Quick Login

Autore Topic: LA FIORENTINA DI ITALIANO  (Letto 170613 volte)

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8042
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2160 il: Novembre 11, 2022, 01:00:30 am »
Premesso che non mi aspetto chissà che cosa a Gennaio per due motivi: il primo è che fare mercato a Gennaio è sempre complicato; il secondo motivo è che ho davvero poca fiducia nei componenti della dirigenza che si occupano del mercato.
Comunque, i ruoli in cui abbiamo maggiori difficoltà ad oggi sono due: il primo è la punta. Ragazzi Jovic ieri ha segnato un gol a porta completamente spalancata (il gol praticamente lo ha fatto Saponara); non può essere quello un segnale di ripresa ed inoltre si vede che fa tanta fatica spalle alla porta. È una seconda punta e sta facendo tanta fatica a svolgere il lavoro da attaccante di riferimento. Paradossalmente Cabral è più utile (per questioni di stazza fisica), però purtroppo tecnicamente è piuttosto limitato per fare il centravanti di una squadra di alta classifica.
Inoltre, soprattutto queste ultime partite, ci hanno ricordato quando sia importante avere un giocatore alla Bonaventura. Tralasciando il fatto che ha segnato 2 gol nelle ultime due, si vede proprio che con lui in forma la squadra gira meglio, costruisce di più e finalizza anche di più. Ma Bonaventura ormai ha una certa età e non possiamo affidarci solo a lui (è l'unico in rosa con certe caratteristiche); senza contare i problemi fisici che ha sempre avuto e quindi la sua discontinuità.

As agosto sarebbe stato molto più utile Bajrami che Barak. E non che Bajrami sia un top.
Save by Frey...

Etrusco

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 2366
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2161 il: Novembre 11, 2022, 08:40:39 pm »
Gonzalez che non si sente al 100% per giocare nel club va al mondiale a giocare, Quarta che sta bene no.
Lazio su Pedro...e mi pare pure il minimo rispondo io, abbiamo avuto talmente tanta fretta di sbolognarcelo che non abbiamo neppure capito se giocava attaccante o difensore.
Con tutto il cuore, mi auguro che questa dirigenza vada a casa il prima possibile, hanno fatto talmente tanto errori che la metà sarebbero bastati per l'ultima squadra inglese non di Premier ma di Championship.
« Ultima modifica: Novembre 11, 2022, 08:56:36 pm da Etrusco »

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8042
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2162 il: Novembre 11, 2022, 10:01:30 pm »
Sarebbe il colmo se venisse a fare il capocannoniere in Italia...
Save by Frey...

Max

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 2323
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2163 il: Novembre 11, 2022, 10:15:56 pm »
As agosto sarebbe stato molto più utile Bajrami che Barak. E non che Bajrami sia un top.

Io in realtà ad Agosto ero dell'idea che servivano entrambi i profili. Ero Barak non sta rendendo, ma resta comunque uno dei nostri migliori centrocampisti.

Max

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 2323
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2164 il: Novembre 11, 2022, 10:22:57 pm »
Ciao, e benvenuto nel forum. Sulla qualità della rosa oramai non ci sono dubbi, però io spero che con il Milan si faccia bene. Io credo che i giocatori, al di là della qualità, giochino ancora con la paura addosso. Spesso non buttano i palloni nelle linee libere per il timore di sbagliare. Però oggi finalmente si cerca di verticalizzare molto più di prima. Abbiamo smesso, per fortuna, con l'idea del possesso e basta. Oggi ci vergogniamo meno di fare un lancio e dopo una serie di passaggi si punta l'area avversaria. C'è tantissimo da migliorare ma già si vede un qualcosa di diverso.

Secondo non è paura di sbagliare per l'inizio di stagione non buono, bensì sono consapevoli di non avere grandi mezzi tecnici e quindi la maggior parte delle volte scelgono la giocata più semplicie. Se avessimo un centrocampista alla Luis Alberto o alla Lo Celso, segneremmo molto di più perché sto notando che abbiamo diversi giocatori capaci di muoversi bene in profondità (Cabral, Ikonè, Barak...) ma quasi mai vengono vengono servirti quando attaccano lo spazio.

Etrusco

  • Supertifoso
  • ****
  • Post: 2366
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2165 il: Novembre 12, 2022, 09:31:19 am »
Vediamo come ci comporteremo contro il Milan che a questo giro sembra davvero in crisi, le ultime 3 partite hanno evidenziato che i diavoletto si possono battere in quanto battibili da chiunque abbia un minimo di tecnica  ed organizzazione di giuoco.
Il nostro problema è il non saper presidiare gli spazi vuoti in campo, soprattutto da quando manca Nico, i palloni per gli attaccanti continuano a diminuire.
Bò, io punterei comunque a vincere, tanto difenderci non lo sappiamo fare, quindi non ci resta che andare all'arrembaggio.

alex1950

  • Ultras
  • *****
  • Post: 2951
  • #soloperlamaglia#
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2166 il: Novembre 13, 2022, 02:52:54 pm »
Stasera mi aspetto qualsiasi risultato.
Lascerei fuori tutti quelli che devono partire per il Qatar, s'avessero a fare male!

