Quick Login

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - CHEM

Pagine: [1] 2 3 ... 64
1
Arenaviola / Parma - FIORENTINA 05/07/20
« il: Luglio 05, 2020, 08:51:30 pm »
Spento tutto dopo aver visto il rigore fischiato al Parma.
Quando non vogliono fartela vincere...

2
Arenaviola / Re:FIORENTINA-SASSUOLO 01/07/2020
« il: Luglio 01, 2020, 01:37:34 pm »
Senza considerare che ghezzal viene provato mezzala da mesi e poi lo ripropotrebbe davanti... O Sottil o Cutrone li perdi definitivamente.

3
Arenaviola / Re:LAZIO-FIORENTINA 27/06/20
« il: Giugno 28, 2020, 01:19:08 pm »
Il problema ieri è stato l'arbitro.
Occasioni, fuori casa a Lazio, era prevedibile averne poche: 1 gol, 1 traversa, un tiro che ha fatto la barba al palo. Più di loro, comunque, che lottano per lo scudetto, e ho detto tutto.
Te falli giocare in 10 per tutto il secondo tempo e poi vediamo come finisce...
Speriamo di salvarci vai...

4
Arenaviola / Re:LAZIO-FIORENTINA 27/06/20
« il: Giugno 28, 2020, 12:01:37 am »
Rosso diretto a Vlahovic, quando Bastos era da espellere a fine primo tempo.
Rigore da non concedere mai, soprattutto per quel laziale in palese fuorigioco dove caicedo raccoglie poi palla.
È una partita, l'ennesima, condizionata da un arbitraggio scandaloso.
La Lazio DOVEVA vincere e così è stato, punto.
Noi abbiamo una sfiga addosso roba da pazzi: traversa di ghezzal roba da urlo, così come l'altro suo tiro che ha spellato il palo. La Lazio ha calciato 1 volta e mezzo in porta.

5
Arenaviola / Re:LAZIO-FIORENTINA 27/06/20
« il: Giugno 27, 2020, 11:13:50 pm »
Rigore viziato da un fuorigioco laziale. Quello in offside non riceve il pallone ma è accanto a chi lo riceve, alla faccia della ininfluenza.
Altra partita rubata.

6
Arenaviola / LAZIO-FIORENTINA 27/06/20
« il: Giugno 27, 2020, 10:33:10 pm »
Bastos da rosso diretto, una vergogna.

7
Finiamo il campionato e vediamo di restare in A, non è così scontato visto ieri.
Poi facciamo una riflessione su Iachini: a me dispiace molto ma non credo che possa essere ancora lui il prossimo allenatore viola. Avevo qualche speranza che potesse guidare anche squadre di buon livello ma me le sta facendo perdere tutte.

8
Arenaviola / Re:Ai tempi del Corona Virus...
« il: Aprile 16, 2020, 07:55:53 pm »
Il problema è che non è un virus intelligente, non prende mai chi dovrebbe...

9
Arenaviola / Re:Ai tempi del Corona Virus...
« il: Aprile 10, 2020, 08:46:07 pm »
Allora sarà quarantena fino a maggio.
Di questo passo butto tutte le cinture.

10
Arenaviola / Re:Ai tempi del Corona Virus...
« il: Marzo 26, 2020, 08:14:42 pm »

11
Arenaviola / Re:Ai tempi del Corona Virus...
« il: Marzo 26, 2020, 10:29:42 am »
Racconto questa: poco tempo fa feci un colloquio in un'azienda, l'amministratore tra le prime cose che mi disse (tra l'altro con orgoglio) fu che i dipendenti, Di Loro Spontanea Volontà, arrivavano prima ed andavano via dopo e lui GENEROSO, riconosceva loro non lo straordinario bensì a fine anno un premio in base alla loro "passione ed abnegazione per l'azienda". Ora, non sono un sindacalista oltranzista, soprattutto non sono certo abituato a discutere ne a ridere in faccia a nessuno, tantomeno se questo qualcuno può diventare il mio nuovo datore di lavoro ma, per non esagerare con la mia risposta, ho dovuto infilarmi le unghie delle dita nelle gambe. ...infatti ho risposto solo:"si vede che hanno del tempo libero da impegnare in azienda oltre le 8 ore canoniche".
Quindi l'italiano se fa lo schiavo a lavoro è pure giusto, soprattutto è giusto faccia lo schiavo quando è pure ruffiano e spia contro i colleghi. Il coronavirus infatti non dovrebbe colpire soprattutto chi ha già problemi di salute bensì chi non ha proprio cervello.

