Quick Login

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - CHEM

Pagine: [1] 2 3 ... 65
1
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« il: Oggi alle 10:59:08 am »
Se hai osservatori che sanno fare il loro mestiere allora sono scommesse per modo di dire. Idem per i prodotti del vivaio, su cui o ci punti seriamente oppure non ha senso tenerli a lievitare in panchina come la pasta per la pizza.
L'Atalanta, purtroppo, insegna.
Hanno già detto che per il prossimo campionato chiedono solo di fare un po' meglio di quest'anno, volando quindi molto ma molto basso rispetto ad un anno fa. Tanto vale allora inserire delle scommesse a basso tasso di rischio (vale a dire a seguito di attente e approfondite valutazioni degli esperti di settore) in una intelaiatura  non da buttare.
Con Mario Gomez abbiamo visto chiaramente cosa ti può comportare fare all-in su un unico pezzo (presunto) da 90: se non ti rende, collassi.
E che a Iachini vadano a prendere top-players non ci credo nemmeno se lo vedo. Avessero scelto uno Spalletti, che voleva garanzie tecniche, allora si, ma non con Beppe in panchina....

2
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« il: Oggi alle 08:15:50 am »
Certo chem, ma i top player non li trovi tanto facilmente a saldo. Il difensore puoi anche prenderlo a poco (l'organizzazione difensiva supplisce anche alla forza del singolo) ma il giocatore da 20 gol a campionato difficilmente lo trovi a quattro soldi, un attaccante bravo che ti crei superiorità non lo trovi a quattro soldi. Questo al netto dello scovare giocatori sconosciuti, che è un altro discorso e dove ci vogliono altre capacità e dove difficilmente ne trovi più di un paio in un anno (se sei proprio bravo)

A cosa serve allora avere a libro paga un DS? Tanto varrebbe fare senza. Se devi andare a prendere uno già affermato pagandolo un botto da una squadra che l'anno prima l'aveva pagato coi crediti di angry birds allora mi capisci bene che c'è qualcosa che non torna.
La storia del calcio è piena di signor nessuno che poi sono diventati fior fiore di giocatori, un DS all'altezza dovrebbe puntare a quelli perché andare a pagare 30 o 40mln per un giocatore che ha fatto bene una stagione sono buono anch'io.
Pensa ad Amrabat, senza andare troppo lontano....

3
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« il: Agosto 03, 2020, 11:08:49 pm »
Salvo clamorosi colpi di scena, mi sembra piuttosto chiaro che servano delle cessioni importanti se vogliamo acquistare dei giocatori importanti. Qualcuno va sacrificato e i principali indiziati sono proprio Chiesa e Milenkovic che ormai sono da anni a Firenze e che difficilmente potranno essere venduti a cifre superiori rispetto a quanto potremmo guadarci oggi (considerando pure che potrebbero rimanere controvoglia).
Chiesa per impegno e più generalmente per prestazioni è stato uno dei peggiori; è vero, ha segnato ben 10 gol ed ha sfornato diversi assist, ma non dimentichiamoci che buona parte di questi gol e di questi assist li ha realizzati a campionato praticamente finito; senza contare che in questa stagione ha giocato prevalentemente da seconda punta (decisamente più vicino alla porta). Analizzando per bene tutti questi dati ci accorgiamo che il suo score non è poi così entusiasmante. Quello che pesa di più poi è l’indolenza mostrata, condita da numerosissimi errori tecnici durante tutto il campionato.
Se vuole andare via è giusto venderlo ma come dice Commisso, le altre società devono portare delle offerte congrue.
Milenkovic a me piace ma pure lui non aveva iniziato bene la stagione ed anche per un certo periodo con Iachini non forniva sempre prestazioni all’altezza. Il giocatore è sicuramente forte ed ha margini di miglioramento ma se ti portano 40-50 milioni non avrebbe senso costringerlo a rimanere.

Ovviamente poi Pradè e company dovranno essere bravi a prendere i giocatori giusti per cercare di migliorare la squadra, altrimenti i Ds potremmo farli pure noi.

Io ho diversi nomi in testa, e considerando che molto probabilmente l’intenzione dello scorso anno era quella di giocare con il 4-2-3-1 (intenzione non andata in porto per colpa di un calciomercato estivo organizzato male ed in poco tempo per forza maggiore). Alcuni dei giocatori che proverei a prendere sono questi:
Thiago Silva in difesa; sulla sinistra un Fares magari insieme ad un Biraghi (che non ha fatto una stagione così malvagia all’Inter); a centrocampo prenderei un Naingollan che insieme ad Amrabat formerebbe una coppia quasi perfetta. Per la trequarti punterei su Castrovilli e nel caso si volessero confermarlo anche su Agudelo, altrimenti si potrebbe prendere una discreta riserva. Prenderei anche De Paul come Jolly tra centrocampo ed attacco, in perfetto stile Ribery. Ed infine magari un esterno di qualità ed una discreta riserva.

