Quick Login

Autore Topic: LA FIORENTINA DI ITALIANO  (Letto 169550 volte)

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8030
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2175 il: Novembre 14, 2022, 12:40:29 pm »
Sulla partita non si può dire nulla, anche se c'è da dire che abbiamo incontrato un Milan in netto calo. Però se analizziamo la gara ci son tante critiche da fare. La prima è quella di una preparazione atletica fatta da un dilettante. Stiamo entrando in forma oggi che termina il campionato. Tra due mesi cosa succederà? Faremo un richiamo di preparazione e toccherà aspettare altri tre mesi prima di iniziare a correre?
La seconda critica invece è verso la società che ha indebolito tecnicamente il centrocampo. In quel reparto siamo di una pochezza disarmante in fase di possesso. Amrabat ha fatto una grande partita, e lo fa spesso, ma il problema, di tutti, nasce quando tocca costruire. Non abbiamo giocatori in grado di buttare palloni interessanti davanti.
La terza critica è all'attacco, tutto. Abbiamo iniziato a segnare, è vero, ma è evidente che le scelte delle punte sono state fallimentari. Le nostre punte non sono utili a nulla, non creano spazi, non fanno reparto, non smistano palloni, non concludono, sono sempre estranei al gioco. A volte mi chiedo, a questo punto, se non fosse stato meglio prendere uno da pochi gol ma che almeno sapesse fare a sportellate con gli avversari. Noi si gioca puntualmente in dieci. Ma la critica è all'attacco tutto perché è impensabile dover avere dieci occasioni nitide per fare un gol. Urge prendere gente che sappia inquadrare la porta.

Un'ultima curiosità. Stiamo vedendo finalmente un italiano più malleabile. Ieri addirittura è passato ad un 4-4-2. Sta finalmente facendo un passo verso una sua crescita.
Save by Frey...

Eliano Tarsia

  • Visitatore
  • *
  • Post: 6
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2176 il: Novembre 14, 2022, 12:45:00 pm »
In questi giorni mi trovo a pensare che se Nico va via (io spero di no) un El Shaarawy potrebbe essere adatto alla Viola. Che ne dici?
Elio

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8030
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2177 il: Novembre 14, 2022, 01:00:36 pm »
A me piacerebbe più un qualcuno per costruire il futuro. El ha 30 anni in un ruolo che richiede lucidità e forza. È un ottimo giocatore ma se dovessi scegliere io mi butterei su altro. Personalmente mi piace molto Gustav isaksen.
Save by Frey...

Padi

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 396
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2178 il: Novembre 14, 2022, 01:52:03 pm »
Ci ho dovuto dormire su.... ma vabbè alla fine l'incazzatura di aver perso il secondo punto a tempo scaduto (Inter poche settimane fa la prima) passa. Ho visto davvero un bel gioco da parte della Fiorentina, alcuni davvero hanno fatto una partita eccellente. Amrabat e Ikonè sono stati secondo me padroni del campo per lunghissimi tratti e anche Saponara è riuscito a fare una prestazione egregia. In difesa purtroppo non abbiamo ancora brillato, ma c'è da dire che non stavamo giocando contro la squadra della parrocchia. Non ho critiche da fare, si è vero qualche gol sbagliato (ma è il calcio!!!), perdere al 92 con un'uscita del portiere "eccentrica" (ma non è il primo portiere!!!). Metto in fila invece: Bonaventura out in riscaldamento, Dodò fuori nel momento in cui aveva iniziato a prendere le misure a quell'extraterrestre, l'impossibilità per il mister di mettere nuova benzina in campo negli ultimi 20/30 minuti quando a causa di un gioco mooooolto fisico la Viola inevitabilmente stava calando. Davvero ho visto una buona squadra, un bel gioco e soprattutto una bella personalità. Ora non dico che andiamo in champions ne in uefa, ma quando la Viola gioca bene mi piace dirlo, ecco. Forza dai, almeno altri 3 posti sono alla portata della squadra in classifica.
Ciao Eliano e benvenuto sul forum.
Son d'accordo su diverse cose che hai scritto, tutti possiamo sbagliare, nel nostro caso purtroppo per tutte le occasioni che creiamo, qualche gol in più lo dovremo fare, e purtroppo ogni singolo errore in difesa lo paghiamo sempre. Italiano sta diventando più "elastico" sta crescendo secondo me, diventerà un ottimo allenatore, ha bisogno di fare esperienza.
Un pensierino alla classe arbitrale, serie A, fantastici, fenomenali direi, ma del resto un'associazione che tiene come capo procuratore un ex militare cacciato dall'esercito, per falso, si dichiarava medico ma era senza laurea, condannato per droga una volta, diventato quindi procuratore capo arbitri, giustamente direi! E  ricondannato ora, fra lo stupore generale dell'aia, immagino l'aia dell'agricoltore.
 Mettiamoci pure dentro lo spalma-debiti per società che spendono e spandono senza avere soldi, ma rigorosamente giustificate dai media, curve strisciate che fanno il bello ed il cattivo tempo, all'insaputa della società, bella come favola.
Insomma, siamo un esempio, il calcio Italiano è pulitissimo, soggezione verso le "grandi" squadre? Ma quando mai!
A proposito,  siamo pure abilissimi nel lanciare giovani di 24-25 anni, che prima son bambini, insomma il calcio Italiano è ai vertici mondiali.
Comunque ora è sempre SFV 💜 che sicuramente siamo molto ma molto più onesti di altri.

