Quick Login

Autore Topic: LA FIORENTINA DI PALLADINO  (Letto 4364 volte)

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8147
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #90 il: Giugno 19, 2024, 03:15:26 pm »
Una delle scusanti che ho sempre dato ad Italiano è proprio quello che non hanno mai fatto mercato considerando le sue caratteristiche. Beltran, secondo me, è uno che può arrivare a 15 gol se non più, ma non con il gioco di Italiano, necessita di un altro tipo di sviluppo di gioco (con Sarri forse avrebbe avuto vita più facile). Gli avessero preso un altro tipo di punta sicuramente ne avrebbe beneficiato tutta la squadra. Si dovrebbe partire sempre dalle caratteristiche dell'allenatore per costruire una squadra. Il primo problema della Fiorentina è una dirigenza incompetente. Poi è ovvio che se un allenatore non si adatta un minimo e non protesta per il mercato fatto entra a far parte dei responsabili al pari dei dirigenti.
Save by Frey...

CHEM

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 2005
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #91 il: Giugno 19, 2024, 04:20:31 pm »
Con lo sviluppo manovra che avevamo, manco haaland avrebbe brillato.
A lui non serviva un attaccante in grado di buttarla dentro perché si presuppone che per farlo gli sarebbero dovuti arrivare dei palloni giocabili.
A lui servivano centrocampisti in grado di tirare da fuori o esterni funambolici in grado di creare regolarmente superiorità numerica.
Insomma, a lui servivano giocatori di centrocampo in grado di fare la giocata perché col suo modulo la punta era comunque un lusso, un elemento avulso.
"Un allenatore deve ALLENARE e, se è bravo, migliorare il materiale a disposizione"

Gabriel_Omar

  • Visitatore
  • *
  • Post: 155
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #92 il: Giugno 19, 2024, 08:38:59 pm »
A lui servivano centrocampisti in grado di tirare da fuori (...).
In realtà, per il gioco di Italiano sono perfetti i centrocampisti in grado di attaccare l'area dalle seconde linee e di andare a chiudere, negli ultimi sette/otto metri, i cut-back o i cross. Basti vedere i gol segnati negli ultimi anni da Torreira e Bonaventura, oppure quelli di Pobega, ai tempi dello Spezia.

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8147
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #93 il: Giugno 19, 2024, 10:20:45 pm »
Con lo sviluppo manovra che avevamo, manco haaland avrebbe brillato.
A lui non serviva un attaccante in grado di buttarla dentro perché si presuppone che per farlo gli sarebbero dovuti arrivare dei palloni giocabili.
A lui servivano centrocampisti in grado di tirare da fuori o esterni funambolici in grado di creare regolarmente superiorità numerica.
Insomma, a lui servivano giocatori di centrocampo in grado di fare la giocata perché col suo modulo la punta era comunque un lusso, un elemento avulso.

Io è da tempo che dico che la società, con questo Italiano, doveva prendere una punta in grado di fare a sportellate, anche se non segnava, e due esterni dal gol facile. Paradossalmente ci poteva essere più utile un Djuric che uno da 15 gol potenziali.
Save by Frey...

RaySantilli

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1280
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #94 il: Giugno 20, 2024, 01:12:39 am »
Io è da tempo che dico che la società, con questo Italiano, doveva prendere una punta in grado di fare a sportellate, anche se non segnava, e due esterni dal gol facile. Paradossalmente ci poteva essere più utile un Djuric che uno da 15 gol potenziali.

Bastava un Pavoletti, uno che di testa si facesse rispettare, mi pare siamo stati la seconda squadra in tutta Europa per numero di cross, certo occasioni da imbucate per le punte poche ma se con una tale mole di cross non ne becchi uno...

alex1950

  • Ultras
  • *****
  • Post: 2988
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #95 il: Giugno 21, 2024, 03:04:33 pm »
Pare siano cominciate le epurazioni ....fuori Jack e Gaetano, ma niente di sconvolgente, Jack si era tirato fuori da sè con la sceneggiata-Juve di gennaio (buona per lui, pessima per chi tifa viola), l'altro era già stato venduto lo scorso anno .....pertanto ...

