Quick Login

Sondaggio

Dai un voto al mercato estivo 2019/2020

8
0 (0%)
7.5
0 (0%)
7
0 (0%)
6.5
1 (7.7%)
6
5 (38.5%)
5.5
4 (30.8%)
5
1 (7.7%)
4.5
1 (7.7%)
4
1 (7.7%)

Totale votanti: 13

Le votazioni sono chiuse: Settembre 17, 2019, 09:28:16 pm

Autore Topic: SESSIONE ESTIVA 2019/2020  (Letto 29814 volte)

Max

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 452
    • Mostra profilo
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #2985 il: Settembre 16, 2019, 01:47:09 pm »
Francamente credo che con l’arrivo di De Paul sarebbe stato Badelj ad andare in panchina, con conseguente spostamento al centro di Pulgar. Le qualità di Castrovilli sono troppo evidenti, infatti Montella se n’è accorto fin dai primissimi allenamenti.

Stavro-wolski

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 683
    • Mostra profilo
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #2986 il: Settembre 16, 2019, 01:52:07 pm »
Concordo con franci e Max
Always Go Purple!

sololaviola

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 1658
    • Mostra profilo
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #2987 il: Settembre 16, 2019, 02:11:23 pm »
no no il rimpianto rimane  ,in panca  sarebbe  andato  badelj e  avremmo avuto un  centrocampo di ben altro  livello

Ma poi un arrivo di un buon giocatore non è mai negativo...
Save by Frey...

alex1950

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 384
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #2988 il: Settembre 16, 2019, 02:30:33 pm »
Non credo che in panca ci sarebbe andato Badelj, che esplica un ruolo diverso da De Paul.
Regista basso vs trequartista/mezza punta. Nemmeno parenti.
Come Chem penso che il sacrificato sarebbe stato Castrovilli.

Per me De Paul arrivava solo se avessero dato via Chiesa !
Per ovvii motivi di bilancio.

Allora, in quel caso avrebbero giocato sia lui che Castrovilli e si sarebbe potuto anche fare il 4-2-3-1.

Quest'anno il mercato è andato così, ma per il futuro sarà bene che se si punta su un giocatore bravo e anche giovane, non si può all'ultimo, perché non siamo sicuri che poi faccia bene, prendere uno nello stesso ruolo con molta, tanta esperienza in più, e anche più gettonato (mi riferisco a Vlahovic/Pedro ed a Sottil/Ghezzal) !
# You'll  never  walk  alone,  Fiorentina#

Stavro-wolski

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 683
    • Mostra profilo
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #2989 il: Settembre 16, 2019, 02:45:59 pm »
Non credo che in panca ci sarebbe andato Badelj, che esplica un ruolo diverso da De Paul.
Regista basso vs trequartista/mezza punta. Nemmeno parenti.
Come Chem penso che il sacrificato sarebbe stato Castrovilli.

Per me De Paul arrivava solo se avessero dato via Chiesa !
Per ovvii motivi di bilancio.

Allora, in quel caso avrebbero giocato sia lui che Castrovilli e si sarebbe potuto anche fare il 4-2-3-1.

Quest'anno il mercato è andato così, ma per il futuro sarà bene che se si punta su un giocatore bravo e anche giovane, non si può all'ultimo, perché non siamo sicuri che poi faccia bene, prendere uno nello stesso ruolo con molta, tanta esperienza in più, e anche più gettonato (mi riferisco a Vlahovic/Pedro ed a Sottil/Ghezzal) !

Alex non c'entra il fatto che Badelj e De Paul non siano simili.

Se arriva De Paul, va a fare la mezzala al posto di Pulgar (che da mezzala è fuori ruolo), e Pulgar va al suo posto davanti la difesa, al posto di Badelj.

Quindi il nostro centrocampo sarebbe stato De Paul-Pulgar-Castrovilli
anziché Pulgar-Badelj-Castrovilli
Always Go Purple!