 Band_vio

Eliano Tarsia

  • Visitatore
  • *
  • Post: 6
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2179 il: Novembre 14, 2022, 02:05:52 pm »
A me piacerebbe più un qualcuno per costruire il futuro. El ha 30 anni in un ruolo che richiede lucidità e forza. È un ottimo giocatore ma se dovessi scegliere io mi butterei su altro. Personalmente mi piace molto Gustav isaksen.
Ehhhh ma a te piace sognare davvero... un 2001, sogni il nuovo Hamrin. Ovviamente sono daccordo.... ma non ci spero troppo. Sognare si può e si deve forse, hai ragione.
Elio

Eliano Tarsia

  • Visitatore
  • *
  • Post: 6
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2180 il: Novembre 14, 2022, 02:10:54 pm »
Ciao Eliano e benvenuto sul forum.
Son d'accordo su diverse cose che hai scritto, tutti possiamo sbagliare, nel nostro caso purtroppo per tutte le occasioni che creiamo, qualche gol in più lo dovremo fare, e purtroppo ogni singolo errore in difesa lo paghiamo sempre. Italiano sta diventando più "elastico" sta crescendo secondo me, diventerà un ottimo allenatore, ha bisogno di fare esperienza.
Un pensierino alla classe arbitrale, serie A, fantastici, fenomenali direi, ma del resto un'associazione che tiene come capo procuratore un ex militare cacciato dall'esercito, per falso, si dichiarava medico ma era senza laurea, condannato per droga una volta, diventato quindi procuratore capo arbitri, giustamente direi! E  ricondannato ora, fra lo stupore generale dell'aia, immagino l'aia dell'agricoltore.
 Mettiamoci pure dentro lo spalma-debiti per società che spendono e spandono senza avere soldi, ma rigorosamente giustificate dai media, curve strisciate che fanno il bello ed il cattivo tempo, all'insaputa della società, bella come favola.
Insomma, siamo un esempio, il calcio Italiano è pulitissimo, soggezione verso le "grandi" squadre? Ma quando mai!
A proposito,  siamo pure abilissimi nel lanciare giovani di 24-25 anni, che prima son bambini, insomma il calcio Italiano è ai vertici mondiali.
Comunque ora è sempre SFV 💜 che sicuramente siamo molto ma molto più onesti di altri.

 Band_vio
Grazie per il benvenuto. Guarda, tutto quello che hai scritto è vero e tempo fa mi ha allontanato dal calcio. Poi ho pensato che non potevo rinunciare e ho cominciato a non pensarci, è andata meglio. La partita l'ho vista e sul rigore come sul gol subito alla fine in altri tempi avrei spento la tv, ora me ne faccio una ragione. Inter, Juve e Milan fallirebbero senza entrare nei primi 4 posti e via con la retorica dei posti di lavoro, dell'indotto. Boh ti dico, io tifo Viola le squadre italiane nelle coppe ne le tifo ne le gufo, la nazionale è solo un passatempo. Tifo Viola che mi fa incazzare ma che ci mette l'anima e a me va bene così. Prima o poi i nodi vengono al pettine, e ci troveranno già pettinati!
Elio

alex1950

  • Ultras
  • *****
  • Post: 2947
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2181 il: Novembre 14, 2022, 03:38:24 pm »
Do anch'io il benvenuto ad Eliano, ben vengano nuove voci nelle discussioni sulla Fiorentina.