Con 80 milioni ce ne usciamo e forse ci rimane pure qualcosa in saccoccia (quel qualcosa in saccoccia andrebbe a ricoprire l’aumento degli ingaggi.

Pezzella e Milenkovic, ora ritenuti TOP, sono stati pagati (in due) una quindicina di milioni circa.
Borja Valero e Gonzalo Rodriguez, in due, costarono anche meno.
Basta sapere dove andare a parare, non è detto che bisogna per forza svenarsi per fare una bella squadra.

4
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« il: Agosto 03, 2020, 11:04:46 pm »
Per me la base, a differenza dello scorso anno è più che sufficiente. In porta siamo apposto, a dx siamo apposto, i centrali volendo siamo apposto (se cediamo uno tra Pezzella e Milenkovic, serve un TOP), a sx Biraghi potrebbe rientrare e fare la riserva ma manca sicuramente il TITOLARE, a centrocampo se giochiamo a 2 i titolari potrebbero essere Pulgar-Amrabat con Duncan sostituto, manca un regista di riserve o Titolare con Pulgar riserva, nel caso di centrocampo a 3 abbiamo Castrovilli e Benassi che possono fare le mezzali, davanti con la cessione di Chiesa io non comprerei esterni e andrei di 3 4 1 2. Manca una punta vera dando via Vlahovic in prestito. Non considero Sottil perche è evidente che debba andare a giocare, però io lo vedrei bene in una bassa serie A più che in serie B. Se Chiesa non dovesse essere ceduto manca diversa roba come esterni d'attacco (almeno 2 di cui uno titolare da alternare con Ribery e una riserva).

Siamo a posto di qua e di la ma con questi siamo arrivati decimi per il rotto della cuffia, eh...
Sarà bene far pace con il fatto che qui c'è da trovare dei TITOLARI e che molti di quelli che abbiamo oggi possono al più fare da riserva.

5
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« il: Agosto 03, 2020, 04:10:49 pm »
Benassi e Pulgar sono da rivendere solo in caso di buone offerte (per Pulgar non credo sia difficile), altrimenti tenerli come alternative non è certo un male. C'è da dire che un minimo di entrate ci dovranno essere...

Milenkovic e chiesa, eccoti le entrate. 100mln se ti va come da cartellini

6
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« il: Agosto 03, 2020, 03:34:36 pm »
Pestito: Vlahovic, sottil, terzic, agudelo.
Cessioni (o comunque gente da non rivedere): ghezzal, Benassi, Dalbert, pulgar(?)
Dentro: 1 terzino buono per lato, un centrocampista che giochi a 2 insieme a Amrabat, 1 punta forte, 1 esterno d'attacco valido.

Extra (in funzione delle cessioni)

7
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« il: Agosto 03, 2020, 01:25:46 pm »
Miglior marcatore stagionale chiesa, con 10 reti (3 contro il Bologna).
In attacco serve per forza qualcosa.

8
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« il: Agosto 03, 2020, 11:52:12 am »
Stagione conclusa, se Dio vuole.
Ora ci aspetta un anomalia, 15gg e sarà di nuovo ritiro. Il mercato sara accelerato, si spera.
Prima le cessioni, si capirà poi che budget avremo a disposizione.
Cosa serve: ora come ora direi esterni difensivi (Dalbert e Lirola una mezza sciagura) e una punta, ma su quest'ultima va fatta chiarezza su chi resterà, perché ne abbiamo parecchie in rosa ma nessuna in grado di dare garanzie.
Non manca molto ma neppure poco.
Se, come pare, la difesa vedrà partire entrambe i centrali allora dovranno fare un bel lavoro per trovare i sostituti.
A centrocampo valuterei la partenza di Pulgar, mi piacerebbe molto un Marc Roca al suo posto, comunque uno in grado di far ripartire l'azione in modo più incisivo.
Sulla trequarti servirebbe uno che sappia fare la giusta scelta, cosa che quest'anno è parso un miraggio (Ribery a parte).
Poi i prestiti, perché i Sottil, Agudelo ecc hanno bisogno di giocare con continuità.

9
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« il: Luglio 31, 2020, 09:21:27 am »
Dissi che dal prossimo allenatore si sarebbe potuto capire...

