Quick Login

Autore Topic: LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA  (Letto 12080 volte)

alex1950

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 699
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #405 il: Dicembre 02, 2019, 12:26:22 pm »
Reintervengo perché non c'è verso di farsi capire !

Chi dice che la preparazione atletica di Montella è sbagliata ? Lo dice un allenatore che subentra ? Ah .. mi ricorda qualche governo recente che aveva il leit-motif di dare la colpa al precedente.

Il presidente dell'AIPAC è intervenuto una volta e ha detto(a proposito della differenza tra Gattuso e Montella:
"Astrattamente, posso dire che la preparazione fatta con la palla rischia di abbassare l’intensità, perché non tutti i giocatori la tengono alta. …. che chiama apertamente in causa I GIOCATORI !

Di che vogliamo parlare ? dell'"astrattamente" o della voglia/capacità tecnica dei calciatori di mantenere l'intensità ?

Suso ? Tra le altre cose dice anche che Montella lo riteneva basiliare per il suo progetto. E' arcinoto che a Montella piacciano più i giocatori tecnici che quelli solo fisici. Non ci vedo dichiarazioni polemiche.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

A Violeggiare dico che la Società ha agito in fretta ed in buonafede.

Ha fatto il mercato che poteva fare in due mesi, certi giocatori no li ha presi (mi riferisco a DePaul, Tonali e Berardi perché 1° non si intavola una trattativa per giocatori così in 30/35 giorni, 2° perché i prezzi sparati erano decisamente troppo alti.

Inoltre si sono fidati di poter col tempo recuperare Chiesa ad un rendimente passabile, visto che in questa città, in questa squadra ha mosso i primi passi ha potuto raggiungere il palcoscenico più ambito !

##################

Io aspetto Zeman !
#"E' sempre meglio far correre la palla. La palla non suda". Roberto Baggio#

Violeggiare

  • Administrator
  • Supporter
  • ******
  • Post: 1139
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #406 il: Dicembre 02, 2019, 12:43:43 pm »
Alex non li avrebbero presi lo stesso, il totale di quei 3 che hai citato è di 110 milioni più ingaggio, tu ci credi?

Io no.
-non c'è sconfitta nel cuore di chi lotta!-

Etrusco

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 520
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #407 il: Dicembre 02, 2019, 12:59:34 pm »
Lirola a Sassuolo forse aveva meno pressioni.
Se fosse vero che la preparazione atletica è insufficiente la Fiorentina non sarebbe al 7' posto tra le squadre che percorrono più km (statistiche lega serie a), inoltre i vari Dainelli Antognoni Prade' e Barone, con i medici sociali, gli accompagnatori sarebbero tutti complici di Montella e di questa crisi !
Semplicemente assurdo !

Continuiamo a pensarla diversamente, mi dispiace, ma io non cambio idea.
Non è vero che io vorrei 11 fuoriclasse, a me ne basterebbe 1 che ogni tanto fosse in grado di far la differenza..

Nell'attesa, aspetto ...

... magari venisse Zeman a portarci il "calcio" a noi poveri scettici !
Eravamo settimi, ora saremo pure decimi come corsa e si vede in campo! Mettici poi che i giocatori non sanno cosa fare e la frittata è fatta!
Non abbiamo una squadra da Champions anche perché il tempo di costruirla è stato pochissimo ma lo stesso in un campionato ridicolo come il nostro non è accettabile arrivare dopo il 10° posto. Resta il fatto però che i laterali non riescono a rientrare mai in tempo in difesa e questo è assurdo, come è assurdo il non gioco, come è assurdo leggere che alcuni giornalai sabato sera attaccavano Vlahovic per la scarsa qualità mostrata, quando il ragazzo si è dannato l'anima per fare saltare la difesa e solo la sfortuna non gli ha regalato almeno un goal.
« Ultima modifica: Dicembre 02, 2019, 01:01:57 pm da Etrusco »

Violeggiare

  • Administrator
  • Supporter
  • ******
  • Post: 1139
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #408 il: Dicembre 02, 2019, 01:10:57 pm »
Vlahovic non c'entra niente, ci mancherebbe, ha 19 anni e doti importanti, chi lo critica è un farabutto che non capisce un cazzo dì calcio.

