Quick Login

Sondaggio

Dai un voto al mercato estivo 2019/2020

8
0 (0%)
7.5
0 (0%)
7
0 (0%)
6.5
1 (7.7%)
6
5 (38.5%)
5.5
4 (30.8%)
5
1 (7.7%)
4.5
1 (7.7%)
4
1 (7.7%)

Totale votanti: 12

Le votazioni sono chiuse: Settembre 17, 2019, 09:28:16 pm

Autore Topic: SESSIONE ESTIVA 2019/2020  (Letto 45824 volte)

Max

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1170
    • Mostra profilo
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #675 il: Giugno 26, 2019, 04:39:58 pm »
Il problema principale è sempre lo stesso: FPF. Su questo Rocco è stato molto chiaro.
C’è la possibilità di costruire una bella squadra perché abbiamo dirigenti capaci e sicuramente vogliosi di costruire qualcosa d’importante, ma la differenza la faranno le plusvalenze che riusciremo ad ottenere. É inutile girarci intorno. Rocco al massimo può anticipare qualche soldo per gli acquisti, oppure, nella migliore delle ipotesi credo, versare in aggiunta, di tasca sua insomma, una cifra probabilmente non superiore ai 30 milioni di euro. Questi 30 milioni andrebbero comunque recuperati negli anni a venire, in un modo o nell’altro.




Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

sololaviola

  • Administrator
  • Ultras
  • ******
  • Post: 2703
    • Mostra profilo
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #676 il: Giugno 26, 2019, 04:43:49 pm »
Anche con i dv si son chiuse annate con 20 milioni di passivo. Devi considerare anche altre cose. Senza chiesa in attacco devi prendere tre giocatori di alto livello o credi di sostituirlo con elsha e inglese? Inoltre i gobbi hanno offerto 50 milioni. Questo significa che con chiesa a stento compri il suo sostituto, figurati se hai da spendere per il centrocampo. Inoltre con 30 milioni di investimento dove vuoi andare? Sono una parte dei soldi che stanno investendo anche gli altri, come pensi di recuperare il gap? Certo, se l'obiettivo rimane di stare tra il settimo ed il decimo posto allora va benissimo, ma già se vuoi fare un po' meglio c'è l'obbligo di tenere chiesa (con la sua cessione nessun giocatore di livello si avvicinerebbe alla fiorentina) e di investire 100 milioni. Ma questo non per vincere lo scudetto ma solo per tornare a competere con la seconda fascia (Lazio, Milan e Atalanta).

Inviato dal mio VKY-L09 utilizzando Tapatalk

Save by Frey...

Max

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1170
    • Mostra profilo
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #677 il: Giugno 26, 2019, 04:54:11 pm »
Ho specificato che i 30 milioni sarebbero di tasca sua, gli altri soldi da investire arriverebbero dalle plusvalenze.
Con 30 milioni più i soldi delle plusvalenze, con le varie vendite di Simeone, Veretout, Hugo ecc... potremmo guadagnare un bel gruzzoletto da investire.
Non credo proprio che Rocco voglio avere un passivo di 70-80 milioni. Anche perché sarebbe una cifra non semplice da recuperare in soli 3 anni.Soprattutto per una squadra come la nostra.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

sololaviola

  • Administrator
  • Ultras
  • ******
  • Post: 2703
    • Mostra profilo
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #678 il: Giugno 26, 2019, 05:05:07 pm »
Ho specificato che i 30 milioni sarebbero di tasca sua, gli altri soldi da investire arriverebbero dalle plusvalenze.
Con 30 milioni più i soldi delle plusvalenze, con le varie vendite di Simeone, Veretout, Hugo ecc... potremmo guadagnare un bel gruzzoletto da investire.
Non credo proprio che Rocco voglio avere un passivo di 70-80 milioni. Anche perché sarebbe una cifra non semplice da recuperare in soli 3 anni.Soprattutto per una squadra come la nostra.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Il problema è che dalle cessioni recuperi poco. Per Veretout non vogliono darti più di 18 milioni, per simeone ti deve andare di lusso per non perderci, con gli altri dubito si possano fare grandi cifre. Il primo anno tocca investire, dopo si dovrà cercare di lavorare sul fatturato.

Inviato dal mio VKY-L09 utilizzando Tapatalk

Save by Frey...

IL CACCIATORE DI CORVINI

  • Visitatore
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #679 il: Giugno 26, 2019, 05:25:12 pm »
esistono anche i prestiti con diritto / obbligo tra 1 - 2 anni  comunque eh...li usa pure il Psg che caga soldi, direi che possiamo anche noi no?
Non è che dobbiamo comprare tutto e subito

Max

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1170
    • Mostra profilo
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #680 il: Giugno 26, 2019, 05:36:56 pm »
Il problema è che dalle cessioni recuperi poco. Per Veretout non vogliono darti più di 18 milioni, per simeone ti deve andare di lusso per non perderci, con gli altri dubito si possano fare grandi cifre. Il primo anno tocca investire, dopo si dovrà cercare di lavorare sul fatturato.