CHEM

  • Administrator
  • Simpatizzante
  • ******
  • Post: 672
    • Mostra profilo
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #2990 il: Settembre 16, 2019, 05:32:46 pm »
Un centrocampo con Pulgar, de Paul e castrovilli sarebbe stato quantomeno leggero in fase difensiva. Eccetto il cileno, gli altri due sono trequartisti "prestati" al ruolo di mezzala.
Il sacrificato sarebbe stato Castrovilli, siamo onesti.
"La testa pesa più delle gambe"

RaySantilli

  • Visitatore
  • *
  • Post: 189
    • Mostra profilo
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #2991 il: Settembre 16, 2019, 05:56:54 pm »
Un centrocampo con Pulgar, de Paul e castrovilli sarebbe stato quantomeno leggero in fase difensiva. Eccetto il cileno, gli altri due sono trequartisti "prestati" al ruolo di mezzala.
Il sacrificato sarebbe stato Castrovilli, siamo onesti.

Anche perché senza la necessitá non avrebbe neanche esordito Castrovilli...

Max

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 452
    • Mostra profilo
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #2992 il: Settembre 16, 2019, 06:32:36 pm »
Anche perché senza la necessitá non avrebbe neanche esordito Castrovilli...

No, ragazzi. De Paul è una mezzala moderna. Ho visto diverse partite dell’Udinese l’anno scorso, e lui è sempre risultato preziosissimo in fase difensiva. In quel ruolo si è anche confermato con la propria Nazionale.
Casomai è assurdo paragonare Castrovilli al primo Chiesa o a questo Sottil. A parte che è più grande d’età, ma ha anche più esperienza in un campionato professionistico. È già pronto. Inoltre la sua classe è evidente. Generalmente, se un giovane è già pronto, ed ha tutta questa classe poi, difficile che rimanga spesso in panchina.

Max

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 452
    • Mostra profilo
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #2993 il: Settembre 16, 2019, 06:34:32 pm »
Un centrocampo con Pulgar, de Paul e castrovilli sarebbe stato quantomeno leggero in fase difensiva. Eccetto il cileno, gli altri due sono trequartisti "prestati" al ruolo di mezzala.
Il sacrificato sarebbe stato Castrovilli, siamo onesti.

Aggiungo pure che sarebbe stato un centrocampo meno leggero rispetto a quello della prima viola di Montella.

CHEM

  • Administrator
  • Simpatizzante
  • ******
  • Post: 672
    • Mostra profilo
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #2994 il: Settembre 16, 2019, 07:01:52 pm »
Aggiungo pure che sarebbe stato un centrocampo meno leggero rispetto a quello della prima viola di Montella.

È vero, ma è altrettanto vero che alla lunga a quella fiorentina gli presero tutti le misure. Sarebbe stata una ripartenza scontata, proponendo qualcosa di già visto e ben conosciuto.
Non tutto il male viene per nuocere, magari è stata la nostra fortuna non portare a termine quell'acquisto.
"La testa pesa più delle gambe"

RaySantilli

  • Visitatore
  • *
  • Post: 189
    • Mostra profilo
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #2995 il: Settembre 16, 2019, 08:09:03 pm »
È vero, ma è altrettanto vero che alla lunga a quella fiorentina gli presero tutti le misure. Sarebbe stata una ripartenza scontata, proponendo qualcosa di già visto e ben conosciuto.
Non tutto il male viene per nuocere, magari è stata la nostra fortuna non portare a termine quell'acquisto.

