Quick Login

Autore Topic: GAETANO CASTROVILLI  (Letto 4297 volte)

Stavro-wolski

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1786
    • Mostra profilo
Re:GAETANO CASTROVILLI
« Risposta #15 il: Settembre 30, 2019, 01:47:39 pm »
non per colpa sua.oppure ha perso un anno.

Dipende dall'angolazione con cui si vedono le cose.

Certo, non per colpa sua. Ma visto come eravamo messi...

Come dicevo non lo sapremo mai.
Magari sarebbe esploso già l'anno scorso.
Magari invece, con un anno in meno di esperienza tra i grandi, non avrebbe trovato spazio e nella spirale negativa in cui eravamo Pioli non lo avrebbe considerato e in estate si sarebbe deciso di mandarlo a giocare altrove.
Chi può dirlo.
Always Go Purple!

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 7979
    • Mostra profilo
Re:GAETANO CASTROVILLI
« Risposta #16 il: Settembre 30, 2019, 02:44:56 pm »
Certo, non per colpa sua. Ma visto come eravamo messi...

Come dicevo non lo sapremo mai.
Magari sarebbe esploso già l'anno scorso.
Magari invece, con un anno in meno di esperienza tra i grandi, non avrebbe trovato spazio e nella spirale negativa in cui eravamo Pioli non lo avrebbe considerato e in estate si sarebbe deciso di mandarlo a giocare altrove.
Chi può dirlo.

Prendi Vlahovic. Potrebbe essere un ottimo attaccante ma sta avendo difficoltà pur non avendo concorrenti in squadra nel suo ruolo.
Save by Frey...

CHEM

  • Administrator
  • Supertifoso
  • ******
  • Post: 1933
    • Mostra profilo
Re:GAETANO CASTROVILLI
« Risposta #17 il: Settembre 30, 2019, 08:03:14 pm »
Le difficoltà le crei quando gli dai l'impressione di averli bocciati, cioè quando fanno una partita e poi rigiocano dopo una decina di uscite. Sta succedendo la stessa cosa con Ranieri, che dopo Genova pare essere stato silurato.
Ora ci vorrebbe sangue freddo e maturità per capire che fattori contingenti hanno portato ad optare per l'esperienza in campo, ma sono ragazzi molto giovani e a perderli è un attimo.
Deve essere bravo Montella e il gruppo a farli sentire importanti anche se non giocano mai.
"Un allenatore deve ALLENARE e, se è bravo, migliorare il materiale a disposizione"

franciwlf

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 2048
    • Mostra profilo
Re:GAETANO CASTROVILLI
« Risposta #18 il: Settembre 30, 2019, 08:15:11 pm »
Io nonostante  i miei  26 anni  sono vecchia scuola. Secondo  me  andare in  B o in C a giocare  titolari e  prendere  pedate sui campi di periferia  aiuta i giovani  a maturare. Non tutti  sono Chiesa o Rashford o  Mbappé

alex1950

  • Ultras
  • *****
  • Post: 2921
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:GAETANO CASTROVILLI
« Risposta #19 il: Ottobre 01, 2019, 11:59:57 am »
Può essere.
Ma vedendo il curriculum nelle nazionali, ancora mi sorge il dubbio che ci sia qualcosa che non torna.

Un giocatore così avrebbe dovuto far parte nella nazionale under 21 che ha giocato gli ultimi europei.
#sempre-e-comunque#

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 7979
    • Mostra profilo
Re:GAETANO CASTROVILLI
« Risposta #20 il: Ottobre 01, 2019, 07:31:19 pm »
Può essere.
Ma vedendo il curriculum nelle nazionali, ancora mi sorge il dubbio che ci sia qualcosa che non torna.

Un giocatore così avrebbe dovuto far parte nella nazionale under 21 che ha giocato gli ultimi europei.

Quel qualcosa che non torna ha un cognome: Di Biagio...
Save by Frey...

alex1950

  • Ultras
  • *****
  • Post: 2921
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:GAETANO CASTROVILLI
« Risposta #21 il: Ottobre 26, 2020, 11:21:22 am »
Confermarsi è sempre più difficile che stupire al primo esordio nel calcio che conta.
Perciò sono contento dei progressi fatti in sede realizzativa, ma mi aspetto di più sul piano della costruzione di gioco. Oggi se vuoi affermarti definitivamente, bisogna essere completi.
#sempre-e-comunque#

Max

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 2323
    • Mostra profilo
Re:GAETANO CASTROVILLI
« Risposta #22 il: Ottobre 26, 2020, 11:24:55 am »
Quel qualcosa che non torna ha un cognome: Di Biagio...

Quotone.

Max

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 2323
    • Mostra profilo
Re:GAETANO CASTROVILLI
« Risposta #23 il: Ottobre 26, 2020, 11:25:53 am »
Confermarsi è sempre più difficile che stupire al primo esordio nel calcio che conta.
Perciò sono contento dei progressi fatti in sede realizzativa, ma mi aspetto di più sul piano della costruzione di gioco. Oggi se vuoi affermarti definitivamente, bisogna essere completi.