Sul merito della partita di ieri ci son due aspetti da sottolineare.

a) l'aspetto politico: si sta ripetendo una situazione già vista negli scorsi decenni, dal lontano '82 al '92 al 2002 al 2012 ad oggi 2022. Quando la Fiorentina si scontra col Palazzo ... le avvisaglie si vedono sul campo. Ogni 10 anni accade qualcosa che ci rimanda ai "pensieri cattivi" dell'ex Dino Zoff. Inutile mettersi ad elencare le situazioni che tutti conosciamo: adesso sono i debiti societari e la loro dilazione ... contro la quale la società viola sta combattendo in Lega. Il Var è già stato ... addomesticato!

b) l'aspetto tecnico: c'è solo un modo per spazzare e spezzare questa sensazione di essere penalizzati dagli errori arbitrali al limite dell'interpretazione ( in quelli di ieri a maglie invertite il rigore sarebbe stato assegnato ed il gol annullato per carica sul portiere ): BUTTARE LA PALLA DENTRO QUANDO SE NE HA L'OCCASIONE.

Sono limiti, purtroppo, invalicabili!
Puoi anche trovare ogni tanto chi la butta dentro, ma dura poco... o ce li portano via o li vendiamo noi.

Il fatto, le opinioni, sì però s'è giocato bene, s'è rivisto la Fiorentina dello scorso anno, non mi attenua ... l'incazzatura sia per le angherie subite che per i nostri errori tecnici. I primi sono ... strutturali, i secondi dipendono ... anche da noi.
#sempre-e-comunque#

Padi

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 396
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2182 il: Novembre 14, 2022, 06:04:29 pm »
Do anch'io il benvenuto ad Eliano, ben vengano nuove voci nelle discussioni sulla Fiorentina.

Sul merito della partita di ieri ci son due aspetti da sottolineare.

a) l'aspetto politico: si sta ripetendo una situazione già vista negli scorsi decenni, dal lontano '82 al '92 al 2002 al 2012 ad oggi 2022. Quando la Fiorentina si scontra col Palazzo ... le avvisaglie si vedono sul campo. Ogni 10 anni accade qualcosa che ci rimanda ai "pensieri cattivi" dell'ex Dino Zoff. Inutile mettersi ad elencare le situazioni che tutti conosciamo: adesso sono i debiti societari e la loro dilazione ... contro la quale la società viola sta combattendo in Lega. Il Var è già stato ... addomesticato!

b) l'aspetto tecnico: c'è solo un modo per spazzare e spezzare questa sensazione di essere penalizzati dagli errori arbitrali al limite dell'interpretazione ( in quelli di ieri a maglie invertite il rigore sarebbe stato assegnato ed il gol annullato per carica sul portiere ): BUTTARE LA PALLA DENTRO QUANDO SE NE HA L'OCCASIONE.

Sono limiti, purtroppo, invalicabili!
Puoi anche trovare ogni tanto chi la butta dentro, ma dura poco... o ce li portano via o li vendiamo noi.

Il fatto, le opinioni, sì però s'è giocato bene, s'è rivisto la Fiorentina dello scorso anno, non mi attenua ... l'incazzatura sia per le angherie subite che per i nostri errori tecnici. I primi sono ... strutturali, i secondi dipendono ... anche da noi.
Impossibile darti torto Alex, a livello politico la società per quante ragioni abbia e ne ha molte, schierarsi contro i " poteri forti " scoprirà che non porta da nessuna parte, ci provarono pure i Della Valle, si finisce per sbattere contro un muro, se a questo aggiungi far la guerra ai giornalisti, sei spacciato, perché le cose più semplici te le riportano come fossero questione di vita o di morte.
Sul lato tecnico, accidenti avessimo un vlahovic,un Dzeko, un Immobile, tanto per sparare i primi nomi che mi vengono in mente, avremo non dico un'esagerazione ma almeno 6-7 punti in più, che ci metterebbero a rimorchio della zona Europa. Ci manca una Punta vera.
« Ultima modifica: Novembre 14, 2022, 06:07:24 pm da Padi »

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8030
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2183 il: Novembre 15, 2022, 10:04:53 am »
Do anch'io il benvenuto ad Eliano, ben vengano nuove voci nelle discussioni sulla Fiorentina.

Sul merito della partita di ieri ci son due aspetti da sottolineare.

a) l'aspetto politico: si sta ripetendo una situazione già vista negli scorsi decenni, dal lontano '82 al '92 al 2002 al 2012 ad oggi 2022. Quando la Fiorentina si scontra col Palazzo ... le avvisaglie si vedono sul campo. Ogni 10 anni accade qualcosa che ci rimanda ai "pensieri cattivi" dell'ex Dino Zoff. Inutile mettersi ad elencare le situazioni che tutti conosciamo: adesso sono i debiti societari e la loro dilazione ... contro la quale la società viola sta combattendo in Lega. Il Var è già stato ... addomesticato!

b) l'aspetto tecnico: c'è solo un modo per spazzare e spezzare questa sensazione di essere penalizzati dagli errori arbitrali al limite dell'interpretazione ( in quelli di ieri a maglie invertite il rigore sarebbe stato assegnato ed il gol annullato per carica sul portiere ): BUTTARE LA PALLA DENTRO QUANDO SE NE HA L'OCCASIONE.

