Quick Login

Autore Topic: LA FIORENTINA DI ITALIANO  (Letto 170568 volte)

RaySantilli

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1215
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #3450 il: Febbraio 09, 2024, 11:20:52 pm »
https://www.transfermarkt.it/atalanta-bergamo/kader/verein/800
https://www.transfermarkt.it/acf-fiorentina/kader/verein/430

333mln valore rosa contro 246mln... e contano pure i prestiti per cui noi saremmo anche una 30ina più bassi... e noi spendiamo 10mln in più di monte ingaggi, traete voi le vostre conclusioni

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8042
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #3451 il: Febbraio 09, 2024, 11:38:43 pm »
Slv, Commisso sa molto bene come gestire l'azienda e, secondo me, non è lui che si "tafazza"  le parti intime, ma qualcun'altro che ha da portare a compimento il rabbercio dello stadio senza tutti i soldi necessari per farlo ...a me dà più l'impressione che stia aspettando di ottenere il massimo possibile col minimo ..esborso economico.
Prima o poi qualcuno potrebbe andare ...a Canossa.

Nardella sta facendo il suo mestiere. A me non piace il progetto ma ha preso soldi dall'Europa e rifà il Franchi. Alla fine siamo sicuri che Nardella stia sbagliando? Commisso voleva costruire lo stadio a Campi ma voleva che Nardella gli portasse in un attimo la tramvia fuori allo stadio, gli costruisse l'uscita autostradale, ampliasse (anzi, la dovrebbero fare da zero) la viabilità e gli costruisse i parcheggi. In poche parole lui faceva lo stadio ed il comune ci doveva mettere un centino vicino. Ricordi quando gli proposero Mercafir? Per qualche decina di milioni da spendere Commisso scappò a gambe levate.

Ed il tafazzi è proprio Commisso. Smantellare una squadra perché non ti hanno fatto fare lo stadio che vantaggi ti porta? Fra qualche anno la viola non avrà soldi per fare mercato perché la gestione tecnica è stata affidata a degli incapaci che hanno smembrato il buon lavoro di Corvino dilapidando il capitale in giocatori che porteranno solo perdenze. Finite le plusvalenze come compreranno giocatori? E che giocatori compreranno? Il tempo rischia di dimezzare il valore della viola.
Save by Frey...

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8042
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #3452 il: Febbraio 09, 2024, 11:47:24 pm »
Visto che ti riferisci a chi era qui e ora è altrove, non mi pare tu ti sia disfatto dei pezzi più pregiati.
Igor fece 6 mesi da top da gennaio a fine stagione 21/22, poi riscese nell'anonimato inanellando una serie di partite oscene nel suo ultimo anno qui. Venne come rincalzo, tutto grasso che cola l'averlo venduto sovrapprezzo. Jovic ad oggi in metà partite ha già fatto quasi gli stessi gol dello scorso anno da noi. Cabral fin qui non è andato benissimo ma pare stia ingranando nelle ultime uscite, vediamo a fine anno.
Per il resto di chi ti saresti privato di così vitale?
L'unico Amrabat guarda. Eccetto lui, mi pare che quelli che se ne sono andati non erano titolari manco qui (eccetto i due attaccanti), quindi...

Cabral-Jovic hanno fatto 30 gol a Firenze. E comunque 14 gol in campionato (non giocando insieme, quindi come se una punta avesse fatto 14 gol). E non ti sei privato dei pezzi pregiati perché di pezzi pregiati ne hai pochi. Biraghi avrebeb fatto altro? Mandragora avrebbe preso il posto in qualche top club? Brekalo? Kouamé? Lo stesso Arthr veniva da anni di inattività, segno che non era certo fondamentale nelle squadre in cui ha giocato. Gli unici pezzi pregiati che abbiamo oggi in squadra sono Nico e Bonaventura, per il resto...

