Quick Login

Autore Topic: LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI  (Letto 25619 volte)

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 4918
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #1245 il: Novembre 08, 2020, 05:07:20 pm »
Non ha senso scaricare solo sugli altri se ti rende conto di essere corresponsabile.
Intanto peggiore partenza della Fiorentina negli ultimi 25 anni con una rosa non forte ma che non è assolutamente la peggiore degli ultimi 25 anni.

Spero che stiano aspettando per l’esonero per fare un ultimo tentativo per Sarri, aspettando la sua risoluzione. Non mi sorprenderei se con Prandelli la musica, se non nelle primissime partite, dovesse poi essere la stessa.

Il DS non può scaricare le colpe su se stesso. Il DS potrà consigliare di cambiare allenatore (e Pradé dalla sua avrebbe anche la possibilità di incolpare altri per la scelta di Iachini). Il giudizio sul DS lo dar° la società a fine campionato. E comunque dubito si riesca anche a trovare un buon DS se la scelta del tecnico viene fatto dal proprietario.

Pradé ha molte colpe e i giudizi che abbiamo dato sul mercato ne sono la testimonianza, ma si potrebbe anche dire che magari lui aveva lavorato per un altro tipo di allenatore e Iachini, ed il suo 3-5-2, gli è stato imposto ad inizio agosto.
Save by Frey...

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 4918
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #1246 il: Novembre 08, 2020, 05:14:59 pm »
Qui non è in discussione chi deve saltare: salta sempre l'allenatore. Anche se il primo responsabile non è lui. Punto.

Il problema è di non rifare un altro errore: è qui che casca l'asino.
Le alternative sono lì pronte da settimane. Tanta scelta non c'è, come scegli rischi di sbagliare.
Sbagliano gli esperti, quelli che hanno esperienza da vendere, figuriamoci i nostri che son quì da un anno e mezzo.

Non aver preso un centravanti nei tempi debiti guarda quanto ci costa ?

Per assurdo le Fiorentina povere (Baglini, Longinotti, Melloni) rischiavano di andare in B, ma decidevano i cambi sempre con oculatezza (aggiungo, vincendo anche qualcosa).
Le c.d. Fiorentine ricche (come l'attuale) spesso e volentieri toppano per troppa superbia, troppa arroganza troppa improvvisazione.

La scelta ci sarebbe, e pure tanta. Al di la se piacciono o meno c'è una scelta enorme a partire dai top, molto probabilmente inarrivabili, come Sarri e Allegri, passando per un livello medio-alto come Spalletti, andando avanti con un livello medio come Mazzarri per poi avere altri alenatori di vario genere, tipo i Ballardini & co. Poi Ci sarebbero le opzioni Prandelli e Montella. Direi che l'ultimo dei problemi è la varietà di scelta. E in linea teorica potresti prendere chiunque, anche Allegri. Tutto dipende da cosa gli proponi.

Poi anche su determinati errori tocca capire a cosa sono dovuti. E' Pradé a non aver voluto prendere un centravanti e un regista? O è stato Commisso a non aver voluto cacciare soldi?

E in tutto questo trovo offensivo verso l'intelligenza delle persone dire che abbiamo fatto 2-2 con uno spezia con due calciatori in panchina (perché falcidiati dal coronavirus) perché il mercato è stato fatto male. Così come trovo offensivo verso l'intelligenza delle persone dichiarare, dopo aver fatto un 2-2 con lo spezia e aver rischiato di non vincere con il padova, che siamo sfortunati perché ci manca Pezzella.
Save by Frey...

alex1950

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1539
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #1247 il: Novembre 08, 2020, 05:23:07 pm »
Non è offensivo, è umano.
Lasciato solo l'allenatore perde spesso il contatto con la realtà, vede problemi inesistenti. E' in confusione e può capitare a tutti anche ad allenatori abituati a vincere, anzi ...
Per assurdo se lo stesso Iachini, invece di essere lui l'allenatore della Fiorentina, fosse libero e dovesse subentrare qui, sarebbe sicuramente più lucido e riuscirebbe a fare quello che sa fare meglio:  salvare il salvabile.
#Quando devi (ri)costruire devi avere un progetto tecnico. Firenze è una città che stimola molto ma chiede anche molto. All'esterno ci sono situazioni che non vanno.#CesarePrandelli#

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 4918
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #1248 il: Novembre 08, 2020, 06:58:58 pm »
Ok, ma a noi interessa quello che fa, non quello che potrebbe fare. Se un altro mi può evitare di ritrovarmi nella lotta salvezza io cambio al volo.

Inoltre iachini s trova in questa situazione anche per delle sue scelte che hanno portato ad una perdita di fiducia.
Save by Frey...

Stavro-wolski

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1353
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #1249 il: Novembre 09, 2020, 11:33:21 am »

Secondo voi, perché Rocco si è preso queste 48 ore?

A) perché è davvero indeciso e vuole pensarci bene

B) perché lo vuole confermare, ma confermarlo subito avrebbe causato sommosse di piazza, mentre facendoci sbollire per 48 ore accetteremmo un po' "meno peggio" la conferma

C) perché gli servono per concludere l'accordo col sostituto (che quindi non sarebbe Prandelli, dando per buone le voci unanimi che lo vogliono già pronto a varcare la soglia del centro sportivo)

D) perché stanno discutendo pesantemente tra proprietà e dirigenza e vogliono andare a fondo alla discussione

altri motivi non mi vengono in mente
Always Go Purple!

