Quick Login

Sondaggio

Dai un voto al mercato invernale 2021/2022

10
0 (0%)
9
0 (0%)
8
0 (0%)
7
6 (42.9%)
6
5 (35.7%)
5
2 (14.3%)
4
0 (0%)
3
0 (0%)
2
0 (0%)
1
0 (0%)
0
1 (7.1%)

Totale votanti: 14

Autore Topic: MERCATO 2022  (Letto 263761 volte)

CHEM

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 1949
    • Mostra profilo
Re:MERCATO 2022
« Risposta #5535 il: Settembre 08, 2023, 09:13:56 pm »
numericamente ci siamo, perché:

sulla trequarti Saponara -> Infantino

a centrocampo Bianco -> Arthur e Amrabat -> Maxime
e Castrovilli rimane per lo più indisponibile

Il problema è l'assortimento...

Non credo sia neppure quello il problema. Resto convinto che questo organico dato in mano ad uno meno ottuso potrebbe fare bene. Magari non da piazzamento Champions ma da Uefa si. È che lui li vuole inserire in meccanismi fallaci, che costringono l'attaccante giocare spalle alla porta, per questo ha voluto Nzola, perché era l'unico raggiungibile con determinate caratteristiche.

A parole vorrebbe esterni che segnano, di fatto ci riesce solo Gonzales perché è di un'altra categoria: segna perché è forte, non certo per gli schemi. Guarda i gol che ha fatto fin qui e dimmi quanti vengono su azione da schemi...
« Ultima modifica: Settembre 08, 2023, 09:15:57 pm da CHEM »
"Un allenatore deve ALLENARE e, se è bravo, migliorare il materiale a disposizione"

alex1950

  • Ultras
  • *****
  • Post: 2947
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:MERCATO 2022
« Risposta #5536 il: Settembre 09, 2023, 11:12:15 am »
Mina che gioca una partita intera in nazionale e negli schemi italici neppure un minuto sarebbe da analizzare un po' più a fondo, allo stesso modo della poca disponibilità a prendere in considerazione atteggiamenti difensivi più prudenti nei casi di necessità o di forza maggiore (leggi squadre che ti aprono la difesa come una scatola di tonno).

La stagione che viene ha un grosso interrogativo di fondo(non il solo, ma il principale), il sistema difensivo che lo scorso anno fu risolto abbassando Mandragora sulla linea di Amrabat; cosa che adesso si pensa di risolvere (almeno così ci danno ad intendere) col maggior possesso palla di Arthur e Lopez....ma basterà?

Non credo che Milenkovic e C. siano poi così contenti di prendere scoppole da 4 pere .
pur con tutta la bellezza che può comportare il gioco italico ...o si divertono comunque.?

#sempre-e-comunque#

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8030
    • Mostra profilo
Re:MERCATO 2022
« Risposta #5537 il: Settembre 11, 2023, 01:14:37 am »
Il numericamente conta poco o nulla. In un ipotetico 4-3-3 non ci sono uomini. Abbiamo il sostituto di Arthur che è più bravo dei due interni di centrocampo con un Bonaventura che non può più reggere certi ritmi. Come esterno abbiamo un saponara in meno non sostituito da infantino che è il ricambio di Bonaventura. In difesa abbiamo un Igor in meno e tre giocatori per il ruolo di centro-destra. Direi che le premesse non sono tanto buone, specialmente se si considera che gli altri non son rimasti a guardare.
Save by Frey...

CHEM

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 1949
    • Mostra profilo
Re:MERCATO 2022
« Risposta #5538 il: Settembre 11, 2023, 11:13:16 am »
Il numericamente conta poco o nulla. In un ipotetico 4-3-3 non ci sono uomini. Abbiamo il sostituto di Arthur che è più bravo dei due interni di centrocampo con un Bonaventura che non può più reggere certi ritmi. Come esterno abbiamo un saponara in meno non sostituito da infantino che è il ricambio di Bonaventura. In difesa abbiamo un Igor in meno e tre giocatori per il ruolo di centro-destra. Direi che le premesse non sono tanto buone, specialmente se si considera che gli altri non son rimasti a guardare.

Tutto passa all'allenatore, che in due anni e passa non mi risulta abbia portato nessuno a migliorare in modo significativo e definitivo. Qualche exploit qua e la ma non mi risulta che abbia avuto qualche impatto sui singoli.
Per intenderci, per quel poco che c'è stato Prandelli c'è stata l'esplosione definitiva di vlahovic. Ad oggi io non registro nulla del genere sotto la guida di Italiano.
Anzi, a volere essere sinceri a me pare si sia perso per strada pure Milenkovic che si è involuto.