I due attaccanti ed Amrabat. Ma chi sono i titolari della Fiorentina? Duncan l'anno scorso era il titolare della Fiorentina? Saponara fece 4 gol l'anno scorso e nemmeno nel Verona è riuscito ad imporsi, tanto che lo hanno mandato in Turchia. Quando vedrò i nostri giocatori fare bene lontano dalla viola mi ricrederò, ma ad oggi non ho un solo esempio che possa far pensare a questo.
Save by Frey...

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8042
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #3453 il: Febbraio 09, 2024, 11:50:04 pm »
https://www.transfermarkt.it/atalanta-bergamo/kader/verein/800
https://www.transfermarkt.it/acf-fiorentina/kader/verein/430

333mln valore rosa contro 246mln... e contano pure i prestiti per cui noi saremmo anche una 30ina più bassi... e noi spendiamo 10mln in più di monte ingaggi, traete voi le vostre conclusioni

Hai voglia di dare colpa allo stadio di proprietà. Hanno deciso di fare la preparazione al violapark, che doveva portarci chissà che vantaggi, ed infatti non si corre. Purtroppo non c'è una sola scelta dirigenziale fatta bene.
Save by Frey...

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8042
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #3454 il: Febbraio 09, 2024, 11:50:54 pm »
Tanto per dirne una, Infantino tra i peggiori anche in primavera.
Save by Frey...

CHEM

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 1953
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #3455 il: Febbraio 10, 2024, 12:22:56 am »
Chem nessuno ha mai messo in discussione questo, certo, il fatto che un allenatore davvero bravo tanto non lo prenderanno mai, dopo Italiano sarà una nuova scommessa da 1mln, lo sai anche tu

Può essere, chi vivrà vedrà.
Lo stesso discorso si poteva fare quando arrivò italiano per Gattuso, in fin dei conti era un allenatore con un anno di A speso a salvarsi sul curriculum.
Quelli affermati lasciamo stare dove sono, sarebbe più sensato ma al contempo avanzerebbero pretese che questa dirigenza mal digerisce. Sarà per forza una scommessa, spero uno alla Malesani che prendemmo dal Chievo in B e che faceva un bel calcio.

"Un allenatore deve ALLENARE e, se è bravo, migliorare il materiale a disposizione"

CHEM

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 1953
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #3456 il: Febbraio 10, 2024, 12:26:00 am »
Tanto per dirne una, Infantino tra i peggiori anche in primavera.

Citazione da: Galloppa
Infantino? "E' venuto ieri a fare la rifinitura con noi. E' sempre difficile essere catapultato in campo dopo che è tanto che non giochi. Mi ha detto che era "morto" alla fine infatti. Non ho avuto alcuna indicazione sul minutaggio però l'idea mia era vedere quanto ne avesse. E' un ragazzo straordinario, oggi era una gara difficile e quindi questo non lo ha aiutato".


Questo non gioca mai, lo catapultano di punto in bianco in un'altra squadra e dovrebbe pure capirci qualcosa. Mi sa che chiedi troppo.
"Un allenatore deve ALLENARE e, se è bravo, migliorare il materiale a disposizione"

CHEM

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 1953
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #3457 il: Febbraio 10, 2024, 12:47:43 am »
Cabral-Jovic hanno fatto 30 gol a Firenze. E comunque 14 gol in campionato (non giocando insieme, quindi come se una punta avesse fatto 14 gol). E non ti sei privato dei pezzi pregiati perché di pezzi pregiati ne hai pochi. Biraghi avrebeb fatto altro? Mandragora avrebbe preso il posto in qualche top club? Brekalo? Kouamé? Lo stesso Arthr veniva da anni di inattività, segno che non era certo fondamentale nelle squadre in cui ha giocato. Gli unici pezzi pregiati che abbiamo oggi in squadra sono Nico e Bonaventura, per il resto...

