Quick Login

Autore Topic: LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA  (Letto 15200 volte)

sololaviola

  • Administrator
  • Ultras
  • ******
  • Post: 2794
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #795 il: Dicembre 23, 2019, 07:14:08 pm »
Ma guarda NETTAMENTE un bel corno. Oppure pensi che Pjanic, Matuidi e Bentancur sono più forti dei vari Milinkovic (valore circa 100 milioni, Luis Alberto (valore circa 70 milioni) e Leiva (che è vecchiotto comunque)?
Poi in altri ruoli la Lazio è sicuramente inferiore, ma hanno una bella squadra.

Detto questo la Lazio merita solo applausi per quello che ha fatto, ma non è che ha vinto lo scudetto eh. L’anno scorso per vincere la Coppa Italia ha dovuto battere il Milan e l’Atalanta. Mica il Barcellona e il Real Madrid.

Hai ragione, non dovevo scrivere NETTAMENTE ma NETTAMENTE

Ovviamente quando si paragona la fiorentina alle altre si paragona la rosa, quando si paragona la lazio si paragonano solo gli 11 titolari. E comunque Matuidi deve essere proprio un cretino per giocare titolare nella francia campione del mondo, Pjanic fino a ieri era considerato il miglior regista del campionato mentr oggi è più scarso di Leiva. Luis Alberto è talmente un fenomeno che mai nessuno ha mai pensato di convocarlo in nazionale, ma si sa, sono tutti ignoranti.

La lazio ha una signora squadra, sono forti, ad averceli giocatori del genere, ma con la juve singolarmente c'hanno poco da spartire.
Save by Frey...

Max

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1170
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #796 il: Dicembre 23, 2019, 07:16:55 pm »
Elencali pure, magari mi sbaglio ma sarebbe interessante confrontarli con titolari di nazionali mica da ridere, vai pure...

Ribery è un fenomeno, tuttora, ma pensare che lui tenesse in piedi la baracca non mi pare una gran pensata. Se ti dico che per me il problema è a centrocampo ti ho già escluso a priori che Ribery ti possa spostare la situazione in modo così significativo. Magari avresti avuto 2 o 3 punti in più ma davvero ti sarebbe cambiata la vita?! Avresti avuto i soliti problemi, magari un pò meno evidenti ma sarebbe stato come mettere la polvere sotto lo zerbino di casa...

Eccone alcuni: De Paul (nazionale argentino e titolare fisso), Stryger Larsen (nazionale svizzero e titolare fisso), Musso (nazionale argentino), Samir (nazionale brasiliano, convocato ultimamente), Fofana (nazionale della Costa D’avorio), Lasagna e Mandragora (nazionali dell’Italia), Sema (nazionale svedese). E ce ne sarebbero ancora altri di nazionali inferiori ma comunque buone nazionali.
Come vedi alcuni sono titolari in ottime nazionali ed altri vengono comunque convocati.

Sicuramente uno dei problemi peggiori è il centrocampo, ma anche l’attacco con un Chiesa spesso acciaccato e che gioca controvoglia ed un Ribery assenti per diversi mesi fa abbastanza ridere.

sololaviola

  • Administrator
  • Ultras
  • ******
  • Post: 2794
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #797 il: Dicembre 23, 2019, 07:18:03 pm »
La rosa della Lazio tanto scarsa non è, potrei citarti Immobile, Milinkovic-Savic, Luis Alberto, Correa, Lucas Leiva e Lazzari. 6/11mi è tanta roba …

Per non dire della società Lazio del tanto vituperato Lotito !

Noi abbiamo in casa il caso Chiesa, che se invece che a Firenze fosse stato nella società Lazio, col c...zo che si sarebbe permesso di giocare col … broncio !

