Quick Login

Autore Topic: LA FIORENTINA DI PALLADINO  (Letto 4370 volte)

RaySantilli

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1280
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #45 il: Giugno 13, 2024, 12:35:48 pm »
Scouting? Da noi credo sia dai tempi dei Pontello e Cecchi Gori che non abbiamo veri emissari tra Europa soprattutto America Latina! Retegui...ma dico davvero vogliono riempire di soldi una squadra che tra l'altro ci è praticamente alla pari come il Genoa? In questi anni invece di litigare con il Comune e prendere punte spuntate ma investire qualche milione per tirare su una rete di conoscitori del calcio che vanno in giro a scovare i futuri campioni no? Prima che andasse a Bologna, Sartori è stato libero per mesi, tutti in serie A lo sapevano e noi cosa abbiamo fatto per prendere il miglior dirigente italiano? Nulla!

Avevamo anche Tramontano, che ha portato Cabral, e lo hanno cacciato...

RaySantilli

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1280
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #46 il: Giugno 13, 2024, 12:40:51 pm »
Comunque di una cosa sono curioso più di tutto, se Italiano a Bologna tornerà al 433, perchè secondo me tolto il primo anno non ha mai avuto gli uomini per fare il suo gioco, il secondo anno senza regista, il terzo senza mezz'ali... oltre a portiere e centravanti di cui giá detto ma questo proprio come impianto di gioco, il 4231 è simile ma non proprio uguale, un pó più lento nella transizione a mio parere

RaySantilli

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1280
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #47 il: Giugno 13, 2024, 12:57:08 pm »
i=-fD-bpSaXIsB1DZL

Aspetto con impazienza quello di Palladino alla Fiorentina!

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8147
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #48 il: Giugno 14, 2024, 12:33:51 am »
 Io spero giochi a tre dietro. L'ideale sarebbe un 3-5-2 in modo da vedere finalmente Beltran seconda punta. Ma anche un 3-4-1-2 andrebbe bene.
Save by Frey...

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8147
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #49 il: Giugno 14, 2024, 12:40:15 am »
Comunque io non ce la faccio a leggere certe stronzate sui siti viola. Su FV parlano di una intervista al giornalista Fabrizio Biasin che analizza Beltran e Retegui. Dice che Beltran lo ha deluso, che poteva fare di più nel suo rimo anno, poi dice che Retegui sarebbe un bel colpo. Bene, uno pensa che il primo ha fatto 1/2 gol mentre il secondo 20. Invece Beltran, che ha deluso questo Biasin, nel suo primo anno in Italia, fuori ruolo, giocando meno di Retegui, ha segnato 10 gol stagionali, Retegui, che secondo il suddetto giornalista sarebbe un gran colpo, ha fatto la bellezza di 9 gol stagionali giocando da punta. Ma i giornalisti frequentano il CEPU?
Save by Frey...

RaySantilli

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1280
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #50 il: Giugno 14, 2024, 03:20:14 pm »
Non so se avete seguito la presentazione di Italiano al Bologna, mi ha colpito particolarmente il minuto 34: "avró Sartori, Di Vaio, il presidente al mio fianco, qua non saró lasciato solo..."

alex1950

  • Ultras
  • *****
  • Post: 2988
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #51 il: Giugno 14, 2024, 07:10:15 pm »
...vorrà dire che non avrà più scuse, nè alibi. (anche quì, però, parlava bene di tutti, mi sembra di ricordare ...)

Intanto vedremo se a Bologna i "suoi" centravanti segneranno  di più che a Trapani, a Spezia e a Firenze.
Spero di sì per lui ...vorrà dire che i nostri "esperti" di mercato in questi tre anni hanno toppato di brutto.
#sempre-e-comunque#

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8147
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #52 il: Giugno 14, 2024, 11:32:45 pm »
Oddio, dopo il mercato di gennaio non mi sembra che era a tessere le lodi di Commisso, Barone e Pradé. Io sono il primo ad averlo criticato ma l'ho anche difeso perché da una parte non mi piaceva il suo gioco ed ha messo alla mercé i nostri difensori (che secondo me sono forti), dall'altra è arrivato con Vlahovic, glielo hanno venduto e gli hanno preso Cabral e Jovic (che non è che abbiano fatto meglio quest'anno) per finire alla coppia Nzola-Belotti, roba da serie B. Come esterni gli hanno preso il gemello stupido di Mbappé e quando chiedeva rinforzi in quel ruolo la risposta è stata la cessione di Brekalo e l'arrivo di Faraoni. Non è che si può dire che gli abbiano messo a disposizione una squadra da champions league...
Save by Frey...