I due attaccanti ed Amrabat. Ma chi sono i titolari della Fiorentina? Duncan l'anno scorso era il titolare della Fiorentina? Saponara fece 4 gol l'anno scorso e nemmeno nel Verona è riuscito ad imporsi, tanto che lo hanno mandato in Turchia. Quando vedrò i nostri giocatori fare bene lontano dalla viola mi ricrederò, ma ad oggi non ho un solo esempio che possa far pensare a questo.

14 gol in due attaccanti in tutto il campionato 22/23, uno che fece 8 gol e l'altro 6 da agosto a giugno.
Quest'anno siamo a 7 a metà campionato con altri due attaccanti, uno 5 e l'altro 2.
Terzo anno insieme, gli automatismi (ci fossero) dovrebbero essere ampiamente collaudati ma di giocare a calcio non se ne parla.
Anzi, se possibile andiamo sempre peggio.
Questo è il contributo che io vedo.
"Un allenatore deve ALLENARE e, se è bravo, migliorare il materiale a disposizione"

RaySantilli

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1215
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #3458 il: Febbraio 10, 2024, 02:55:53 am »
Può essere, chi vivrà vedrà.
Lo stesso discorso si poteva fare quando arrivò italiano per Gattuso, in fin dei conti era un allenatore con un anno di A speso a salvarsi sul curriculum.
Quelli affermati lasciamo stare dove sono, sarebbe più sensato ma al contempo avanzerebbero pretese che questa dirigenza mal digerisce. Sarà per forza una scommessa, spero uno alla Malesani che prendemmo dal Chievo in B e che faceva un bel calcio.

Concordo e a me basta questo per capire la filosofia di questa società e se permetti non mi sta bene, non può starmi bene, non c'è prospettiva con questi, non sanno operare sul mercato, non si vogliono affidare a figure di livello, non vogliono la critica della stampa, non vogliono allenatori di temperamento, non vogliono mettere un euro nello stadio/stadi, cioè che ci stanno a fare questi a Firenze?! Come ricordava Solo anche la preparazione al ViolaPark, abbiamo detto tutti che era un'idea folle, solo da loro le vedo certe cazzate...
Dice 33 punti nel girone di andata annata stupenda, ma lo sa che il girone di andata non conta niente a fine anno? Che a 33 punti eravamo a dicembre e a 33 punti siamo a febbraio dopo due mesi? No io non lo posso più sentire mi spiace...

CHEM

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 1953
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #3459 il: Febbraio 10, 2024, 09:47:24 am »
Concordo e a me basta questo per capire la filosofia di questa società e se permetti non mi sta bene, non può starmi bene, non c'è prospettiva con questi, non sanno operare sul mercato, non si vogliono affidare a figure di livello, non vogliono la critica della stampa, non vogliono allenatori di temperamento, non vogliono mettere un euro nello stadio/stadi, cioè che ci stanno a fare questi a Firenze?! Come ricordava Solo anche la preparazione al ViolaPark, abbiamo detto tutti che era un'idea folle, solo da loro le vedo certe cazzate...
Dice 33 punti nel girone di andata annata stupenda, ma lo sa che il girone di andata non conta niente a fine anno? Che a 33 punti eravamo a dicembre e a 33 punti siamo a febbraio dopo due mesi? No io non lo posso più sentire mi spiace...

Non posso che concordare.
Non si affidano a gente di calcio ma solo a fenomeni da baraccone senza la minima preparazione.
Non ci sono i presupposti per fare qualcosa di più di quello che stiamo facendo.
Proprio per questo motivo io mi riterrei soddisfatto almeno di vedere giocare bene a calcio.
Almeno quello, ma manco lì riusciamo.
"Un allenatore deve ALLENARE e, se è bravo, migliorare il materiale a disposizione"

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8042
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #3460 il: Febbraio 10, 2024, 11:32:52 am »
14 gol in due attaccanti in tutto il campionato 22/23, uno che fece 8 gol e l'altro 6 da agosto a giugno.
Quest'anno siamo a 7 a metà campionato con altri due attaccanti, uno 5 e l'altro 2.
Terzo anno insieme, gli automatismi (ci fossero) dovrebbero essere ampiamente collaudati ma di giocare a calcio non se ne parla.
Anzi, se possibile andiamo sempre peggio.
Questo è il contributo che io vedo.

