Quick Login

Autore Topic: LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI  (Letto 19345 volte)

avoviola

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 691
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #900 il: Ottobre 12, 2020, 12:21:23 pm »
Concordo, hai Callejon e Ribery che non possono rientrare troppo per via dell'età e non hanno cambi, ma sono anche i due giocatori più forti e decisivi in attacco. E' un bel rebus, ma sicuramente il 3-5-2 non si può più fare. Callejon tutta la fascia non te la fa, e 5 giocatori per due posizioni sono troppi.

Dovrebbero rientrare sulla linea dei centrocampisti, non mi sembra folle, anche perché Callejon lo ha fatto anche quest'anno, mentre Ribery lo fa abitualmente venendo a prendersi il pallone anche basso. Dietro avrebbero i rispettivi terzini.

Sul non hanno cambi è vero, uno potrebbe essere Bonaventura anche se è qualche anno ormai che si è accentrato.

Stavro-wolski

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1187
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #901 il: Ottobre 12, 2020, 02:31:53 pm »
Dovrebbero rientrare sulla linea dei centrocampisti, non mi sembra folle, anche perché Callejon lo ha fatto anche quest'anno, mentre Ribery lo fa abitualmente venendo a prendersi il pallone anche basso. Dietro avrebbero i rispettivi terzini.

Sul non hanno cambi è vero, uno potrebbe essere Bonaventura anche se è qualche anno ormai che si è accentrato.

Guardandolo come un 4411 in quei ruoli ribadisco che possano giocarci Callejon, Castrovilli e Bonaventura sicuri; Kouamè forzandosi un po' (è vero che principalmente è una seconda punta, ma la gamba ce l'ha abbondantemente e sulla disponibilità mentale metto la mano sul fuoco).
Ribery invece lo escludo (un conto è arretrare per farsi passare il pallone, altro è andare a coprire sistematicamente spazi o avversari).
« Ultima modifica: Ottobre 12, 2020, 02:38:01 pm da Stavro-wolski »
Always Go Purple!

franciwlf

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1277
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #902 il: Ottobre 12, 2020, 02:53:36 pm »
Checché se ne dica c'è  un  unico modulo sensato  per questa squadra ed è  il 4231

Drago
Milenkovic pezzella quarta biraghi
Amrabat Duncan
Callejon Ribery Castrovilli
Vlahovic

Terracciano
Lirola caceres Igor barreca
Pulgar Borja
Kouamé Saponara Bonaventura
Cutrone 


Max

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1722
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #903 il: Ottobre 12, 2020, 03:07:25 pm »
Questo è il modulo con il maggior numero di giocatori adattati possibile xD

Stavro-wolski

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1187
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #904 il: Ottobre 12, 2020, 03:11:59 pm »
Checché se ne dica c'è  un  unico modulo sensato  per questa squadra ed è  il 4231

Drago
Milenkovic pezzella quarta biraghi
Amrabat Duncan
Callejon Ribery Castrovilli
Vlahovic

Terracciano
Lirola caceres Igor barreca
Pulgar Borja
Kouamé Saponara Bonaventura
Cutrone

Sono molto d'accordo.

Come dicevo, l'unica forzatura lì è Kouamè, ma ogni altro modulo genere forzature maggiori vuoi nell'XI titolare vuoi nei rincalzi.

Esempi (in maiuscolo le forzature):

352

Milenkovic Pezzella Quarta
CALLEJON Amrabat Pulgar Tanino Biraghi
Koutrovic Ribery

Caceres DALLE MURA Igor
Lirola/Venuti Duncan BORJA Jack Barreca
Koutrovic - ? ? ?


433

Milenkovic Pezzella Quarta Biraghi
Amrabat Pulgar Tanino
Callejon Cutrovic RIBERY

Lirola/Venuto Caceres Igor Barreca
Duncan BORJA SAPONARA
KOUAME Cutrovic Jack

3421

Milenkovic Pezzella Quarta
Lirola Amrabat TANINO Biraghi
Callejon Ribery
Koutrovic

Caceres DALLE MURA Igor
Venuti Duncan Borja Barreca
Saponara Jack
Koutrovic

Always Go Purple!

Max

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1722
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #905 il: Ottobre 12, 2020, 03:44:23 pm »
Ragazzi il 3-4-1-2 non ha alcuna forzatura. Callejon, si ritroverebbe a fare quello che faceva Chiesa nel 3-5-2, ovvero un esterno alto con pochi compiti difensivi, anche perchè da quella parte c'è gente come Milenkovic e Amrabat che da maggiore copertura rispetto ad un Castrovilli-Caceres.
« Ultima modifica: Ottobre 12, 2020, 03:49:14 pm da Max »

franciwlf

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1277
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #906 il: Ottobre 12, 2020, 03:51:08 pm »
Ragazzi il 3-4-1-2 non ha alcuna forzatura. Callejon, si ritroverebbe a fare quello che faceva Chiesa nel 3-5-2, ovvero un esterno alto con pochi compiti difensivi, anche perchè da quella parte c'è gente come Milenkovic e Amrabat.
ma tu le partite della fiorentina le hai viste  negli ultimi 6 mesi ? Perché ho visto chiesa sulla linea dei difensori  , l'ho visto fare le diagonali  in copertura... dubito che  callejon  a 33anni  possa fare  lo stesso 

avoviola

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 691
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #907 il: Ottobre 12, 2020, 04:15:24 pm »
Checché se ne dica c'è  un  unico modulo sensato  per questa squadra ed è  il 4231

