Quick Login

Autore Topic: LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA  (Letto 12265 volte)

sololaviola

  • Administrator
  • Ultras
  • ******
  • Post: 2705
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #240 il: Settembre 30, 2019, 10:38:41 am »
Cáceres, Badelj e Ribery.
Questi, per me, sono il segreto della, chiamiamola, rinascita della squadra.
Dall'onta dell'ultimo posto alla parte sn della classifica in una settimana.

Entrano tutti e tre insieme dalla partita con la Juve, si assesta subito la difesa (merito di Cáceres evidente) si ripetono a Parma (merito della semplicità di fare calcio di Ribery) per concludere ieri con la "sontuosa" prestazione di Badelj.

Certo che anche gli altri (tutti) fanno il suo, altrimenti tre da soli avrebbero cambiato il giusto.

La vittoria di ieri assomiglia incredibilmente a quella fatta con lo stesso punteggio 7 anni fa all'inizio del precedente ciclo di Montella. Al quale si può rimproverare di tutto, dall'arroganza con cui sembra affrontare le cose semplici, alla preparazione atletica (che verrà fuori, stiamone certi) ma non, ripeto, NON di non cercare di arrivare ai risultati tramite il GIOCO.

Ancora siamo all'inizio, quindi blando a tutte le smancerie esaltative di moduli e strategie, consapevole, come sono, al 100%, che nel calcio prima dell'allenatore, contano di più società e calciatori.

Quello che voglio dire è che rispetto a 5 anni fa, mi sembra un po' migliorato sul piano strategico complessivo (adesso pare che sia migliorata anche la sua idea della difesa …).
Il difficile verrà adesso; come giustamente rilevato da altri dovremo essere in grado di scardinare anche le difese chiuse, con un centroavanti di ruolo, anche se … io vedo Ribery mettere a sedere i due centrali per ben 2 volte, 1 volta viene un rigore e l'altra 1 gol; vedo sempre Ribery dare consigli a Chiesa di … usare di più la testa, e mi convinco ancora di più che quello che diceva "il nostro centravanti è lo spazio" se hai uno così … non è poi così folle !

Oggi montella, finalmente, fa un calcio molto più equilibrato. Ricordo in passato che ogni pallone che si perdeva diventava una possibile palla gol degli avversari (parlo del primo montella), oggi invece si gioca con meno giocatori davanti al pallone. Se capisce definitivamente che l'importante è prima di non prenderli potrà fare un buon campionato.
Save by Frey...

Stavro-wolski

  • Supporter
  • ***
  • Post: 874
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #241 il: Settembre 30, 2019, 01:23:45 pm »
Interessante approfondimento sul nostro gioco oggi su Ultimo Uomo.
https://www.ultimouomo.com/fiorentina-milan-analisi-squadra-interessante/

Ne incollo solo un estratto qui sotto, ma è da leggere tutto.

Ancora una volta Montella sta architettando una squadra liquida e una proposta di gioco molto ambiziosa e dispendiosa, che richiede diverse connessioni e interscambi tra i giocatori in fase offensiva: il destino della stagione della Fiorentina passa dalla quantità e dalla qualità dei tiri dell’attacco posizionale (al momento è 9a per expected goals su open play, 5,66), ma soprattutto dall’abilità dei suoi uomini nell’organizzare le transizioni difensive e mantenere la squadra corta.


Always Go Purple!

sololaviola

  • Administrator
  • Ultras
  • ******
  • Post: 2705
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #242 il: Settembre 30, 2019, 01:41:05 pm »
Saràimportantissima, alla lunga, la tenuta atletica.
Save by Frey...

Stavro-wolski

  • Supporter
  • ***
  • Post: 874
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #243 il: Settembre 30, 2019, 01:51:25 pm »
Sicuro.
Speriamo abbia cambiato metodi di recente...!
Always Go Purple!

sololaviola

  • Administrator
  • Ultras
  • ******
  • Post: 2705
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #244 il: Settembre 30, 2019, 02:45:56 pm »
Non ricordo chi postò la notizia del cambio di preparatore atletico. Speriamo il nuovo sia un po' più tosto...
Save by Frey...

alex1950

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 700
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #245 il: Settembre 30, 2019, 03:00:44 pm »
Non ricordo chi postò la notizia del cambio di preparatore atletico. Speriamo il nuovo sia un po' più tosto...