Forse con Leao al posto di Brekalo qualcosa in più avrebbe fatto...

Inoltre dobbiamo metterci d'accordo su come fare i paragoni, non è che uno calcoli anche i gol delle amichevoli e all'altro gli calcoli solo il campionato. Se al milan calcoli anche le coppe allora lo devi fare anche quando giocava alla Fiorentina e siamo al momento a 13 a 7.
In campionato il nostro attaccante, di quattro anni più giovane e neo arrivato nel calcio europeo, ha fatto gli stessi gol di Jovic, giocando con Brekalo, Kouamé e Ikoné al suo fianco, Jovic ha gente come Leao, Pulisic a servirgli palloni, ed infatti se vedi i 5 gol del campionato sono tutte palle cadute nel suo classico metro quadro.

E considerando le coppe Cabral-Jovic l'anno scorso fecero 30 gol.
Save by Frey...

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8042
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #3461 il: Febbraio 10, 2024, 11:36:51 am »
Non posso che concordare.
Non si affidano a gente di calcio ma solo a fenomeni da baraccone senza la minima preparazione.
Non ci sono i presupposti per fare qualcosa di più di quello che stiamo facendo.
Proprio per questo motivo io mi riterrei soddisfatto almeno di vedere giocare bene a calcio.
Almeno quello, ma manco lì riusciamo.

Chem, il motivo per cui difendo Italiano (dopo che sono stato il primo a criticarlo) è che l'errore più grande che si può fare è far ricadere i problemi di questa squadra sull'allenatore. Nel momento in cui la colpa cade sull'allenatore (indipendentemente che tu lo pensi o meno) si va a giustificare interamente l'operato della dirigenza. Siamo andati male per colpa di Italiano. NO. Siamo andti male perché voi non avete saputo fare il vostro lavoro. Punto.
Save by Frey...

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8042
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #3462 il: Febbraio 10, 2024, 11:39:39 am »
Un'ultima cosa. Alcuni giornalai esaltavano l'arrivo di Faraoni. Leggo che con il Frosinone potrebbe esserci la convocazione di Dodò. Ma siamo sicuri che prendere Faraoni per due partite fosse necessario? Adesso che si fa? Si rimanda Kayode in primavera? O lo mettiamo a fare l'esterno d'attacco?
Save by Frey...

alex1950

  • Ultras
  • *****
  • Post: 2951
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #3463 il: Febbraio 10, 2024, 11:55:30 am »
Nardella sta facendo il suo mestiere. A me non piace il progetto ma ha preso soldi dall'Europa e rifà il Franchi. Alla fine siamo sicuri che Nardella stia sbagliando? Commisso voleva costruire lo stadio a Campi ma voleva che Nardella gli portasse in un attimo la tramvia fuori allo stadio, gli costruisse l'uscita autostradale, ampliasse (anzi, la dovrebbero fare da zero) la viabilità e gli costruisse i parcheggi. In poche parole lui faceva lo stadio ed il comune ci doveva mettere un centino vicino. Ricordi quando gli proposero Mercafir? Per qualche decina di milioni da spendere Commisso scappò a gambe levate.

Ed il tafazzi è proprio Commisso. Smantellare una squadra perché non ti hanno fatto fare lo stadio che vantaggi ti porta? Fra qualche anno la viola non avrà soldi per fare mercato perché la gestione tecnica è stata affidata a degli incapaci che hanno smembrato il buon lavoro di Corvino dilapidando il capitale in giocatori che porteranno solo perdenze. Finite le plusvalenze come compreranno giocatori? E che giocatori compreranno? Il tempo rischia di dimezzare il valore della viola.