Drago
Milenkovic pezzella quarta biraghi
Amrabat Duncan
Callejon Ribery Castrovilli
Vlahovic

Terracciano
Lirola caceres Igor barreca
Pulgar Borja
Kouamé Saponara Bonaventura
Cutrone

Anche per me la migliore. metterei però Pulgar titolare per Duncan e in fase offensiva scambierei Castrovilli-Ribery. Mentre in fase difensiva la linea sarebbe composta da Callejon Amrabat Pulgar Castrovilli con Ribery Koutrovic (alla stav) davanti...

cuoreviola89

  • Visitatore
  • *
  • Post: 147
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #908 il: Ottobre 12, 2020, 04:21:11 pm »
Beh, il 4-2-3-1 moderno prevede che i terzini diano molta spinta (alternati) in fase di possesso e che possano anche alternativamente allinearsi alla linea di centrocampo (cosa che sanno fare sia Lirola che Biraghi). Di fatto quando difendi è quasi più un 4-4-2 o 3-5-2 grazie al trequartista che scende a fare il primo pressing e al terzino "lontano" dalla palla che sale e stringe, con una delle due ali che scende mentre l'altra si accentra.

Il calcio è fluido, il modulo come lo descrivono i numeri esiste solo su carta e quandi li vedi in posizione al calcio di inizio. Possiamo dire che i giocatori che abbiamo non sono adeguati a quel modulo, ma si possono fare dei piccoli accorgimenti e dare compiti e posizioni particolari a chi ha più gamba per coprire chi ne ha meno. Penso all'Inter del triplete:

————————–JCesar
Maicon——–Lucio————Samuel———Chivu(Zanetti)
—-Zanetti(Cambiasso)—-Motta(Stankovic)
-Pandev—————Sneijder—————Eto’o
————————–Milito

Pur avendo all'epoca tra i 26 e i 30 anni, non mi pare che Pandev, Sneijder e Eto' fossero dei grandissimi difensori, soprattutto gli ultimi due rientravano molto poco dietro. Sulla carta sembra eccessivamente sbilanciata questa formazione, eppure ci hanno vinto tutto.
« Ultima modifica: Ottobre 12, 2020, 04:36:51 pm da cuoreviola89 »

Max

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1722
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #909 il: Ottobre 12, 2020, 04:54:21 pm »
ma tu le partite della fiorentina le hai viste  negli ultimi 6 mesi ? Perché ho visto chiesa sulla linea dei difensori  , l'ho visto fare le diagonali  in copertura... dubito che  callejon  a 33anni  possa fare  lo stesso

Tu non le hai viste, fidati. Fai ragionamenti da "tifoso medio" che vuole sempre cambiare il modulo; senza chiedersi minamente perchè Montella prima e Iachini poi, seppur con giocatori diversi, hanno deciso di adottare lo stesso modulo.
Se guardassi le partite, ti accorgeresti che negli ultimi 6 mesi Castrovilli non gioca quasi più come trequartista, tuttavia, non è tanto colpa del modulo bensì di Iachini che si fa sempre schiacciare, anche dalla Spal in casa. Per gli esterni vale lo stesso discorso. Se prendi il Chiesa con il Torino, vedrai un giocatore che gioca stabilmente sulla trequartita avversaria e che arriva spesse volte sul fondo: come fa un'ala praticamente, eppure giocava come esterno a tutta fascia.
E' chiaro che come per molti altri moduli simili al nostro, ci sono esterni più offensivi ed altri più difensivi. Tutto ciò è utile a dare un equilibrio tattico alla squadra. E' chiaro che Callejon in un 3-5-2 avrebbe anche compiti difensivi, ma decisamente meno rispetto a quelli di un Biraghi, per esempio. Poi se Iachini si schiacciare come contro la Spal, vedrai tutti i giocatori sulla propria trequarti, attaccanti compresi.
« Ultima modifica: Ottobre 12, 2020, 04:59:20 pm da Max »