Secondo me ci torneremo, magari a giugno prossimo, giocatori come De Paul, Berardi, Tonali a Pradé piacevano davvero ma non dev'esserci stata la possibilitá in questo mercato, quando dice non volevo comprare tanto per comprare lo leggo in quest'ottica, non voleva buttare soldi in alternative che non convincevano totalmente

Max

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 452
    • Mostra profilo
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #2996 il: Settembre 16, 2019, 09:04:09 pm »
Ma quant’è forte Kevin Bonifazi?
Capisco perché Pradé voleva prenderlo, nonostante in ruolo eravamo e siamo più che coperti.

franciwlf

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 439
    • Mostra profilo
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #2997 il: Settembre 16, 2019, 11:17:37 pm »
Secondo me ci torneremo, magari a giugno prossimo, giocatori come De Paul, Berardi, Tonali a Pradé piacevano davvero ma non dev'esserci stata la possibilitá in questo mercato, quando dice non volevo comprare tanto per comprare lo leggo in quest'ottica, non voleva buttare soldi in alternative che non convincevano totalmente
lo credo  e ci voglio  sperare  anche  io, questa squadra  può  crescere  molto  inserendo  gli uomini giusti al posto giusto.

Bonifazi Tonali De Paul Berardi ed uno fra  Diks/Murru,  in luogo  dei vari Ceccherini Rasmussen Dabo Benassi Cristoforo Eysseric Chiesa Thereau   che  sicuramente saranno ceduti fra gennaio e  giugno e dei mancati riscatti di  Dalbert e Ghezzal  , sarebbe  un  grande mercato  e diventeremmo una squadra che  lotta per la champions

CHEM

  • Administrator
  • Simpatizzante
  • ******
  • Post: 672
    • Mostra profilo
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #2998 il: Settembre 17, 2019, 12:00:06 am »
Secondo me ci torneremo, magari a giugno prossimo, giocatori come De Paul, Berardi, Tonali a Pradé piacevano davvero ma non dev'esserci stata la possibilitá in questo mercato, quando dice non volevo comprare tanto per comprare lo leggo in quest'ottica, non voleva buttare soldi in alternative che non convincevano totalmente

Cit. Pradè "Non faremo trattative per giocatori che andrebbero a togliere spazio ai nostri giovani promettenti".
Se, fantasticando, Castrovilli continuasse a giocare così tutta la stagione, probabile che vada in nazionale e che il suo valore lieviti arrivando ad avvicinarsi a quello di De Paul.
Solo che Castrovilli è costato una "bischerata" (1.2 mln) mentre per De Paul, OGGI, dovresti svenarti.
Per inciso, l'argentino è stato pagato tre anni fa dall'Udinese ben 3 milioni di euro.

L'acquisto del giocatore già emerso a cifre molto sostenute per il tifoso significa più del mero valore tecnico del ragazzo. Significa che si punta in una direzione di crescita, decisa. La stessa cosa andrebbe considerata se cresci un Castrovilli, un Chiesa ecc e li trattieni a Firenze, mettendogli accanto, volta volta, altri ragazzi promettenti che in 2 o tre anni possono arrivare a valutazione oltre 30 milioni.

Sono due strade diverse, la seconda è di sicuro meno rischiosa (magari meno sicura nell'immediato) e per me anche molto più affascinante.

In buona sostanza, io 40 mln per De Paul non glieli davo prima, oggi con Castrovilli meno che mai. Ne spendo 1/10imo e rifaccio a modo la rete scout, lo voglio pagare 3 milioni come l'Udinese uno come lui, non 40.
« Ultima modifica: Settembre 17, 2019, 12:02:56 am da CHEM »
"La testa pesa più delle gambe"

sololaviola

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 1658
    • Mostra profilo
Re:SESSIONE ESTIVA 2019/2020
« Risposta #2999 il: Settembre 17, 2019, 12:16:55 am »
È vero, ma è altrettanto vero che alla lunga a quella fiorentina gli presero tutti le misure. Sarebbe stata una ripartenza scontata, proponendo qualcosa di già visto e ben conosciuto.
Non tutto il male viene per nuocere, magari è stata la nostra fortuna non portare a termine quell'acquisto.

Gli presero le misure perché Montella non aveva mai dato un gioco. Tiki taka. Punto. Ma poi toccava ai giocatori cercare la giocata. Zero schemi, zero movimenti. Con un altro allenatore quela squadra sarebbe arrivata ancora più in alto.
Save by Frey...