Ragà, ditemi in che lingua devo parlare. Se non la conosco utilizzero google translate. Se mi sono espresso in italiano (almeno credo) non mi sembra di aver detto che la lazio è scarsa. Ma dal non essere tanto scarsa ad essere più forte della juve ce ne passa...
Save by Frey...

sololaviola

  • Administrator
  • Ultras
  • ******
  • Post: 2794
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #798 il: Dicembre 23, 2019, 07:22:47 pm »
Eccone alcuni: De Paul (nazionale argentino e titolare fisso), Stryger Larsen (nazionale svizzero e titolare fisso), Musso (nazionale argentino), Samir (nazionale brasiliano, convocato ultimamente), Fofana (nazionale della Costa D’avorio), Lasagna e Mandragora (nazionali dell’Italia), Sema (nazionale svedese). E ce ne sarebbero ancora altri di nazionali inferiori ma comunque buone nazionali.
Come vedi alcuni sono titolari in ottime nazionali ed altri vengono comunque convocati.

Sicuramente uno dei problemi peggiori è il centrocampo, ma anche l’attacco con un Chiesa spesso acciaccato e che gioca controvoglia ed un Ribery assenti per diversi mesi fa abbastanza ridere.

Scusa, ma passi per De Paul, ma considerare Musso e Samir nazionali comporta un bel viaggio di fantasia. Uno ha una presenza in nazionale e non è stato più richiamato, l'altro avrà una convocazione ma non ha visto il campo nemmeno per 10 secondi. Gli stessi Lasagna e Mandragora sno stati giocatori di passaggio in nazionale.
Save by Frey...

Max

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1170
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #799 il: Dicembre 23, 2019, 07:24:01 pm »
Hai ragione, non dovevo scrivere NETTAMENTE ma NETTAMENTE

Ovviamente quando si paragona la fiorentina alle altre si paragona la rosa, quando si paragona la lazio si paragonano solo gli 11 titolari. E comunque Matuidi deve essere proprio un cretino per giocare titolare nella francia campione del mondo, Pjanic fino a ieri era considerato il miglior regista del campionato mentr oggi è più scarso di Leiva. Luis Alberto è talmente un fenomeno che mai nessuno ha mai pensato di convocarlo in nazionale, ma si sa, sono tutti ignoranti.

La lazio ha una signora squadra, sono forti, ad averceli giocatori del genere, ma con la juve singolarmente c'hanno poco da spartire.



Ma guarda che se vuoi “nettamente” puoi scriverlo ancora più grande, ma tanto è opinioni di tutti (opinione fondata), che il centrocampo della Lazio è forse addirittura più forte di quelli della Juve. Non ho detto mica che Leiva è più forte di Pjanic, ma ho fatto un paragone con tutti i centrocampisti titolari della Juventus. Per il resto della squadra è inferiore, ma qui stiamo parlando di una singola partita che ha portato ad un Trofeo. Ci sta che una formazione come quella della Lazio possa comunque giocarsela anche con la Juve. Gli vanno sicuramente i complimenti. Poi il campionato è un altra cosa: dubito che la Lazio possa insidiare le primissime posizioni fino all’ultimo.

Etrusco

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 559
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #800 il: Dicembre 23, 2019, 07:25:39 pm »
La Lazio ha un buon centrocampo con il resto appena sufficiente. La Lazio ha vinto perché i giocatori juventini odiano il faticoso e dogmatico calcio di Sarri e lo stesso Sarri non ha mano libera con giocatori tipo CR7.
La Lazio è volata fuori dalla EL immersa di fischi, nel calcio inglese arriverebbe forse al decimo posto mentre gobbiland potrebbero persino vincerlo il loro campionato se i giocatori seguissero Sarri che è un signor allenatore ma non trova mai signori giocatori.

Max

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1170
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #801 il: Dicembre 23, 2019, 07:26:35 pm »
Ragà, ditemi in che lingua devo parlare. Se non la conosco utilizzero google translate. Se mi sono espresso in italiano (almeno credo) non mi sembra di aver detto che la lazio è scarsa. Ma dal non essere tanto scarsa ad essere più forte della juve ce ne passa...