Quindi possiamo fare le pulci al mercato quanto vogliamo ma a finalizzare tutto tocca a uno che lascia più di un dubbio.

Acquisti e cessioni sono stati funzionali a quanto serve al mister? Non sono state poche le operazioni portate a termine in estate e sono riusciti a farle con esborso zero, pareggiando entrate e uscite. Tanto di cappello per questo, quanto all'effetto sulla squadra vedremo più avanti.
"Un allenatore deve ALLENARE e, se è bravo, migliorare il materiale a disposizione"

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8030
    • Mostra profilo
Re:MERCATO 2022
« Risposta #5539 il: Settembre 12, 2023, 04:14:32 pm »
Chem, anche io ritengo che Italiano abbia difetti ma questa è quasi la squadra che stava andando in B gli anni precedenti. Ad oggi l'unica controprova che abbiamo è che con altri i giocatori saranno migliorato ma ci portavano in B, con lui non miglioreranno (ma vlahovic ha avuto il boom con Italiano) però si lotta almeno per una posizione europea. E di sicuro non possiamo certo dire che chi ha lasciato Firenze abbia fatto faville. Adesso vedremo Cabral, Igor e jovic...
Save by Frey...

Fumogenoviola

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1020
    • Mostra profilo
Re:MERCATO 2022
« Risposta #5540 il: Settembre 13, 2023, 04:18:18 pm »
INCOMPETENZA: Il fatto d’essere incompetente, mancanza di competenza, cioè di conoscenza specifica, in una materia, disciplina, arte, professione, ecc.

Termine che accomuna Dirigenza e buona parte della stampa.

Mina gioca 90' in nazionale:
Il giorno seguente articoli su articoli a chiedersi il perché Mina gioca in nazionale e non in fiorentina. Vomito e feci sparate addosso al mister.

Stanotte si è visto perchè. Alla seconda partita consecutiva dopo 20 minuti si stronca tutto.
Perché non era pronto.
Perchè è uno che negli ultimi 3 anni ha avuto 7 infortuni muscolari.
Perché è un paracarro di 2 metri preso per fare un favore a qualche procuratore amico e non per esigenza tecnica.
Non ci voleva un QI di 170 per capirlo.
Ma no, figuriamoci, ad alcuni fa più comodo credere che abbiamo un allenatore che non capisce un cazzo.
Forse chissà, succederà, canta con noi Giobba Rone se ne va...po-poro-po, po-poro-po...

alex1950

  • Ultras
  • *****
  • Post: 2947
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:MERCATO 2022
« Risposta #5541 il: Settembre 13, 2023, 08:24:28 pm »
Siamo riusciti a peggiorare l'esperienza Benalouane .. e bisognava impegnarsi di molto ...
Benalouane è stato 6 mesi a Careggi e il campo non l'ha mai visto ... ricordo che non era una Fiorentina qualsiasi perché era stata per qualche settimana in testa alla classifica ....
bene lo staff tecnico è riuscito a peggiorasi (mi pare sia sempre lo stesso DS o no ?)
Abbiamo allenato per 2 mesi un giocatore. delicato per farlo giocare 2 partite in .. nazionale. Nemmeno un minuto con la nostra maglia....del resto e' un optional sapere come sta un proprio tesserato magari per preservarlo da eventuali infortuni visto le esperienze Castrovilli e pure Amrabat!

Il tutto sotto i riflettori di una difesa sotto accusa per le due finali perse e la scoppola di S.Siro ....
E quanto investito su Parisi, ruolo ultracoperto bene o male!

Che dire di più? Auguriamoci che si facciano miracolo come accaduto con Ranieri ...se no c'è da mettersi a piangere..
#sempre-e-comunque#

CHEM

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 1949
    • Mostra profilo
Re:MERCATO 2022
« Risposta #5542 il: Settembre 13, 2023, 11:19:57 pm »
INCOMPETENZA: Il fatto d’essere incompetente, mancanza di competenza, cioè di conoscenza specifica, in una materia, disciplina, arte, professione, ecc.

Termine che accomuna Dirigenza e buona parte della stampa.

Mina gioca 90' in nazionale:
Il giorno seguente articoli su articoli a chiedersi il perché Mina gioca in nazionale e non in fiorentina. Vomito e feci sparate addosso al mister.