franciwlf

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1277
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #910 il: Ottobre 12, 2020, 05:19:31 pm »
Tu non le hai viste, fidati. Fai ragionamenti da "tifoso medio" che vuole sempre cambiare il modulo; senza chiedersi minamente perchè Montella prima e Iachini poi, seppur con giocatori diversi, hanno deciso di adottare lo stesso modulo.
Se guardassi le partite, ti accorgeresti che negli ultimi 6 mesi Castrovilli non gioca quasi più come trequartista, tuttavia, non è tanto colpa del modulo bensì di Iachini che si fa sempre schiacciare, anche dalla Spal in casa. Per gli esterni vale lo stesso discorso. Se prendi il Chiesa con il Torino, vedrai un giocatore che gioca stabilmente sulla trequartita avversaria e che arriva spesse volte sul fondo: come fa un'ala praticamente, eppure giocava come esterno a tutta fascia.
E' chiaro che come per molti altri moduli simili al nostro, ci sono esterni più offensivi ed altri più difensivi. Tutto ciò è utile a dare un equilibrio tattico alla squadra. E' chiaro che Callejon in un 3-5-2 avrebbe anche compiti difensivi, ma decisamente meno rispetto a quelli di un Biraghi, per esempio. Poi se Iachini si schiacciare come contro la Spal, vedrai tutti i giocatori sulla propria trequarti, attaccanti compresi.
io non voglio  cambiare il modulo  io voglio che  i giocatori  facciano  quello che sanno  fare.  E biraghi  è  un terzino, amrabat  non è  un  regista , Castrovilli  in B la differenza  la faceva trequartista esterno,  kouamé non è  un  prima punta e callejon non potrà  mai essere un fluidificante.  Se quete cose le sommi tutte stai sereno che il risultato  non  può essere mai il 352

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 3939
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #911 il: Ottobre 12, 2020, 05:29:43 pm »
Concordo, hai Callejon e Ribery che non possono rientrare troppo per via dell'età e non hanno cambi, ma sono anche i due giocatori più forti e decisivi in attacco. E' un bel rebus, ma sicuramente il 3-5-2 non si può più fare. Callejon tutta la fascia non te la fa, e 5 giocatori per due posizioni sono troppi.

L'unica cosa certa è che il centrocampo a 5 va cambiato.
Save by Frey...

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 3939
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #912 il: Ottobre 12, 2020, 05:33:21 pm »
Quindi per voi chi correrebbe sulla fascia? Solo Biraghi e Lirola? Se mancano loro?
Una cosa la scrivo: povero Iachini, quanto olio di fegato di merluzzo sta ingozzando per colpa delle decisioni di mercato della società.

Ogni modulo sacrificherebbe qualcun altro. Per me si deve giocare con due trequartisti fittizi, nel senso che callejon tenderà ad allargarsi, così come Ribery, ma avranno libertà di movimento. In un ipotetico 3-4-2-1 Lirola e Biraghi devono essere solo di supporto a callejon e Ribery.
Save by Frey...

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 3939
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #913 il: Ottobre 12, 2020, 05:40:22 pm »
Checché se ne dica c'è  un  unico modulo sensato  per questa squadra ed è  il 4231

Drago
Milenkovic pezzella quarta biraghi
Amrabat Duncan
Callejon Ribery Castrovilli
Vlahovic

Terracciano
Lirola caceres Igor barreca
Pulgar Borja
Kouamé Saponara Bonaventura
Cutrone

L'unica ala buona è callejon, il resto è poca roba, Castrovilli incluso. Castrovilli ala può essere ottimo in serie b ma non certo in A.
Save by Frey...

Max

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 1722
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« Risposta #914 il: Ottobre 12, 2020, 05:48:08 pm »
io non voglio  cambiare il modulo  io voglio che  i giocatori  facciano  quello che sanno  fare.  E biraghi  è  un terzino, amrabat  non è  un  regista , Castrovilli  in B la differenza  la faceva trequartista esterno,  kouamé non è  un  prima punta e callejon non potrà  mai essere un fluidificante.  Se quete cose le sommi tutte stai sereno che il risultato  non  può essere mai il 352

Sono d'accordo con te in buona parta: però vedi che non si ragiona più tanto di cambio modulo quanto di mancanze di un certo tipo di giocatori in rosa. Amrabat non può fare il regista e credo che su questo siamo tutti d'accordo, ma non è tanto un problema di modulo quanto di un Amarabat che in un 3-4-1-2 (come nel Verona dello scorso anno) deve giocare come mediano che fa legna e che fa ripartire l'azione con i suoi strappi e che con il suo lavoro utilissimo riesce a mettere ordine a centrocampo; Pulgar è quello che dovrebbe avere maggiori compiti d'impostazione ma un Torreira sarebbe stato molto meglio.
La B è un altra cosa: non dico che Castrovilli non possa fare egregiamente l'esterno anche in A, ma ha già dimostrato di saper fare benissimo e meglio il trequartista moderno, cosa che con Iachini non fa quasi mai perchè con la squadra che si fa sempre schiacciare rimane la maggior parte delle volte sulla linea dei centrocampisti. kouamè non è una prima punta ma non è neanche un esterno: ha sempre fatto la seconda punta con buoni risultati; in un 3-4-1-2 dovrebbe essere la riserva di Ribery e sicuramente ne giocherebbe tante visti gli infortuni del francese. Ma qui veniamo ad un altro grave problema della nostra rosa: perchè Iachini fa giocare kouamè prima punta? La risposta mi sembra palese: perchè gli altri due non sono all'altezza e devono andare a giocare in prestito per il loro bene. Questo è il motivo per il quale Pradè ha tentato di prendere Milik fino all'ultimo.