Inviato dal mio VKY-L09 utilizzando Tapatalk
I soldi dalle cessioni li prendi, tranquillo. Veretout, Benassi, Biraghi, Milenkovic, Pezzella, Biraghi, Simeone, Dragowski, Lafont hanno tutti un buon mercato, e chi più o chi meno valgono tutti almeno 15 milioni.
Tranquillo pure che Veretout e Chiesa non saranno venduti per 18 milioni il primo o 50 il secondo. I giornali un giorno sparano una cifra ed un giorno un’altra. Il prezzo è sicuramente più alto e non è così proibitivo per le squadre che li cercano.
Con 100 milioni, o poco più, un buon DS, magari approfittando di qualche buona occasione o di qualche prestito, penso per esempio ad un Cuadrado che nel 2012 ci costò solo qualche milione per il prestito, ma ci sarebbero anche altri esempi, è in grado di fare sicuramente un’ottima squadra. Considerando anche che le squadre cosiddette di seconda fascia, non mi sembrano delle corazzate.

sololaviola

  • Administrator
  • Ultras
  • ******
  • Post: 2703
    • Mostra profilo
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #681 il: Giugno 26, 2019, 06:38:41 pm »
Più vendi e più devi comprare. Con 100 milioni difficilmente compri 10 titolari per poter lottare per qualcosa. E nemmeno con 150 milioni. Devi tenere Chiesa, Milenkovic, un portiere, Pezzella e spendere 100 milioni se vuoi fare qualcosina. 150 se vuoi fare qualcosa. Dobbiamo considerare che gli altri continuano a rinforzarsi. Non è che arrivi e con 100 milioni compri 11 titolari e vai in CL. Certo, uno può sperare quel che vuole, ma l'anno scorso già abbiamo sperato tanto ad inizio campionato. Sarebbe meglio partire con più certezze e con meno speranze.
Save by Frey...

Max

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1170
    • Mostra profilo
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #682 il: Giugno 26, 2019, 06:50:10 pm »
Io ho fatto un esempio di giocatori che potremmo vendere; ovviamente non li dobbiamo vendere tutti. Aggiungendo i 30 milioni di commisso ad alcune cessioni e plusvalenze varie, non dovrebbe essere difficile arrivare a quota 100 milioni. Pradè spese molto meno di 100 milioni per portare la Viola al quarto posto nel 2013. I tempi sono cambiati ed ora un Inglese costa 18 milioni, ma se dovesse riuscire ad acquistare giocatori da rivalutare a buoni prezzi, aggiungendone altri in prestito, proprio come fece nel 2012, ecco qua che 100 milioni sono una cifra più che sufficiente per fare un’ottima squadra.
Gli altri spenderanno ma devono stare sempre attenti ai conti. La Roma, che non viene da una stagione esaltante, sta vendendo il suo miglior giocatore per rendimento nella scorsa stagione, per esigenze di bilancio (El Shaarawy).

Non puoi pensare di avere un passivo di 70-80 milioni come se nulla fosse. Rientrare di così tanti soldi per la Fiorentina è assai difficile.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

sololaviola

  • Administrator
  • Ultras
  • ******
  • Post: 2703
    • Mostra profilo
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #683 il: Giugno 26, 2019, 06:55:15 pm »
Io ho fatto un esempio di giocatori che potremmo vendere; ovviamente non li dobbiamo vendere tutti. Aggiungendo i 30 milioni di commisso ad alcune cessioni e plusvalenze varie, non dovrebbe essere difficile arrivare a quota 100 milioni. Pradè spese molto meno di 100 milioni per portare la Viola al quarto posto nel 2013. I tempi sono cambiati ed ora un Inglese costa 18 milioni, ma se dovesse riuscire ad acquistare giocatori da rivalutare a buoni prezzi, aggiungendone altri in prestito, proprio come fece nel 2012, ecco qua che 100 milioni sono una cifra più che sufficiente per fare un’ottima squadra.
Gli altri spenderanno ma devono stare sempre attenti ai conti. La Roma, che non viene da una stagione esaltante, sta vendendo il suo miglior giocatore per rendimento nella scorsa stagione, per esigenze di bilancio (El Shaarawy).

Non puoi pensare di avere un passivo di 70-80 milioni come se nulla fosse. Rientrare di così tanti soldi per la Fiorentina è assai difficile.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Gli altri partono da una base. Noi se vogliamo raccattare soldi dobbiamo vendere Milenkovic, Veretout e quel poco di buono che c'è. Il resto è tutta roba da bassa classifica, gente che puoi cedere al chievo, al bologna o al Frosinone. Magari svincolandoli.

