Quick Login

Autore Topic: Premesse sul Calciomercato Viola poco rassicuranti  (Letto 343 volte)

alfredo

  • Visitatore
  • *
  • Post: 2
    • Mostra profilo
Premesse sul Calciomercato Viola poco rassicuranti
« il: Agosto 04, 2020, 06:33:17 pm »
Attenta Fiorentina! Mi auguro di cuore che le voci di mercato sulle cessioni di Milenkovic e Pezzella non siano vere. La difesa è l'unico reparto che ha funzionato ed a cui dobbiamo in gran parte la salvezza, e ora parliamo di smantellarla. Non è così che si costruisce una squadra forte per gli anni futuri. Scusate, ma se dovessero veramente venderli, io sono assolutamente contrario, oltrechè enormemente deluso. E non solo io. Questa strategia di vendere i pezzi pregiati per fare cassa, mi fa venire alla mente uno spiacevole passato! Si tratta di due giocatori ormai ben collaudati e su di loro andrebbe costruito passo dopo passo la squadra forte del futuro. Altri presidenti li tengono i giocatori migliori. Pensiamo alla Lazio, che negli ha costruito un 11 forte e competitivo. Vendere un ragazzo giovane con caratteristiche di difensore forte(altezza e tecnica) è una manovra azzardata ....e per prendere chi? Si leggono dei nomi improponibili (Criscito, Izzo). Lasciamo perdere per favore! Vendiamo Chiesa e con il ricavato andiamo sul mercato, ma lasciamo stare la nostra difesa per andare a rinforzare il MILAN di Pioli. Ma per favore! Non chiedo lo scudetto o piazzamenti europei! Ma almeno di cambiare le strategie usate nel passato della fiorentina...questo si! Se vogliamo inserire un mattoncino alla volta per costruire un palazzo, non togliamo quelli che abbiamo già messo. Spero si tratti solo di false notizie, ma a Firenze si dice che "quando tuona ...vuol piovere...." Sarebbe una grandissssssssssima Delusione della gestione Rocco. 

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 5566
    • Mostra profilo
Re:Premesse sul Calciomercato Viola poco rassicuranti
« Risposta #1 il: Agosto 04, 2020, 08:35:29 pm »
A parte che Commisso ha fatto chiaramente capire che le notizie di mercato sono segrete, quindi presumo che molte sono cazzate giornalistiche, però non è che sia totalmente sbagliato vendere. Io non sono contro le cessioni. Da una cessione fatta bene puoi costruire una squadra il doppio più forte. Tutto dipende da come spendi i soldi che ti entrano. Se prendi un Bonazzoli non è la stessa cosa del prendere un Berardi. Quindi più che le cessioni tocca guardare gli acquisti.
Save by Frey...

alfredo

  • Visitatore
  • *
  • Post: 2
    • Mostra profilo
Re:Premesse sul Calciomercato Viola poco rassicuranti
« Risposta #2 il: Agosto 06, 2020, 07:34:33 pm »
Si, va bene cedere per ricomprare, anche perchè è bene prendere ragazzi motivati al posto di gente che non ha più voglia, però qui stiamo parlando di dare al Milan Milenkovic. Non è un fenomeno, per ora, ma sicuramente un ragazzo che ha delle doti di difensore importanti. Ha già fatto notevoli progressi tecnici e poi ha doti fisiche non indifferenti. E te venderesti Milenkovic per prendere Izzo? Diamo via Chiesa e qualcuno dei ragazzi rientrati dai prestiti, ma lasciamo l'ossatura della difesa, senza farsi convincere dalle offerte allettanti. Lotito ha sempre mandato al mittente le offerte per Milinkovic Savic e passo passo ha venduto giocatori non indispensabili ed ha costruito una squadra competitiva. Poi si sa, le logiche di mercato, sfuggono a noi tifosi. Ci sono molti interessi in gioco, ed i procuratori dei giocatori condizionano anche le strategie delle società. Speriamo bene! A me basterebbe non trovarmi a soffrire per non retrocedere!   

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 5566
    • Mostra profilo
Re:Premesse sul Calciomercato Viola poco rassicuranti
« Risposta #3 il: Agosto 06, 2020, 07:57:42 pm »
Milenkovic al milan non ci va. Non hanno i soldi per mettere il piatto a tavola, figurati se hanno 40 milioni, ma anche fossero 30, per Milenkovic. Ed infatti tra le tante notizie che sparano, a casaccio aggiungerei io, adesso circola l'offerta milanista per il nostro difensore: scambio alla pari con Paquetà...
Save by Frey...

Max

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1946
    • Mostra profilo
Re:Premesse sul Calciomercato Viola poco rassicuranti
« Risposta #4 il: Agosto 06, 2020, 08:46:19 pm »
Milenkovic probabilmente non ha intenzione di rinnovare ma ha ancora due anni di contratto...
Non è che l’anno prossimo va via a gratis, quindi non siamo ancora nelle condizioni di accontentarci di “qualsiasi” offerta. Probabilmente sarà la solita bufala giornalistica; non credo che il Milan sia caduto così in basso...
Paquetà al massimo varrà 20 milioni.

alex1950

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1769
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:Premesse sul Calciomercato Viola poco rassicuranti
« Risposta #5 il: Agosto 10, 2020, 03:48:12 pm »
Non abboccate a tutte la fake-news che ci propinano siti sportivi, giornalisti prezzolati ed interessati a destabilizzare l'ambiente viola a favore delle nobili decadute, che in regime di monopolio juventino, sono 10 anni che non beccano un ... tubo !

Già ieri si leggeva dell'ombra di Sarri su Iachini, il quale non poteva più sbagliare (come cazzo faceva poi non lo sappiamo, se ancora la stagione deve reiniziare); oggi si parla di Pradè che vuol tornare alla Roma.

Quà e là si legge di difficoltà economiche, di vendite necessarie, di problemi con quasi tutti i giocatori avvicinati alla viola.

Del resto, il nostro giornalismo fiorentino (nella stragrande maggioranza) è più interessato alle zone d'ombra che alle cose positive.

E' PIU' INTERESSATO A MANTENERE LA SQUADRA AL FRANCHI (perchè più comodo alla maggior parte di loro) PIUTTOSTO CHE A FARE ... LA "GUERRA" A PESSINA PER IL CENTRO SPORTIVO.
Guardate la MERCAFIR: dimenticata completamente, come se per 8/9 anni si fosse parlato del nulla !

Diciamolo apertamente, il livello è basso, quindi non si può pretendere argomenti di livello superiore.


A me piace più un altro tipo di giornalismo, quello d'inchiesta, quello che va a spulciare tra i bilanci, tra gli intrecci tra procuratori e società accomodanti, quello che scopre gli intrallazzi di palazzo, che scopre i veti incrociati, per es., per impedire a Barone di entrare nel Consiglio di Lega.

Non quello che mi scrive "Castrovilli tentato dalla Roma"; "Pezzella valuta l'offerta del Valencia" "Su Iachini l'ombra di Sarri" "Pradè vuole la Roma" e via andare ....

Anche Basta !!!!!
Purtroppo !
#Quando devi (ri)costruire devi avere un progetto tecnico. Firenze è una città che stimola molto ma chiede anche molto. All'esterno ci sono situazioni che non vanno.#CesarePrandelli#