Da noi spopolano slogan all'americana di ogni tipo sulla tutela dell'individuo. Dei veri e propri mantra.
In questo periodo nero c'è però chi sta a casetta sua in "auto-quarantena" vincolano i subalterni ad andare sul posto di lavoro (con rischi annessi) nel nome del PROGETTO imprescindibile, inderogabile e fondamentale, alla faccia di tutti i dogmi aziendali tanto belli sulla carta e sulle pareti quanto falsi.
Qualcuno si è sfavato pubblicamente e sarà inserito nella lista nera dei dipendenti non allineati e quindi non graditi.
A volte mi dico che servirebbe davvero un bel reset, costi quel che costi, ma non colpisce mai chi dovrebbe colpire e comunque... il giorno che ripartisse la ricostruzione del sistema tornerebbe tutto esattamente come prima.
Siamo animali guidati dall'istinto e non dalla ragione, anche se ci piace pensare il contrario.

12
Arenaviola / Re:Ai tempi del Corona Virus...
« il: Marzo 25, 2020, 12:40:32 am »
E da stupidi far andare in ufficio chi può lavorare da casa. Tra teleconferenze e altro veramente mmolti lavori potrebbero essere fatti in modi totalmente diversi...

Questione di carote che penzolano davanti a pochi, nella multinazionale funziona così e questi krumiri barattano spesso l'empatia e la solidarietà tra colleghi con puro arrivismo, condizionando anche i "normali" che non possono scegliere a cuor leggero di non presentarsi sul posto di lavoro.
Dinamiche assurde che nel 2020 sono purtroppo all'ordine del giorno.
Dannate carote...

13
Arenaviola / Re:Ai tempi del Corona Virus...
« il: Marzo 19, 2020, 09:12:48 am »
Qui a Milano siamo chiusi in casa da tempo immemore, certo non è il massimo ma non ci lamentiamo, pensando ai sacrifici che sono stati richiesti alle generazioni passate.

Un po' di apprensione per l'eventuale contagio sta salendo, viste le notizie per cui il virus sta iniziando a diffondersi anche in città e sulla sua pericolosità non solo per gli anziani.

Per mia fortuna non lavoro in un settore direttamente influenzato dall'emergenza, ma le preoccupazioni sono soprattutto per la recessione devastante che si prospetta (anche se storicamente poi se ne esce con un gran rimbalzo, ma oggi è un concetto che dà poca consolazione).

Sono "curioso" di vedere come riusciremo a rialzarci da questa batosta. L'unica magra consolazione è che sta colpendo tutti, indistintamente, quindi "mal comune mezzo gaudio".
Ma a giro c'è chi è messo davvero male in termini lavorativi.
Io me la sto cavando con lo smart working, il mio lavoro (multinazionale) mi permette di gestirmi relativamente bene ma quelle serrande abbassate...

14
Arenaviola / Re:Ai tempi del Corona Virus...
« il: Marzo 18, 2020, 10:36:07 pm »
 Io invece sto annegando dai video trash su WhatsApp... La gente non sa che fare... Però devo dire che ci sono degli artisti in giro...

15
Arenaviola / Re:Ai tempi del Corona Virus...
« il: Marzo 17, 2020, 06:49:53 am »
Eccone una...

Pagine: [1] 2 3 ... 64