Quick Login

Autore Topic: I DELLA VALLE  (Letto 2621 volte)

Violeggiare

  • Administrator
  • Supporter
  • ******
  • Post: 828
    • Mostra profilo
I DELLA VALLE
« il: Marzo 28, 2019, 08:39:13 pm »
È di ieri la notizia che sarebbero partiti avvisi bonari dai legali dei DV per continue ingiurie da parte di un profilo di Facebook, con simbolo del volto sbarrato di Diego e l'ashtag #viaidellavalledafirenze.

Io credo che siamo arrivati al fondo.

Da condannare insulti e offese continue d'accordo, ma non avevo mai sentito prima che un presidente facesse inviare diffide a chicchessia per questo motivo, dovrebbero chiudere a questo punto tutti i social, perché vengono criticati anche gli Agnelli, personalmente ho letto tifosi che imprecavano contro Andrea Agnelli perché non mandava via Allegri....ora ok, hanno ragione a offendersi, ma anche loro DEVONO mettersi in discussione, dopo che i LORO dirigenti spendendo fior di milioni continuano a sviluppare squadre non all'altezza per competere in nessuno dei traguardi stagionali.
 
Posso capire che le offese diano fastidio, però ci vuole davvero una svolta.
 
Firenze e i suoi tifosi non meritano questa litania funebre continua, siamo ai margini del calcio che conta, se poi non c'è più voglia, come pare di capire ormai da tempo, a seguire una società di calcio importante come la Fiorentina basta alzare la cornetta, chiamare un Advisor e dire chiaramente quanto vogliono, io non ci credo che una proprietà araba/americana/cinese/russa interessata non ci sia.
-non c'è sconfitta nel cuore di chi lotta!-

CHEM

  • Administrator
  • Simpatizzante
  • ******
  • Post: 709
    • Mostra profilo
Re:I DELLA VALLE
« Risposta #1 il: Marzo 28, 2019, 09:52:08 pm »
I DV col mondo pubblico non c'incastrano proprio nulla.
Empatici zero.
Cecchi Gori, l'ultimo allenatore ad averci fatto vincere qualcosa ma anche ad averci mandato due volte in B fino al fallimento, a loro confronto è stato accolto come un eroe.
Questo dovrebbe fargli riflettere più di uno che scrive due minchiate.
"La testa pesa più delle gambe"

Violeggiare

  • Administrator
  • Supporter
  • ******
  • Post: 828
    • Mostra profilo
Re:I DELLA VALLE
« Risposta #2 il: Marzo 28, 2019, 10:23:01 pm »
Apro una piccola parentesi che non c'entra col  topic.

Vittorio Cecchi Gori è stato un grande presidente ma un pessimo calcolatore.

Cuore d'oro e mani bucate in generale.

La discesa in B sportiva è stata decisa chiaramente dal palazzo, ricordo gol annullati buoni e rigori netti non dati, espulsioni chirurgiche e rigori contro ridicoli.

All'epoca non potevi metterti contro la mafia che regnava nel calcio.
-non c'è sconfitta nel cuore di chi lotta!-

Stavro-wolski

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 698
    • Mostra profilo
Re:I DELLA VALLE
« Risposta #3 il: Marzo 29, 2019, 09:54:28 am »
Io di VCG penso solo male, ok i trofei e posso anche concedere che alle vittorie possano fare seguito le difficoltà economiche, MA se uno sposta 120 miliardi dalle casse viola a quelle della propria società (restituendone solo 50), allora mi spiace ma non lo difenderò mai.
Pensate se lo facessero i DV...
Always Go Purple!

sololaviola

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 1801
    • Mostra profilo
Re:I DELLA VALLE
« Risposta #4 il: Marzo 29, 2019, 11:39:22 am »
Stav, avrà anche spostato soldi verso la sua società ma vcg i soldi, suoi, ce li metteva. I dv lo fanno già oggi. La differenza è che lo fanno in modo legale. Quando mettono soldi in società lo fanno sottoforma di prestiti, e non a caso ad ogni cessione la metà dei soldi delle cessioni scompaiono per ripianare debiti.

