Quick Login

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - alex1950

Pagine: [1] 2 3 ... 139
1
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« il: Oggi alle 01:34:51 pm »
Se nel calcio ci fosse una logica, Pradè, che ha brigato non so quanto per far venire Torreira a Firenze, il 31 maggio rassegnerebbe le proprie dimissioni (come doveva darle anni fa ai tempi di Cognigni, quando lui  e Diego ripresero le redini della società).
Se ci fosse una logica nel calcio i giocatori del PSG dopo i 300 mln di Mbappè dovrebbero fare la fila alla cassa per chiedere ... almeno la metà !

Ma siccome la logica ed il calcio sono due rette parallele che non s'incontreranno mai, allora se la Fiorentina può fare a meno di Torreira, a queste cifre,  è bene che si presenti al 5 di luglio con un centrocampista-regista del livello di Jorginho, o di Tonali !

Niente scommesse, ma neppure ...vecchie minestre ... amrabattate.
Quelle che ai più son sembrate superprestazioni, con Roma e Juve sono state dei buoni .... biscottoni riscaldati. In condizioni normali, a centrocampo, ci avrebbero asfaltato.

PS quanto pensate che reggerà Burdisso ?
Io credo che non arrivi alla fine del mercato.

2
Serie A / Re:IL CAMPIONATO DELLE ALTRE SQUADRE
« il: Maggio 22, 2022, 10:36:59 pm »
Milan campione d'Italia.

Devo dire di essere felice per Pioli, gran bella persona.
Mi associo.
Quando si dice che è la società che determina.
Donnarumma Chalanoglu e quest'anno Kessie.
Mi ricorda la Fiorentina dell'ultimo ahimè scudetto. Albertosi, Brugnera, Bertini via, arriva lo stesso la conquista del titolo.

3
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« il: Maggio 22, 2022, 07:05:08 pm »
Prade' è lo stesso che nella versione DV ad un certo punto, dimessosi Macia, venne desautorato completamente ?
Aziendalista totale,  capisce di calcio, ma non ha la personalità per assumersi responsabilità proprie.
Del resto i giochi stanno a zero.
Senza stadio di proprietà vivacchieremo, ..ormai siamo abituati.
Fino a che non arriveranno altri .. conquistatori esteri.

Tornando sul tema Italiano, ci sono voci che lo vogliono al posto di Gasperini all'Atalanta.
Voci s'intende, ma il fatto che fino al 5 luglio non ci siano ulteriori contatti tra tecnico e società a me non sembra un buon segno, ma un vero e proprio imperativo: "hai un contratto quindi rispettalo o portaci 10 mln, ci vediamo al ritiro. Allenerai quello che ti daremo"
Spero di sbagliarmi, ma l'affare Vlahovic, l'affare Torreira e chissà che altro non danno il senso della compattezza società-tecnico.

4
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« il: Maggio 22, 2022, 02:32:59 pm »
Vedi, sono punti di vista. Per te mettersi insieme il giorno dopo a discutere è una cosa drammatica (non capisco il perché), io invece la vedo come una voglia di non fermarsi ed iniziare la programmazione per la prossima stagione da subito. Il fatto che l'incontro sia avvenuto con Burdisso mi porta a pensare questo.

niente di drammatico .... solo "real politik"  dalle dichiarazioni di Barone di ieri sera, cito
"Cosa vi siete detti negli incontri col mister?
"Con Vincenzo ho un grande rapporto. Parliamo della vita, di Sicilia ma di statistiche, di gioco, di identità, di pressing, di aver palla nell'area avversaria...".

Non di futuro?
"Ha un altro anno di contratto e poi un'opzione a nostro favore. Domani ci vediamo e parliamo del suo futuro. Penso sia alla Fiorentina ma dobbiamo parlare in due".


Ora che il secondo dei due sia l'AD invece che il Presidente, a me ricorda tanto "l'omo nero" di .. qualche anno fà, che vuoi farci .... evidentemente che ci sia tanta sintonia io non la vedo come invece la vedi tu.
... se le parole hanno un senso e non siano dette tanto per dire ...

5
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« il: Maggio 22, 2022, 02:09:53 pm »
Che società e tecnico annuncino una serie di colloqui prima della fine della stagione, al di là della clausola o meno, non preannuncia niente di buono.

Nemmeno il tempo di rilassarsi un attimo e siamo già nel delirio un'altra volta !
Che cazzo avremo fatto per non avere mai un attimo di pace ?

Se Commisso c'è l'ha col Comune per lo stadio vada allo scontro ma non tenga la tifoseria in ostaggio come la proprietà precedente.

È un film già visto e non lo voglio rivedere MAI PIÙ'

7
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« il: Maggio 22, 2022, 10:55:32 am »
Contento ? Meglio che nulla ...
Ora si spera di ricominciare a ragionare di calcio. Il che non significa spendere caterve di soldi, penso ai 300 mln di Mbappe' ma nemmeno a lesinare sul riscatto di cosa serve.

