Quick Login

Autore Topic: ATALANTA-FIORENTINA domenica 22 settembre 2019 ore 18 stadio Tardini-Parma  (Letto 5775 volte)

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 5408
    • Mostra profilo
Re:ATALANTA-FIORENTINA domenica 22 settembre 2019 ore 18 stadio Tardini-Parma
« Risposta #105 il: Settembre 24, 2019, 11:13:59 am »
Perdonami ma fai discorsi superficiali a volte.
Stavamo giocando con un 3-5-2. Non un 4-3-3. Con un 3-5-2 hai molto più equilibrio e sei più difensivo, rispetto ad un 4–3-3. In un 3-5-2 generalmente si cambiano prima le punte o gli esterni (esterni che hanno abilità sia di spinta che di difesa: Sottil e Ghezzal non hanno assolutamente quest’ultima abilità), perché fanno un lavoro massacrante. Basta per esempio vedere una partita di Conte, anche recente. Lukuku svaria da qualsiasi parte del campo. Ribery e Chiesa erano stremati, hanno chiesto entrambi il cambio.
Se Chiesa e Ribery hanno giocato come punte, svariando, come previsto dal modulo, un po’ su tutto il fronte d’attacco, non significa assolutamente che anche Ghezzal e Sottil possano fare quel lavoro.
Un fluidificante è entrato tra l’altro: Venuti. Questo passa il convento, non abbiamo Marcos Alonso in panchina.

Guarda che Ghezzal, al di la del discorso se è bravo o meno, è l'unico esterno in rosa che ha nelle sue caratteristiche quella di rientrare maggiormente rispetto a quelli che c'abbiamo. Ci fecero anche un articolo dove scrissero che finalmente era arrivato l'esterno per il 4-2-3-1. Quindi se ti serviva uno con quelle caratteristiche ce lo avevi e di sicuro sarebbe stato più efficace di una punta in fase di copertura. Perché se è vero che un Sottil in fase di copertura non è che dia tanto è anche vero che Vlahovic e Boateng danno anche meno. Quindi il discorso copertura non regge. Tra l'altro sarebbe stato molto più utile un giocatore rapido e di fascia in copertura che un centravanti dato che i problemi più grossi derivavano da Gomez e da Ilicic. E secondo te se Montella prendeva Sottil e gli chiedeva di pensare alla fase difensiva negli ultimi 10 minuti questo si sarebbe messo in attacco senza tornare? Non era una partita intera, ma 10 minuti di gioco.

Inoltre Sottil e Ghezzal, ma anche Sottil o Ghezza (più Sottil che Ghezzal) con un Vlahovic non dovevano fare quello che hanno fatto Chiesa e Ribery. Sottil doveva creare problemi sulla fascia per contrastare i loro esterni. Il solo Sottil poteva farlo da un lato, Sottil e Ghezzal potevano farlo da entrambi i lati. E di sicuro Boateng e Vlahovic non avevano nemmeno loro le caratteristiche per fare quello che hanno fatto Ribery e Chiesa. Anzi, a livello di caratteristiche erano più i primi a poter fare un lavoro del genere.

E comunque ripeto, per me è assurdo mettere due punte sul 2-0. Non si è mai visto nel calcio. Due punte e zero giocatori a supporto. Le due punte giocano quando devi recuperare una gara, non sul 2-0. Sul 2-0 si è sempre giocato di ripartenza.
Save by Frey...

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 5408
    • Mostra profilo
Re:ATALANTA-FIORENTINA domenica 22 settembre 2019 ore 18 stadio Tardini-Parma
« Risposta #106 il: Settembre 24, 2019, 11:15:13 am »
Singolo giocatore?
Sono usciti un certo Ribery ed un certo Chiesa. Per distacco i giocatori più forti della nostra rosa. Attualmente non abbiamo riserve all’altezza. Poi magari tra due mesi Sottil e Pedro/Vlahovic esplodono, ma è normale che non siano ancora pronti.

Stai dicendo che se non gioca Ribery siamo da serie B. Tre gol in 10 minuti è roba da serie C...
Save by Frey...

Stavro-wolski

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1402
    • Mostra profilo
Re:ATALANTA-FIORENTINA domenica 22 settembre 2019 ore 18 stadio Tardini-Parma
« Risposta #107 il: Settembre 24, 2019, 11:26:41 am »
Stai dicendo che se non gioca Ribery siamo da serie B. Tre gol in 10 minuti è roba da serie C...