Su vcg visto quello che è successo oggi posso dire che lo rimpiango. Mi sono incazzato per le retrocessione, ho gioito per le vittorie, anche se poche, ho ammirato grandissimi giocatori, ma la cosa principale è il fatto che aspettavo con piacere la domenica per assistere la squadra. Oggi aspetto solo l'inizio del campionato, e dopo poche partite già mi accorgo che tocca aspettare il campionato successivo. Se esce un calciatore forte un tempo me lo godevo, oggi devo ringraziare se rimane più di due anni. Vcg ha fatto tante cazzate ma ci regalava la passione, dv ci hanno tolto il piacere di seguire la fiorentina.
Save by Frey...

Stavro-wolski

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 698
    • Mostra profilo
Re:I DELLA VALLE
« Risposta #5 il: Marzo 29, 2019, 01:54:56 pm »
Ma perché, i 200+ mln che ci hanno messo i DV di chi erano, scusa?

Se non vado errato, peraltro, la Fiorentina ha fruttato utili significativi solo l'anno scorso (37 milioni).
Negli anni '00 gli utili, se c'erano, erano di pochi milioni.
Negli anni '10 hanno iniziato a perderci di brutto, con il primo utile, appunto, nel 2017.
« Ultima modifica: Marzo 29, 2019, 02:04:58 pm da Stavro-wolski »
Always Go Purple!

CHEM

  • Administrator
  • Simpatizzante
  • ******
  • Post: 709
    • Mostra profilo
Re:I DELLA VALLE
« Risposta #6 il: Marzo 29, 2019, 03:43:27 pm »
Stav, avrà anche spostato soldi verso la sua società ma vcg i soldi, suoi, ce li metteva. I dv lo fanno già oggi. La differenza è che lo fanno in modo legale. Quando mettono soldi in società lo fanno sottoforma di prestiti, e non a caso ad ogni cessione la metà dei soldi delle cessioni scompaiono per ripianare debiti.

Su vcg visto quello che è successo oggi posso dire che lo rimpiango. Mi sono incazzato per le retrocessione, ho gioito per le vittorie, anche se poche, ho ammirato grandissimi giocatori, ma la cosa principale è il fatto che aspettavo con piacere la domenica per assistere la squadra. Oggi aspetto solo l'inizio del campionato, e dopo poche partite già mi accorgo che tocca aspettare il campionato successivo. Se esce un calciatore forte un tempo me lo godevo, oggi devo ringraziare se rimane più di due anni. Vcg ha fatto tante cazzate ma ci regalava la passione, dv ci hanno tolto il piacere di seguire la fiorentina.

La penso più o meno come te.
Con CG abbiamo provato emozioni, alcune belle ed altre decisamente meno, ma eravamo comunque vivi e orgogliosi di ciò che eravamo ed avevamo.
Oggi invece c'è poco da essere fieri. L'unica nota positiva è la gestione economico-finanziaria, che è un esempio per molti, ma col calcio e la passione che dovrebbe accompagnarlo non ci incastra nulla.
"La testa pesa più delle gambe"

Stavro-wolski

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 698
    • Mostra profilo
Re:I DELLA VALLE
« Risposta #7 il: Marzo 29, 2019, 05:26:01 pm »
La penso più o meno come te.
Con CG abbiamo provato emozioni, alcune belle ed altre decisamente meno, ma eravamo comunque vivi e orgogliosi di ciò che eravamo ed avevamo.
Oggi invece c'è poco da essere fieri. L'unica nota positiva è la gestione economico-finanziaria, che è un esempio per molti, ma col calcio e la passione che dovrebbe accompagnarlo non ci incastra nulla.