Purtroppo tocca partire da un passivo alto altrimenti non vai nemmeno in Europa League. A che serve rimanere nei parametri del FPF se poi finisci ottavo? Puoi invece fare investimenti grossi, fare una squadra che lotta per l'alta classifica e poi magari l'anno prossimo fare 100 milioni di plusvalenze con Chiesa. Ma a quel punto lo cedi in presenza di una squadra già fatta. Se invece parti da zero hai anche difficoltà a prendere giocatori di livello. Immagina di andare da uno che può giocare la champions e gli dici di venire a Firenze. Lui guarda la rosa e vede che la stella della squadra è Dabo. Vai bene che non ti piglia a pernacchie. I nomi in rosa servono anche per attrarre altri nomi.
Save by Frey...

Max

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1170
    • Mostra profilo
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #684 il: Giugno 26, 2019, 07:21:04 pm »
I nomi in rosa servono ma Chiesa non è Cristiano Ronaldo, ma neanche un Ibrahimovic e mi sento di dire neanche un De Rossi.
Nella rifondazione del 2012 avevamo Jovetic e basta. Ora non abbiamo campioni ma siamo messi meglio.
In ogni caso, sempre che non ci portino almeno 80 milioni io Chiesa non lo venderei quest’anno.

Avere un passivo troppo alto per una squadra come la Fiorentina è assai rischioso. A certi livelli ci arrivi e ci rimani solo a piccoli passi, vedi l’Inter che sta tornando, l’Atalanta o il Napoli. Nessuna di queste squadre ha mai speso cifre troppo sproporzionate ai loro introiti, eppure si stanno migliorando di anno in anno, piano piano. Noi, abbiamo l’opportunità di tornare almeno in Europa League senza spendere cifre folli. Sarebbe assai sconveniente rischiare di rimanere fuori dall’Europa per colpa di un passivo troppo alto che non ci permetterebbe di investire negli anni futuri e/o di non rientrare nei costi.
Sì può tranquillamente tornare a buoni livelli con le plusvalenze ed un trentino offerto dal buon Rocco. Poi si potrà crescere ancora di più, magari aumentando gli introiti. E per aumentare gli introiti in maniera significativa, a livello di marketing specialmente, ce ne vuole di tempo. Sicuramente non bastano 1-2 stagioni.



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

sololaviola

  • Administrator
  • Ultras
  • ******
  • Post: 2703
    • Mostra profilo
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #685 il: Giugno 26, 2019, 07:57:38 pm »
I nomi in rosa servono ma Chiesa non è Cristiano Ronaldo, ma neanche un Ibrahimovic e mi sento di dire neanche un De Rossi.
Nella rifondazione del 2012 avevamo Jovetic e basta. Ora non abbiamo campioni ma siamo messi meglio.
In ogni caso, sempre che non ci portino almeno 80 milioni io Chiesa non lo venderei quest’anno.

Avere un passivo troppo alto per una squadra come la Fiorentina è assai rischioso. A certi livelli ci arrivi e ci rimani solo a piccoli passi, vedi l’Inter che sta tornando, l’Atalanta o il Napoli. Nessuna di queste squadre ha mai speso cifre troppo sproporzionate ai loro introiti, eppure si stanno migliorando di anno in anno, piano piano. Noi, abbiamo l’opportunità di tornare almeno in Europa League senza spendere cifre folli. Sarebbe assai sconveniente rischiare di rimanere fuori dall’Europa per colpa di un passivo troppo alto che non ci permetterebbe di investire negli anni futuri e/o di non rientrare nei costi.
Sì può tranquillamente tornare a buoni livelli con le plusvalenze ed un trentino offerto dal buon Rocco. Poi si potrà crescere ancora di più, magari aumentando gli introiti. E per aumentare gli introiti in maniera significativa, a livello di marketing specialmente, ce ne vuole di tempo. Sicuramente non bastano 1-2 stagioni.



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Chiesa oggi è il miglior giovane presente in serie a ed è fra i migliori u21 al mondo. Tra i grandi in Italia ci sono pochissimi giocatori con le sue potenzialità. Vale 10 Jovetic.

Per arrivare in EL devi sorpassare una Lazio o un'atalanta. Loro hanno costruito con calma, ma costruire con calma significa rimanere dietro a tutte queste squadre, quindi rimanere fuori dall'europa. O vuoi costruire con calma e ritrovarti subito una squadra più forte dell'Atalanta? È per questo che continuo a dire che si deve investire molto. L'alternativa è dichiarare di rischiare di rimanere fuori dall'europa per costruire la squadra e magari puntare all'Europa fra uno o due anni. Le altre squadre stanno troppo più avanti di noi...