Gabriel_Omar

  • Visitatore
  • *
  • Post: 155
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #53 il: Giugno 15, 2024, 09:54:43 am »
Invece Beltrán (...), fuori ruolo, giocando meno di Retegui, ha segnato dieci gol stagionali, Retegui (...) ha fatto la bellezza di nove gol stagionali giocando da punta.
Scusate se intervengo, però questo dato non è vero.

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8147
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #54 il: Giugno 15, 2024, 10:36:17 am »
Non ho specificato che ha giocato meno in campionato. Beltran in campionato ha una media di un gol ogni 282 minuti, Retegui di un gol ogni 317 minuti. Ma stiamo parlando di uno, quello viola, che è stato messo lontanissimo dalla porta. Quando Beltran ha giocato da punta la sua media reti, in campionato, è stata di uno ogni 220 minuti. Beltran aumenta il minutaggio grazie alla coppa Conference (che retegui non ha giocato) dove il nostro argentino ha avuto una media di un gol ogni 189 minuti, uno ogni 170 quando ha giocato da punta. Retegui aumenta il suo bottino grazie ad una doppietta contro una squadra di bassa serie B, il Modena. Ad oggi i numeri sono tutti a favore di Beltran. Poi magari Retegui l'anno prossimo farà 45 gol stagionali, ma ritengo che parlare di stagione deludente di Beltran e di stagione positiva per Retegui sia una cazzata...
Save by Frey...

alex1950

  • Ultras
  • *****
  • Post: 2988
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #55 il: Giugno 15, 2024, 12:01:50 pm »
Oddio, dopo il mercato di gennaio non mi sembra che era a tessere le lodi di Commisso, Barone e Pradé. Io sono il primo ad averlo criticato ma l'ho anche difeso perché da una parte non mi piaceva il suo gioco ed ha messo alla mercé i nostri difensori (che secondo me sono forti), dall'altra è arrivato con Vlahovic, glielo hanno venduto e gli hanno preso Cabral e Jovic (che non è che abbiano fatto meglio quest'anno) per finire alla coppia Nzola-Belotti, roba da serie B. Come esterni gli hanno preso il gemello stupido di Mbappé e quando chiedeva rinforzi in quel ruolo la risposta è stata la cessione di Brekalo e l'arrivo di Faraoni. Non è che si può dire che gli abbiano messo a disposizione una squadra da champions league...
Beh, qualcosa durante la stagione deve essere successo, le sconfitte di Sassuolo e Lecce, i rigori sbagliati, il frigo pieno, la società sà quello che voglio, i giocatori fuori ruolo (Parisi, Beltran), ad un certo punto è apparso chiaro a tutti che a fine anno Italiano se ne sarebbe andato.
Deleterio per lui che non ha saputo preparare bene l'ultima sfida, per i giocatori, metà in scadenza, metà prestiti, metà a mezzo servizio, deleterio per la società che non ha capito cosa c'era da fare, anche perchè, scomparso Barone, nessuno aveva più il controllo generale di cosa stava accadendo.
Per me i problemi sono iniziati nel mercato estivo, nel quale, forse, Italiano avrebbe voluto rinforzi diversi e non ha avuto nè il coraggio di battere i pugni sul tavolo, nè quello di dimettersi......tuttavia io non l'ho mai sentito lamentarsi, nè ammettere colpe sue.
#sempre-e-comunque#

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8147
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #56 il: Giugno 15, 2024, 01:22:47 pm »
L'ultimo punto è quello importante. L'allenatore aziendalista è un allenatore che non potrà mai vincere nulla. Immagina ci fosse stato un Conte a gennaio. Come minimo vedevi correre i dirigenti con l'allenatore che li inseguiva con una spranga in mano. Ed è il motivo per cui non hanno preso Sarri. Inutile che vengono a fare ammissioni di colpa, se avessero realmente avuto voglia di svoltare avrebbero scelto il toscano come allenatore ma hanno preferito per un altro che accetterà qualunque mercato. Questo già ci fa capire che questo mercato, nella migliore delle ipotesi, sarà leggermente migliore di quello passato. Ma sono sicuro che assisteremo a tante, le solite, cazzate.
Save by Frey...

