in match che non fossero amichevoli, siccome però ormai è la nostra normalità padellare l'Europa di scorta, ci troviamo perennemente ad inizi stagione a fare oliare gioco e giocatori al campionato, cosa molto sbagliata. Secondo me ci vorrebbe una seconda punta con il pallino della regia, così quando non attacca almeno inventa gioco per là davanti. Purtroppo eccetto Ribéry ed a volte Chiesa o Tano, siamo dinanzi al vuoto cosmico in avanti.

Max

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1935
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #853 il: Settembre 28, 2020, 05:42:39 pm »
Ci vorrebbe De Paul...
Comunque non dimentichiamoci che sulla carta abbiamo 7 squadre davanti ed altre due che non hanno rose troppe più scarse della nostra.

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 5532
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #854 il: Settembre 28, 2020, 07:33:46 pm »
Sono ancora incavolato per la sconfitta di Milano, match che doveva portarci almeno un punto invece siamo tornati casa con le pive nel sacco e perché? Perché gli altri hanno una panchina con ottimi giocatori ed è con i cambi che abbiamo perso. Vero pure che il nostro Dusan Padellovic ci ha messo del suo perché da 4 MT dalla porta non si può sbagliare a quel modo ma non è stato lui che ci ha fatto perdere bensì i 16-17 titolari che l'Inter ha in squadra. Dobbiamo migliorarci perché abbiamo una coperta troppo corta nonostante i 200 giocatori lasciati in dote dal mago di Vernole.

E' tutto un discorso di obiettivi. L'inter fa entrare Sensi e Nainggolan contro di noi e vincono la partita, noi avremo una panchina migliore rispetto a un verona o un genoa...
Save by Frey...