Quick Login

Autore Topic: LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI  (Letto 5379 volte)

Max

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1170
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #405 il: Febbraio 11, 2020, 03:00:59 pm »
Cutrone era il centroavanti richiesto da Montella: con Ribery che attaccava l'area sarebbe, forse, stato un'idea plausibile.

Il problema è che Montella non c'è più, Ribery nemmeno (per il momento) e Cutrone  …. è arrivato lo stesso; tuttavia se pensiamo di utilizzarlo con i lanci alla "vivailparroco" di adesso, forse qualcuno ancora non ha capito …. che bisogna cambiare il modulo !

Se si continua a fare il 532 tenendo tre centrali fissi e gli esterni sempre al di sotto della linea di centrocampo, non solo siamo in sofferenza (tecnica) e numerica a centrocampo, ma là davanti per far arrivare un pallone ci voglioni …. i miracoli, oppure tanto di quel fattore "C" che qui alla Fiorentina non esiste !

Qualche partita per arrivare a 40/42 punti bisogna vincerla, continuando così, la vedo dura !

Ma non è tanto una questione di modulo quanto d'interpretazione. Ad oggi noi non giochiamo con il 3-5-2 bensì con il 5-3-2.
Il 3-5-2 è un modulo molto utile per dare un equilibrio tattico alla propria squadra, poi ovviamente in base agli interpreti ed allo stato di forma degli stessi, può trasformarsi in un modulo offensivo (vedi l'Atalanta) o difensivo (vedi noi).

Ovviamente tutti fanno sempre i fenomeni sui moduli, basterebbe talvolta essere un po' più onesti ed ammettere che la nostra squadra attualmente non è costruità per un modulo ben preciso. Magari inizialmente ne avevano uno in mente, però poi non sono riusciti a prendere i giusti interpreti.
Se due allenatori decidono di puntare tutto sul 3-5-2 un motivo dovrà pure esserci o no?

Detto questo con Iachini alla fine della fiera non vedo tutta grinta, ed in termini di prestazioni siamo peggiorati e non poco; in termini di risultati siamo un po' migliorati ma va detto che in diverse partite siamo stati piuttosto fortunati; inoltre Iachini ha un centroavanti in più rispetto a Montella.

Mi sa' proprio che il problema era ed è la squadra...

alex1950

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 700
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #406 il: Febbraio 11, 2020, 05:58:12 pm »
Ma non è tanto una questione di modulo quanto d'interpretazione. Ad oggi noi non giochiamo con il 3-5-2 bensì con il 5-3-2.
Il 3-5-2 è un modulo molto utile per dare un equilibrio tattico alla propria squadra, poi ovviamente in base agli interpreti ed allo stato di forma degli stessi, può trasformarsi in un modulo offensivo (vedi l'Atalanta) o difensivo (vedi noi).

Ovviamente tutti fanno sempre i fenomeni sui moduli, basterebbe talvolta essere un po' più onesti ed ammettere che la nostra squadra attualmente non è costruità per un modulo ben preciso. Magari inizialmente ne avevano uno in mente, però poi non sono riusciti a prendere i giusti interpreti.
Se due allenatori decidono di puntare tutto sul 3-5-2 un motivo dovrà pure esserci o no?

Detto questo con Iachini alla fine della fiera non vedo tutta grinta, ed in termini di prestazioni siamo peggiorati e non poco; in termini di risultati siamo un po' migliorati ma va detto che in diverse partite siamo stati piuttosto fortunati; inoltre Iachini ha un centroavanti in più rispetto a Montella.

Mi sa' proprio che il problema era ed è la squadra...

Anche io ho scritto che facciamo il 532 adesso.
Ed è vero che dipende dall'interpretazione; tutti i moduli sono buoni se hai i giocatori adatti a farli.
Siamo partiti col 433, poi ci siamo accorti, giustamente che con Ribery ed un centroavanti senza esperienza (Vlahovic) o addirittura "falso" (Boateng) quel modulo era impossibile; abbiam ripiegato sul 352, per qualche settimana ha funzionato poi son venute fuori le magagne (infortuni, squalifiche).

La squadra è andata nel pallone, l'allenatore pure, al punto che l'hanno cambiato.

C'è stata una scossa ma sembra essere già esaurita: io pensavo (anzi, rettifico), mi hanno indotto a pensare che il problema era la preparazione atletica, allora, mi sono detto, tempo 15/20 giorni questi cominciano a correre e si risolve tutto …. magari ??!!!

Chi stentava prima stenta anche ora (Lirola, Dalbert) chi sembrava regista non lo è (Pulgar) chi sembrava sacrificato (Benassi) stava meglio in panchina, chi doveva crescere (Milenkovic, Chiesa) ancora non da segni di ripresa. Perfino le certezze (Pezzella, Badelj) arrancano ……

l'unica soluzione è cambiare modulo, oppure atteggiamento. Più facile a dirsi che a farsi !