Stanotte si è visto perchè. Alla seconda partita consecutiva dopo 20 minuti si stronca tutto.
Perché non era pronto.
Perchè è uno che negli ultimi 3 anni ha avuto 7 infortuni muscolari.
Perché è un paracarro di 2 metri preso per fare un favore a qualche procuratore amico e non per esigenza tecnica.
Non ci voleva un QI di 170 per capirlo.
Ma no, figuriamoci, ad alcuni fa più comodo credere che abbiamo un allenatore che non capisce un cazzo.

Non è tanto questione del "perchè non gioca Mina?" quanto più del "perchè hanno preso Mina?".
A mio avviso, il fatto che ancora non avesse giocato da noi mi pareva ovvio. Oltre al non essere pronto a livello fisico non lo è neppure a livello tattico e di intesa coi compagni. Non può esserlo.
Detto questo, hanno rischiato (i dirigenti) e ad oggi ci sta andando come era prevedibile che andasse, ovvero è già rotto.

Italiano ha i suoi limiti conclamati ma non è certo perchè non fa giocare il colombiano che è un coglione. Sono altri i motivi.
"Un allenatore deve ALLENARE e, se è bravo, migliorare il materiale a disposizione"

CHEM

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 1949
    • Mostra profilo
Re:MERCATO 2022
« Risposta #5543 il: Settembre 13, 2023, 11:26:33 pm »
Chem, anche io ritengo che Italiano abbia difetti ma questa è quasi la squadra che stava andando in B gli anni precedenti. Ad oggi l'unica controprova che abbiamo è che con altri i giocatori saranno migliorato ma ci portavano in B, con lui non miglioreranno (ma vlahovic ha avuto il boom con Italiano) però si lotta almeno per una posizione europea. E di sicuro non possiamo certo dire che chi ha lasciato Firenze abbia fatto faville. Adesso vedremo Cabral, Igor e jovic...

Se è per questo è anche la squadra che ha disputato due finali, quindi direi che fa poco testo guardarsi indietro.
A rigor di logica non ci sarebbe nulla di sbagliato nel voler insistere su dei giocatori (giovani) che ancora non hanno fatto il salto definitivo. Potrebbe significare che ci credono. D'altra parte ne hanno cambiati 9 in estate, il tempo per estendere la "rivoluzione" ad altri effettivi ci sarebbe anche stato. Magari mancavano le offerte tangibili per gente come Ikonè o Sottil, chissà.

Vlahovic ha segnato 17 gol con Italiano in pochi mesi, siamo d'accordo, ma il grosso del lavoro l'aveva fatto Prandelli prima. Gliene devo rendere merito, almeno di quello, perchè con "gioca-gioca" c'era continua alternanza con Cutrone se non erro che non aiutava nè l'uno e nè l'altro.
Glielo aveva consegnato convinto di se stesso e carico a molla.
Fammi un esempio di uno che, dovesse andare via Italiano, potrebbe dirsi rigenerato dalla sua "cura". Uno....

Chi se n'è andato vedremo cosa riuscirà a compicciare altrove, la stagione è appena iniziata.
E comunque a me preoccupa molto di più la squadra nel suo complesso (come gioca) che non il singolo che fa l'annata da paura. Se succede sarò il primo a godere ma senza organizzazione il singolo te lo metti sul bellico.
« Ultima modifica: Settembre 13, 2023, 11:30:00 pm da CHEM »
"Un allenatore deve ALLENARE e, se è bravo, migliorare il materiale a disposizione"

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8030
    • Mostra profilo
Re:MERCATO 2022
« Risposta #5544 il: Settembre 14, 2023, 08:29:23 pm »
Abbiamo fatto due finali, ma con Italiano. Ripeto che gli riconosco molto limiti ma la squadra è quel che è...
Save by Frey...

CHEM

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 1949
    • Mostra profilo
Re:MERCATO 2022
« Risposta #5545 il: Settembre 15, 2023, 08:35:54 am »
Abbiamo fatto due finali, ma con Italiano. Ripeto che gli riconosco molto limiti ma la squadra è quel che è...