RaySantilli

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1280
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #57 il: Giugno 15, 2024, 01:44:37 pm »
L'ultimo punto è quello importante. L'allenatore aziendalista è un allenatore che non potrà mai vincere nulla. Immagina ci fosse stato un Conte a gennaio. Come minimo vedevi correre i dirigenti con l'allenatore che li inseguiva con una spranga in mano. Ed è il motivo per cui non hanno preso Sarri. Inutile che vengono a fare ammissioni di colpa, se avessero realmente avuto voglia di svoltare avrebbero scelto il toscano come allenatore ma hanno preferito per un altro che accetterà qualunque mercato. Questo già ci fa capire che questo mercato, nella migliore delle ipotesi, sarà leggermente migliore di quello passato. Ma sono sicuro che assisteremo a tante, le solite, cazzate.

Esatto. Anzi io sono abbastanza sicuro riusciremo a peggiorare, sicuramente nell'organico, sul gioco non so, aspetto Palladino ci illumini sulle sue idee, per ora sono pessimista ma ammettiamo io sia prevenuto... vediamo... l'errore è stato non monetizzare tanti giocatori, abbiamo portato a zero troppi giocatori, un suicidio economico, e poi si attaccano a 2/3 mln dello stadio?! Ma per favore... Dobbiamo comprare tanti giocatori e non abbiamo risorse economiche per farlo, un conto é dire vendo bene Gonzalez e con i soldi prendo non un top ma un buon esterno di talento a destra ed uno a sinistra, che so lo vendi a 50 e compri due forti talenti da 25 così ti sei rinforzato, perché hai coperto due ruoli con due giocatori che possono esplodere e rifinanziarti allo stesso modo in futuro... un conto é rifare il centrocampo con vendibile chi? Amrabat? Non mi pare ci sia la fila, forse forse ci prendi Brescianini ai prezzi attuali, e ne devi comprare almeno 3. Se proprio te la vuoi rischiare con Bianco almeno 2
Poi comunque dobbiamo capire come vuole giocare, se a 4 qualcosa si ricicla, se a 3 addio... dobbiamo cambiare tutti gli esterni, i nostri non sono giocatori che hanno confidenza con la porta e l'area di rigore in generale, forse Parisi potrebbe trovarcisi meglio degli altri ma difficile capire a quale livello

Gabriel_Omar

  • Visitatore
  • *
  • Post: 155
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #58 il: Giugno 15, 2024, 04:19:29 pm »
(...) giocatori che in passato il loro lo avevano fatto (Piątek, Belotti, Jović, Cabral, Nzola, Beltrán), qui nessuno ha mai raggiunto i dieci gol in un campionato. Sono sei attaccanti in tre anni, dovrebbe bastare per sostenere che l'allenatore non è stato minimamente in grado di mettere nessuno di loro di tirare in porta con continuità (...).
Hai nominato sei attaccanti, nessuno dei quali ha mai raggiunto, nelle ultime cinque stagioni (quindi anche SENZA avere Italiano come allenatore), la doppia cifra di marcature in un singolo Campionato (se non in una manciata di eccezioni, ossia Belotti nel suo penultimo anno al Torino, Nzola nell'ultimo allo Spezia, Cabral in Svizzera e Beltrán in Argentina). Pertanto, mi pare fuor da ogni dubbio, numeri alla mano, che si tratti di giocatori con caratteristiche peculiari, ma nessuno in grado di garantire (ad oggi, perlomeno) un bottino di gol accettabile per un centravanti titolare di una squadra di Serie A che punti a classificarsi fra le prime cinque/sei in Campionato. Del resto, non è un caso che Vlahović abbia segnato, da solo, in meno di un singolo girone di andata e sempre con Italiano come allenatore, lo stesso numero di gol collezionati in totale dai vari Belotti, Beltrán, Jović e N'Zola (conteggiati assieme) in maglia viola: mi sembra evidente che la carestia di reti sia imputabile ai singoli giocatori, non ad Italiano.

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8147
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #59 il: Giugno 15, 2024, 06:40:14 pm »
L'eccessivo possesso palla però non favorisce le punte. La società ha tantissime colpe ma questo non esclude i difetti di italiano...
Save by Frey...