Non sono d'accordo.
E non per difendere i DV, che come sapete penso abbiano IL MONDO da cambiare nel loro modo di gestire e intendere la Fiorentina.
Ma perché non riesco ad ammettere nessuna riabilitazione di uno che ci ha rubato soldi, ci ha portato all'umiliazione e tolto anni di passione ad alto livello, per interesse personale.
Always Go Purple!

alex1950

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 420
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:I DELLA VALLE
« Risposta #8 il: Marzo 29, 2019, 05:32:39 pm »
C'è un vecchio detto, che sicuramente conoscete, che dice: "facile fare i 'finocchi' con il ..culo degli altri …"
VCG i soldi ce li metteva (fino ad un certo punto) solo … che non erano suoi, ma delle banche, che di fatto, alla fine lo hanno fatto fallire.
Fallire, non per la Fiorentina (anche se, ricordate ?, i soldi della vendita di Toldo e Rui Costa, andarono tutti a coprire tasse non pagate-  e, nonostante i 35 mln di € della cessione di Batigol fossero stati … distratti, la massa passiva del fallimento oscillò, se non ricordo male sui 40 mln di €
Tutto considerato, vedendo quello che hanno consentito agli altri (Lazio in primis) una bazzecola … !
Ma tant'è … VCG s'era messo contro tutti e fu abbandonato anche perché le sue società avevano dei passivi che eran delle voragini (si parla di 160/220 mln di €).
Come abbia fatto a dilapidare il patrimonio che suo padre (lui sì che era un Presidente rispettabile) gli aveva lasciato, lo sa solo lui …. ma forse nemmeno lui, tanto poco ci capiva, essendo stato fino alla soglia dei '50 senza fare una beata sega nulla ….

Mi spiace per l'uomo, ma per come Ci ha fatto finire, assolutamente nessuna simpatia …
Anche sulla passione qualche remora su quel che dice VCG ce l'ho. Fonti autorevoli mi dicono che fosse tifoso di altre squadre e che le scene da balaustra erano solo coreografiche...

Forse capiva un po' più di Diego, in fatto di calcio, ma ripeto, i soldi lui non se li è finiti per la Fiorentina, ma per errori strategici nel campo del cinema e della TV (solo pensare di volersi metere in concorrenza con mister B. era una cosa delirante …

*******************
Non si può dire che Diego, anche se ha preso la Fiorentina a ZERO EURO i soldi non ce li abbia messi, anzi ...Ma pensare che ha investito 220 mln può far ritenere che ci ha rimesso dei quattrini ?

Assolutamente no !
Se dividiamo 220 mln per 17 anni di reggenza, fanno si e no 13 mln all'anno.
Per un gruppo che grazie alla Fiorentina ed all'immagine indotta di Firenze ha quasi triplicato il suo fatturato (all'inizio 2002 era di circa 340 mln, negli anni si è incrementato sempre di più fino a superare il miliardo …. facendo utili che hanno oscillato tra i 40/50 ed i 140/160 €mln ….). Suvvia ….
Che abbiano scarso interesse per il calcio è risaputo (dopo la figura di calciopoli poi …) e su questo fronte non gli si possono imputare troppe cose (almeno io).
Quello che trovo insopportabile, invece, è il fatto che, scientemente, continuino a far gestire la parte sportiva a personaggi ormai dequalificati ed il solo fatto che in questa maniera si assicura i pareggio economico di bilancio NON GIUSTIFICA stagioni dietro stagioni di un insipienza tecnica dilettantesca !

Vivaddio ! Ci sono, ci devono essere altri modi di condurre una società di calcio !
Altrimenti basterebbe un … semplice COMMERCIALISTA !
******************************


« Ultima modifica: Marzo 29, 2019, 05:51:14 pm da alex1950 »
# You'll  never  walk  alone,  Fiorentina#

CHEM

  • Administrator
  • Simpatizzante
  • ******
  • Post: 709
    • Mostra profilo
Re:I DELLA VALLE
« Risposta #9 il: Marzo 29, 2019, 06:13:52 pm »
Non sono d'accordo.
E non per difendere i DV, che come sapete penso abbiano IL MONDO da cambiare nel loro modo di gestire e intendere la Fiorentina.
Ma perché non riesco ad ammettere nessuna riabilitazione di uno che ci ha rubato soldi, ci ha portato all'umiliazione e tolto anni di passione ad alto livello, per interesse personale.