È il tipo di gioco di Iachini che penalizza i giocatori di maggiore qualità. Che sia Castrovilli ma anche se vogliamo un Bonaventura o un Vlahovic.

cuoreviola89

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 377
    • Mostra profilo
Re:GAETANO CASTROVILLI
« Risposta #24 il: Ottobre 26, 2020, 11:37:16 am »
Se non ci fosse stato lui col suo estro e i suoi inserimenti, saremmo in zona retrocessione. L'attacco sta deludendo tantissimo (anche Ribery nonostante la delusione non dipenda da lui ma dalle sue condizioni fisiche ormai al limite del presentabile).

alex1950

  • Ultras
  • *****
  • Post: 2921
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:GAETANO CASTROVILLI
« Risposta #25 il: Marzo 25, 2021, 04:46:16 pm »
Confermarsi è molto più difficile che emergere.
Un anno buono lo fanno tutti (vedi Amrabat a Verona).
Il difficile è quando l'anno successivo devi dimostrare di non essere una meteora.

Il calcio di oggi è così !
E' questo: allenatori tritati, voglia di andarsene da un'altra parte.


Con un post pubblicato sul proprio canale Instagram, Gaetano Castrovilli condivide assieme ai tifosi viola uno scatto fotografico. Con l’immagine del centrocampista insieme all’ex viola Federcico Chiesa durante il ritiro della Nazionale italiana, ecco qui di seguito il post riportato:  ( ban_ned https://fiorentinauno.com/foto-social-castrovilli-si-ricongiunge-con-chiesa/  22/03/2021
#sempre-e-comunque#

alex1950

  • Ultras
  • *****
  • Post: 2921
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:GAETANO CASTROVILLI
« Risposta #26 il: Agosto 04, 2023, 11:32:27 am »
Quasi tutti noi avevano riposto grandi speranze su Castrovilli e, adesso, che l'abbiamo venduto, un po' di rimpianto per ciò che poteva essere e non è stato, rimane.

La società ne ha fatto un problema economico e forse sanitario sulle possibilità di recupero completo del giocatore (ma ciò a noi non è dato sapere); lui forse si sentito un po' emarginato da un progetto tecnico che non lo vedeva proprio al centro ed ha pensato più ai soldi che alla riconoscenza (il senso di appartenenza oggi non ce l'ha più nessuno!); l'allenatore forse ha cercato di snaturarlo portandolo in zone del campo forse a lui non congeniali.

Personalmente non vedevo molti spazi per Castrovilli nel gioco di Italiano: Lui del resto, infortunio a parte, non è che in questi tre anni e mezzo, non avendo la fase difensiva,  si sia dannato l'anima per affermarsi in maniera definitiva.
Nel calcio inglese poi penso che troverà non poche difficoltà e credo che l'anno prossimo ...lo troveremo in prestito da qualche parte.

La domanda che mi pongo quando va via qualche giocatore è: era decisivo per il nostro obbiettivo di arrivare tra le prime? ...NO.
#sempre-e-comunque#

Orgasmo Viola

  • Visitatore
  • *
  • Post: 196
    • Mostra profilo
Re:GAETANO CASTROVILLI
« Risposta #27 il: Agosto 05, 2023, 01:50:22 pm »
Non ha superato le visite mediche

alex1950

  • Ultras
  • *****
  • Post: 2921
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:GAETANO CASTROVILLI
« Risposta #28 il: Agosto 05, 2023, 02:03:03 pm »
Lo staff medico non ci fà una bella figura, e se penso che abbiam tenuto un giocatore qualche anno fa a fare terapia medica a Careggi senza batter ciglio, mi verrebbe da chiedere le dimissioni in blocco di chi tollera, autorizza e permette certe cose!
#sempre-e-comunque#

alex1950

  • Ultras
  • *****
  • Post: 2921
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:GAETANO CASTROVILLI
« Risposta #29 il: Agosto 06, 2023, 12:10:59 pm »
A di là di quello che è successo a Castrovilli, della motivazione vera per cui il trasferimento è saltato, ci sono da fare alcune considerazioni:

a) dopo che l'Arabia è intervenuta pesantemente sui giocatori europei ed italiani, la storiella del senso d'appartenenza e dell'attaccamento alla maglia è un argomento che andrebbe bandito dal calcio professionistico attuale. I giocatori "baciano" le maglie di quelle società che li pagano di Più. Punto.

b) le dichiarazioni di Gentile (ex viola) sulla mafia dei procuratori che impongono, dettano i trasferimenti, chi deve giocare e chi noi (colpevolmente passate sotto silenzio da parte di tutta la stampa sportiva specializzata) appare chiaro come funzionano i giochi. Troppi soldi per evitare che la malavita se ne disinteressi, e che sia tutto "oro" quello che ci voglion far credere.

C) Castrovilli forse non si è comportato a modo, ma non è dato sapere quali siano le sue reali condizioni (ricordo che nel 2020 ebbe un problema di giramento di testa strano, e che, prima dell'incidente al ginocchio, sbattè contro un paolo ed anche li ci furono complicazioni) ma se può giocare in Italia non capisco perchè non possa farlo in Inghilterra.

D) adesso la questione principale è: come recuperare il rapporto col calciatore e con l'uomo. Mi auguro che non ci siano stati problemi e non ce ne siano, nè familiari, nè societari nè di campo con lo staff tecnico.

E' comunque una risorsa e per chi lo prende in giro, lo accusa, lo contesta, sui social,  sono d'accordo con David Guetta, considerando questa massa di anonimi dei grandi stupidi cretini, tifosi di cui si può far benissimo a meno.
#sempre-e-comunque#