Non va data a lui la responsabilità perché non si segna, ma a chi non gli permette di crescere con calma e alle spalle di un campione affermato.

Poi gli errori di mira ci stanno.

Tanti criticavano perfino Batistuta che per fare 1 gol ne sbagliava 5.
-non c'è sconfitta nel cuore di chi lotta!-

sololaviola

  • Administrator
  • Ultras
  • ******
  • Post: 2703
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #409 il: Dicembre 02, 2019, 04:46:09 pm »
Reintervengo perché non c'è verso di farsi capire !

Chi dice che la preparazione atletica di Montella è sbagliata ? Lo dice un allenatore che subentra ? Ah .. mi ricorda qualche governo recente che aveva il leit-motif di dare la colpa al precedente.

Il presidente dell'AIPAC è intervenuto una volta e ha detto(a proposito della differenza tra Gattuso e Montella:
"Astrattamente, posso dire che la preparazione fatta con la palla rischia di abbassare l’intensità, perché non tutti i giocatori la tengono alta. …. che chiama apertamente in causa I GIOCATORI !

Di che vogliamo parlare ? dell'"astrattamente" o della voglia/capacità tecnica dei calciatori di mantenere l'intensità ?

Suso ? Tra le altre cose dice anche che Montella lo riteneva basiliare per il suo progetto. E' arcinoto che a Montella piacciano più i giocatori tecnici che quelli solo fisici. Non ci vedo dichiarazioni polemiche.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

A Violeggiare dico che la Società ha agito in fretta ed in buonafede.

Ha fatto il mercato che poteva fare in due mesi, certi giocatori no li ha presi (mi riferisco a DePaul, Tonali e Berardi perché 1° non si intavola una trattativa per giocatori così in 30/35 giorni, 2° perché i prezzi sparati erano decisamente troppo alti.

Inoltre si sono fidati di poter col tempo recuperare Chiesa ad un rendimente passabile, visto che in questa città, in questa squadra ha mosso i primi passi ha potuto raggiungere il palcoscenico più ambito !

##################

Io aspetto Zeman !

Alex non me ne volere ma credo abbia più valenza ciò che dice un preparatore (e non credo sia l'ultimo degli arrivati) rispetto a ciò che diciamo noi. Inoltre non tagliare le dichiarazioni. Sempre parlando di Montella, Fiorini ha detto che anche se il concetto del mettere benzina ad agosto per arrivare al finale di campionato è oramai passato aumentare un po' il lavoro non fa male a nessuno. In poche parole un addetto ai lavori dice chiaramente che Montella fa una preparazione leggerissima. A questo devi poi aggiungere Gattuso e successivamente anche Suso. Gattuso ok, secondo te è un pezzo di merda che doveva scaricare la colpa su Montella (cosa che raramente si vede tra colleghi, ma va bene), ma Suso ha fatto quella dichiarazione non per attaccare mentella (dato che ci è affezionato). E proprio Suso conferma quello che sto dicendo (anzi, che dico da anni e anni). Per quale motivo Suso ha confermato le parole del pdm Gattuso?

A Montella piacciono i giocatori tecnici? Messi a chi non piace? Ma ci sono allenatori che fanno a meno di messi...
Save by Frey...

sololaviola

  • Administrator
  • Ultras
  • ******
  • Post: 2703
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #410 il: Dicembre 02, 2019, 04:48:56 pm »
Vlahovic non c'entra niente, ci mancherebbe, ha 19 anni e doti importanti, chi lo critica è un farabutto che non capisce un cazzo dì calcio.

Non va data a lui la responsabilità perché non si segna, ma a chi non gli permette di crescere con calma e alle spalle di un campione affermato.

Poi gli errori di mira ci stanno.

Tanti criticavano perfino Batistuta che per fare 1 gol ne sbagliava 5.

Verissimo su Bati. Ricordo che vinceva la classifica della gialappa's questo lo segnavo anch'io.
Su vlahovic c'è da dire che col Lecce ha sgarrato un tiro per il resto era stato pure preciso. Due parato e del portiere gli hanno negato il gol.
Save by Frey...

