Quick Login

Autore Topic: LA FIORENTINA DI ITALIANO  (Letto 169221 volte)

Max

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 2323
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2745 il: Giugno 03, 2023, 12:26:32 am »
La differenza con lazio e roma sta nei gol subiti rispetto alla lazio e nella tipologia di gioco rispetto alla roma. Abbiamo subito 12 gol in più dei laziali. La roma non la confronti con l'attacco ma con il loro modo di giocare, e cioè il cercare la vittoria al minimo sforzo, di corto muso come si dice oggi. Il centrocampo quanti gol in più ti può portare? 5/6 gol in più, mica un'infinità? Il problema è che la nostra squadra, per come è impostato il gioco, dovrebbe segnare molti più gol di una lazio o di una roma. Noi non siamo in grado di gestire una gara (per nostra volontà tattica) e quindi devi segnare. Il nostro miglior attaccante ha fatto 7 gol, il nostro attacco è al livello di una squadra ultra difensivista come quella della roma. Non puoi puntare a migliorare in campionato senza avere nemmeno un giocatore da doppia cifra.

La Lazio ha subito meno gol di noi ma ne ha fatti anche di più. Inoltre, grande merito della fase difensiva della Lazio deriva anche dal fraseggio quasi unico che hanno quando subiscono la pressione avversaria. Però quel tipo di fraseggio lo puoi fare quando hai gente come Luis Alberto, Milenkovic ecc... con Duncan e Castrovilli la vedo difficile
La Roma ha una rosa decisamente più forte della nostra e se dovesse vincere domani andrebbe a più 7 da noi. Non un grande risultato eh...
In parole povere bisogna considerare tutto l"insieme per avere un quadro più chiaro possibile.

alex1950

  • Ultras
  • *****
  • Post: 2947
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2746 il: Luglio 15, 2023, 03:16:10 pm »
https://www.violanews.com/calciomercato/clamoroso-la-fiorentina-scarica-amrabat-il-mediano-fuori-dal-progetto-tecnico/

Pare che Amrabat venga scaricato dalla società ...... così ora lo si vende meglio!

Comportamento un po' discutibile dell'ex-Verona a partire dall'abbandono della panchina dopo una sostituzione nella stagione 20/21, al fatto che se ne voleva andare nel mercato di gennaio 23, per finire a questa sessione in cui lui ed il suo procuratore un giorno sì e l'altro pure ci dicono forte e chiaro che vogliono chiudere con Firenze. .... magari Commisso, la prossima volta scelga con più cura i suoi pupilli.
Tecnicamente non perdiamo molto, magari un po' sul piano atletico, anche le sue buche da ... piroetta-men le fa anche lui.

Sembra inoltre che lo abbia scaricato Italiano, così si farebbe un po' di chiarezza su chi volle silurare Torreira lo scorso anno, .....se è vero che si stia cercando un regista metronomo come lo era l'uruguagio.

Meglio Benassi in rosa, che Sofyan !

Quello che non mi torna è che nel gennaio 22 la società lo aveva venduto al Tottenham, senonchè Paratici finanziò la seconda squadra di Torino che per arrivare a Vlahovic prese da essa Betancourt e Kulosewsky .....ora che si debba favorire ancora questa squadra andando a rivalutargli Arthur mi sembra cosa da pazzi, .....magari scalandolo dai soldi che ci devono per i due ... gobbi acquistati per 130 mln!
Giammai!
« Ultima modifica: Luglio 15, 2023, 03:26:25 pm da alex1950 »
#sempre-e-comunque#

Etrusco

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 2355
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2747 il: Luglio 16, 2023, 08:30:21 am »
Finalmente Italiano ha detto basta ad Amrabat ed è ora fuori dal progetto tecnico! Ce ne sono volute ma alla fine allenatore e società si sono stufati di farsi prendere per le mele dal marocchino.
Ricordiamoci la sua operazione al rientro dalle vacanze estive invece che agli inizi, ricordiamoci che su tre stagioni due le ha passate a tentare di andarsene da Firenze ed ora finalmente può andarsene, porti i 30 milioni richiesti dalla società e ciaone, io non ne sentirò la mancanza.