La partita di ieri..sulla falsariga di quella con la Roma. Avversario demotivato che non si è impegnato più di tanto, diciamo un tacito accordo sul bonus Vlahovic e Bernardeschi ( mancato 10% sulla sua rivendita).

Spero che si volti pagina.
La Conference può essere un arma a doppio taglio, può rilanciarci oppure può farci ripiombare nella terra di nessuno.
Attendo fiducioso.

8
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« il: Maggio 21, 2022, 02:00:53 pm »
Con lo schema di quest'anno e con gli esterni attuali chiunque sarà la punta, avrà grossi problemi di segnatura, a meno che non si faccia intendere bene nello spogliatoio.

9
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« il: Maggio 21, 2022, 10:46:33 am »
A leggere gli esperti di mercato la squadra di stasera è una squadra ai saluti tra chi è a fine contratto chi a fine prestito tra chi non sarà riscattato e chi se ne sta per , e forse vuole, andarsene.
Io non vedo uno zoccolo duro di giocatori che resteranno per il prossimo anno.
Non vorrei che gli scansaConference (ultimo obbiettivo) si annidino proprio tra i nostri ranghi.
.. del futur non v'è certezza ..alcuna.

10
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« il: Maggio 20, 2022, 10:54:51 pm »
Allegri ci ha meleggiato ben bene dicendoci prima che lottavano per la CL poi che sarebbe mancato Dybala che quello non avrebbe giocato quell'altro sarebbe rimasto a Torino ed altre amenità sulle quali la nostra stampa specializzata si è costruita l'ennesimo ..film di momenti di gloria utopistico.
La realtà sarà la solita di sempre.
L'ultimo ostacolo è sempre il più difficile, di fatto solo chi vince lo supera.
Gli altri guardano.
Se non andremo in Europa non sarà per la partita di domani.
Spero che Italiano non ricaschi per la 4° volta  nella trappola ..livornese.

11
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« il: Maggio 20, 2022, 02:06:58 pm »
Calo fisico,
scadimento di forma dei tre/o/poco/più (Odriozola, Torreira Gonzales ...?) che avevan dato una svolta alla stagione,
troppa pressione motivazionale su gruppo, fino allo scorso anno,  da bassa classifica,
errori tattici non individuati.. nell'approccio alle gare,
impossibilità di cambiare ... niente per mancanza di schemi alternativi.

Dal 20 aprile (dopo semifinale di coppa) c'è stato solo un acuto, con la Roma, squadra più cotta di noi, ma che, conoscendo il fattore M.,  in finale di Conference avrà sicuramente un altro rendimento !

Che altro ?

12
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« il: Maggio 18, 2022, 08:37:51 pm »
Mancano i Leaders ?
Darei il "tapiro d'oro" a chi ha pensato che Biraghi lo fosse   Cre_pap Cre_pap

13
Serie A / Re:IL CAMPIONATO DELLE ALTRE SQUADRE
« il: Maggio 18, 2022, 03:08:49 pm »
Diciamocela tutta.
Se noi siamo ancora in lizza per una possibile qualifica Uefa/Conference non è perchè siamo stati bravi a fare 20 pti in più .... ma perchè (penso io) le altre sono andate piano, soprattutto Lazio ed Atalanta.

La Roma lo scorso anno è arrivata in Conf/Leag. con 62 punti.
Noi, se ci arriviamo a 62 sabato rischiamo di andare in EL  ???!!!

14
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« il: Maggio 18, 2022, 03:01:39 pm »
Nel 2015 ultimo anno di Montella, dopo l'eliminazione in semifinale contro il Siviglia, dall'EL (0-3 e 0-2) con Montella in rotta con società e tifosi, metà giocatori alla fine dell'esperienza in viola ....... il gruppo fu capace, nelle ultime 4 gare di campionato, di fare 4 vittorie, riqualificando la Fiorentina per l'Europa !!!

Un passo indietro: stagione 2011/2012, debacle casalinga con la Juve (0-5); fuori il DG Corvino ed in estate squadra rivoluzionata in ogni reparto !

Troverei auspicabile (per me doveroso) fare altrettanto perchè quello che conta è chi va in campo e come ci va ! Solo nel caso di una qualificazione all'ultimo tuffo sabato prossimo, darei ancora un'opportunità a quei "signori" che da 3 anni ci dimostrano i loro ... limiti (ma non certo a tutti quanti) !

Tanto a queste latitudini è impensabile programmare alcunchè. Sia la Fiorentina di Prandelli che quella di Montella sono nate per caso, si è rischiato, è andata bene, ma non appena si pensava di essere arrivati ad un punto di svolta , ad un salto di qualità ... s'è cominciato a fare come .... Penelope, che di giorno cuciva e ... di notte scuciva !

Tregua fino a sabato.... poi ....

15
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« il: Maggio 17, 2022, 06:18:33 pm »
Tra l'altro faccio notare che i punti in più rispetto allo scorso anno (chiuso a 40) sono sì 20 circa, ma se si rapporta al primo anno dell'era Commisso (chiuso a 49) sono di meno .....

Si può fare di più

 mon_don .... ju_mp

Pagine: [1] 2 3 ... 139