Non è questione di riabilitare nessuno, è questione di ricordi ed emozioni che uno ti ha dato e quest'ultimi no.
VCG era sonato come le campane ma era orgoglioso come noi, gli piaceva il bello come a noi e si esaltava come noi.
Questi invece sono più lineari e oculati ma col fiorentino "tipo" non hanno nulla a che spartire.
Nel 96 ero ad aspettare la squadra in campo, quando vincemmo la seconda coppa Italia ero al piazzale. Emozioni uniche. Dal 2002 zero.
"La testa pesa più delle gambe"

sololaviola

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 1801
    • Mostra profilo
Re:I DELLA VALLE
« Risposta #10 il: Marzo 29, 2019, 07:28:34 pm »
Ma perché, i 200+ mln che ci hanno messo i DV di chi erano, scusa?

Se non vado errato, peraltro, la Fiorentina ha fruttato utili significativi solo l'anno scorso (37 milioni).
Negli anni '00 gli utili, se c'erano, erano di pochi milioni.
Negli anni '10 hanno iniziato a perderci di brutto, con il primo utile, appunto, nel 2017.

Qua ci può essere d'aiuto alex, però non devi considerare gli utili. Faccio un esempio. Se ho un credito i soldi li ripiglio e non tra gli utili ma sono soldi che vanno a finire tra i debiti della società. Quindi finire un anno senza utili non significa non aver ripreso i soldi...

Poi ci sarebbe un altro fattore da tenere in considerazione. Quanto vale oggi la Fiorentina? Quanto è stata pagata? Siamo sicuri che sono in perdita?
« Ultima modifica: Marzo 29, 2019, 07:31:34 pm da sololaviola »
Save by Frey...

sololaviola

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 1801
    • Mostra profilo
Re:I DELLA VALLE
« Risposta #11 il: Marzo 29, 2019, 07:34:50 pm »
Non sono d'accordo.
E non per difendere i DV, che come sapete penso abbiano IL MONDO da cambiare nel loro modo di gestire e intendere la Fiorentina.
Ma perché non riesco ad ammettere nessuna riabilitazione di uno che ci ha rubato soldi, ci ha portato all'umiliazione e tolto anni di passione ad alto livello, per interesse personale.

Stav, siamo falliti per 70 miliardi, altre squadre con 200 miliardi stanno ancora ripagando la rateizzazione. Rateizzazione ventennale o più. Non è vcg che ci ha fatto fallire ma gli interessi che c'erano dietro. E ripeto, oggi se devo andare a rivedermi qualche video viola non posso che cercare quelli del periodo cecchi gori. Fra due anni compiamo 20 anni di nulla calcistico.
Save by Frey...

sololaviola

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 1801
    • Mostra profilo
Re:I DELLA VALLE
« Risposta #12 il: Marzo 29, 2019, 07:38:01 pm »
C'è un vecchio detto, che sicuramente conoscete, che dice: "facile fare i 'finocchi' con il ..culo degli altri …"
VCG i soldi ce li metteva (fino ad un certo punto) solo … che non erano suoi, ma delle banche, che di fatto, alla fine lo hanno fatto fallire.
Fallire, non per la Fiorentina (anche se, ricordate ?, i soldi della vendita di Toldo e Rui Costa, andarono tutti a coprire tasse non pagate-  e, nonostante i 35 mln di € della cessione di Batigol fossero stati … distratti, la massa passiva del fallimento oscillò, se non ricordo male sui 40 mln di €
Tutto considerato, vedendo quello che hanno consentito agli altri (Lazio in primis) una bazzecola … !
Ma tant'è … VCG s'era messo contro tutti e fu abbandonato anche perché le sue società avevano dei passivi che eran delle voragini (si parla di 160/220 mln di €).
Come abbia fatto a dilapidare il patrimonio che suo padre (lui sì che era un Presidente rispettabile) gli aveva lasciato, lo sa solo lui …. ma forse nemmeno lui, tanto poco ci capiva, essendo stato fino alla soglia dei '50 senza fare una beata sega nulla ….

Mi spiace per l'uomo, ma per come Ci ha fatto finire, assolutamente nessuna simpatia …
Anche sulla passione qualche remora su quel che dice VCG ce l'ho. Fonti autorevoli mi dicono che fosse tifoso di altre squadre e che le scene da balaustra erano solo coreografiche...