Nardella ha avuto i soldi, che slittando ancora i lavori di un anno,  non solo non gli bastavano se avessero cominciato subito, ma ce ne vorranno degli altri oltre ai 100 mln che mancano oggi!
Li troverà? Mah, intanto lui a giugno fa le valigie e se ne va, forse in Europa, se lo votano.... può darsi che da lì interceda ancora per lo stadio, ma la vedo dura per lui e anche per noi.

Perciò si rischia non solo di avere un rabbercio del rabbercio, senza le coperture della Maratona e della Ferrovia, ma probabilmente non riusciranno nemmeno a completare la sostituzione del cemento ultra-centenario deteriorato.  In quanto ai tempi e la volontà di festeggiare il 2026, nascita di Fiorentina .... tanti dubbi anche lì.

Cmq andrà sarà un successo, come la stazione Foster, l'alta velocità, la tramvia e...l'areoporto, che sono decenni che se ne parla, tra annunci e ricorsi .... io non ho la certezza che Rocco lo avrebbe veramente fatto, ma come cittadino, soprattutto,  e come tifoso, sarei andato a scoprire le carte che ha/aveva in mano, anche per vedere era di parola, e, per ora, con il Viola Park quello che aveva detto lo ha fatto!

Sulla parte tecnica siamo completamente d'accordo, ma se Rocco non si fida altro che del suo fido scudiero che si deve fare? Tra qualche tempo al Viola Park entreranno si e no solo i tifosi della .... Fiesole, perchè per il resto saremo tutti ... daspati!

#sempre-e-comunque#

CHEM

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 1953
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #3464 il: Febbraio 10, 2024, 04:03:27 pm »
Forse con Leao al posto di Brekalo qualcosa in più avrebbe fatto...

Inoltre dobbiamo metterci d'accordo su come fare i paragoni, non è che uno calcoli anche i gol delle amichevoli e all'altro gli calcoli solo il campionato. Se al milan calcoli anche le coppe allora lo devi fare anche quando giocava alla Fiorentina e siamo al momento a 13 a 7.
In campionato il nostro attaccante, di quattro anni più giovane e neo arrivato nel calcio europeo, ha fatto gli stessi gol di Jovic, giocando con Brekalo, Kouamé e Ikoné al suo fianco, Jovic ha gente come Leao, Pulisic a servirgli palloni, ed infatti se vedi i 5 gol del campionato sono tutte palle cadute nel suo classico metro quadro.

E considerando le coppe Cabral-Jovic l'anno scorso fecero 30 gol.

https://www.transfermarkt.it/luka-jovic/leistungsdatendetails/spieler/257462/plus/0?saison=2022&verein=&liga=&wettbewerb=&pos=&trainer_id=

https://www.transfermarkt.it/luka-jovic/leistungsdatendetails/spieler/257462/plus/0?saison=2023&verein=&liga=&wettbewerb=&pos=&trainer_id=

Clicca sui link sopra, non mi invento nulla, sono statistiche facilmente consultabili.
Jovic ha segnato 6 gol in tutto il CAMPIONATO 22/23, come peraltro avevo scritto, su un totale di 31 presenze. Ad oggi, nel campionato 23/24, è a 5 su 15 partite.
Se invece sommi tutte le competizioni (serie A + coppa italia + conference), l'anno scorso ha fatto 50 presenze e 13 gol. Quest'anno è a 7 gol in 19 gare.
Ti torna tutto?

A me Beltran piace molto ma ti ricordo che delle 5 reti in campionato ne ha segnate due su rilancio del portiere e una su rigore. Ringrazia il cielo che almeno lui pressa i portieri, sennò manco quelle occasioni gli capiterebbero.
"Un allenatore deve ALLENARE e, se è bravo, migliorare il materiale a disposizione"