Per quello che consta a me, c'è un grosso difetto di base: a questa squadra mancava un attaccante dal sicuro rendimento in gol oppure in creazione da azioni da gol ! Un Toni, un Gilardino, un Mutu o roba del genere.
#"E' sempre meglio far correre la palla. La palla non suda". Roberto Baggio#

Violeggiare

  • Administrator
  • Supporter
  • ******
  • Post: 1140
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #407 il: Febbraio 13, 2020, 07:38:35 am »
L’hanno preso, Kouamé, ma è rotto e inutilizzabile quest’anno.

Non vorrei che siano andati troppo tranquilli per il campionato in corso, non facendo i conti con la realtà.

Non mi piace affatto come si sta gestendo il mercato.

Non c’è una logica, se non quella che si è lavorato per il futuro.

Si ma quest’anno?

Mah!

-non c'è sconfitta nel cuore di chi lotta!-

Etrusco

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 523
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #408 il: Febbraio 13, 2020, 09:24:17 am »
La situazione è grave, non abbiamo trovato nè un interno di centrocampo con i controcoglioni ne una punta d'esperienza, abbiamo preso un Vlahovic 2 in versione più grezza ed il centrocampo vedrà qualcosa di meglio solo nel prossimo campionato. La difesa era la nostra parte migliore ma tra Pezzella, Mile, Dalbert, Lirola in ogni partita almeno 2 di loro fanno 10 cazzate.

CHEM

  • Administrator
  • Supporter
  • ******
  • Post: 948
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #409 il: Febbraio 13, 2020, 03:08:37 pm »
Lancio un idea per il prossimo anno: Pulgar centrale di difesa.
Se si vuole impostare da dietro, di meglio non abbiamo. Inoltre nasce difensore centrale in Cile.
Io ci penserei bene.
"La testa pesa più delle gambe"

sololaviola

  • Administrator
  • Ultras
  • ******
  • Post: 2705
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #410 il: Febbraio 15, 2020, 08:43:24 pm »
La situazione è abbastanza critica. Il genoa vince a bologna e il terzultimo posto è a tre punti. Non vincere a genova significherebbe entrare di diritto nella lotta per non retrocedere. Non vorrei che la corsa di mercato di gennaio a costruire per l'anno prossimo non si riveli "problematica". Tocca sperare solo in San Ribery...
Save by Frey...

sololaviola

  • Administrator
  • Ultras
  • ******
  • Post: 2705
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #411 il: Febbraio 17, 2020, 03:24:45 pm »
Dopo la gara con la samp possiamo dire che la squadra ancora non gioca. Ieri ci è anche andata bene in diverse occasioni, però analizzando il tutto vediamo che Iachini con questa squadra continua a tenere una media di 1,5 punti a partita. Questo in sette gare in cui abbiamo incontrato Atalanta, Napoli e Juve. Con una media del genere da inizio campionato saremmo stati a 36 punti, cioè al sesto posto sopra il Verona. Ovvio che non è automatico ma è solo per comprendere il valore della media punti che sta tenendo. Adesso tocca vedere se si riuscirà a mantenerla questa media.
Save by Frey...

alex1950

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 700
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #412 il: Febbraio 17, 2020, 04:34:03 pm »
Niente illusioni: ieri negli ultimi 10 minuti del secondo tempo la Samp, pur con l'uomo in meno, ci ha costretto in difesa e poteva anche segnare 1/2 gol e, se andavamo al riposo sull'1-3 o sul 2-3 nel secondo tempo sarebbe stata dura. Ripeto solo dopo il 4^ gol (57°) mi son messo tranquillo anche perché la Samp ha desistito completamente.

Diciamo che ci son stati dei segnali incoraggianti da parte di alcuni giocatori, come Lirola Duncan Badelj e Vlahovic. Ma occorrono delle controprove a cominciare da sabato col Milan.

Titoli sulle civette dei quotidiani tipo "Fiorentina da urlo" "Manita viola" sono eccessivi.
Il cammino del Genoa alza e di parecchio la quota salvezza.
Occorre stare coi piedi ben piantati in terra e non pensare di aver risolto tutto.
La congiunzione "astrale" di ieri tra Samp distratta ed arbitro disposto ad andare al var non la si trova tutte le dominiche (e Irrati non aveva visto nessuna delle due irregolarità in area sampdoriana).
#"E' sempre meglio far correre la palla. La palla non suda". Roberto Baggio#

sololaviola

  • Administrator
  • Ultras
  • ******
  • Post: 2705
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #413 il: Febbraio 17, 2020, 05:27:28 pm »
Niente illusioni: ieri negli ultimi 10 minuti del secondo tempo la Samp, pur con l'uomo in meno, ci ha costretto in difesa e poteva anche segnare 1/2 gol e, se andavamo al riposo sull'1-3 o sul 2-3 nel secondo tempo sarebbe stata dura. Ripeto solo dopo il 4^ gol (57°) mi son messo tranquillo anche perché la Samp ha desistito completamente.

