Quick Login

Autore Topic: LA FIORENTINA DI ITALIANO  (Letto 14841 volte)

CHEM

  • Administrator
  • Supporter
  • ******
  • Post: 1288
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #615 il: Settembre 15, 2021, 12:07:09 am »
L'allenatore non da molto ma quel poco che da incide tanto in una squadra.

Tipo...m'illumino d'immenso....Onestamente non ho capito molto da questo tuo intervento.
Per me l'allenatore conta per il 40% almeno, sia per l'aspetto meramente tattico che soprattutto per quello psicologico/gestionale. 20% la dirigenza e l'altro 40% la squadra.
"La testa pesa più delle gambe"

Etrusco

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1615
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #616 il: Settembre 15, 2021, 07:55:37 am »
E pensa te che 9/11esimi di quelli in campo, anche questa domenica, erano già a Firenze lo scorso anno...

Ribadisco: ricordiamocelo quando si afferma che il peso dell'allenatore nelle sorti di una squadra è marginale...
L'allenatore vale molto di più di quello che pensano tanti....lo dimostrano le due panchine già saltate in A, 2 allenatori nella stessa squadra possono giocare alla stessa maniera ma con  due ben distinti risultati finali che spesso sono diametralmente opposti. Queste differenze accadono per questioni caratteriali del tecnico che deve saper convincere la rosa a disposizione nel seguirlo, inoltre fondamentali sono i giocatori scelti per andare in campo, basta ricordarsi di Iachini che dopo mesi e mesi continuava a fare fare la staffetta a Vlaho con Cutrone, arrivato Prandelli subito il serbo è esploso.

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 5536
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #617 il: Settembre 15, 2021, 09:54:31 am »
Tipo...m'illumino d'immenso....Onestamente non ho capito molto da questo tuo intervento.
Per me l'allenatore conta per il 40% almeno, sia per l'aspetto meramente tattico che soprattutto per quello psicologico/gestionale. 20% la dirigenza e l'altro 40% la squadra.

E' volutamente un paradosso. Non è che se prendi un allenatore bravo lotti per lo scudetto, ma un buon allenatore ti può comunque cambiare una squadra.
Save by Frey...

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 5536
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #618 il: Settembre 15, 2021, 09:55:00 am »
L'allenatore vale molto di più di quello che pensano tanti....lo dimostrano le due panchine già saltate in A, 2 allenatori nella stessa squadra possono giocare alla stessa maniera ma con  due ben distinti risultati finali che spesso sono diametralmente opposti. Queste differenze accadono per questioni caratteriali del tecnico che deve saper convincere la rosa a disposizione nel seguirlo, inoltre fondamentali sono i giocatori scelti per andare in campo, basta ricordarsi di Iachini che dopo mesi e mesi continuava a fare fare la staffetta a Vlaho con Cutrone, arrivato Prandelli subito il serbo è esploso.

Di Francesco è l'esempio dell'allenatore dannoso...
Save by Frey...

alex1950

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1758
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #619 il: Settembre 15, 2021, 04:52:10 pm »
Mi permetto di far notare ... che .. siete sul topic sbagliato .... non si sta parlando dell'esonero di ... Vincenzo   off_to
#Quando devi (ri)costruire devi avere un progetto tecnico. Firenze è una città che stimola molto ma chiede anche molto. All'esterno ci sono situazioni che non vanno.#CesarePrandelli#

Etrusco

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1615
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #620 il: Settembre 15, 2021, 09:07:15 pm »
Siamo off topic se guardiamo solo gli allenatori esonerati, se invece lo vediamo dal punto di vista dell'allenatore in senso più ampio, notiamo che un buon allenatore che sa fare la minestra con gli ingredienti che ha, fa cose egregio come Italiano.

Etrusco

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1615
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #621 il: Settembre 16, 2021, 09:33:31 am »
IACHINI: “GRAZIE A ME VLAHOVIC È RIMASTO A FIRENZE. CON ME UNA GRANDE MEDIA PUNTI”.
Molto divertente, ricordiamoci i giocatori che ha lanciato lui durante la sua presenza in Viola: 0

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 5536
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #622 il: Settembre 16, 2021, 10:04:16 am »
Purtroppo Iachini con la sua visione ultra difensivista metteva timore ai propri giocatori. La dimostrazione fu quando arrivò Prandelli (e in questi giorni lo ha confermato un giocatore viola, non ricordo chi) che decise di passare alla difesa a 4 ma i difensori, terrorizzati, chiesero di continuare a giocare a 3. Purtroppo a Prandelli è mancato il polso. Italiano avrebbe detto: "hai paura? OK, vai in tribuna". Quello che sta dando Italiano, al di la degli schemi, è proprio una mentalità diversa.
Save by Frey...

Stavro-wolski

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1423
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #623 il: Settembre 19, 2021, 08:06:43 pm »
Dopo 4 partite siamo sopra Atalanta, Lazio e Juve; a pari punti con la Roma; -1 dall'Inter.

Che meraviglia...  Band_vio 
Always Go Purple!

Fumogenoviola

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 528
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #624 il: Settembre 21, 2021, 10:43:24 pm »
Stasera la abbiamo persa la davanti sbagliando tutte le scelte negli ultimi metri.
E per la seconda volta come a Genova il 9 non ha strusciato palla, purtroppo non abbiamo nessuno per sostituirlo in questi momenti dove non è ispirato.

Violeggiare

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 1703
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #625 il: Settembre 24, 2021, 09:46:27 am »
L’abbiamo persa perché il centrocampo era cotto già all’inizio del secondo tempo e loro potevano arrivare in area senza resistenza.

Andavano rinforzate le fasce, invece si è continuato a fronteggiarli spavaldamente.

Questo può essere un limite di Italiano, non fare scelte conservative.

E non accetto il discorso che ha fatto in sala stampa, secondo lui Fiorentina non matura contro squadre come l’Inter, ha dalla sua la panchina non competitiva e limitata, ma se fai un primo tempo a 1000 all’ora devi immaginarti che la benzina non sia illimitata, inizia a mettere un Igor e un Amrabat, Odriozola,  freschi nel secondo tempo e la musica poteva essere diversa.

Attenuante le grandi parate di Handanovic, su Vlahovic soprattutto, sul 2/3 a 0 potevi amministrarla.

Scoccia perdere così dopo averli asfaltati per un tempo.
« Ultima modifica: Settembre 24, 2021, 09:49:09 am da Violeggiare »
-non c'è sconfitta nel cuore di chi lotta!-

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 5536
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #626 il: Settembre 24, 2021, 10:16:25 am »
Io credo che il calo sia stato più mentale che fisico. Un po' avevamo abbassato l'intensità ma fino ai due gol che ci hanno stroncato mentalmente (dopo che si doveva essere almeno sul 2-0) si era cominciata a vedere una partita normale, con un inter che avanzava di più (ma fino al gol non aveva mai tirato in porta) e con una fiorentina che rispondeva agli attacchi interisti. I due gol prima, e l'espulsione poi, hanno cambiato la gara, ma soprattutto la percezione della gara fatta dalla fiorentina. In molti si ricordano le occasioni dell'inter avute con l'uomo in più e con cinque attaccanti viola in campo. Aggiungerei un grazie al cazzo......
Save by Frey...

alex1950

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1758
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #627 il: Settembre 25, 2021, 03:51:08 pm »
Conferenza stampa vigilia di Udinese Fiorentina.
In settimana si era disquisito molto sul turn-over di Italiano e sulla difficoltà di fronteggiare squadre più forti nel momento dei cambi, come si è visto assolutamente necessari per reggere i ritmi del gioco di quest'anno.

Ebbene, mi aspettavo che qualche giornalista ponesse la questione sui cambi dei difensori, se fosse o no opportuno schierare la stessa difesa per ovvii motivi di affiatamento, oppure altresì se sia logico cambiare, per esempio sempre il pacchetto dei centrali (che non è mai stato lo stesso).

Cioè, in soldoni: Italiano sta cercando la coppia che gli da più affidamento, oppure questa è la regola ?
Se gli avversari hanno attaccanti fisici si mettono difensori fisici, se li hanno più leggeri, si mettono difensori più tecnici ?

Mi pare che nessuno abbia sollevato la questione.
#Quando devi (ri)costruire devi avere un progetto tecnico. Firenze è una città che stimola molto ma chiede anche molto. All'esterno ci sono situazioni che non vanno.#CesarePrandelli#

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 5536
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #628 il: Settembre 25, 2021, 08:03:33 pm »
Vincere a Udine è fondamentale. Uno perché ci indirizzerebbe verso l'alta classifica, due perché renderebbe meno dura una possibile sconfitta con il Napoli. Vincerle tutte e due invece ci darebbe uno slancio incredibile.
Save by Frey...

Violeggiare

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 1703
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #629 il: Settembre 26, 2021, 10:28:47 am »
Oggi più abbordabile, la vedo dura col Napoli, ma avremo una settimana per prepararla e loro hanno la coppa da giocare.

Diciamo che 4 punti in 2 ( difficili) partite andrebbero bene.

-non c'è sconfitta nel cuore di chi lotta!-