Vediamo chi arriva, su quello si valuta.

...intanto anche il Como ...di Fabregas sembra avere idee ....occhio!
« Ultima modifica: Giugno 21, 2024, 07:00:58 pm da alex1950 »
#sempre-e-comunque#

Etrusco

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 2408
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #96 il: Giugno 22, 2024, 09:52:14 am »
Jack se l'è cercata da solo a gennaio scorso, voleva andare a fare il panchinaro alla Juve...roba da chiodi. Castro invece se ne sarebbe dovuto andare in Inghilterra già un anno fa, peccato ce lo rimandarono indietro in quanto rotto. Rimane il fatto che ci piaccia o no, dobbiamo fare a meno di questi due giocatori, i quali con un filo di "cuore viola" in più potevano esserci ancora molto utili. Il problema rimane il giuoco alla spagnolita che non c'è modo di interrompere, abbiamo il nuovo allenatore che con la 12° squadra in A di valore è arrivato poi 12° in campionato, c'era libero un certo signor Sarri il super verticalizzatore ma abbiamo preferito ancora un'altra versione del solito tikitaka, perché non bastavano Montella prima ed Italiano dopo! Leggo dei nomi di calciatori accostati a noi che mi fanno rabbrividire... ovviamente il tutto perché non ci siamo mossi a gennaio scorso per chiudere le operazioni più importanti in questa estate, della serie: idee poche e troppo confuse.
« Ultima modifica: Giugno 22, 2024, 09:55:57 am da Etrusco »

alex1950

  • Ultras
  • *****
  • Post: 2988
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #97 il: Giugno 22, 2024, 02:52:34 pm »
Idee, appunto ....tra poco non ci sarà un centravanti sulla faccia della terra che non sia stato accostato alla Fiorentina, da Icardi a Lucca, da Pinamonti a Memphis ....ancora prima che sia stato presentato il nuovo DS, che, ammesso che stia già lavorando per ACF Fiorentina .... non avrà più nulla da scoprire (da scouting) ...

Spero che in società abbiano idee chiare non solo su chi prendere, ma anche e forse, soprattutto, su chi sarà AUTORIZZATO a decidere l'acquisto, gli acquisti.

Da qualche parte (RFV) ho ascoltato un giornalista dire che Burdisso non sarebbe stato colui che avrebbe suggerito alla società viola il nome di Beltran, ma che sia stata una trattativa condotta direttamente dalla società ed il procuratore dell'argentino ...

Al che mi sono chiesto ....ma come? facciamo la guerra ai ricatti dei procuratori-sanguisuga-rovina-de-calcio e poi concludiamo affari insieme come se nulla fosse bypassando addirittura i nostri dirigenti? .....capisco che anche Burdisso si sia fatto da parte!!

E' ovvio che così non può andare...
#sempre-e-comunque#

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8147
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #98 il: Giugno 25, 2024, 12:53:19 am »
Chissà se si renderanno conto che i calciatori italiani, in questo momento, sono il peggio che può offrire il mercato. La nazionale è il simbolo di questa mediocrità...
Save by Frey...

CHEM

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 2005
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #99 il: Giugno 25, 2024, 07:34:38 am »
Idee, appunto ....tra poco non ci sarà un centravanti sulla faccia della terra che non sia stato accostato alla Fiorentina, da Icardi a Lucca, da Pinamonti a Memphis ....ancora prima che sia stato presentato il nuovo DS, che, ammesso che stia già lavorando per ACF Fiorentina .... non avrà più nulla da scoprire (da scouting) ...

Spero che in società abbiano idee chiare non solo su chi prendere, ma anche e forse, soprattutto, su chi sarà AUTORIZZATO a decidere l'acquisto, gli acquisti.

Da qualche parte (RFV) ho ascoltato un giornalista dire che Burdisso non sarebbe stato colui che avrebbe suggerito alla società viola il nome di Beltran, ma che sia stata una trattativa condotta direttamente dalla società ed il procuratore dell'argentino ...

Al che mi sono chiesto ....ma come? facciamo la guerra ai ricatti dei procuratori-sanguisuga-rovina-de-calcio e poi concludiamo affari insieme come se nulla fosse bypassando addirittura i nostri dirigenti? .....capisco che anche Burdisso si sia fatto da parte!!