Forse capiva un po' più di Diego, in fatto di calcio, ma ripeto, i soldi lui non se li è finiti per la Fiorentina, ma per errori strategici nel campo del cinema e della TV (solo pensare di volersi metere in concorrenza con mister B. era una cosa delirante …

*******************
Non si può dire che Diego, anche se ha preso la Fiorentina a ZERO EURO i soldi non ce li abbia messi, anzi ...Ma pensare che ha investito 220 mln può far ritenere che ci ha rimesso dei quattrini ?

Assolutamente no !
Se dividiamo 220 mln per 17 anni di reggenza, fanno si e no 13 mln all'anno.
Per un gruppo che grazie alla Fiorentina ed all'immagine indotta di Firenze ha quasi triplicato il suo fatturato (all'inizio 2002 era di circa 340 mln, negli anni si è incrementato sempre di più fino a superare il miliardo …. facendo utili che hanno oscillato tra i 40/50 ed i 140/160 €mln ….). Suvvia ….
Che abbiano scarso interesse per il calcio è risaputo (dopo la figura di calciopoli poi …) e su questo fronte non gli si possono imputare troppe cose (almeno io).
Quello che trovo insopportabile, invece, è il fatto che, scientemente, continuino a far gestire la parte sportiva a personaggi ormai dequalificati ed il solo fatto che in questa maniera si assicura i pareggio economico di bilancio NON GIUSTIFICA stagioni dietro stagioni di un insipienza tecnica dilettantesca !

Vivaddio ! Ci sono, ci devono essere altri modi di condurre una società di calcio !
Altrimenti basterebbe un … semplice COMMERCIALISTA !
******************************

Giusto per aggiungere qualche notizia sul fallimento

Citazione
Ieri l’ex patron viola Vittorio Cecchi Gori della squadra viola ha deciso di agire direttamente nei confronti del «Fallimento A.C. Fiorentina spa», nella persona del suo curatore, recapitando atto di diffida, cui seguirà citazione per danni che una perizia avrebbe stimato in 350 milioni di euro. Un’iniziativa giudiziaria inevitabile di fronte a quella che l’avvocato Passalacqua definisce “perdurante inerzia degli organi del fallimento”. Come scrive La Nazione, da oltre 15 anni Cecchi Gori chiede ai giudici di fare chiarezza sulle circostanze che condussero al crac della società di calcio disposto dall’allora giudice Sebastiano Puliga, coinvolto in un’inchiesta di Genova su un giro di fallimenti pilotati (tra cui quello della Fiorentina) e condannato definitivamente a 6 anni di reclusione per falso e la bancarotta di un’azienda privata.

https://www.fiorentinanews.com/cecchi-gori-emergono-retroscena-sul-fallimento-vittorio-chiede-chiarezza/

Dovevano togliere le società dalle mani di vcg. Il problema non erano i debiti.
Save by Frey...

Stavro-wolski

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 698
    • Mostra profilo
Re:I DELLA VALLE
« Risposta #13 il: Marzo 29, 2019, 09:58:20 pm »
Stav, siamo falliti per 70 miliardi, altre squadre con 200 miliardi stanno ancora ripagando la rateizzazione. Rateizzazione ventennale o più. Non è vcg che ci ha fatto fallire ma gli interessi che c'erano dietro. E ripeto, oggi se devo andare a rivedermi qualche video viola non posso che cercare quelli del periodo cecchi gori. Fra due anni compiamo 20 anni di nulla calcistico.

Non è il fallimento in sé che gli contesto ma lo spostamento di soldi.
Che non erano crediti suoi, come ha specificato alex.

E a prescindere da quello che accade alle altre società (su cui concordo con te), con quei 70 mld in più dubito saremmo falliti.
Always Go Purple!

sololaviola

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 1801
    • Mostra profilo
Re:I DELLA VALLE
« Risposta #14 il: Marzo 29, 2019, 10:02:55 pm »
Io dico che saremmo falliti comunque. Avrebbero trovato un altro pretesto. Dovevamo fallire. Il curatore fallimentare è stato arrestato proprio per queste cose. Se ricordi ci bloccarono anche il mercato pur di non salvare la società.
Save by Frey...