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 4918
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #1250 il: Novembre 09, 2020, 11:50:57 am »
Tutti e quattro sono validi argomenti. Se ne devo scegliere uno ti dico che non ne ho idea. Più passa il tempo è più vedo confusione in questa società. Eppure la soluzione sarebbe semplice, e cioè prendere un dirigente, dettargli le linee economiche e guardarsi le partite. Invece a noi ci capitano sempre delle dirigenze dove per prendere una decisione ci devono essere mille passaggi. E da uno che diceva fast fast fast mi sarei aspettato un atteggiamento diverso. Si lamenta della politica italiana, lenta, ma lui ha gli stessi tempi.
Save by Frey...

alex1950

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1539
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #1251 il: Novembre 09, 2020, 02:00:45 pm »
Ci può anche stare che dopo esse stato appellato come "Attila il distruttore" se ne sia tornato in America un po' scocciato ! Lasciamo stare i commenti dei tifosi.

In questo bel paese i cui colori sono diventati il giallo, l'arancione ed il rosso, bisognerebbe che, almeno nel calcio, quando viene cacciato l'allenatore fossero cacciati anche tutti i dirigenti che hanno avallato (o accettato) quella scelta. Va da sè che il Presidente che mette i soldi e porta il pallone non si può cacciare.
Forse qualcuno si abituerebbe a far fronte comune e chiamerebbe sul banco degli imputati anche qualche giocatore, ... perchè anche in quella componente (che non viene scalfitta mai) c'è qualcuno che non sta facendo il suo !

Quì un "bischero" ci vuole sempre: oggi si chiama Iachini, domani si chiamerà ...Sarri, Spalletti, non importa il nome, il bischero è e sarà sempre lui.
#Quando devi (ri)costruire devi avere un progetto tecnico. Firenze è una città che stimola molto ma chiede anche molto. All'esterno ci sono situazioni che non vanno.#CesarePrandelli#

Etrusco

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1352
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #1252 il: Novembre 09, 2020, 04:20:47 pm »
Concordo con Alex, nelle società di calcio malfunzionanti, colui il quale sbaglia È SEMPRE L'ALLENATORE anche quando le sue colpe sono assai minori di alcuni dirigenti. Iachinga ha tante colpe tra cui non sradicarsi dall'ormai inutile modulo a 3 in difesa e che prevede per forza un regista ma, Pioli che nonostante tutto era ed è un discreto trainer è letteralmente scappato via furibondo per il trattamento ricevuto, non parlo del Prande che venne pure additato dagli ex dirigenti  (non dai tifosi) come colui il quale si stava accordando coi gobbi....per non parlare delle promesse di mercato fatte a Sousa mai rispettate. Certo parliamo soprattutto della vecchia società che si è in alcuni casi sforzata oltre misura per sembrare assurda, però se arriva un nuovo padrone e riparte da un coach esautorato dalla squadra e poi lo cambia con uno specializzato nel salvare il salvabile all'ultimo tuffo, significa che ancora per la nostra squadra i tempi migliori devono ancora venire.
« Ultima modifica: Novembre 09, 2020, 04:23:33 pm da Etrusco »

alex1950

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1539
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #1253 il: Novembre 09, 2020, 06:31:11 pm »
Al mattino, qualche volta, ascolto una radio locale ed un opinionista ex-allenatore delle giovanili della Fiorentina, che a volte, dà giudizi taglienti e puntuali sulle prestazioni dei calciatori, di alcuni calciatori.
Semplicemente con mezzi attuali lo staff tecnico ha gli strumenti tecnici per valutare le condizioni fisiche, atletiche di condizione di tutti i componenti la rosa. Ebbene quando tutti o quasi toppano la partita come è successo a Roma, è inspiegabile che fior di conoscitori del calcio come abbiamo (non faccio nomi ma li conoscete) non vengano consultati, coinvolti nella ricerca del perché succede.
E soprattutto che non ci sia nessuno ne chieda conto.
#Quando devi (ri)costruire devi avere un progetto tecnico. Firenze è una città che stimola molto ma chiede anche molto. All'esterno ci sono situazioni che non vanno.#CesarePrandelli#

alex1950

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1539
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #1254 il: Novembre 09, 2020, 07:55:09 pm »
Sembra che Iachini non sia più l'allenatore. Fonte Sky. Ciao Beppe, picchierai sempre per noi.
#Quando devi (ri)costruire devi avere un progetto tecnico. Firenze è una città che stimola molto ma chiede anche molto. All'esterno ci sono situazioni che non vanno.#CesarePrandelli#

avoviola

  • Supporter
  • ***
  • Post: 813
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #1255 il: Novembre 09, 2020, 07:59:37 pm »
Ringrazio Iachini per ciò che ha fatto lo scorso anno, ci ha preso nei bassifondi e ci ha salvato dignitosamente. Quest'anno non è andata. In bocca al lupo a lui e al suo staff.

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 4918
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #1256 il: Novembre 09, 2020, 08:12:12 pm »
Giusto così. Si deve dire che non si è mai attaccato Iachini persona e, almeno personalmente, non cambia l'affetto che provo per lui ma a livello tecnico oramai si era al capolinea ed andare avanti era solamente una torura per noi e per lui. E lo si vedeva anche nel modo in cui schierava la squadra.
Save by Frey...

Padi

  • Visitatore
  • *
  • Post: 188
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #1257 il: Novembre 09, 2020, 08:22:17 pm »
In bocca al lupo Beppe e comunque grazie, sinceramente mi spiace ma purtroppo non era più possibile continuare così.

Etrusco

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1352
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #1258 il: Novembre 09, 2020, 08:59:23 pm »
 Sono stato tra quelli che a fine luglio, ha pensato che potesse fare cose egregie ma non è andata così. Andiamo avanti con la speranza di non fare l'ennesimo passo indietro.
Ciao Beppe stammi bene.