Ma non ho capito chi dice che sia più forte della Juve. Mica hanno vinto uno scudetto. Sicuramente gli vanno fatti i complimenti, ma stiamo comunque parlando di una rosa da Champions, o perlomeno che se la combatte con Roma, Napoli ed Atalanta.

sololaviola

  • Administrator
  • Ultras
  • ******
  • Post: 2794
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #802 il: Dicembre 23, 2019, 07:30:58 pm »
Ma guarda che se vuoi “nettamente” puoi scriverlo ancora più grande, ma tanto è opinioni di tutti (opinione fondata), che il centrocampo della Lazio è forse addirittura più forte di quelli della Juve. Non ho detto mica che Leiva è più forte di Pjanic, ma ho fatto un paragone con tutti i centrocampisti titolari della Juventus. Per il resto della squadra è inferiore, ma qui stiamo parlando di una singola partita che ha portato ad un Trofeo. Ci sta che una formazione come quella della Lazio possa comunque giocarsela anche con la Juve. Gli vanno sicuramente i complimenti. Poi il campionato è un altra cosa: dubito che la Lazio possa insidiare le primissime posizioni fino all’ultimo.

E quale sarebbe il paragone? Che Luis Alberto, mai convocato in Spagna, sia nettamente più forte di Matuidi, titolare della francia campione del mondo? E non abbiamo considerato i due esterni...
Save by Frey...

sololaviola

  • Administrator
  • Ultras
  • ******
  • Post: 2794
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #803 il: Dicembre 23, 2019, 07:32:49 pm »
Ma non ho capito chi dice che sia più forte della Juve. Mica hanno vinto uno scudetto. Sicuramente gli vanno fatti i complimenti, ma stiamo comunque parlando di una rosa da Champions, o perlomeno che se la combatte con Roma, Napoli ed Atalanta.

Mica ho detto che sono scarsi? Hanno una gran bella squadra. Ho semplicemente detto che a volte anche con una squadra più scarsa (più scarsa, non scarsa) dell'avversario si può vincere un trofeo. E i laziali quest'anno rischiano anche di vincere lo scudetto...
Save by Frey...

Max

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1170
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #804 il: Dicembre 23, 2019, 07:36:34 pm »
Scusa, ma passi per De Paul, ma considerare Musso e Samir nazionali comporta un bel viaggio di fantasia. Uno ha una presenza in nazionale e non è stato più richiamato, l'altro avrà una convocazione ma non ha visto il campo nemmeno per 10 secondi. Gli stessi Lasagna e Mandragora sno stati giocatori di passaggio in nazionale.

Ma guarda che Lasagna sono due anni che viene convocato, insieme a Mandragora. Poi non sono titolari e vedono poco il campo, ma sono comunque nazionali. E l’Italia è una nazionale molto ben rifornita sia in attacco che a centrocampo.
Poi De Paul è titolare fisso e discorso simile per Stryger Larsen. Musso è semplicemente il più forte portiere dell’Argentina degli ultimi 10-15 anni (tant’è che l’Inter, che ha Radu che è già di sua proprietà, vorrebbe venderlo per prendersi Musso, per intenderci). È giovane ed ha poche presenze, ma stiamo parlando di uno che è senza dubbio il migliore portiere argentino, quindi visto che hanno iniziato a convocarlo, per quale assurdo motivo non bisogna considerarlo un portiere della nazionale?

Max

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1170
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #805 il: Dicembre 23, 2019, 07:46:33 pm »
E quale sarebbe il paragone? Che Luis Alberto, mai convocato in Spagna, sia nettamente più forte di Matuidi, titolare della francia campione del mondo? E non abbiamo considerato i due esterni...

Il paragone tra Luis Alberto e Matuidi sono le montagne di risate che ti becchi da tifosi Juventini e Laziali dicendo che il primo non è più forte del secondo. Senza nulla togliere a Matuidi che è un giocatore che a me piace pure ed ha fatto un’ ottima carriera, purtroppo per lui ormai è vecchiotto (già lo scorso anno non era al top), poiché va per i 33 anni e non è mai stato un giocatore con una grandissima tecnica.