Classic sololaviola che piega l'interpretazione delle frasi a suo uso e consumo   ;)

Se tutto il campionato lo si giocasse contro un'Atalanta all'arrembaggio vita-o-morte come quella degli ultimi 10 minuti di Parma, allora sì probabilmente senza Ribery e Chiesa retrocederemmo. Peccato che il campionato lo giochiamo anche contro il Verona, il Lecce etc  l_o_l
Always Go Purple!

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 5408
    • Mostra profilo
Re:ATALANTA-FIORENTINA domenica 22 settembre 2019 ore 18 stadio Tardini-Parma
« Risposta #108 il: Settembre 24, 2019, 11:29:22 am »
A Parma ci sarebbero voluti 2 tipo Toni e Borja V. Forse avremmo tenuto il risultato, ..almeno per un paio fi minuti ..quanto bastava ed avanzava.

Quando la squadra perde le sicurezze NON C'E' ALLENATORE CHE possa far qualcosa.
La letteratura calcistica è piena di rovesci di partite già vinte.

Alex però perdere sicurezza sul 2-0 è assurdo. La sicurezza la si è persa per motivi tattici, nel momento in cui abbiamo perso le capacità di contrastare le sortite offensive degli avversari. Poi successivamente è subentrata la paura.
Save by Frey...

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 5408
    • Mostra profilo
Re:ATALANTA-FIORENTINA domenica 22 settembre 2019 ore 18 stadio Tardini-Parma
« Risposta #109 il: Settembre 24, 2019, 11:31:50 am »
Classic sololaviola che piega l'interpretazione delle frasi a suo uso e consumo   ;)

Se tutto il campionato lo si giocasse contro un'Atalanta all'arrembaggio vita-o-morte come quella degli ultimi 10 minuti di Parma, allora sì probabilmente senza Ribery e Chiesa retrocederemmo. Peccato che il campionato lo giochiamo anche contro il Verona, il Lecce etc  l_o_l

Qua si è capovolto il mondo. Mi sembra che l'atalanta sia diventata il barcellona del calcio internazionale. Stiamo parlando di una squadra che tutto è tranne che nel suo periodo di forma. Ha vinto a stento con spal e genoa, ha person in casa col torino e veniva da un 4-0 in CL contro la squadra più scarsa del suo girone.
Save by Frey...

alex1950

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1686
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:ATALANTA-FIORENTINA domenica 22 settembre 2019 ore 18 stadio Tardini-Parma
« Risposta #110 il: Settembre 24, 2019, 11:50:01 am »
Alex però perdere sicurezza sul 2-0 è assurdo. La sicurezza la si è persa per motivi tattici, nel momento in cui abbiamo perso le capacità di contrastare le sortite offensive degli avversari. Poi successivamente è subentrata la paura.

Solo, se vuoi m'impegno a ricercarti una serie di partite già vinte e buttate via, a partire da un nostro Cesena Fiorentina dell'82 sul 3-0 a nostro favore, recuperato, in 15 minuti, e finito 3-3 … alla finale di CL del Milan col Liverpool, 3-0 per i rossoneri alla fine del 1^ tempo e persa ai rigori, al Tottenham che rimonta l'Aiax in 5 minuti solo pochi mesi fa, … ed altre ancora.

Qui si parla spesso di squadre collaudate (che arrivano in finale, o semifinale) figurati in una squadra fatta e rifinita il 31 agosto che ha iniziato a lavorare insieme al 15 settembre, con giovani promettenti ma non ancora rodati … Se vanno nel pallone i primi, figuriamoci gli altri …

Direi che per il bene di tutti a Montella almeno fino alla partita di coppa Italia del 3 dicembre col Cittadella, dobbiamo concedere il beneficio d'inventario. Se con Napoli, Juve e Atalanta siamo comunque sempre stati in partita e se le cose giravano per il verso giusto potevamo avere 3 punti in più (1 Napoli + 2 Atalanta), potrebbe voler dire che qualcosa di buono s'intravedeSe invece continua con … questa specie di … ansia da prestazione, allora o si trova uno psicologo bravo oppure s'interromperà lì !