Padi

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 396
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2748 il: Luglio 16, 2023, 11:26:10 am »
Ma allora chi ha voluto l'allontanamento di torreira? Abbiamo sempre accusato il mister... Ma se ora cerca un regista la verità è un'altra, credo.

Orgasmo Viola

  • Visitatore
  • *
  • Post: 196
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2749 il: Luglio 16, 2023, 06:34:33 pm »
Ma allora chi ha voluto l'allontanamento di torreira? Abbiamo sempre accusato il mister... Ma se ora cerca un regista la verità è un'altra, credo.
che Torreira lo dovevi pagare

CHEM

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 1949
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2750 il: Luglio 18, 2023, 10:39:47 am »
che Torreira lo dovevi pagare

Ne più ne me meno di altri bidoni portati a casa negli anni.
Ieri leggevo che Benassi, da quando ha rinnovato nel 2020, ha giocato 12 partite in viola. Tanto per fare un esempio, ma potrei citare anche Duncan che hanno pagato più di Torreira con risultati a dir poco modesti.

Semplicissimo non volevano Torreira, non per il tipo di calciatore ma forse per il suo procuratore che magari ha fatto troppo il furbo. Oppure per questioni extra-campo, vai a sapere te...

Qualunque fosse la motivazione, hai smontato quello che funzionava e oggi sei a cercare di rimetterlo in piedi. Un bel controsenso.
"Un allenatore deve ALLENARE e, se è bravo, migliorare il materiale a disposizione"

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8030
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2751 il: Luglio 18, 2023, 11:27:11 am »
E' chiaro che Torreira sia stato silurato da qualcuno. 15 milioni sono quasi i soldi spesi per Mandragora, ma ci sono tre categorie di differenza con Torreira. Come ha detto giustamente Chem, Duncan ci è costato di più. L'operazione Kokorin nel complesso è costata più dei 15 milioni di Torreira.
Save by Frey...

Etrusco

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 2355
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2752 il: Luglio 18, 2023, 12:23:14 pm »
Comprendo che alla fine qualcuno va comprato, se però vediamo le scelte fatte di Mandragora e Duncan che son costati tra i 10-15 mln ciascuno, si capisce che siamo in alto mare da troppo tempo.
Con la cifra che hai pagato uno di loro dovevi averli tutti e due, onesti giocatori della palla.
Vediamo se riusciranno a sbolognare Jovic e cosa accadrà in difesa, ci aspetta il solito mercato fatto di attese vane, del "prima si vende poi si compra" etc etc...in attesa poi di definire la novella dello stento con Amrabat!

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8030
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2753 il: Luglio 18, 2023, 04:50:10 pm »
Arthur proprio per questo è un'operazione da fare. Se va male hai almeno la possibilità di rispedirlo al mittente.
Save by Frey...

CHEM

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 1949
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2754 il: Luglio 19, 2023, 07:09:42 am »
Comprendo che alla fine qualcuno va comprato, se però vediamo le scelte fatte di Mandragora e Duncan che son costati tra i 10-15 mln ciascuno, si capisce che siamo in alto mare da troppo tempo.
Con la cifra che hai pagato uno di loro dovevi averli tutti e due, onesti giocatori della palla.
Vediamo se riusciranno a sbolognare Jovic e cosa accadrà in difesa, ci aspetta il solito mercato fatto di attese vane, del "prima si vende poi si compra" etc etc...in attesa poi di definire la novella dello stento con Amrabat!

