Quick Login

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - sololaviola

Pagine: 1 2 [3] 4 5 ... 424
31
Mercato / Re:MERCATO 2022
« il: Maggio 02, 2022, 12:08:15 am »
Con un Berardi in campo, in queste ultime 3 partite di campionato, avremmo avuto risultati ben diversi da quelli odierni ma tant'è che ormai il dado è tratto..... ma non ditelo al romanista (semi laziale) Gabriel Omar. :-/
Prima mi parlava di Insigne, ora che gli ho spiattelato i dati di Berardi mi parla di Chiesa, roba da chiodi.

Berardi in molti dicevano che non era da prendere...

32
una partita buona avete fatto ed e contro il napoli saro il primo a festeggiare il vostro ritorno(spero quanto prima)in serie b nelle categorie che vi competono.
FORZA NAPOLI

Noto un alto livello culturale. Ma che ci vuoi fare, ci sono persone serie (e sul forum scrivono anche tifosi napoletani e romanisti) e deficienti. Oggi c'è capitato uno di questi...

33
Tre sconfitte consecutive e siamo ancora a 3 punti da lazio e roma. Che campionato ridicolo...

34
Non ne vinciamo una da qui alla fine...

35
Esatto, ma il punto é che rimaniamo tremendamente sbilanciati perché non abbiamo due giocatori capaci di giocare sulla mediana insieme. Gli unici forse sono Amrabat e Torreira ma Italiano insieme non li vede.

Hai detto bene. Li abbiamo ma non vengono visti. La coppia amrabat-torreira è confrontabile alla coppia amrabat-veloso.

36
Sì ma alla fine quanto è diverso un 4231 dal 433 che facciamo quando Ikoné è mezzala? A mio modo di vedere pochissimo, perché di fatto Ikoné sta alto e non certo largo, mentre gli altri due centrocampisti (Duncan e Torreira a Torino) erano spesso in linea, orizzontalmente, tra loro

Lo hai visto alto? Io l'ho visto come ultimo uomo.

37
Ikoné a centrocampo viene messo perché ha doti da trequartista (non da mezzala) e quindi può aiutare il centrocampo in termini di qualità. Con Amrabat-Duncan-Maleh ovviamente non vai da nessuna parte.
Io credo che sia un mix di situazioni che ci ha portato a fare queste ultime prestazioni.
Il Milan comunque avrà grandi pressioni Domenica, ed essendo una squadra che gioca a visto aperto, in stile Napoli, possiamo avere qualche speranza.

Essere trequartista non significa poter fare il centrocampista. Tocca vedere le caratteristiche. Ovvio che giocatori di fantasia, da ultimo passaggio, li puoi adattare ma Ikoné anche come trequartista è un giocatore troppo offensivo per poterlo piazzare in mediana (tra l'altro spesso ultimo giocatore. Certo, per la sua velocità, ma a che serve metterlo in campo se deve fare essere il giocatore più arretrato anche in fase d'attacco?). Sarebbe bastato mettere in campo un 4-2-3-1 e lo mettevi nel suo ruolo.

38
Ma che ragionamento é scusa? Stai parlando di una stagione di quasi 20 anni fa. Prandelli é riuscito a fare peggio di Iachini lo scorso anno eh… e nelle altre stagioni lontano da Firenze non é che abbia fatto tanto meglio.

Per comprendere al meglio i meriti e le colpe di Italiano bisogna capire quanti siano i suoi demeriti nel mancato rendimento di Cabral, Piatek e Ikoné; non dimenticandoci però che non stiamo parlando di 3 giocatori affermati. Insomma, Italiano o meno, questi in serie A potrebbe comunque non incidere. Per rispondere a questa domanda però bisognerà aspettare il prossimo anno e forse un altro allenatore…

Ed infatti ho detto che probabilmente Cabral con Italiano lo vedremo meglio il prossimo anno, ma non si può negare che Italiano sia troppo integralista. Ikone in mediana non ha altre spiegazioni. Ti ho citato Prandelli non per fare il confronto fra allenatori ma per dire che il miglioramento lo si ha anche grazie agli acquisti.

39
Ok però dimostra numeri alla mano cosa hanno portato questi nuovi grandi acquisti. Porta fatti non parole al vento come al solito
A parte torreira ed in parte odriozola e Nico LA RISPOSTA È IL NULLA.
Perché non dici anche che lo scorso anno c’era un Vlahovic in più?

Nico  5 gol e 9 assist. Nullo non direi. Inoltre sto scrivendo mille volte che parlo del iachini di due anni fa. Giocavamo con pollirola e dalbert sulle fasce, con boateng in attacco. Vedo che preferisci pollirola a Odriozola, problemi tuoi...