Max

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1170
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #411 il: Dicembre 02, 2019, 05:23:30 pm »
Vlahovic dal punto di vista tattico ha fatto una pessima prestazione. Chi dice il contrario... non so che altro aggiungere.
Ieri la Roma ha vinto per i movimenti e i tagli che faceva Dzeko (alcuni dei quali anche scolastici). Solo ed esclusivamente per quello. Per il resto direi che è stata umiliata. Poi ovviamente Dzeko è un grande giocare, ma Vlahovic ha buttato (nel primo tempo) due grandi azioni di squadra e del singolo (Ribery), il quale è stato costretto a temporeggiare una volta arrivato al limite dell’aria, perché Vlahovic faceva sempre il movimento sbagliato, in maniera piuttosto grossolana tra l’altro. Infatti Ribery in quelle occasioni una volta ha perso palla ed un’altra volta ha ottenuto il massimo, ovvero un fallo vicino al limite dell’aria.
Che Vlahovic abbia grandi colpi credo sia sotto gli occhi di tutti. Lo ha dimostrato anche nel secondo tempo. Ma il giocatore, come normale che sia, è ancora molto acerbo. Paradossalmente un Caputo potrebbe farci può comodo; e non perché Vlahovic potenzialmente non possa valerne 10 di Caputo, bensì perché il giocatore del Sassuolo ha molta più esperienza e certi movimenti gli vengono naturali.

Sul mangiarsi i gol sono d’accordo: ovviamente c’è differenza tra buttarla in rete e mandarla alta, tuttavia, è già molto importante, specialmente in determinate azioni, che l’attaccante sappia arrivare all’appuntamento con il pallone. Non è cosa da poco.
« Ultima modifica: Dicembre 02, 2019, 05:27:38 pm da Max »

alex1950

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 699
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #412 il: Dicembre 02, 2019, 06:13:32 pm »
Alex non me ne volere ma credo abbia più valenza ciò che dice un preparatore (e non credo sia l'ultimo degli arrivati) rispetto a ciò che diciamo noi. Inoltre non tagliare le dichiarazioni. Sempre parlando di Montella, Fiorini ha detto che anche se il concetto del mettere benzina ad agosto per arrivare al finale di campionato è oramai passato aumentare un po' il lavoro non fa male a nessuno. In poche parole un addetto ai lavori dice chiaramente che Montella fa una preparazione leggerissima. A questo devi poi aggiungere Gattuso e successivamente anche Suso. Gattuso ok, secondo te è un pezzo di merda che doveva scaricare la colpa su Montella (cosa che raramente si vede tra colleghi, ma va bene), ma Suso ha fatto quella dichiarazione non per attaccare mentella (dato che ci è affezionato). E proprio Suso conferma quello che sto dicendo (anzi, che dico da anni e anni). Per quale motivo Suso ha confermato le parole del pdm Gattuso?
A Montella piacciono i giocatori tecnici? Messi a chi non piace? Ma ci sono allenatori che fanno a meno di messi...

Questa la dichiarazione del presidente dei preparatori atletici Stefano Fiorini,in merito alle differenze metodologiche di preparazione tra Montella e Gattuso :

“Io conosco meglio Montella, che ho avuto come giocatore a Empoli e ho incrociato alla Fiorentina. Astrattamente, posso dire che la preparazione fatta con la palla rischia di abbassare l’intensità, perché non tutti i giocatori la tengono alta. Il concetto di mettere benzina nel motore in estate per avere condizione a marzo è superato, ma aumentare un po’ il lavoro non fa male a nessuno”.
(pianeta Milan- 6 dic 2017)
Dove trovi tutte queste accuse alla "presunta" preparazione "leggera" di Montella io non lo so.
Invito anche gli altri frequentatori del forum a dirmi se questa dichiarazione è accusatori di un metodo rispetto all'altro !


Ma nel calcio del 2019 le squadre la preparazione estiva non la fanno quasi più: quando vanno in ritiro ai primi di luglio ci sono "tot" giocatori … quando comincia il campionato 3/4 di quei giocatori sono da altre parti. Inoltre nella preparazione si comprendono anche i giri per il mondo a disputare tornei per fare un po' di soldi. Conclusione: oggi fanno tutti preparazioni incomplete. SE ci metti che da settembre a Natale ci sono tre interruzioni per le Nazionali e tutte le coppe …..

Io credo che il lavoro atletico sia utile , ma non è la causa primaria della crisi della Fiorentina.
(proprio oggi mi hanno raccontato che Pizarro, nel periodo fiorentina, si allenava UNA VOLTA alla settimana causa gli innumerevoli problemi fisici che aveva: eppure credo che in 3 anni di partite ne ha sbagliate poche forse punte !)

Nella crisi della Fiorentina ci sono "concause" ben più importanti che chiamano in causa principalmente e molto di più altri fattori. Continuare a puntare il dito sull'argomento è' solo una scusa per far fuori l'allenatore, perché prevenuti, perché è antipatico, perché è molto più semplice trovare un "capro espiatorio" che andarne a cercare altri ben più percentualmente gravi.

E poi chiariamo una volta per tutte sta storia dei giocatori bravi, campioni e fuoriclasse !
Nella Fiorentina 2012/2013, 2013/2014 e 2014/2015 non c'erano nè Messi nè Ronaldo, nè Xavi Fernandez nè Iniesta nè Ibrahimovic nè Dybala nè chi ti pare ...

C'era un gruppo di giocatori reduce da annate non positive (Gonzalo, Borja V: Aquilani), alcuni in là con l'età (Pizarro, Joaquin), alcuni con problemi fisici (Rossi Gomez), alcuni da rilanciare (Vargas) altri da scoprire (Savic, Alonso), altri da testare (Jovetic Llajic) MA NON C'ERANO FUORICLASSE !
Forse la parola poteva adattarsi a Pepito Rossi e a Salah, … ma la loro esperienza fiorentina è durata così poco ….che non ha lasciato segni, salvo qualche partita memorabile.

Giocatori così ce ne sono in tutte le parti del mondo, basta saperli riconoscere.
Questi sono quelli che vorrei vedere nella mia squadra, i Messi ed i Ronaldo so bene che a Firenze non verranno mai.

Mi sono spiegato ?
A me piace disquisire con te Solo, ma, forse, non riusciamo, e non  riusciremo mai a trovare un punto d'incontro ...

#"E' sempre meglio far correre la palla. La palla non suda". Roberto Baggio#

Max

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1170
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #413 il: Dicembre 02, 2019, 06:21:49 pm »
Perfettamente d’accordo con l’Alex su tutto.
Aggiungo pure che lo stesso Suso non ha mai detto che con Montella la preparazione atletica era assente o quasi. Semplicemente ha affermato che era uscita fuori questa storia (su qualche giornale), elogiando e non poco poi su altri aspetti Montella, come risulta nello stesso articolo dove sono uscite le dichiarazioni del giocatore riportare da Solo.
Ergo, è a dir poco forzato sostenere che quell’intervista a Suso avvalli la teoria “dell’allenarsi solo con palla”.
Poi ripeto: la squadra non sta andando bene ed è sotto gli occhi di tutti, ma attaccare l’allenatore su ogni cosa per partito preso, forzando inutilmente certe accuse, non ha senso.
« Ultima modifica: Dicembre 02, 2019, 06:24:49 pm da Max »

sololaviola

  • Administrator
  • Ultras
  • ******
  • Post: 2703
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #414 il: Dicembre 02, 2019, 07:01:57 pm »
Questa la dichiarazione del presidente dei preparatori atletici Stefano Fiorini,in merito alle differenze metodologiche di preparazione tra Montella e Gattuso :

“Io conosco meglio Montella, che ho avuto come giocatore a Empoli e ho incrociato alla Fiorentina. Astrattamente, posso dire che la preparazione fatta con la palla rischia di abbassare l’intensità, perché non tutti i giocatori la tengono alta. Il concetto di mettere benzina nel motore in estate per avere condizione a marzo è superato, ma aumentare un po’ il lavoro non fa male a nessuno”.
(pianeta Milan- 6 dic 2017)
Dove trovi tutte queste accuse alla "presunta" preparazione "leggera" di Montella io non lo so.
Invito anche gli altri frequentatori del forum a dirmi se questa dichiarazione è accusatori di un metodo rispetto all'altro !


Ma nel calcio del 2019 le squadre la preparazione estiva non la fanno quasi più: quando vanno in ritiro ai primi di luglio ci sono "tot" giocatori … quando comincia il campionato 3/4 di quei giocatori sono da altre parti. Inoltre nella preparazione si comprendono anche i giri per il mondo a disputare tornei per fare un po' di soldi. Conclusione: oggi fanno tutti preparazioni incomplete. SE ci metti che da settembre a Natale ci sono tre interruzioni per le Nazionali e tutte le coppe …..

Io credo che il lavoro atletico sia utile , ma non è la causa primaria della crisi della Fiorentina.
(proprio oggi mi hanno raccontato che Pizarro, nel periodo fiorentina, si allenava UNA VOLTA alla settimana causa gli innumerevoli problemi fisici che aveva: eppure credo che in 3 anni di partite ne ha sbagliate poche forse punte !)

Nella crisi della Fiorentina ci sono "concause" ben più importanti che chiamano in causa principalmente e molto di più altri fattori. Continuare a puntare il dito sull'argomento è' solo una scusa per far fuori l'allenatore, perché prevenuti, perché è antipatico, perché è molto più semplice trovare un "capro espiatorio" che andarne a cercare altri ben più percentualmente gravi.

E poi chiariamo una volta per tutte sta storia dei giocatori bravi, campioni e fuoriclasse !
Nella Fiorentina 2012/2013, 2013/2014 e 2014/2015 non c'erano nè Messi nè Ronaldo, nè Xavi Fernandez nè Iniesta nè Ibrahimovic nè Dybala nè chi ti pare ...

C'era un gruppo di giocatori reduce da annate non positive (Gonzalo, Borja V: Aquilani), alcuni in là con l'età (Pizarro, Joaquin), alcuni con problemi fisici (Rossi Gomez), alcuni da rilanciare (Vargas) altri da scoprire (Savic, Alonso), altri da testare (Jovetic Llajic) MA NON C'ERANO FUORICLASSE !
Forse la parola poteva adattarsi a Pepito Rossi e a Salah, … ma la loro esperienza fiorentina è durata così poco ….che non ha lasciato segni, salvo qualche partita memorabile.

Giocatori così ce ne sono in tutte le parti del mondo, basta saperli riconoscere.
Questi sono quelli che vorrei vedere nella mia squadra, i Messi ed i Ronaldo so bene che a Firenze non verranno mai.

Mi sono spiegato ?
A me piace disquisire con te Solo, ma, forse, non riusciamo, e non  riusciremo mai a trovare un punto d'incontro ...

Fra poco si arriverà a dire che montella ha fatto i miracoli a firenze con quattro disadattati. Veramente non ho parole. Giocatori di 32 anni vengono definiti giocatori in la con l'età. Nel calcio moderno 32 anni è il pieno della carriera calcistica e qua vengono quasi descritti come giocatori a fine carriera. Tra l'altro uno di questi in la con l'età fa ancora il fenomeno in spagna e salta pochissime partite. Pizarro non era un fuoriclasse? Pizarro insieme a Pirlo era di gran lunga il miglior regista presente in Italia. Era 'unico al livello di Pirlo. Però per dire che Montella non aveva giocatori forti si arriva a catalogare Pizarro al livello del Badelj di turno. Aquilani aveva fatto una trentina di presenze sia coi gobbi che col milan, Borja e Gonzalo erano signori giocatori (ricordo il primo in un napoli-villarreal che si mangio da solo il napoli). Cuadrado è un altro giocatore talmente scarso che oggi fa il titolare nella juventus. Un altro mezzo giocatore era Luca Toni, che nel dopo fiorentina andò a fare più di 40 gol in due anni. Savic è un altro mezzo giocatore che veniva dal manchester ed è finito all'atletico. Direi che Montella è stato proprio sfortunato a capitare in una squadra di merda come quella. Fortuna che ha dimostrato la sua grandezza negli anni successivi...

Sulla preparazione uno che ti dice: "ma aumentare un po’ il lavoro non fa male a nessuno" nel momento in cui sta parlando di montella non credo stia facendo un discorso in generale, specialmente dopo che nella stessa frase dice: "Io conosco meglio Montella, che ho avuto come giocatore a Empoli e ho incrociato alla Fiorentina. Astrattamente, posso dire che la preparazione fatta con la palla rischia di abbassare l’intensità, perché non tutti i giocatori la tengono alta." direi che i dubbi si azzerano.

Max, le parole di Suso si devono leggere. Lui non attacca Montella perché lui tiene molto a Montella ma fa capire chiaramente quello che ti ho detto. Se tu non vuoi leggere quello che Suso dice non sono certo problemi miei.

Magari ti può essere più chiaro leggendo una sua dichiarazione dopo la prima vittoria del milan post montella:

Citazione
“IL MISTER CI STA TRASMETTENDO MOLTO ED È QUELLO DI CUI AVEVAMO BISOGNO. CI SERVE STARE UNITI ED ORA LO SIAMO MOLTO PIÙ CHE PRIMA. IERI LA PRIMA VITTORIA DEL MISTER, ORA CONTINUIAMO COSÌ. PRIMA MANCAVA INTENSITÀ E DA TEMPO NON CI ALLENAVAMO COSÌ, ORA SI PUÒ VEDERE ANCHE A MILANELLO. COME UNO SI ALLENA POI GIOCA, SI VEDRÀ IL NOSTRO LAVORO”.

https://www.sportfair.it/2017/12/milan-suso-montella-allenamenti-gattuso/647912/

Save by Frey...

alex1950

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 699
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #415 il: Dicembre 02, 2019, 07:05:27 pm »
E' inutile, stai travisando a pro tuo tutto quello che scrivo.
Se Gattuso era tanto bravo non capisco perché lo abbiano cacciato !
Fine della discussione, almeno per me !
#"E' sempre meglio far correre la palla. La palla non suda". Roberto Baggio#

Max

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1170
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #416 il: Dicembre 02, 2019, 07:25:16 pm »
Fra poco si arriverà a dire che montella ha fatto i miracoli a firenze con quattro disadattati. Veramente non ho parole. Giocatori di 32 anni vengono definiti giocatori in la con l'età. Nel calcio moderno 32 anni è il pieno della carriera calcistica e qua vengono quasi descritti come giocatori a fine carriera. Tra l'altro uno di questi in la con l'età fa ancora il fenomeno in spagna e salta pochissime partite. Pizarro non era un fuoriclasse? Pizarro insieme a Pirlo era di gran lunga il miglior regista presente in Italia. Era 'unico al livello di Pirlo. Però per dire che Montella non aveva giocatori forti si arriva a catalogare Pizarro al livello del Badelj di turno. Aquilani aveva fatto una trentina di presenze sia coi gobbi che col milan, Borja e Gonzalo erano signori giocatori (ricordo il primo in un napoli-villarreal che si mangio da solo il napoli). Cuadrado è un altro giocatore talmente scarso che oggi fa il titolare nella juventus. Un altro mezzo giocatore era Luca Toni, che nel dopo fiorentina andò a fare più di 40 gol in due anni. Savic è un altro mezzo giocatore che veniva dal manchester ed è finito all'atletico. Direi che Montella è stato proprio sfortunato a capitare in una squadra di merda come quella. Fortuna che ha dimostrato la sua grandezza negli anni successivi...

Sulla preparazione uno che ti dice: "ma aumentare un po’ il lavoro non fa male a nessuno" nel momento in cui sta parlando di montella non credo stia facendo un discorso in generale, specialmente dopo che nella stessa frase dice: "Io conosco meglio Montella, che ho avuto come giocatore a Empoli e ho incrociato alla Fiorentina. Astrattamente, posso dire che la preparazione fatta con la palla rischia di abbassare l’intensità, perché non tutti i giocatori la tengono alta." direi che i dubbi si azzerano.

Max, le parole di Suso si devono leggere. Lui non attacca Montella perché lui tiene molto a Montella ma fa capire chiaramente quello che ti ho detto. Se tu non vuoi leggere quello che Suso dice non sono certo problemi miei.