Sono limiti, purtroppo, invalicabili!
Puoi anche trovare ogni tanto chi la butta dentro, ma dura poco... o ce li portano via o li vendiamo noi.

Il fatto, le opinioni, sì però s'è giocato bene, s'è rivisto la Fiorentina dello scorso anno, non mi attenua ... l'incazzatura sia per le angherie subite che per i nostri errori tecnici. I primi sono ... strutturali, i secondi dipendono ... anche da noi.

Sul discorso arbitrale io la vedo in un altro modo. Più che venire contro la Fiorentina il palazzo sta cercando di non far allontanare le milanesi dal napoli...
Save by Frey...

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8030
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2184 il: Novembre 15, 2022, 10:06:17 am »
Ehhhh ma a te piace sognare davvero... un 2001, sogni il nuovo Hamrin. Ovviamente sono daccordo.... ma non ci spero troppo. Sognare si può e si deve forse, hai ragione.

Se non si vanno a prendere sti giocatori entro 3/4 anni, con la voglia di spendere del nostro presidente, non avremo più un euro per fare mercato...
Save by Frey...

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8030
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2185 il: Novembre 15, 2022, 10:07:13 am »
Impossibile darti torto Alex, a livello politico la società per quante ragioni abbia e ne ha molte, schierarsi contro i " poteri forti " scoprirà che non porta da nessuna parte, ci provarono pure i Della Valle, si finisce per sbattere contro un muro, se a questo aggiungi far la guerra ai giornalisti, sei spacciato, perché le cose più semplici te le riportano come fossero questione di vita o di morte.
Sul lato tecnico, accidenti avessimo un vlahovic,un Dzeko, un Immobile, tanto per sparare i primi nomi che mi vengono in mente, avremo non dico un'esagerazione ma almeno 6-7 punti in più, che ci metterebbero a rimorchio della zona Europa. Ci manca una Punta vera.

6/7 punti in più li avremmo avuti con una punta vera. Con un Vlahovic si lottava per la champion's...
Save by Frey...

alex1950

  • Ultras
  • *****
  • Post: 2947
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2186 il: Novembre 15, 2022, 12:12:19 pm »
Sul discorso arbitrale io la vedo in un altro modo. Più che venire contro la Fiorentina il palazzo sta cercando di non far allontanare le milanesi dal napoli...

... però ci si va sempre di mezzo noi, sia che si lotti per qualcosa (CL 2013 rigore inventato a Siena pro-Milan) sia che si lotti per il ... nulla come adesso. Oltre a dare i giocatori migliori alle strisciate, siamo anche lo ... sparring-partner preferito dalle medesime >:D >:D
Per non parlare poi di episodi più gravi come ... la retrocessione del '93 o il fallimento del 2002 concludendo con .... calciopoli.

Commisso se n'è andato via senza dire una parola e forse si sta rendendo conto che investire nel calcio a Firenze non porta da nessuna parte, anzi (spero di no per lui) a volte peggiora anche ... lo stato di salute.
#sempre-e-comunque#

Etrusco

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 2358
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2187 il: Novembre 17, 2022, 08:36:11 pm »
Comunicato ufficiale: Saltapartite Gonzalez si è purtroppo troncato per bene in allenamento, lesione muscolare ora da vedere quante settimane rimarrà fuori, quindi per lui addio mondiale e per noi addio plusvalenza.

alex1950

  • Ultras
  • *****
  • Post: 2947
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2188 il: Novembre 17, 2022, 11:04:31 pm »
Su Gonzalez molti dovranno cospargersi il capo di cenere, dirigenti giornalisti e tifosi.
Anche questa è Firenze. Nel bene e nel male.
#sempre-e-comunque#

CHEM

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 1949
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2189 il: Novembre 21, 2022, 04:23:47 pm »
Io tutto questo casino su Gonzales non l'ho proprio capito.
Stava già mezzo e mezzo prima di andare in quatar, laggiù ha finito l'opera con la lesione muscolare.
Tutta questa propaganda giornalistica per doverlo vendere per forza a gennaio sa tanto di "non ho un cazzo di notizie da riportare e allora creo qualche caso".
Ma lasciamolo perdere e vediamo piuttosto visa farà la Fiorentina con lui, noi non sappiamo nulla di come stanno le cose. Qualche giornalaio ha preso due notizie e ci ha fatto un film per vendere copie, i grulli sono quelli che abboccano a certe bassezze.
"Un allenatore deve ALLENARE e, se è bravo, migliorare il materiale a disposizione"