Inviato dal mio VKY-L09 utilizzando Tapatalk

Save by Frey...

Fumogenoviola

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 365
    • Mostra profilo
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #686 il: Giugno 26, 2019, 08:00:46 pm »
 l_o_l
Solo puoi continuare all' infinito ma tanto quello che hanno deciso lo vedremo presto dai giocatori che arriveranno .
Non ci resta che pazientare

sololaviola

  • Administrator
  • Ultras
  • ******
  • Post: 2703
    • Mostra profilo
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #687 il: Giugno 26, 2019, 08:11:07 pm »
l_o_l
Solo puoi continuare all' infinito ma tanto quello che hanno deciso lo vedremo presto dai giocatori che arriveranno .
Non ci resta che pazientare
Ma è ovvio che siamo qui a discutere di opinioni. Ad oggi l'unica cosa che sappiamo è che commisso ha detto che non vende chiesa e che tutti i nomi usciti sono stronzate...

Inviato dal mio VKY-L09 utilizzando Tapatalk

Save by Frey...

Max

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1170
    • Mostra profilo
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #688 il: Giugno 26, 2019, 10:03:29 pm »
Nella prima parte ti sei risposto da solo.
Volevo proprio affermare che nel 2012, nonostante non avevamo nessun giocatore top, siamo riusciti a far venire da noi gente come Pizarro (che era il secondo centrocampista più forte in Italia), gente come Borja Valero, che seppur veniva da una squadra retrocessa, era un giocatore molto ambito. Ricordo anche Aquilani, che ancora giocava ad ottimi livelli.
Nel 2012 riuscimmo a lottare subito con squadre molto più affermate di noi (altro che la Lazio e l’Atalanta di oggi), spendendo relativamente poco.
Come già detto in precedenza, i tempi sono cambiati ed oggi un Inglese può anche costarti 18 milioni, ma se sei bravo, come certamente lo è Pradè, puoi fare comunque ottimi affari con tanti giocatori.
Inoltre, Pradè avrà sicuramente molti più soldi a disposizione rispetto al 2012, visto che le possibile plusvalenze che possiamo fare non sono poche, anzi. Sicuramente sono molte di più di quante ne facemmo nel 2012.

Andare in negativo di 100 milioni è un’ operazione che nel mondo non fanno neanche i grandissimi club, forse. Nonostante i grandi club hanno altre entrate e possono quindi rientrare dal bilancio negativo in un tempo relativamente breve.
Secondo te, per esempio, un Saputo è un povero scemo, visto che non investe 100 milioni nella sua. Ma ti posso fare l’esempio di altri proprietari di squadre più gloriose e ricchi , che magari vengono da stagioni negative, e non hanno mai speso cifre così assurde.
Bisogna guardare la realtà e la realtà dice che fare certi investimenti, al giorno d’oggi, con il FairPlay finanziario, è assolutamente folle.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

sololaviola

  • Administrator
  • Ultras
  • ******
  • Post: 2703
    • Mostra profilo
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #689 il: Giugno 26, 2019, 11:48:47 pm »
Lo hai ripetuto più volte, epoche diverse. Prendesti Pizarro a zero. Oggi potresti prendere, per rimanere su quel livello, un Ander Herrera ma ti costerebbe 5 milioni l'anno. Prendesti Borja e Gonzalo a 9 milioni. Oggi un inglese te ne costa il doppio. Prendesti Aquilani a zero. Oggi potresti puntare un Hector Herrera, ma anche in questo caso ti toccherebbe agare almeno 3 milioni l'anno di ingaggio. Quindi il 2012 non è replicabile. Inoltre non c'è cosa più sbagliata di pensare di rifare gli stessi passaggi fatti in passato, sarebbe il modo migliore per fallire. Tra l'altro non scordiamoci che molti arrivi furono favoriti dall'amicizia che c'era tra allenatore, Ds e giocatori presi. Anche questo è un fattore che oggi manca. Tu porti saputo come esempio, ma saputo è proprio la dimostrazione di quello che dico. Saputo in quattro anni è passato dal quattordicesimo posto fino al decimo. Senza investimenti non si cresce. 100 milioni è la cifra minima per poter sperare di fare qualcosa. Ma il minimo. Tieni il portiere, Pezzella e Chiesa. Vendi Milenkovic, Veretout, Biraghi, se ci riesci Benassi e Simeone e ci metti la differenza. Se invece cedi chiesa sei costretto a fare tre grandi acquisti in attacco, cosa molto complicata.

Inviato dal mio VKY-L09 utilizzando Tapatalk

Save by Frey...