Guarda, io sarei anche d'accordo sulla qualità della rosa però mi sarei aspettato qualche giocatore più sviluppato nel suo contesto tattico, qualcuno che fosse emerso, esploso.
Non ne vedo. Siamo fermi all'exploit di vlahovic.
La squadra ha solo il piano A, non ha alternative.
Queste sono due pecche belle grosse per un allenatore emergente. Mi sarei aspettato più flessibilità, più alternative.
Il materiale sarà quello che sarà ma che non si riesca a cambiare nulla in corsa mi pare assurdo.
"Un allenatore deve ALLENARE e, se è bravo, migliorare il materiale a disposizione"

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8030
    • Mostra profilo
Re:MERCATO 2022
« Risposta #5546 il: Settembre 15, 2023, 10:45:13 am »
Secondo me tutto dipende da una impostazione tattica che premia la squadra e non il singolo. Poi, ripeto, sui singoli il materiale è quel che è. Torreira, ad esempio, è stato un giocatore rigenerato da Italiano. Chi non esplode è perché già ora gioca al suo livello massimo. Speravo quest'anno di poter giudicare italiano dopo un mercato di alto livello ma gli hanno preso un difensore che non giocherà mai, un regista che sta facendo giocare e che sta valorizzando e della punte che avranno difficoltà per due motivi. Il primo è uno stile di gioco che non le mette in condizione, il secondo è perché sono supportate da giocatori con poche caratteristiche di rifinitura. La colpa di Italiano, quest'anno, sarà solo quella di aver accettato questo mercato.
Save by Frey...

CHEM

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 1949
    • Mostra profilo
Re:MERCATO 2022
« Risposta #5547 il: Settembre 15, 2023, 11:33:46 am »
Secondo me tutto dipende da una impostazione tattica che premia la squadra e non il singolo. Poi, ripeto, sui singoli il materiale è quel che è. Torreira, ad esempio, è stato un giocatore rigenerato da Italiano. Chi non esplode è perché già ora gioca al suo livello massimo. Speravo quest'anno di poter giudicare italiano dopo un mercato di alto livello ma gli hanno preso un difensore che non giocherà mai, un regista che sta facendo giocare e che sta valorizzando e della punte che avranno difficoltà per due motivi. Il primo è uno stile di gioco che non le mette in condizione, il secondo è perché sono supportate da giocatori con poche caratteristiche di rifinitura. La colpa di Italiano, quest'anno, sarà solo quella di aver accettato questo mercato.

Siamo solo all'inizio ma ha già sul groppone un preliminare passato a stento, i due punti buttati col Lecce e la figuraccia di Milano, e qui il mercato non c'entra nulla.
"Un allenatore deve ALLENARE e, se è bravo, migliorare il materiale a disposizione"

cuoreviola89

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 377
    • Mostra profilo
Re:MERCATO 2022
« Risposta #5548 il: Ottobre 10, 2023, 03:03:48 pm »
Stiamo iniziando a vedere tanti giocatori in palla, finalmente Ikonè e Brekalo sembrano ben inseriti negli schemi, Duncan pare rinato, Quarta più concentrato e con questa novità delle avanzate sta diventando decisivo (anche a Napoli palo).

I punti deboli si riducono a:

Sottil: lo darei via e proverei l'assalto a Berardi, con Nico/Ikonè a sinstra. Berdardi come Gonzales 5 gol e 2 assist finora, saremmo devastanti.

Centrocampo corto:  Non abbiamo un ricambio all'altezza nel ruolo di Bonaventura, ma nell'attesa del ritorno di Castrovilli ci proverei Beltran, che ha il dribling nello stretto, la corsa e la visione.

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8030
    • Mostra profilo
Re:MERCATO 2022
« Risposta #5549 il: Ottobre 10, 2023, 11:48:13 pm »
A me il ritorno di Ikoné preoccupa, e non poco. Nico è un fenomeno quando si accentra in modo da andare con il suo piede. A sinistra Nico perde il 50% del suo potenziale. La cosa che mi preoccupa è che Italiano vede, come coppia, Nico a sinistra ed Ikoné a destra e non riesco a trovare un solo motivo per cui preferire una scelta del genere. Ikoné a destra a livello conclusivo è identico rispetto al metterlo a sinistra (non è un goleador) e sulla sinistra potrebbe puntare la fascia e magari mettere palloni interessanti (anche per Nico). Nico a sinistra è costretto a rientrare sul piede sbagliato e non è nemmeno un giocatore che punta il fondo. Quindi Nico a destra assolutamente. A sinistra si dovrebbe trovare un esterno di livello. Purtroppo Berardi è un treno oramai passato.

Brekalo è un'alternativa, però a differenza di Sottil ha più capacità nell'inserirsi in area, di tagliare in cerca del tiro. E sa prendere la porta. Il problema è che lo stava facendo poco. Speriamo che il gol serva a sbloccarsi.
Save by Frey...