E' un appello che vorrei fare ed estendere a tutti, non solo ai frequentatori del forum, ma anche a chi ci legge in maniera estemporanea ...
#Quando devi (ri)costruire devi avere un progetto tecnico. Firenze è una città che stimola molto ma chiede anche molto. All'esterno ci sono situazioni che non vanno.#CesarePrandelli#

Fumogenoviola

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 508
    • Mostra profilo
Re:ATALANTA-FIORENTINA domenica 22 settembre 2019 ore 18 stadio Tardini-Parma
« Risposta #111 il: Settembre 24, 2019, 11:59:08 am »
Comunque, domani ci sarà Fiorentina-Sampdoria. Abbiamo la possibilità di rifarci subito, e non è poca cosa.
A Montella secondo me va riconosciuto, nelle ultime due partite, di aver messo in campo un modulo piuttosto inedito per le caratteristiche che abbiamo: soprattutto per le caratteristiche di Chiesa e Ribery. Abbiamo “semplicemente” fatto giocare quelli che sono i migliori per adesso; naturalmente i giocatori più esperti che abbiamo in rosa. Non si è dimostrato un “talebano” del 4-3-3, a differenza di qualcun altro.
Con la Sampdoria il discorso è un po’ diverso: siamo comunque una squadra in cerca di equilibrio, piena di giovani, ma i liguri sono al nostro livello, se non più scarsi, ed inoltre giochiamo in casa. Motivo per il quale io andrei di 4-3-3 o al massimo, se proprio si vuole azzardare, di 4-2-3-1, anche se forse la prima opzione è la migliore. In ogni caso non sottovaluterei troppo la Sampdoria. Conoscendo Di Francesco, dopo la vittoria col Torino poi, verranno a giocarsela a viso aperto, cosa che forse potrebbe addirittura giovarci, in questo momento.

Giocherei così:

4 - 3 - 3

                    Dragowski

Lirola - Milenkovic - Pezzella - Caceres (Dalbert)
 
         Pulgar - Badelj - Castrovilli

         Chiesa - Vlahovic - Ribery

Oppure stessi giocatori, ma con un Castrovilli che agisca con più costanza sulla trequarti, ovvero un 4 - 2 - 3 - 1.

Francamente non me la sento di togliere Caceres dai titolari. Da più equilibrio dietro rispetto a Dalbert. Poi forse quest’ultimo ha pure qualche acciacco.

Io non toccherei lo schieramento, che ci sta dando solidità.
Toglierei solo Lirola che non mi sta piacendo, metterei chiesa a destra e davanti Vlahovic Ribery.

Drago

Milenkovic Pezzella Caceres

chiesa Badelj Pulgar Dalbert

Castrovilli.

Vlahovic Ribery

Si potrebbe anche provare Zurkowsky al posto di un spento Badelj.
Comunque a centrocampo gravi colpe di Pradè, non abbiamo alternative

Stavro-wolski

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1402
    • Mostra profilo
Re:ATALANTA-FIORENTINA domenica 22 settembre 2019 ore 18 stadio Tardini-Parma
« Risposta #112 il: Settembre 24, 2019, 12:00:35 pm »
Qua si è capovolto il mondo. Mi sembra che l'atalanta sia diventata il barcellona del calcio internazionale. Stiamo parlando di una squadra che tutto è tranne che nel suo periodo di forma. Ha vinto a stento con spal e genoa, ha person in casa col torino e veniva da un 4-0 in CL contro la squadra più scarsa del suo girone.

Ma parliamo di 10 minuti in cui attaccavano a testa bassa, solo!
Neanche il barcellona può fare tutto un campionato con quell'atteggiamento, figuriamoci la stessa Atalanta e figuriamoci la media delle squadre della Serie A! Come fai a dire, sulla base di un campione così limitato e distorto, che retrocederemmo! Dài su... il tuo odio per Montella ti fa sragionare.
Always Go Purple!

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 5408
    • Mostra profilo
Re:ATALANTA-FIORENTINA domenica 22 settembre 2019 ore 18 stadio Tardini-Parma
« Risposta #113 il: Settembre 24, 2019, 12:06:31 pm »
Solo, se vuoi m'impegno a ricercarti una serie di partite già vinte e buttate via, a partire da un nostro Cesena Fiorentina dell'82 sul 3-0 a nostro favore, recuperato, in 15 minuti, e finito 3-3 … alla finale di CL del Milan col Liverpool, 3-0 per i rossoneri alla fine del 1^ tempo e persa ai rigori, al Tottenham che rimonta l'Aiax in 5 minuti solo pochi mesi fa, … ed altre ancora.