Non mi strapperei i capelli se si perdesse (anche perchè ce n'ho pochi!), anzi, se si perdesse forse qualche dirigente, forse, si chiederebbe se c'è qualcosa da correggere, visto che siamo gà  "doppiati" dal Napoli ed abbiamo l'ultimo posto della zona Europa attaualmente a 7 p.ti (Roma 26) prima delle gare di stasera (la nostra e Roma Torino) e potrebbero diventare 8.

L'unica cosa che mi lascia inquieto e che ci (mi) aspetta ben 2 mesi e mezzo di calciomercato  ban_ned
« Ultima modifica: Novembre 13, 2022, 02:56:34 pm da alex1950 »
#sempre-e-comunque#

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8042
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2167 il: Novembre 13, 2022, 06:20:48 pm »
Venuti su leao, prendo il pallottoliere...
Save by Frey...

Fumogenoviola

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1020
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2168 il: Novembre 13, 2022, 06:51:00 pm »
Ottimo primo tempo.
Ikone e Barak su tutti, e se avessimo una punta al posto di quella zavorra che non ne ciapa una..
Forse chissà, succederà, canta con noi Giobba Rone se ne va...po-poro-po, po-poro-po...

Padi

  • Simpatizzante
  • **
  • Post: 396
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2169 il: Novembre 13, 2022, 07:56:55 pm »
Noooo che ta cagâ ufffffff  Cen_sor

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8042
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2170 il: Novembre 13, 2022, 08:00:04 pm »
Mafia
Save by Frey...

Fumogenoviola

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1020
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2171 il: Novembre 13, 2022, 08:10:06 pm »
Giusto perdere se ti mangi 3 contropiedi sbagliando il passaggio facilissimo tecnicamente come dilettanti..
Forse chissà, succederà, canta con noi Giobba Rone se ne va...po-poro-po, po-poro-po...

sololaviola

  • Administrator
  • Violanato
  • ******
  • Post: 8042
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2172 il: Novembre 13, 2022, 08:15:05 pm »
Comunque jovic è più lento di andrade
Save by Frey...

Fumogenoviola

  • Supporter
  • ***
  • Post: 1020
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2173 il: Novembre 13, 2022, 08:18:46 pm »
Tra jovic e cabral non se ne fa uno dai ...
Tra chi è volenteroso ma con limiti tecnici evidenti e chi invece potrebbe ma è grasso e svogliato.
Il mercato unica soluzione (se ci fosse una società seria)
Forse chissà, succederà, canta con noi Giobba Rone se ne va...po-poro-po, po-poro-po...

Eliano Tarsia

  • Visitatore
  • *
  • Post: 6
    • Mostra profilo
Re:LA FIORENTINA DI ITALIANO
« Risposta #2174 il: Novembre 14, 2022, 10:43:51 am »
Ci ho dovuto dormire su.... ma vabbè alla fine l'incazzatura di aver perso il secondo punto a tempo scaduto (Inter poche settimane fa la prima) passa. Ho visto davvero un bel gioco da parte della Fiorentina, alcuni davvero hanno fatto una partita eccellente. Amrabat e Ikonè sono stati secondo me padroni del campo per lunghissimi tratti e anche Saponara è riuscito a fare una prestazione egregia. In difesa purtroppo non abbiamo ancora brillato, ma c'è da dire che non stavamo giocando contro la squadra della parrocchia. Non ho critiche da fare, si è vero qualche gol sbagliato (ma è il calcio!!!), perdere al 92 con un'uscita del portiere "eccentrica" (ma non è il primo portiere!!!). Metto in fila invece: Bonaventura out in riscaldamento, Dodò fuori nel momento in cui aveva iniziato a prendere le misure a quell'extraterrestre, l'impossibilità per il mister di mettere nuova benzina in campo negli ultimi 20/30 minuti quando a causa di un gioco mooooolto fisico la Viola inevitabilmente stava calando. Davvero ho visto una buona squadra, un bel gioco e soprattutto una bella personalità. Ora non dico che andiamo in champions ne in uefa, ma quando la Viola gioca bene mi piace dirlo, ecco. Forza dai, almeno altri 3 posti sono alla portata della squadra in classifica.
Elio