40
Serie A / Re:IL CAMPIONATO DELLE ALTRE SQUADRE
« il: Aprile 28, 2022, 04:15:15 pm »
È morto Mino Raiola.
Credo mancherà a pochi, tra gli appassionati di calcio, ma è sempre triste quando una persona se ne va giovane (54 anni...). Tanto denaro e tanto potere ma davanti alla morte siamo tutti uguali. Scusate la banalità. RIP

Dicono non sia morto però può dispiacere quando muore uno, ma oggi di 54enni, ma anche di 40enni, di 30enni e di 20enni e peggio ancora di bambini ed adolescenti ne sono morti non pochi in Italia e nel mondo. A me girano i coglioni quando si debba essere tristi solo quando muore uno famoso. Sono poco empatico in questo.

Detto questo, sto personaggio è uno di quelli che ha contribuito alla rovina del calcio.

41
Di questo passo il problema lui non se lo porrà, toccherà ad altri.

Questo finale di campionato potrebbe spezzare le gambe anche a lui. Una Fiorentina all'ottavo posto non fa gridare al miracolo. Non è un miracolo terminare a 6/7 punti davanti al verona dopo aver preso Nico, Ikoné, Odriozola, Torreira, Cabral, Piatek. Molti guardano la differenza di punti ma le squadre son diverse. Anche Prandelli fece una grandissima differenza di punti rispetto all'anno prima. Anzi andò anche meglio di Italiano ma in molti lo ritengono scarso...

42
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« il: Aprile 28, 2022, 04:08:04 pm »
Non penso sia una questione di misure che ci hanno preso bensì di concentrazione (che può derivare da diverse fattori). Sul primo dell’Udinese, sbaglia Bonaventura, sbaglia, Odriozola, sbaglia Milenkovic e pure Terracciano. Non pretendere gol con tutti questi errori é impossibile. Inoltre Martinez Quarta ha fatto una partita ben peggiore di quella di Igor contro la Salernitana, il che é tutto dire.

Siamo moralmente a terra dopo l'uscita dalla coppa. E' paradossale ma a volte è meglio essere eliminati al primo turno che arrivare in semifinale ed essere sconfitti. In questo frangente speravo che il carattere di Italiano risolvesse il tutto ma probabilmente ha sofferto anche lui l'eliminazione e lo si nota dagli atteggiamenti in campo, molto meno pressanti del solito. Poi ci sono i problemi offensivi che si erano nascosti grazie ai pochi gol subiti ma che ora stanno venendo fuori prepotentemente.

43
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« il: Aprile 28, 2022, 04:05:19 pm »
Le improvvise ripartenze le fai se hai campo davanti.
Per avere campo, gli avversari devo scoprirsi.
Per scoprirsi, devono non andare in vantaggio prima di noi.
Tutto di una semplicità mostruosa.

Tutti sanno come entriamo in campo, si tratta solo di aspettare l'immancabile vaccata per castigarci:è successo con Juve, Salernitana e Udinese negli ultimi 7 giorni. Siamo scontati come il lunedì, non abbiamo altre soluzioni. Poteva andare bene all'inizio ma ora anche il più scemo del villaggio ci prenderebbe le misure.

O devi velocizzare il gioco. Per ripartenze non intendo contropiedi ma attaccare subito la verticale. Se inizi a rallentare il gioco come si faceva con Montella è ovvio che trovi tutti e 11 i giocatori dietro la palla. Ma la palla non è che la conquisti solo in difesa. Le opportunità per attaccare la verticale ci sono in ogni partita. Noi le sfruttiamo poco. Ultimamente niente.

44
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« il: Aprile 28, 2022, 11:15:49 am »
Torreira è riscattabile a cifre irrisorie. Su Ikoné concordo al 1000%. Il francese deve giocare a sinistra perché ci servono uomini in grado di buttare palloni in area. Però il gioco deve essere veloce. Il possesso palla ha una ragione se lo associ ad improvvise partenze. In due gare abbiamo avuto il 73% di possesso palla ed abbiamo subito 6 gol. Qualche domanda tocca farla...

45
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« il: Aprile 28, 2022, 10:12:40 am »
Comunque abbiamo risolto il problema Italiano. Dopo questa gara De Laurentis si è affrettato a dire che non ha la minima idea di lasciare Spalletti che, per chi non lo sapesse, ha tre anni di contratto...

Pagine: 1 2 [3] 4 5 ... 424