Qui si parla spesso di squadre collaudate (che arrivano in finale, o semifinale) figurati in una squadra fatta e rifinita il 31 agosto che ha iniziato a lavorare insieme al 15 settembre, con giovani promettenti ma non ancora rodati … Se vanno nel pallone i primi, figuriamoci gli altri …

Direi che per il bene di tutti a Montella almeno fino alla partita di coppa Italia del 3 dicembre col Cittadella, dobbiamo concedere il beneficio d'inventario. Se con Napoli, Juve e Atalanta siamo comunque sempre stati in partita e se le cose giravano per il verso giusto potevamo avere 3 punti in più (1 Napoli + 2 Atalanta), potrebbe voler dire che qualcosa di buono s'intravedeSe invece continua con … questa specie di … ansia da prestazione, allora o si trova uno psicologo bravo oppure s'interromperà lì !

E' un appello che vorrei fare ed estendere a tutti, non solo ai frequentatori del forum, ma anche a chi ci legge in maniera estemporanea ...

Guarda che l'ho detto anche io che gli si deve dare tempo ma le critiche sono importanti anche per non far ripetere le cazzate. E Montella è uno che tende a ripeterle. A me già non era piaciuto il cambio di Boateng per Ribery coi gobbi già facendo denotare una differenza nello stile di gioco. Ovvio che se togli ribery a livello tecnico non puoi sostituirlo ma il problema è che non lo si sostituisce nemmeno a livello tattico. E se tatticamente stai andando bene per quale motivo devi variare? Ha ripetuto lo stesso errore con l'atalanta e questa volta per due volte. Comunque ora la gara è finita, quindi pensiamo alla samp.
Save by Frey...

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 5408
    • Mostra profilo
Re:ATALANTA-FIORENTINA domenica 22 settembre 2019 ore 18 stadio Tardini-Parma
« Risposta #114 il: Settembre 24, 2019, 12:10:08 pm »
Ma parliamo di 10 minuti in cui attaccavano a testa bassa, solo!
Neanche il barcellona può fare tutto un campionato con quell'atteggiamento, figuriamoci la stessa Atalanta e figuriamoci la media delle squadre della Serie A! Come fai a dire, sulla base di un campione così limitato e distorto, che retrocederemmo! Dài su... il tuo odio per Montella ti fa sragionare.

Il punto non è attaccare a testa bassa stav. Se c'erano altri 10 minuti ne pigliavamo altri tre. Non li reggevamo, non siamo stati in grado di imbastire un minimo di reazione. Ad ogni loro discesa dicevi "ecco il gol". Abbiamo regalato due attaccanti mettendoli in mezzo ai loro difensori.
Save by Frey...

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 5408
    • Mostra profilo
Re:ATALANTA-FIORENTINA domenica 22 settembre 2019 ore 18 stadio Tardini-Parma
« Risposta #115 il: Settembre 24, 2019, 12:11:51 pm »
Io non toccherei lo schieramento, che ci sta dando solidità.
Toglierei solo Lirola che non mi sta piacendo, metterei chiesa a destra e davanti Vlahovic Ribery.

Drago

Milenkovic Pezzella Caceres

chiesa Badelj Pulgar Dalbert

Castrovilli.

Vlahovic Ribery

Si potrebbe anche provare Zurkowsky al posto di un spento Badelj.
Comunque a centrocampo gravi colpe di Pradè, non abbiamo alternative

Ci sta. Con Caceres a sinistra potrebbe trasformarsi anche in un 4-2-3-1
Save by Frey...

alex1950

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1686
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:ATALANTA-FIORENTINA domenica 22 settembre 2019 ore 18 stadio Tardini-Parma
« Risposta #116 il: Settembre 24, 2019, 12:15:18 pm »
Guarda che l'ho detto anche io che gli si deve dare tempo ma le critiche sono importanti anche per non far ripetere le cazzate. E Montella è uno che tende a ripeterle. A me già non era piaciuto il cambio di Boateng per Ribery coi gobbi già facendo denotare una differenza nello stile di gioco. Ovvio che se togli ribery a livello tecnico non puoi sostituirlo ma il problema è che non lo si sostituisce nemmeno a livello tattico. E se tatticamente stai andando bene per quale motivo devi variare? Ha ripetuto lo stesso errore con l'atalanta e questa volta per due volte. Comunque ora la gara è finita, quindi pensiamo alla samp.