Poi il fatto che Luis Alberto non venga convocato in Nazionale significa il giusto: a parte che anche recentemente è stato convocato più volte, ma la Spagna, in quel ruolo, a livello tecnico è ben coperto da altri signori giocatori. In ogni caso non sarebbe di certo il primo esempio di giocatore che merita la nazionale e non viene convocato per diversi motivi.

Etrusco

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 559
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #806 il: Dicembre 23, 2019, 07:51:31 pm »
Ma guarda che Lasagna sono due anni che viene convocato, insieme a Mandragora. Poi non sono titolari e vedono poco il campo, ma sono comunque nazionali. E l’Italia è una nazionale molto ben rifornita sia in attacco che a centrocampo.
Poi De Paul è titolare fisso e discorso simile per Stryger Larsen. Musso è semplicemente il più forte portiere dell’Argentina degli ultimi 10-15 anni (tant’è che l’Inter, che ha Radu che è già di sua proprietà, vorrebbe venderlo per prendersi Musso, per intenderci). È giovane ed ha poche presenze, ma stiamo parlando di uno che è senza dubbio il migliore portiere argentino, quindi visto che hanno iniziato a convocarlo, per quale assurdo motivo non bisogna considerarlo un portiere della nazionale?
L'Udinese è avanti a noi di un solo punto! Questi ammaestrano la palla come io ammaestro pitoni. Eccetto Lasagna, DePaul e forse Musso ma chi sono gli altri? Quando a Tudor dissero quale sarebbe stata la sua squadra a settembre credeva di essere su scherzi a parte.

CHEM

  • Administrator
  • Supporter
  • ******
  • Post: 956
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #807 il: Dicembre 23, 2019, 08:02:47 pm »
 l_o_l l_o_l l_o_l

Ammaestri pitoni?  l_o_l
"La testa pesa più delle gambe"

Max

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1170
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #808 il: Dicembre 23, 2019, 08:05:23 pm »
L'Udinese è avanti a noi di un solo punto! Questi ammaestrano la palla come io ammaestro pitoni. Eccetto Lasagna, DePaul e forse Musso ma chi sono gli altri? Quando a Tudor dissero quale sarebbe stata la sua squadra a settembre credeva di essere su scherzi a parte.

Evidentemente non guardi l’Udinese per dire forse Musso... visto che si sta dimostrando il miglior portiere del campionato.
Senza contare che attualmente anche Stryger Larsen, Okaka, Fofana e Sema ci farebbero comodo.

In ogni caso non si discuteva del fatto che l’Udinese fosse più forte di noi, bensì si stava proprio dicendo che avere diversi nazionali conta il giusto, visto che anche l’Udinese ha diversi nazionali.
« Ultima modifica: Dicembre 23, 2019, 08:06:55 pm da Max »

alex1950

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 742
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #809 il: Dicembre 23, 2019, 08:41:32 pm »
Tra l'altro la lazio è l'esempio classico di come si possa vincere anche con squadre nettamente, anzi NETTAMENTE più scarse. La teoria dei migliori che vincono non è sempre valida.

Nettamente più scarse, in italiano, significa quello. Non credo serva un traduttore. Questo nella forma.

Mica ho detto che sono scarsi? Hanno una gran bella squadra. Ho semplicemente detto che a volte anche con una squadra più scarsa (più scarsa, non scarsa) dell'avversario si può vincere un trofeo. E i laziali quest'anno rischiano anche di vincere lo scudetto...

No caro Solo, la Lazio non è scarsa. Non sarà, nella totalità della rosa, al livello della Juve, ma dire che è scarsa è un'eresia, abbi pazienza !
#"E' sempre meglio far correre la palla. La palla non suda". Roberto Baggio#