Quick Login

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Fumogenoviola

Pagine: [1] 2 3 ... 45
1
Mercato / Re:MERCATO 2022
« il: Oggi alle 09:31:37 pm »
Senesi altro gran bel difensore, peccato che è mancino come Igor

2
Mercato / Re:MERCATO 2022
« il: Oggi alle 09:23:19 pm »
Meglio un figlio buho che Biraghi ancora a Firenze l_o_l

3
Mercato / Re:MERCATO 2022
« il: Oggi alle 08:08:17 pm »
-Portiere titolarissimo e giovane : Vicario
-terzino destro  titolarissimo: Bellanova
-terzino sinistro giovane : Udogie
-mezzala di qualità e quantità: De Paul
-esterno offensivo: Deulofeu o Berardi
-punta affidabile ed esperta: Belotti

Sono 6 giocatori,  dando per certa (e non lo é) la conferma di Milenkovic, Ranieri, Torreira e Zurkowski.

Tra cessioni e mancate conferme di Dragowski, Odriozola, Nastasic, Terzic, Benassi,  Pulgar, Duncan, Callejon, Piatek Kokorin, Kouamé potremmo in ogni caso raggranellare un bel gruzzolo e avere uno spazio salariale importante per i nuovi.

Voi cosa ne pensate? Sono anche per voi quelli i ruoli da coprire? Che giocatori prendereste ?

Provo a dire la mia considerando esborsi non faraonici compensati anche con cessioni.

Portiere: dragowski out, vicario in. Più o meno penso i costi si compensino.

Difensore centrale: Ranieri e nastasic out, prenderei qualcuno esperto low cost che sappia guidare la difesa ( Acerbi? Magari ma sembra vada alla juve). A me non è mai dispiaciuto Yoshida che si svincola dalla Samp, come quarto centrale non sarebbe male.
Ovviamente se Milenkovic non rinnova o quarta chiede la cessione serve difensore di pari livello.

Terzini: io qui farei rivoluzione. Via tutti. Da Biraghi 6-7 milioni si tirano su, un paio da terzic-venuti
A sx lykogiannis svincolato dal cagliari + grosso investimento su udogie.
A dx bellanova + il top sarebbe il rinnovo del prestito di Odriozola o dalot in prestito.

A centrocampo: out duncan-pulgar ( costati quasi 30 milioni in due se si prende la metà è grassa) e Benassi.
Riscatto torreira, rientro zurkowski + grosso investimento su mezzala di livello internazionale

Esterni: out callejon, in candreva
Saponara rinnovo, altra chance a Ikonè-nico.
Che fare con sottil? Se si vende serve esterno destro di buon livello

Attacco: via Piatek-kokorin
Seconda chance a Cabral, all in su Belotti svincolato o Joao Pedro che con il Cagliari in b e scadenza 2023 sarebbe abbastanza lowcost (che in serie a ti garantiscono la doppia cifra ( infortuni permettendo)). Kouame magari da tenere come terzo visto i moltissimi impegni fino a novembre??

4
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« il: Maggio 24, 2022, 02:40:17 pm »
Parlare della nostra fiorentina come se fosse una squadretta di merda che si salvava all ultima giornata ogni campionato prima del suo arrivo è offensivo falso ed inaccettabile.





5
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« il: Maggio 22, 2022, 09:27:46 pm »

6
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« il: Maggio 22, 2022, 04:29:31 pm »
niente di drammatico .... solo "real politik"  dalle dichiarazioni di Barone di ieri sera, cito
"Cosa vi siete detti negli incontri col mister?
"Con Vincenzo ho un grande rapporto. Parliamo della vita, di Sicilia ma di statistiche, di gioco, di identità, di pressing, di aver palla nell'area avversaria...".

Non di futuro?
"Ha un altro anno di contratto e poi un'opzione a nostro favore. Domani ci vediamo e parliamo del suo futuro. Penso sia alla Fiorentina ma dobbiamo parlare in due".


Ora che il secondo dei due sia l'AD invece che il Presidente, a me ricorda tanto "l'omo nero" di .. qualche anno fà, che vuoi farci .... evidentemente che ci sia tanta sintonia io non la vedo come invece la vedi tu.
... se le parole hanno un senso e non siano dette tanto per dire ...

https://www.violanews.com/calciomercato/schira-su-torreira-troppi-15-milioni-in-sei-rate-barone-ha-chiesto-sconto/

Io penso che Pradè avrà mille difetti ma, da uomo di calcio, dopo che si è fatto un accordo non avrebbe mai forzato la mano per uno sconto ulteriore.
Barone ci rovinerà. Uno che dovrebbe scegliere il colore delle pareti della nuova sala conferenza al centro sportivo non i giocatori

8
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« il: Maggio 22, 2022, 11:57:40 am »
Assurdo non trovare un accordo.
Come è stata assurda la gestione sportiva di questi 3 anni.
Come è assurdo che sia sparito da 6 mesi un presidente.
Siamo probabilmente alla fine dell' avventura americana?

10
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« il: Maggio 21, 2022, 10:58:55 pm »
Bene Band_vio

Ma ora devono fare la cosa più importante, senza guardare in faccia nessuno.
Il prossimo anno sarà già particolare per il mondiale con un tour de force da agosto a novembre dove giocheremo ogni 3 giorni sempre.
Arrivare impreparati sarebbe....sanguinoso

11
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« il: Maggio 21, 2022, 07:52:44 pm »
Le merde con 65 difensori anche oggi.
Speriamo provino a giocarsela sennò non segneremo neanche in 300 minuti

12
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« il: Maggio 20, 2022, 10:43:33 pm »
Forse giocandola sta coppa conferenze non è così male, vedendo l entusiasmo che c'è a Roma.
Però sinceramente non me ne frega molto, io sono ancora troppo deluso e arrabbiato per Genova, è stato un tradimento troppo grave.
Più che la qualificazione alla conferenza vorrei non vedere più almeno l'80% di ste facce con le nostre maglie

13
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« il: Maggio 20, 2022, 09:53:39 pm »
Il toro può anche rimontare e farne 5 che cambierebbe poco
Il vero problema siamo noi domani. Davvero crediamo che la Juve sia già in vacanza?

14
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« il: Maggio 17, 2022, 06:01:13 pm »
Dopo l' alto tradimento di ieri perde significato la prossima partita, perde di significato qualsiasi scenario futuro che non sia un ripulisti generale a livello societario e di gruppo squadra.
Come può avere un futuro vincente un gruppo che si caga addosso per una partita che valeva il 6-7 posto?? Ma se dovessero giocare una finale cosa fanno? Vanno in campo con il pannolone? La personalità non si allena, o la hai o non la hai. Come può avere un futuro vincente una società dove il presidente è sparito, la gestione è in mano ad un personaggio che dovrebbe preoccuparsi di quale piastrelle nuove ordinare per il viola park ed invece fa il mercato?

È ora di guardare in faccia la realtà: sono 21 anni che non vinciamo un cazzo, è dal 2015 che non abbiamo più una squadra degna da fiorentina con calciatori di livello sopra la media. Stiamo scomparendo cazzo, ancora qualche anno così e diventeremo come il Bologna che è stata per decenni una grande squadra ma dove ci sono ormai 2 generazioni di tifosi che non hanno visto vincere un cazzo, rassegnati a non vedere vincere nulla e ad essere felici se si salvano prima del previsto.

15
Sono deluso anch'io ma ragazzi non é tutto da buttare, si sono fatti degli errori (sul portiere per me, perché Terracciano non é certo stato all'altezza di una grande squadra... sulla punta, perché si é puntato su Cabral che continua a girare a vuoto... sull'esterno, perché Ikoné non é che abbia dato sto gran apporto...) peró delle basi sono state gettate, sia tecniche che tattiche, con qualche ritocco si puó migliorare parecchio!

Si si qualche ritocco...
Questa frase di Alex va incorniciata, e messa in prima fila agli Uffizi.



Su tutto una squadra che andava rifatta da capo a piedi senza portare rispetto a nessuno di quelli che anche oggi hanno dimostrato sul campo che il gioco del calcio e tutta un altra cosa.. Gratta gratta si dice qui la magagna viene sempre a galla, purtroppo per noi.

Pagine: [1] 2 3 ... 45