Fiorentina > Arenaviola

LA FIORENTINA DI ITALIANO

<< < (718/749) > >>

CHEM:

--- Citazione da: sololaviola - Febbraio 22, 2024, 12:03:37 pm ---Più del gioco a me preoccupa questo di Italiano. A Firenze serve un allenatore in grado di lanciare giovani. Abbiamo una società di incapaci, se non proviamo nemmeno i giovani siamo messi male. Ad esempio, Faraoni a che serviva con Pierozzi in rosa? Con un centrocampo di bassissima qualità come questo siamo sicuri che un Bianco come interno di centrocampo avrebbe sfigurato? Siamo sicuri che un Amatucci avrebbe fatto peggio di Maxi Lopez?

--- Termina citazione ---

Perché è stato tenuto Infantino? Non era meglio mandarlo subito in prestito?
Per questo io avrei tenuto più volentieri Aquilani di Italiano. Magari avrebbe fatto meno punti, chissà, ma di sicuro i giovani non li avrebbe sfanculati.

CHEM:
https://www.firenzeviola.it/copertina/sei-finali-0-casualita-tanti-talenti-i-viola-e-i-frutti-della-programmazione-nel-vivaio-417126

Si diceva del mancato lancio dei giovani, cade a fagiolo...

RaySantilli:
Non sono d'accordo, la primavera da delle indicazioni ma i giocatori devono fare le loro esperienze senza pressione per crescere, la squadra B aiuterebbe molto ma non so se la faremo mai... i giovani è bene si facciano un paio di stagioni per dimostrare di essere all'altezza, così ha fatto Ranieri, così fa Pierozzi, così ha fatto anche la Juve con Soulè e gli altri talenti che hanno... Kayodè gioca per emergenza, un annetto in prestito da protagonista non gli farebbe che bene

alex1950:
Non so se i calciatori dei settori giovanili italiani siano già pronti per giocare nelle prime squadre oppure no, anche se qualche dubbio, (dopo aver visto come si comportano in albergo, durante una vacanza per me ed un ritiro per loro,  sull'appennino modenese) ce l'ho. Questione di maturità.

Tuttavia trovo singolare che si sia costruito un centro sportivo megagalattico per poi non far esordire o quanto meno provare i migliori, a detta dei tecnici, prodotti del vivaio. Soprattutto quando si hanno problemi difensivi (per una difesa a tre) di centrocampo (Bianco, Amatucci non servivano) e sulle fasce (DiStefano non faceva comodo?).

Non so se dipenda dal tecnico o dal settore specifico.
Di fatto è un "nonsense", quando si vede che le squadre straniere (parlo soprattutto delle inglesi che hanno soldi per comprare in giro i prodotti migliori) che non si vergognano di buttare in campo un 2005 o un 2006, ...... mentre quì anche un Sottil (99) è considerato ancora giovane!

Violeggiare:
L’anno prossimo dovremmo vedere qualche giovane promessa in prima squadra, rientrano Lucchesi,Dalle Mura e Di Stefano dalla Ternana, oltre ad Amatucci, che io sinceramente avrei tenuto perché in alcune partite si potrebbe giocare con l’albero di Natale, mettendolo alla mezz’ala destra, l’ho visto live a Monza e vi assicuro che è un bel peperino a dispetto di un fisico non certo da gladiatore.

Però si potrebbe, ma Italiano non si è mai adeguato all’avversario per prendere contromisure, lui va dritto con le sue idee che diverse volte ci hanno fatto inciampare.

Un esempio di formazione a centrocampo poteva essere Duncan/Arthur/Amatucci per restare più coperti, lo fa Allegri con i suoi tanti giovani non capisco perché non lo possa fare lui.

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa