Quick Login

Autore Topic: LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA  (Letto 13895 volte)

sololaviola

  • Administrator
  • Ultras
  • ******
  • Post: 2715
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #630 il: Dicembre 19, 2019, 08:52:14 pm »
Classifica anno solare

Juventus    79    36
Atalanta    69    35
Inter    69    35
Roma    68    35
Lazio    63    35
Milan    58    35
Torino    57    35
Napoli    56    35
Cagliari    50    35
Bologna    50    35
Udinese    40    35
Parma    40    35
Sampdoria    39    36
Sassuolo    37    35
SPAL    34    35
Fiorentina    32    35
Genoa    29    35
Save by Frey...

Max

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1170
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #631 il: Dicembre 19, 2019, 09:17:58 pm »
Forse ho difficoltà a farmi capire, non ho altre spiegazioni. Non parlo dell'acquisto di Higuain in generale, che tra l'altro è avvenuto molti anni dopo, ma del napoli che investì 50 milioni quando torno in serie A. 50 milioni in un periodo che i cartellini erano a prezzi più umani. Quindi fecero un grosso investimento per riformare una squadra di serie A.

A parte che non ricordo gli acquisti e le cessioni di quel Napoli in quella stagione, ma al tempo anche i Della Valle spendevano. Si è incominciato a parlare di fair play finanziario circa 2-3 anni dopo.
È quest’ultimo che non ti permette di spendere.

Max

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1170
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #632 il: Dicembre 19, 2019, 09:20:50 pm »
Un mercato del genere di che genere? Spendere 30 milioni in più rispetto a quello che abbiamo speso è fare un mercato rischioso?

Ma infatti ero io a parlare di 30 milioni da tirare fuori. Tu in estate dicevi che bisognava tirare fuori 70-80 milioni (di tasca propria). Infatti in estate ti dissi che 70-80 era troppi. 30 milioni è una cifra fattibile. Si può rientrare senza grossi problemi, teoricamente.

Etrusco

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 530
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #633 il: Dicembre 19, 2019, 10:37:40 pm »
Ma qui si discuteva proprio del fatto che non è possibile investire 100 milioni (di saccoccia propria), in un solo mercato (ovviamente si intende quello estivo). Perché se così dovessimo fare, il rischio di non rientrare sarebbe molto alto.
La cosa migliore è investire poco alla volta. Intendiamoci: se per assurdo in estate non dovessimo vendere Chiesa (credo proprio che lo venderemo) e nessun altro prezzo pregiato, scordiamoci pure l’arrivo di nomi altisonanti.
Nella realtà è possibilissimo spenderli nelle prime 3 stagioni perché il sistema fpf te lo permette. Commisso è un grande comunicatore e furbo industriale che all'inverso della vecchia dirigenza ha capito che centro sportivo e stadio sono fondamentali per guadagnare. Ora, Commisso è uno che sa pure che senza investimenti si va da poche parti, in estate non c'era tempo per spendere bene, ora con il mercato di riparazione neppure possiamo immaginarci un mercato faraonico ma qualcosa di serio va fatto perché qua rischiamo la B.

Max

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1170
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #634 il: Dicembre 19, 2019, 10:46:05 pm »
Ma se vuoi puoi spenderne anche 500 di milioni, ma qualsiasi cifra spendi, se già sai in partenza che sarà difficile e quindi rischioso rientrare entro 3 anni, anche perché giustamente delle spese sul mercato fanno fatte anche nelle altre sessioni che precedono la fine del triennio, non conviene. Conviene invece proseguire a piccoli passi.
L’anno prossimo con le varie cessioni avremo almeno 70-80 milioni a disposizione, se poi Rocco ce ne dovesse mettere altri 30 (non 100), si potrebbe costruire una squadra di grande qualità.

Etrusco

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 530
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #635 il: Dicembre 19, 2019, 10:54:48 pm »
Ma se vuoi puoi spenderne anche 500 di milioni, ma qualsiasi cifra spendi, se già sai in partenza che sarà difficile e quindi rischioso rientrare entro 3 anni, anche perché giustamente delle spese sul mercato fanno fatte anche nelle altre sessioni che precedono la fine del triennio, non conviene. Conviene invece proseguire a piccoli passi.
L’anno prossimo con le varie cessioni avremo almeno 70-80 milioni a disposizione, se poi Rocco ce ne dovesse mettere altri 30 (non 100), si potrebbe costruire una squadra di grande qualità.
Nessuno parla di 500 mln ma di una 30ina da spendere adesso se ci sono opportunità si.
Si parte sempre in salita ma la salita va fatta con gli uomini giusti altrimenti la B ci aspetta e la classifica solare del 2019 ce lo sta spiegando.

sololaviola

  • Administrator
  • Ultras
  • ******
  • Post: 2715
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #636 il: Dicembre 19, 2019, 10:56:05 pm »
Ma infatti ero io a parlare di 30 milioni da tirare fuori. Tu in estate dicevi che bisognava tirare fuori 70-80 milioni (di tasca propria). Infatti in estate ti dissi che 70-80 era troppi. 30 milioni è una cifra fattibile. Si può rientrare senza grossi problemi, teoricamente.

E sono ancora convinto che 70/80 erano da cacciare. 70/80 milioni li ammortizzavi con la partecipazione alle coppe europee. Invece oggi stai buttando soldi. Stai buttando, ad esempio, 6 milioni per Ribery non per il basso livello ma perché al massimo sarà utile a salvarti. I soldi spesi quest'anno sono soldi letteralmente buttati.
Save by Frey...

sololaviola

  • Administrator
  • Ultras
  • ******
  • Post: 2715
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #637 il: Dicembre 19, 2019, 10:58:07 pm »
Ma se vuoi puoi spenderne anche 500 di milioni, ma qualsiasi cifra spendi, se già sai in partenza che sarà difficile e quindi rischioso rientrare entro 3 anni, anche perché giustamente delle spese sul mercato fanno fatte anche nelle altre sessioni che precedono la fine del triennio, non conviene. Conviene invece proseguire a piccoli passi.
L’anno prossimo con le varie cessioni avremo almeno 70-80 milioni a disposizione, se poi Rocco ce ne dovesse mettere altri 30 (non 100), si potrebbe costruire una squadra di grande qualità.

Anche se non rientri nei tre anni non succede nulla. Cavolo, abbiamo l'esperienza italiana con il milan riammesso dal TAS alle coppe dopo non tre anni ma tanti anni di rosso in bilancio. Come dice Etrusco i nuovi proprietari hanno degli "ammortizzatori" che non sono il rientro nei tre anni. Il rientro nei tre anni è per tutti.
Save by Frey...

Max

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1170
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #638 il: Dicembre 19, 2019, 11:18:36 pm »
E sono ancora convinto che 70/80 erano da cacciare. 70/80 milioni li ammortizzavi con la partecipazione alle coppe europee. Invece oggi stai buttando soldi. Stai buttando, ad esempio, 6 milioni per Ribery non per il basso livello ma perché al massimo sarà utile a salvarti. I soldi spesi quest'anno sono soldi letteralmente buttati.

Ecco appunto: prima parlavi di 30 milioni, ora parli di 80 milioni. C’è una bella differenza. Non recuperavi proprio un bel nulla perché in 2 mesi è impossibile fare tante operazioni così onerose, inoltre hai davanti squadre come l’Atalanta, il Napoli, la Lazio, la Roma, l’Inter e la Juve: in pratica, se proprio ti diceva bene, avresti potuto lottare per la Champions fino a Marzo. 

Etrusco

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 530
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #639 il: Dicembre 19, 2019, 11:25:19 pm »
E sono ancora convinto che 70/80 erano da cacciare. 70/80 milioni li ammortizzavi con la partecipazione alle coppe europee. Invece oggi stai buttando soldi. Stai buttando, ad esempio, 6 milioni per Ribery non per il basso livello ma perché al massimo sarà utile a salvarti. I soldi spesi quest'anno sono soldi letteralmente buttati.
Se la squadra inizia a macinare coppe internazionali, ovvio che anche una spesa importante sarebbe riconosciuta anche e soprattutto a livello di sponsor ed entrate dal merchandising. Il Wolverhampton tutto ad un tratto è diventata una squadra conosciuta perché ha fatto investimenti importanti nelle ultime 2 stagioni ed ora gioca alla grande in Europa League. Ricordiamo che dalla B i Wolvs sono arrivati in Premier ed alla prima stagione hanno preso il 7° posto (che in Italia oggi con la semi ridicola serie A sarebbe il 3°) ed ha un disavanzo dopo l'ultimo mercato di 94 mln eppure in campionato tengono duro ed in EL stravincono.....e vinceranno pure le loro casse alla faccia di fpf di stoca.

Max

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1170
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #640 il: Dicembre 19, 2019, 11:26:12 pm »
Anche se non rientri nei tre anni non succede nulla. Cavolo, abbiamo l'esperienza italiana con il milan riammesso dal TAS alle coppe dopo non tre anni ma tanti anni di rosso in bilancio. Come dice Etrusco i nuovi proprietari hanno degli "ammortizzatori" che non sono il rientro nei tre anni. Il rientro nei tre anni è per tutti.

Ma il Milan di Montella che arrivò in Europa League, aveva 30 milioni di passivo (con 30 milioni di passivo non vieni estromesso), i problemi erano negli precedenti ed in quelli successivi. Il Milan pre Montella, che già rischiava di essere estromesso (ma che non partecipò alle coppe perché non riuscì a qualificarsi), veniva da 3 anni di bilanci fortemente negativi. Il Milan di Montella, non aveva un passivo alto, poteva tranquillamente partecipare alle coppe Europee. Il Milan di Fassone invece ha indebitato il club di tantissimo, debiti che il Milan non è più riuscito a recuperare ancora tutt’oggi. Quindi è stato giustamente estromesso.

Max

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1170
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #641 il: Dicembre 19, 2019, 11:33:05 pm »
Se la squadra inizia a macinare coppe internazionali, ovvio che anche una spesa importante sarebbe riconosciuta anche e soprattutto a livello di sponsor ed entrate dal merchandising. Il Wolverhampton tutto ad un tratto è diventata una squadra conosciuta perché ha fatto investimenti importanti nelle ultime 2 stagioni ed ora gioca alla grande in Europa League. Ricordiamo che dalla B i Wolvs sono arrivati in Premier ed alla prima stagione hanno preso il 7° posto (che in Italia oggi con la semi ridicola serie A sarebbe il 3°) ed ha un disavanzo dopo l'ultimo mercato di 94 mln eppure in campionato tengono duro ed in EL stravincono.....e vinceranno pure le loro casse alla faccia di fpf di stoca.

Non scherziamo. Non scherziamo. Non scherziamo.
La premier innanzitutto è un’altra roba. Lì anche le squadre retrocesse possono permettersi di spendere 20 milioni per più di un giocatore, cosa che in Italia non si vede praticamente mai. Li hanno altro tipo di entrate. I 94 milioni di passivo italiani non sono certo i 94 milioni di passivo di una squadra inglese.
Inoltre l’Europa League non è la Champions. Con i sedicesimi di Europa League riprendi al massimo le spese che la società ha sostenuto per tutti gli spostamenti ecc... e non sto scherzando. Poi ovviamente a livello di sponsor ha il suo peso, ma in Europa League se non arrivi almeno nelle ultime 4, difficilmente ci fai qualche soldo.
Inoltre, ripeto, spendere non è uguale ad arrivare in Champions League (perché è questa la competizione che porta i soldi veri). E se non entri in Champions dopo aver spesso molto più di quanto tu possa permetterti, sono cavoli amari. Lo ha ribadito più volte lo stesso Commisso.

Max

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1170
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #642 il: Dicembre 19, 2019, 11:36:13 pm »
Nessuno parla di 500 mln ma di una 30ina da spendere adesso se ci sono opportunità si.
Si parte sempre in salita ma la salita va fatta con gli uomini giusti altrimenti la B ci aspetta e la classifica solare del 2019 ce lo sta spiegando.

Ma abbiamo bisogno delle cessioni. Infatti fortunatamente abbiamo 3-4 giovani (Chiesa, Castrovilli, Milenkovic, Dragowski) che possono fruttarci un bel po’ di milioni, altrimenti con i 30 milioni messi dalla proprietà ci fai ben poco, considerando che è praticamente impossibile che ne mettano 80/90.
Infatti Commisso ha già fatto capire che Chiesa a Giugno sarà venduto.

Etrusco

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 530
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #643 il: Dicembre 19, 2019, 11:40:18 pm »
Non scherziamo. Non scherziamo. Non scherziamo.
La premier innanzitutto è un’altra roba. Lì anche le squadre retrocesse possono permettersi di spendere 20 milioni per più di un giocatore, cosa che in Italia non si vede praticamente mai. Li hanno altro tipo di entrate. I 94 milioni di passivo italiani non sono certo i 94 milioni di passivo di una squadra inglese.
Inoltre l’Europa League non è la Champions. Con i sedicesimi di Europa League riprendi al massimo le spese che la società ha sostenuto per tutti gli spostamenti ecc... e non sto scherzando. Poi ovviamente a livello di sponsor ha il suo peso, ma in Europa League se non arrivi almeno nelle ultime 4, difficilmente ci fai qualche soldo.
Inoltre, ripeto, spendere non è uguale ad arrivare in Champions League (perché è questa la competizione che porta i soldi veri). E se non entri in Champions dopo aver spesso molto più di quanto tu possa permetterti, sono cavoli amari. Lo ha ribadito più volte lo stesso Commisso.
Ma siamo ragionieri o tifosi? Inoltre, ti ho parlato di guadagni dalla EL? No, ti ho parlato di Sponsor e Merchandising. Una squadra come la Viola che da sempre va in Europa a giocare e riempire stadi, deve accontentarsi di arrivare 10° come risultato migliore possibile? Abbiamo un disavanzo di 15 mln  e non possiamo fare di più? I Wolves 2 stagioni in Premier,  la settimana scorsa hanno spazzolato il Besiktas con cui noi forse avremmo pareggiato ma dico io, un po' d'orgoglio? Se compro una squadra cerco di metterla in condizioni di vincere e non di sopravvivere come fa Pozzo con l'Udinese  che un tempo costruiva elettroutensili da favola ed ora sta lì a guadagnare vendendo i loro migliori giocatori senza mai rimpiazzarli adeguatamente. Se il nostro presidente pensa di fare come ad Udine allora è bene venda il prima possibile, in caso contrario avanti con gli investimenti!

Max

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1170
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #644 il: Dicembre 19, 2019, 11:58:41 pm »
Allora i tifosi del Milan cosa dovrebbero dire?
Oppure i tifosi dell’Inter?
Tutte squadre che per 6-7 non sono andate mai in Champions... e diverse volte neanche in Europa League.
Non è una questione di essere ragionieri: è che i tempi sono cambiati.
Secondo te Commisso perché dice sempre: datemi tempo?
Perché sa che non può investire nella rosa quanto egli magari vorrebbe, e per questo, per tornare a certi livelli, potrebbero volerci anche più di due anni.

Per quanto riguarda il Wolves: hanno una campagna acquisti, che, tra entrate e cessioni, è in passivo di circa 94 milioni, ma non significa mica che il loro bilancio recita 94 milioni di passivo. Non sappiamo quali entrate hanno loro nello specifico. Sappiamo però che i club in Premier hanno molte più entrate di quelli italiani. Inoltre, dopo 97 milioni spesi sul mercato, sono ottavi in campionato ed hanno superato come secondo un girone di Europa League abbastanza ridicolo (il Besiktas fa ridere). Per il momento non mi sembra questo grande risultato.
« Ultima modifica: Dicembre 20, 2019, 12:00:52 am da Max »