E' ovvio che così non può andare...

Beh, anche se fosse non è che hanno preso uno scarsone.. .
Sarebbe da capire se la stessa cosa è successa con Infantino oppure se quell'operazione è tutta farina del sacco di Burdisso...
"Un allenatore deve ALLENARE e, se è bravo, migliorare il materiale a disposizione"

alex1950

  • Ultras
  • *****
  • Post: 2988
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #100 il: Giugno 25, 2024, 10:29:54 am »
Beh, anche se fosse non è che hanno preso uno scarsone.. .
Sarebbe da capire se la stessa cosa è successa con Infantino oppure se quell'operazione è tutta farina del sacco di Burdisso...
Certamente, il problema era solo che pensavano di aver preso una punta centrale, poi quando se ne sono accorti non l:hanno mica schierato nel suo ruolo naturale di seconda punta (come parrebbe essere) ma come trequartista in alternativa a Bonaventura ...se non addirittura come centrocampista a rincorrere tutti quelli che passavano dalla sua zona. Scouting?
#sempre-e-comunque#

CHEM

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 2005
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #101 il: Giugno 25, 2024, 11:54:35 am »
Mah, questione difficile da derimere.
In Argentina giocava punta, in Nazionale gioca punta, Pradè ha detto che giocherà 20m più avanzato, non è una cosa che si chiede ad una seconda punta.
Il problema è che qui di palloni giocabili in area non ne arrivavano, ne a lui e neppure agli altri che hanno giocato centravanti. Però lui, a differenza dei Belotti o Nzola, ha le caratteristiche tecniche per potersi rivendere anche più arretrato, e lo hanno fatto giocare lì per provare a dare un senso a quegli attaccanti secondo i molti più strutturati fisicamente. Questione opinabile: Signori, Di Natale e Inzaghi, tanto per fare degli esempi, non erano certo più strutturati di lui ma di gol ne hanno sempre fatti a secchi.

Secondo me tutto nasce dall'equivoco tattico originator dal gioco di Italiano, fatto per sfavorire gli attaccanti. Se si dovessero giudicare i nostri attaccanti per quello che è stato il nostro impianto di gioco partirebbero tutti da - 4.
"Un allenatore deve ALLENARE e, se è bravo, migliorare il materiale a disposizione"

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8147
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #102 il: Giugno 25, 2024, 02:02:22 pm »
3-4-2-1

Si riparte da questo modulo. Sottil trasformato in trequartista, Parisi più adatto a fare l'esterno di centrocampo rispetto a Biraghi. Questi gli spunti più importanti della conferenza di presentazione di Palladino.
Save by Frey...

RaySantilli

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1280
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #103 il: Giugno 25, 2024, 03:17:05 pm »
Un'ora di nulla. Lavoreró con quello che mi dará la società... i giocatori in rosa sono già forti... leccate di culo a destra e a manca... siamo a posto! Giá capito l'andazzo, come aziendalismo questo è pari pari ad Aquilani, altro che ambizione.

Etrusco

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 2408
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI PALLADINO
« Risposta #104 il: Giugno 25, 2024, 10:30:23 pm »
Un'ora di nulla. Lavoreró con quello che mi dará la società... i giocatori in rosa sono già forti... leccate di culo a destra e a manca... siamo a posto! Giá capito l'andazzo, come aziendalismo questo è pari pari ad Aquilani, altro che ambizione.
Per forza, il mister sta usando la Viola come trampolino di lancio, disgraziatamente al terzo giro vincesse la Conference, automaticamente avrebbe diverse opportunità di lavoro e scommettiamo scapperebbe subito da Firenze oppure  rimarrebbe dietro lauto aumento di ingaggio?
Abbiamo una società eccezionale per i bilanci ma scarsissima nella ricerca dei collaboratori e soprattutto giocatori.
Uno che senza aver visto in azione i propri giocatori ha già preannunciato il modulo, mi sa che di strada ne deve fare ancora molta.
« Ultima modifica: Giugno 25, 2024, 10:31:54 pm da Etrusco »