Magari ti può essere più chiaro leggendo una sua dichiarazione dopo la prima vittoria del milan post montella:

https://www.sportfair.it/2017/12/milan-suso-montella-allenamenti-gattuso/647912/

Ma proprio perché bisogna leggerle...
A parte che ora Suso parla bene anche di Pioli... ma di Montella ha parlato bene qualche settimana fa (quando non era più suo allenatore quindi). Non ha detto che vuole bene a Montella perché gli sta simpatico, ma perché è stato in grado di valorizzarlo come giocatore. Ha anche spiegato bene il perché. Poi attenzione: se leggi queste sue dichiarazioni su alcune testate giornalistiche di fede viola, la parte in cui ci può essere maggior fraintendimento viene evidenziata in tutti modi; ma se si prendono diverse testate giornalistiche più neutrali, si vede che non accusa Montella ma lo elogia solo.
« Ultima modifica: Dicembre 02, 2019, 07:27:14 pm da Max »

sololaviola

  • Administrator
  • Ultras
  • ******
  • Post: 2703
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #417 il: Dicembre 03, 2019, 12:03:06 am »
E' inutile, stai travisando a pro tuo tutto quello che scrivo.
Se Gattuso era tanto bravo non capisco perché lo abbiano cacciato !
Fine della discussione, almeno per me !

Quando mai ho detto che Gattuso è bravo?

Ti ho risposto sul discorso della squadra dove avevamo campioni e tu ti sei messo a dire che non avevamo nulla di eccezionale e sul discorso preparazione dove ho riportato parole di altri e non mie. La mia idea sulla preparazione atletica di montella la esprimo dal primo montella (e stav più volte ci ha pure scherzato su sta cosa) ma oggi non sto postando mie opinioni ma di chi ci ha lavorato, di chi lo conosce e conosce la materia e di chi ha dovuto raddrizzare i suoi errori.

L'ultima dichiarazione di Suso che ho riportato penso sia emblematica...
Save by Frey...

sololaviola

  • Administrator
  • Ultras
  • ******
  • Post: 2703
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #418 il: Dicembre 03, 2019, 12:20:52 am »
Ma proprio perché bisogna leggerle...
A parte che ora Suso parla bene anche di Pioli... ma di Montella ha parlato bene qualche settimana fa (quando non era più suo allenatore quindi). Non ha detto che vuole bene a Montella perché gli sta simpatico, ma perché è stato in grado di valorizzarlo come giocatore. Ha anche spiegato bene il perché. Poi attenzione: se leggi queste sue dichiarazioni su alcune testate giornalistiche di fede viola, la parte in cui ci può essere maggior fraintendimento viene evidenziata in tutti modi; ma se si prendono diverse testate giornalistiche più neutrali, si vede che non accusa Montella ma lo elogia solo.

Max ti ho postato un'altra dichiarazione di Suso, meno recente, che parlava proprio dei diversi metodi di lavoro. Anzi parla chiaramente di come non si lavorasse molto con uno e dell'aumento del carico di lavoro effettuato dall'altro. E credo che non sia nemmeno interpretabile quella dichiarazione.

Se per esempio ti posto questa dichiarazione nemmeno arrivi a vedere che ci sono due metodologie diverse?

“Per quanto riguarda Gattuso e Montella posso dire che ho idee diverse rispetto all’attuale allenatore del Milan. Sostengo che lavorare con grande intensità col pallone tra i piedi dà almeno gli stessi frutti del lavoro a secco”.

Questo è del preparatore atletico di montella al milan. Fu licenziato (perché?).

Save by Frey...

Etrusco

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 520
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #419 il: Dicembre 03, 2019, 09:08:01 am »
Montella nell'era Pradè-Macìa ebbe una gran fortuna a trovarsi a Firenze, in una squadra piena di bei giocatori. Fiorini ha spiegato che come intensità di allenamento, l'aeroplanino poteva fare di più, Suso invece è un giocatore che parla bene di ogni allenatore che ha avuto come deve essere in puro stile calcistico...ricordatevi cosa diceva Boskov dei calciatori....
Io credo che ci siano storie che ad un certo punto arrivano al gran finale e questa è un palese esempio, naturalmente spero che Gattuso vada altrove perché negli ultimi anni abbiano fatto il pieno di allenatori "unfit to lead Viola".
Spero arrivi Andreazzoli che almeno ci troviamo un coach serio nell'attesa che nell'anno 2000mai arrivi finalmente Luciano Spalletti.