Cià non toglie che andare nel pallone è un … attimo, e buttare al vento partite già vinte … è un baleno !
#Quando devi (ri)costruire devi avere un progetto tecnico. Firenze è una città che stimola molto ma chiede anche molto. All'esterno ci sono situazioni che non vanno.#CesarePrandelli#

Stavro-wolski

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1402
    • Mostra profilo
Re:ATALANTA-FIORENTINA domenica 22 settembre 2019 ore 18 stadio Tardini-Parma
« Risposta #117 il: Settembre 24, 2019, 12:16:59 pm »
Ma vi fa schifo parlarne nel thread della partita giusta?  ja_m l_o_l
Always Go Purple!

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 5408
    • Mostra profilo
Re:ATALANTA-FIORENTINA domenica 22 settembre 2019 ore 18 stadio Tardini-Parma
« Risposta #118 il: Settembre 24, 2019, 12:31:50 pm »
Cià non toglie che andare nel pallone è un … attimo, e buttare al vento partite già vinte … è un baleno !

Ovvio. Dopo il primo gol ero convinto addirittura di perderla...
Save by Frey...

Max

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1933
    • Mostra profilo
Re:ATALANTA-FIORENTINA domenica 22 settembre 2019 ore 18 stadio Tardini-Parma
« Risposta #119 il: Settembre 24, 2019, 01:08:23 pm »
Guarda che Ghezzal, al di la del discorso se è bravo o meno, è l'unico esterno in rosa che ha nelle sue caratteristiche quella di rientrare maggiormente rispetto a quelli che c'abbiamo. Ci fecero anche un articolo dove scrissero che finalmente era arrivato l'esterno per il 4-2-3-1. Quindi se ti serviva uno con quelle caratteristiche ce lo avevi e di sicuro sarebbe stato più efficace di una punta in fase di copertura. Perché se è vero che un Sottil in fase di copertura non è che dia tanto è anche vero che Vlahovic e Boateng danno anche meno. Quindi il discorso copertura non regge. Tra l'altro sarebbe stato molto più utile un giocatore rapido e di fascia in copertura che un centravanti dato che i problemi più grossi derivavano da Gomez e da Ilicic. E secondo te se Montella prendeva Sottil e gli chiedeva di pensare alla fase difensiva negli ultimi 10 minuti questo si sarebbe messo in attacco senza tornare? Non era una partita intera, ma 10 minuti di gioco.

Inoltre Sottil e Ghezzal, ma anche Sottil o Ghezza (più Sottil che Ghezzal) con un Vlahovic non dovevano fare quello che hanno fatto Chiesa e Ribery. Sottil doveva creare problemi sulla fascia per contrastare i loro esterni. Il solo Sottil poteva farlo da un lato, Sottil e Ghezzal potevano farlo da entrambi i lati. E di sicuro Boateng e Vlahovic non avevano nemmeno loro le caratteristiche per fare quello che hanno fatto Ribery e Chiesa. Anzi, a livello di caratteristiche erano più i primi a poter fare un lavoro del genere.

E comunque ripeto, per me è assurdo mettere due punte sul 2-0. Non si è mai visto nel calcio. Due punte e zero giocatori a supporto. Le due punte giocano quando devi recuperare una gara, non sul 2-0. Sul 2-0 si è sempre giocato di ripartenza.

Ghezzal non è un giocatore che torna in difesa. Non lo è mai stato. È più indolente di Ilicic. Il fatto che tu dia giudizi del genere su un giocatore che non hai mai visto, la dice lunga. Poi magari a Firenze con Montella cambierà, ma ora è l’esatto opposto, come tipo di giocatore.
Non è una questione di chiedere a Sottil di fare la fase difensiva: non l’ha mai fatta, non la sa fare. Ripeto: la scelta migliore era mettere dei giocatori d’esperienza. Poi non è andata per altri motivi.
Come giustamente dice Alex, è strapieno di rimonte clamorose, subite anche da squadre forti ed in salute. È un fattore di testa. Su quello Montella deve lavorare.