Jovic per più motivi non lo cederanno secondo me. Pensa al decreto crescita, alla percentuale da corrispondere al real se ceduto nei primi due anni...
Più facile vendano Cabral, ma trovare di meglio è soprattutto rivenderlo a quanto lo hai comprato non è cosa semplice.
Alla fine immagino che davanti porteranno uno Nzola ma solo se Italiano si convincerà a far giocare Jovic più arretrato, altrimenti resteremo così (Cabral, appunto, permettendo).
Non hai la forza economica per andare a prendere di meglio, e mi auguro vivamente che Dia resti dove sta se è vero che ragionano di 25mln,una follia per uno che prima punta pura non è e ha fatto solo un anno di A, seppur bene. La storia è piena di giocatori che hanno fatto bene un anno e basta, pensate a Piatek tanto per dirne uno.
Inoltre abbiamo un sacco di giocatori che tra un anno saranno a spasso, da Khouame a Duncan fino a Castrovilli. Anche qui si deve fare chiarezza, dentro o fuori.

Apparentemente la squadra ci sarebbe già come telaio ma a ben vedere ci saranno diverse decisioni da prendere in questa torrida estate.
"Un allenatore deve ALLENARE e, se è bravo, migliorare il materiale a disposizione"

alex1950

  • Ultras
  • *****
  • Post: 2947
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2755 il: Luglio 19, 2023, 12:09:26 pm »
Mi sono fatto persuaso che le punte andrebbero bene anche quelle che ci sono, basterebbe che gli esterni fossero meno ...evanescenti di quelli avuti fin qui (escluso Nico).
Certo che Dia se veramente è l'obbiettivo, troverà le stesse difficoltà di ora, anche lui aggredisce gli spazi e col gioco nostro là davanti di spazi ce ne sono pochi.
Stesso discorso sul portiere. A parte che non vedo fenomeni in giro col metodo difensivo che attuiamo sarà dura per chi eventualmente arriverà.

Avete un portiere che para ed un centravanti che segni ...se Italiano non attua qualche correttivo la ..veggo dura!
Su Torreira ormai che altro resta da dire ....se chi e'addetto ai lavori ancora non l'ha capito!
A proposito ma Burdisso... a me sembra che faccia lo stesso di quello che faceva Antognoni, ovvero .. quasi nulla
Dopo Gonzalez chi è arrivato grazie a lui?
#sempre-e-comunque#

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8030
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2756 il: Luglio 19, 2023, 12:28:00 pm »
Sulla punta concordo sul fatto che il metodo di gioco li mette in grande difficoltà e forse solo una grande punta potrebbe fare la differenza. Io ho sempre detto che si deve puntare su esterni dal gol facile, quindi fuori Ikoné e dentro gente capace di prendere lo specchio della porta. In porta invece la vedo diversamente. A volte basta un portiere in grado di fare 3/4 interventi importanti a campionato per avere 5/6 punti in più. Sembra poco ma sono i punti che ti permettono di lottare per l'Europa League...
Save by Frey...

alex1950

  • Ultras
  • *****
  • Post: 2947
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2757 il: Luglio 20, 2023, 03:03:47 pm »
Fatto Arthur si pone un problema che coinvolge Castrovilli: che gli si fa fare?
4231 - Il regista è escluso, il secondo di centrocampo a due pure, e neppure il terzo rifinitore.
L'unica posizione in cui lo vedrei è nel 433 uno dei due interni.
Ha la continuità per imporsi, mah!
Ha la classe per imporsi boh?
Ha il carattere per lottare per conquistarsi un ruolo? Forse sì forse no.

Per me no a tutti gli interrogativi.
« Ultima modifica: Luglio 20, 2023, 03:13:45 pm da alex1950 »
#sempre-e-comunque#

CHEM

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 1949
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2758 il: Luglio 26, 2023, 10:05:25 pm »
5-0 a Belgrado.
Direi che gli automatismi ci sono, siamo pronti.
Sotto a chi tocca
"Un allenatore deve ALLENARE e, se è bravo, migliorare il materiale a disposizione"

alex1950

  • Ultras
  • *****
  • Post: 2947
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2759 il: Luglio 26, 2023, 10:16:23 pm »
..un bel bagno di ... umiltà non farà male a nessuno, forse può essere .. più salutare che fare la preparazione a 40°
  ..cmq si può sempre pensare positivo.
#sempre-e-comunque#