Se non ricordo male avvenne quando era ancora al Milan.
Attualmente ce ne sono 3; Mario Innaurato, Cristian Savoia e Damir Blokar.
#"E' sempre meglio far correre la palla. La palla non suda". Roberto Baggio#

sololaviola

  • Administrator
  • Ultras
  • ******
  • Post: 2705
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #246 il: Settembre 30, 2019, 03:21:26 pm »
Leggevo dei commenti di tifosi del Bayern ed in molti dicevano: immaginate se prendessero anche Robben...  dar_ta
Save by Frey...

CHEM

  • Administrator
  • Supporter
  • ******
  • Post: 948
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #247 il: Settembre 30, 2019, 07:53:32 pm »
Leggevo dei commenti di tifosi del Bayern ed in molti dicevano: immaginate se prendessero anche Robben...  dar_ta

Abbiamo ghezzal, che ci frega...  l_o_l
"La testa pesa più delle gambe"

Stavro-wolski

  • Supporter
  • ***
  • Post: 874
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #248 il: Ottobre 07, 2019, 08:44:42 am »
Sempre più convinto che la soluzione del puzzle, per inserire un nove senza rinunciare agli equilibri, sia fare un ibrido tra il modulo attuale e un 4231, in cui Chiesa prende il posto di Lirola.

-------------------- Drago -------------------
--------------- Pezze ---------- Cace ----
-- Mile ----------------------------------------
--------- Pulgar -- Badelj --- Dalbert
Chiesa --------- Tano --------------------
---------------------------------- Ribery -----
------------ Pedro ---------------------------

Perdiamo un po' della pericolosità di Chiesa in avanti ma dovremmo guadagnare quella di Pedro, che per quel poco che ho visto dovrebbe anche essere bene in grado di dialogare con Franck.
Pulgar da quel lato può aiutare Chiesa in fase di non possesso, per il resto è tutto immutato.
« Ultima modifica: Ottobre 07, 2019, 08:47:44 am da Stavro-wolski »
Always Go Purple!

avoviola

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 458
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #249 il: Ottobre 07, 2019, 09:07:10 am »
Io invece opterei per un semplice 4-3-3 con Cáceres terzino sx e Lirola a dx. Davanti però voglio dare prima spazio a Vlahovic.

Violeggiare

  • Administrator
  • Supporter
  • ******
  • Post: 1140
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #250 il: Ottobre 07, 2019, 09:08:46 am »
Ieri si notava spesso che una volta arrivata palla a Dalbert e Lirola mancava la presenza della punta centrale per effettuare l'ultimo passaggio, personalmente avrei messo dal primo minuto Vlao, anche per tenere bassi i difensori friulani che avevano libertà di avanzare e aggiungersi per dialogare al resto della squadra.

Forse da rivedere in alcune partite il modulo 3-5-2, ottimo in trasferta e contro squadre che ci attaccano ma insufficiente a tratti in quelle in casa, con le squadre chiuse che ci aspettano.

Bene che è arrivato il gol su calcio da fermo, perché la partita si stava incanalando verso lo 0-0.

Sicuramente l'avranno  notato anche Montella e staff, che prenderanno le giuste contro mosse.
-non c'è sconfitta nel cuore di chi lotta!-

alex1950

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 700
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #251 il: Ottobre 07, 2019, 10:34:02 am »
Che vi devo dire, io questa storia del "centravanti" "metti il centravanti" "ci vuole il centravanti" "quando vedremo una Fiorentina con una punta di ruolo", diventato il leit-motiv delle discussioni, delle interviste, dei commenti, … non riesco proprio a capirla, (anche se, nel mio pensiero, la capisco benissimo).

Prendiamo la partita di ieri: si gioca con una squadra che tiene costantemente tutti gli uomini dietro la linea della palla anche in fase di possesso (nemmeno fosse una squadra di rugby): se davanti gli dai un punto di riferimento fisso loro vanno a nozze e noi si gioca con un uomo in meno, un uomo perso nella morsa dei loro centrali. Tanto più che, da manuale, se giochi con le squadre chiuse devi agire sulle fasce, e, onestamente, siamo veramente in grado di sostenere che i nostri esterni (Lirola e Dalbert) attualmente siano uno dei fulcri della nostra manovra ? Assomigliano appena appena ai Cuadrado/Joaquin, ai Pasqual/Alonso dell'altro periodo montelliano ? Da questi due, per ora io non ho visto fare un cross a modo, o creare la superiorità numerica, andare sul fondo e mettere un pallone in area come si comanda.

Il problema attuale è che con Ribery e Chiesa la palla la tieni davanti, con Vlahovic no (l'abbiam visto col Napoli); così si hanno occasioni, si crea gioco e tutti possono andare al tiro o di piede o di testa.