Diciamo che ci son stati dei segnali incoraggianti da parte di alcuni giocatori, come Lirola Duncan Badelj e Vlahovic. Ma occorrono delle controprove a cominciare da sabato col Milan.

Titoli sulle civette dei quotidiani tipo "Fiorentina da urlo" "Manita viola" sono eccessivi.
Il cammino del Genoa alza e di parecchio la quota salvezza.
Occorre stare coi piedi ben piantati in terra e non pensare di aver risolto tutto.
La congiunzione "astrale" di ieri tra Samp distratta ed arbitro disposto ad andare al var non la si trova tutte le dominiche (e Irrati non aveva visto nessuna delle due irregolarità in area sampdoriana).

Come ho detto non giochiamo ancora ed a Genova siamo stati anche fortunati (anche se alla fine potevamo fare 7/8 gol), però non si può negare che in un modo o nell'altro Iachini stia facendo punti. Magari facciamo schifo ma si portano a casa risultati. E quest'anno, in questo momento, è l'unica cosa che conta.

C'è da fare anche un altro discorso. E' vero che la samp a fine primo tempo ha creato almeno tre occasioni d'oro (ma in 11 contro 10 siamo stati solo per 5 minuti) ma lo ha fatto sullo 0-3 riversandosi in attacco a testa bassa. Sullo 0-1 dubito avrebbero attaccato in quel modo anche perché appena prese le contromisure abbiamo iniziato a cancellare la samp dal campo. Certo, Irrati poteva negarci due rigori ma non possiamo certo dire che siamo stati fortunati perché l'arbitro non ci ha sfavorito...
Save by Frey...

CHEM

  • Administrator
  • Supporter
  • ******
  • Post: 948
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #414 il: Febbraio 17, 2020, 06:32:49 pm »
Fuori casa, contro una diretta rivale, stavamo facendo la nostra partita. Si è messa bene in modo clamoroso, ma il secondo tempo (sempre con 2 attaccanti in campo) è stato giocato bene.
Sono quelle gare che possono dare tranquillità, che è la cosa che ci è mancata da sempre.
Vediamo se si è imboccato la buona strada, col Milan si capirà di che panni ci si veste perché non verranno a fare barricate.
"La testa pesa più delle gambe"

sololaviola

  • Administrator
  • Ultras
  • ******
  • Post: 2705
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #415 il: Febbraio 17, 2020, 06:58:23 pm »
Stavo leggendo che Duncan è tifoso viola.........
Save by Frey...

alex1950

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 700
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #416 il: Febbraio 17, 2020, 07:10:18 pm »
La difficoltà principale (forse non così evidente col Milan, che verrà sicuramente a fare la sua partita) è che in casa la pressione del pubblico fiorentino  si riflette negativamente sulla scarsa personalità della squadra.

Fuori casa è diverso, più tollerabile che la gente mugugni: qui a Firenze se si sbaglia un controllo, un passaggio, c'è sempre chi critica.

#"E' sempre meglio far correre la palla. La palla non suda". Roberto Baggio#

Etrusco

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 523
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #417 il: Febbraio 17, 2020, 08:35:40 pm »
Non nutro incredibili speranze di rimonta in questo campionato, però con la squadra di adesso da 40 a 45 pt ci si dovrebbe arrivare senza troppi patemi d'animo.
Il Milan è Ibra, l'unico in grado di fare bene per quanto pagato, per il resto avranno si e no 2-3 giocatori validi ma noi siamo bravi a complicarci la vita anche se l'avversario non é chissà cosa e ricordiamo che in panca hanno Don Pioli...

sololaviola

  • Administrator
  • Ultras
  • ******
  • Post: 2705
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #418 il: Febbraio 17, 2020, 09:13:17 pm »
Ma non dobbiamo fare nessuna rimonta. Quest'anno tocca solamente salvarci il prima possibile. Ovvio che se sei a 40 fra quattro partite allora penserai ad altro, ma dubito si arrivi a 40 fra 4 partite, già arrivarci fra 8 gare sarebbe un successo.
Save by Frey...

CHEM

  • Administrator
  • Supporter
  • ******
  • Post: 948
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #419 il: Febbraio 18, 2020, 06:10:11 am »
Ieri ho visto oltre metà partita del Milan contro il Toro.
Portano pressing alto sulla difesa esattamente come fa l'Atalanta, e propone un 4231 che non è male.
Tuttavia a centrocampo fanno delle minchiate sonore (bennacer soprattutto) e dietro non paiono certo irresistibili.

Sono molto curioso di capire se si è imboccata la strada buona o no.
"La testa pesa più delle gambe"