Magari ci sorprenderà ma la trovo una notizia per nulla positiva.
Se avessero portato uno che chiedeva certe garanzie per firmare sarebbe stato un conto, ma se ti tieni uno che non ha pretese di certo non alimenti chissà quali ambizioni.
Idem per chi deve venire a giocare qui: sapere di trovarci un signor allenatore sarebbe stato un incentivo, ma venire qui perché c'è Iachini... Mah...

10
Arenaviola / Re:Roma - FIORENTINA 26/07/2020
« il: Luglio 27, 2020, 04:40:06 pm »
Però è impensabile vedere tre situazioni scandalose come quella con il napoli, con la lazio e con la roma sempre a nostro sfavore e sempre senza andare a controllare al VAR. L'ultima poi è in evidente malafede. Negli altri due casi potrebbe darsi che l'arbitro è convinto di aver visto il tocco ma nell'ultimo non può non essersi accorto di aver toccato il pallone...

Siamo vittima designata e sacrificale di squadre che devono lottare per qualcosa. Stanno provando ad aggiustare la classifica e sfortunatamente noi abbiamo il calendario sbagliato, ma cambia il giusto: questo è il calcio italiano, solo il fatto di giocare ogni 3 giorni sta ingigantendo la cosa perché con 7 gg per smaltire forse ci avremmo fatto meno caso.

Finiamo questo strazio e proviamo a diventare noi una di quelle squadre che lottano per qualcosa.

11
Arenaviola / Re:LA FIORENTINA DI BEPPE IACHINI
« il: Luglio 17, 2020, 02:05:04 pm »
Lasciargli allenare la prossima stagione sarebbe un enorme atto di fede per chi vuole puntare a stare in zona coppa uefa, almeno.
Avessi visto l'ombra di un gioco, della sua idea tattica, allora forse si sarebbe anche potuto azzardare. Ma dopo tot mesi, visto quello che abbiamo visto, anche no.
Ripeto, dal prossimo allenatore capiremo tante cose, soprattutto se i discorsi fatti sono solo fuffa o alla base c'è reale volontà di arrivare. Non servono necessariamente palate di quattrini ma idee e capacità da parte di chi farà la squadra in estate (Pradè a me non convince per nulla) e chi la metterà poi in campo.

12
Arenaviola / Re:FEDERICO CHIESA
« il: Luglio 15, 2020, 08:18:22 am »
Altra scommessa, zero certezze segno di non voler partire cercando di fare le cose davvero bene.
Prendere uno Spalletti non ti darebbe certezze assolute ma se arrivasse vorrebbe significare che i piani che lui ha condiviso sono di un certo tipo e spessore, altrimenti non verrebbe.
Spalletti per fare un nome rappresentativo di una fascia di curriculum medio-alto ma potrebbe essere un altro.
Juric magari farebbe meglio ma non chiederebbe certo la luna, tutt'altro, e questo farebbe capire anche che tipo di approccio ha questa dirigenza/proprietà.
Il primo anno hanno pagato il noviziato, il poco tempo e il Covid, come giustamente fatto notare è capitato anche ad altre presidenze di fare cilecca al "pronti-via" ma poi si sono decisamente riprese. Vediamo se alle belle parole faranno seguito i fatti.

13
Arenaviola / Re:FEDERICO CHIESA
« il: Luglio 15, 2020, 12:21:11 am »
Dal prossimo allenatore capiremo tante cose.

14
Arenaviola / Re:FEDERICO CHIESA
« il: Luglio 14, 2020, 03:23:27 pm »
Mi dovrebbe consolare?
Pareva essere arrivato un proprietario pieno di grandi speranze, invece non è cambiato nulla a livello sportivo, anzi, forse peggio.

15
Arenaviola / Re:FEDERICO CHIESA
« il: Luglio 14, 2020, 12:25:14 pm »
Credo che il tifoso sia stufo di iniziare ogni stagione pensando in grande per poi ritrovarsi a considerare la prossima partita col Lecce come quella decisiva per salvarsi.
Chiesa è solo una cazzata, una inutile distrazione figlia di un momento buio pesto.
Io mi sto disinteressando con una preoccupante naturalezza di calcio e di Fiorentina, che mi regala solo profonde delusioni senza ormai mezzo acuto.
Questa squadra, questo allenatore e questa dirigenza sono l'anticalcio, e quello che più mi angoscia è ripartire il prossimo campionato con un sacco di bei presupposti e poco più.
Che tristezza.

Pagine: [1] 2 3 ... 65