Avessimo Ibra o Dzeco o Higuain potrei capire, ma così le trovo solo scusanti per cercare il pelo nell'uovo, dopo che dalla partita con la Juve la squadra ha potuto contare su tutti gli effettivi della campagna acquisti (Cáceres compreso) ed ha trovato una sua continuità di gioco e di risultati, solo scusanti per una critica, molto poco obbiettiva, all'allenatore, verso il quale c'è sempre stata, fin da quando è ritornato a Firenze, una sorta di assoluto, prevenuto scetticismo.

Che tornerà sicuramente fuori se, inserita la punta, scarseggeranno i risultati. Ne sono certissimo.
#"E' sempre meglio far correre la palla. La palla non suda". Roberto Baggio#

Etrusco

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 523
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #252 il: Ottobre 07, 2019, 11:13:00 am »
Io invece opterei per un semplice 4-3-3 con Cáceres terzino sx e Lirola a dx. Davanti però voglio dare prima spazio a Vlahovic.
Si può ancora andare avanti col modulo senza punta centrale, ma alla fine arriveremo anche a moduli atleticamente meno dispendiosi ed in questo caso la punta ci vorrà.
Quindi Montella dovrà fare i conti presto che "nulla è per sempre", ed a quel giorno è bene ci arrivi con un modulo già digerito dai giocatori durante gli allenamenti.

Stavro-wolski

  • Supporter
  • ***
  • Post: 874
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #253 il: Ottobre 07, 2019, 02:41:22 pm »
Che vi devo dire, io questa storia del "centravanti" "metti il centravanti" "ci vuole il centravanti" "quando vedremo una Fiorentina con una punta di ruolo", diventato il leit-motiv delle discussioni, delle interviste, dei commenti, … non riesco proprio a capirla, (anche se, nel mio pensiero, la capisco benissimo).

Prendiamo la partita di ieri: si gioca con una squadra che tiene costantemente tutti gli uomini dietro la linea della palla anche in fase di possesso (nemmeno fosse una squadra di rugby): se davanti gli dai un punto di riferimento fisso loro vanno a nozze e noi si gioca con un uomo in meno, un uomo perso nella morsa dei loro centrali. Tanto più che, da manuale, se giochi con le squadre chiuse devi agire sulle fasce, e, onestamente, siamo veramente in grado di sostenere che i nostri esterni (Lirola e Dalbert) attualmente siano uno dei fulcri della nostra manovra ? Assomigliano appena appena ai Cuadrado/Joaquin, ai Pasqual/Alonso dell'altro periodo montelliano ? Da questi due, per ora io non ho visto fare un cross a modo, o creare la superiorità numerica, andare sul fondo e mettere un pallone in area come si comanda.

Il problema attuale è che con Ribery e Chiesa la palla la tieni davanti, con Vlahovic no (l'abbiam visto col Napoli); così si hanno occasioni, si crea gioco e tutti possono andare al tiro o di piede o di testa.

Avessimo Ibra o Dzeco o Higuain potrei capire, ma così le trovo solo scusanti per cercare il pelo nell'uovo, dopo che dalla partita con la Juve la squadra ha potuto contare su tutti gli effettivi della campagna acquisti (Cáceres compreso) ed ha trovato una sua continuità di gioco e di risultati, solo scusanti per una critica, molto poco obbiettiva, all'allenatore, verso il quale c'è sempre stata, fin da quando è ritornato a Firenze, una sorta di assoluto, prevenuto scetticismo.

Che tornerà sicuramente fuori se, inserita la punta, scarseggeranno i risultati. Ne sono certissimo.

Sarei anche d'accordo col tuo discorso, ma guarda che è stato Montella a dirlo, che il suo obiettivo è inserire una punta. Quindi, volenti o nolenti, bisogna pensare a come comporre un puzzle diverso dall'attuale (attuale che mi va benissimo e mi piace un sacco eh, chiariamoci).
Always Go Purple!

CHEM

  • Administrator
  • Supporter
  • ******
  • Post: 948
    • Mostra profilo
Re:LA NUOVA FIORENTINA DI MONTELLA
« Risposta #254 il: Ottobre 07, 2019, 03:10:44 pm »
L'Udinese era arrivata qui con l'obiettivo di incartarci e ci stava riuscendo. Vlahovic stava entrando quando abbiamo segnato.
A Brescia di sicuro si stanno già preparando a fronteggiare la "solita" fiorentina, non vorrei arrivare a quella partita giocandola in modo tanto prevedibile o comunque senza alternative reali e non improvvisate e dettate dalla necessità di sbloccare o recuperare la partita.
Belli, ganzi, ma ora serve mescolare un po' le carte.
"La testa pesa più delle gambe"